Pmi e innovazione: Presentazione PMI come Micro-Multinazionali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Pmi e innovazione: Presentazione PMI come Micro-Multinazionali

  • 1,841 views
Uploaded on

pmi e innovazione

pmi e innovazione

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,841
On Slideshare
1,835
From Embeds
6
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
28
Comments
0
Likes
2

Embeds 6

http://www.pmicamp.it 4
http://www.slideshare.net 1
http://provadoctorbrand.blogspot.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. PMI come Micro-Multinazionali L’esperienza di Blomming.com Alberto D’Ottavi Blomming.com Infoservi.it venerdì 11 giugno 2010
  • 2. Mega-trend • Economico. Indebolimento della pubblicità (*); Crisi finanziaria = Ricerca di nuove fonti di reddito (**) e realizzazione in Rete • Sociale. Nuove demografie emergenti (Digital natives): Giovani Designer e Stilisti; Appassionati del Fai-da-te (***); Artisti; Artigiani; Micro-business che vogliono rinnovare la loro presenza online • Tecnologico. Abitudine al Social Web; Fiducia online; Previsione crescita E-Commerce ➡ L’E-Commerce non è ancora arrivato sui Social Media! (*) ComScore: Il 78% delle persone si fida dei consigli diretti dei consumatori. Solo il 14% si fida della pubblicità. (**) Vedi il report “Sellsumers” di Trendwatching.com (***) Vedi per es. “Makers Map” di Institute For The Future venerdì 11 giugno 2010
  • 3. venerdì 11 giugno 2010
  • 4. Institute For The Future - http://Iftf.org Due forze, una sociale e l’altra tecnologica, si stanno intersecando per trasformare il modo in cui i beni, i servizi e le esperienze saranno progettate, prodotte e distribuite nella prossima decade. La cultura emergente del Do-It-Yourself dei “Makers” sta scardinando le garanzie ad aggiustare, modificare, trasformare e personalizzare i prodotti che acquistano. E ciò che non può essere comprato, viene costruito da zero. Nel frattempo, si stanno profilando tecnologie produttive sempre più versatili, in grado di cambiare la produzione dal modello di massa e centralizzato a uno leggero e ad hoc. Queste tendenze si appoggiano su una nuova economia dal basso - nuove strutture di mercato che si sviluppano online, e che rappresentano il passaggio dai negozi alle community, dalle vendite alle connessioni venerdì 11 giugno 2010
  • 5. Da Relazioni a Mercati venerdì 11 giugno 2010
  • 6. Selling is the new saving Che si tratti di vendere consulenza alle grandi aziende, condividere imprese creative con i propri simili o noleggiare ciò che non si usa, i Consumer stanno diventando sempre più spesso Seller - Sellsumers. E questo è reso possibile dalla grande democratizzazione di domanda e offerta propria della Rivoluzione Digitale, accelerata dalla recessione globale. Il fenomeno dei Sellsumer è una nuova manifestazione della Consumer Participation Trendwatching.com - http://trendwatching.com venerdì 11 giugno 2010
  • 7. Chris Anderson, Wired Cosa pensa del modello italiano? «Le Piccole Medie Imprese saranno il futuro. Il modello italiano può essere quello principale per il 21° secolo», perché i “luoghi economici” in cui si creerà maggior valore sono le “nicchie” «L’Italia ha sofferto per un accesso inefficiente [alla Rete e ai mercati internazionali, ndr], ma avete fatto lo stesso un lavoro eccellente». E ora c’è la chance di Internet che offre un accesso paritario alla concorrenza internazionale venerdì 11 giugno 2010
  • 8. Idea Sistema di Sociable e-commerce 1. Piattaforma embeddable per il Web ✓Funziona come i video di YouTube 2. Funzionalità di presidio dei Social Media ✓Es. Pubblicazione automatica su Facebook 3. Creazione di Storefront di nuova generazione 4. Sviluppo API per integrazione verso applicazioni esterne, anche corporate level venerdì 11 giugno 2010
