Mbi PowerSchedO Seminario Ibm/Ilog Roma 29/05/2009
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Mbi PowerSchedO Seminario Ibm/Ilog Roma 29/05/2009

  • 570 views
Uploaded on

Mbi PowerSchedO Seminario Ibm/Ilog Roma 29/05/2009

Mbi PowerSchedO Seminario Ibm/Ilog Roma 29/05/2009

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
570
On Slideshare
562
From Embeds
8
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 8

http://www.linkedin.com 6
https://www.linkedin.com 2

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. PowerSchedOL’ottimizzazione e l’energia
  • 2. This presentation contains information and descriptions of technologies, methodologies and processes developed and solely owned by M.B.I. S.r.l. (hereinafter referred to as MBI)
    This document may not be used, quoted, distributed or reproduced, in part or in whole, without the written permission of MBI
    The oral report is complementary to the following pages, which therefore do not make up the presentation by themselves
    Confidentiality Statement
  • 3. PMI con competenze ad ampio spettro
    www.mbigroup.it
    Team specializzato in soluzioni applicative per l’ottimizzazione
    cliente + modelli + software = soluzione
    Partner IBM-Ilog per problematiche relative a ilog cplex
    Chi siamo
  • 4. PSO è un framework per la costruzione e risoluzione di modelli di ottimizzazione
    E’ specializzato per problemi nel settore dell’energia
    Le applicazioni ad oggi sono nel settore elettrico e del gas naturale
    Si basa su motori di ottimizzazione generalpurpose e algoritmi dedicati
    Proposto su paradigma SOA
    Cos’è PowerSchedO
  • 5. Allocazione di risorse:
    costo minimo – Unitcommitment giornaliero a costo minimo
    profitto massimo – UC con offerte di vendita sul mercato del giorno prima
    allocazione robusta – portafoglio approvvigionamenti gas con incertezza su domanda e prezzi
    Analisi di sensitività
    Analisi di tipo what-if
    Cosa fa
  • 6. MIP di medio-grandi dimensioni
    Presenza di classi eterogenee di vincoli
    Centrali termoelettriche, idroelettriche, impianti di stoccaggio, reti di trasporto dell’energia, etc.
    Le classi di vincoli sono componibili secondo regole definibili dall’utente
    Il meta-modello è definito dall’analista. Il modello è definito dall’utente
    Caratteristiche dei problemi risolti
  • 7. Stato dell’arte dei solver di ottimizzazione generalpurpose
    Potente
    Nella dimensione dei problemi risolti e nel tempo di risoluzione
    Flessibile
    Programmazione lineare, problemi su rete, problemi quadratici, variabili intere, …
    Ilog cplex
  • 8. PSO
    Come è fatto
    Sistema esistente
    SOAP
    Modulo integrazione
    DB integrazione
    CPLEX
    Algoritmi
    Algoritmi
  • 9. Risparmio medio: 10%
    Maggiore è la dimensione del problema, maggiori sono i benefici
    Invarianza nella qualità dei risultati
    Il decision maker ritorna a fare il decision maker
    La qualità dipende pesantemente dagli strumenti
    Risultati
  • 10. In modalità integrata
    Prevede il rilascio di un sistema di classe enterprise supportato da un cluster dedicato per il calcolo
    Stand alone
    Prevede il rilascio di un sistema desktop su calcolatore dedicato
    Aiuta a soddisfare segmenti di mercato diversi
    Come si usa
  • 11. Grazie per l’attenzione