  • 9. 1. Embeddable •Funziona verso blog e siti tradizionali •Perfetto per gli appassionati che possono vendere ai loro “amici” e per i micro-business che possono fare upselling verso la clientela tradizionale venerdì 11 giugno 2010
  • 10. Alpha stage, http://Blomming.com venerdì 11 giugno 2010
  • 11. venerdì 11 giugno 2010
  • 12. Product Management venerdì 11 giugno 2010
  • 13. Embed working on a blog (Infoservi.it) venerdì 11 giugno 2010
  • 14. Embed working on a blog (Infoservi.it) venerdì 11 giugno 2010
  • 15. Checkout - Confirmation venerdì 11 giugno 2010
  • 16. 2. Sociable •Funzioni per vendere sui Social Network a cui si è iscritti come Facebook, Twitter, eccetera venerdì 11 giugno 2010
  • 17. Product on Facebook profile venerdì 11 giugno 2010
  • 18. 3. Storefront •Selezioni tematiche di prodotti provenienti dalla “Coda Lunga” ma anche produzioni artigiane di lusso... •Un sommerso che fa già un business considerevole venerdì 11 giugno 2010
  • 19. Storefront - Concept Artisti, Designer, Artigiani: Dalla passione al business Maurizio Lamponi Leopardi: “È iniziato Seraina Rizzardini è un’artista del feltro. tutto in un rottamat. Da quel marasma Compone oggetti di lana e prepara il vidi spuntare il carter in alluminio di una materiale. La tradizione, da noi in Italia, si vecchia lucidatrice. Era fantastico! A casa sta perdendo, e sono ormai pochi i lo pulii e decisi di dargli un nuovo scopo laboratori in grado di trattare la lana in di vita. Divenne una lampada, la prima in questo modo. assoluto di una lunga serie” Orco Cicli è fatta da over ’50 che Carlotta: studentessa, cagliaritana, 23 provengono da esperienze diverse e anni. Ha iniziato per hobby a cucire hanno fatto tesoro di anni di riparazioni accessori in pelle e ora è sommersa di ed esperienze per realizzare un sogno: ordinazioni per borse “su misura”. biciclette artigianali costruite a mano una Realizza oggetti fatti a mano e con tanto per una con l’attenzione e la cura fino a amore, personalizzabili al 100% ora riservata solo a quelle da corsa Marco Lai: “Stavo aggiustando la Simona Angeletti: “Lo Zoo è un gomma bucata della mia bicicletta ed progetto messo via per dieci anni, nel ebbi un’intuizione: perchè non usarla quale non ho avuto il coraggio di credere. come se fosse pelle o tessuto? Grazie a pochi amici ho ripreso a Quell’oggetto destinato alla discarica è creare...”. Ha vinto il premio Italian diventato design”. Nel 2009 ha fatturato Woman in Web 2008 ed è stata inserita 250k euro. Suoi prodotti sono in bundle nel Who’s Who 2009 per la creatività con Biotherm Homme e Skoda. Ha fatto italiana il pitch per la cover dell’Apple iPad venerdì 11 giugno 2010
  • 20. Storefront - Concept Altri esempi di Nuove demografie emergenti Podmork (Design) Made In The Shade (Store / Brand) Giovanni Scafuro (Jewelry) Tshirtdev.com Ost Berlin (Fashion) Olympia Le Tan (Artist) (T-shirt online store, Ita) venerdì 11 giugno 2010
  • 21. 4. Integrazione •Interfacce di programmazione (API) aperte per consentire lo sviluppo a terze parti, progetti verticali business e applicazioni per iPad, smartphone, altro venerdì 11 giugno 2010
  • 22. Rassegna stampa venerdì 11 giugno 2010
  • 23. venerdì 11 giugno 2010
  • 24. Team Co-founders Nicola Jr. Vitto: Ha un’esperienza di otto anni in software engineering e IT management su web, e-commerce e finanza. Sommelier e Startupper, ha lavorato per Prometeia e ricoperto diversi ruoli in Yoox dove presta ancora consulenza. Alberto D’Ottavi: Esperto di nuove tecnologie, media e Internet. Ha lanciato e diretto ZDNet Italia e Computer Bild Italia. Nel 2006 ha partecipato a un tentativo di start-up non andato in porto. Ha partecipato al lancio del First Generation Network. Sta facendo consulenza strategica per il lancio di Dig-It.it. Team: 1 sales, 1 content + community, 2 tech Consulenti: 1 web design, 1 UX, 1 content venerdì 11 giugno 2010
  • 25. Discussioni? Blomming.com Magazine.blomming.com Twitter.com/blomming nicola@blomming.com alberto@blomming.com venerdì 11 giugno 2010