Your SlideShare is downloading. ×
Webmail
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Webmail

1,281
views

Published on

WebMail …

WebMail
Rovigo, INTERDET 3.3 20 aprile 2009

Published in: Technology, Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,281
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. WebMail Fabrizio Pivari [email_address] Rovigo, INTERDET 3.3 20 aprile 2009 Creative Commons Deed License Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0. You are free: to copy, distribute, display, and perform the work Under the following conditions: Attribution. You must give the original author credit. Noncommercial.You may not use this work for commercial purposes. No Derivative Works. You may not alter, transform, or build upon this work. http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/
  • 2. Email e Internet
    • Da sempre l’email è l’applicazione
    • business e non più utilizzata in internet.
    • Con l’ampiezza di banda è diventato il
    • modo più semplice di consegnare file
    • a terzi.
    • (INTERDET 1.0)
  • 3. Trend applicativo
    • Da applicazioni localizzate fisicamente (pc, chiavetta, …)
    • Ad applicazioni internet (cloud)
  • 4. WebMail
    • Prima importante applicazione internet
    • Ad oggi l’applicazione internet più utilizzata (penso) sia per i numeri che per il volume di traffico grazie a:
      • Spazio disco illimitato
      • Connessioni (anche mobili) sempre più veloci (email come ftp)
  • 5. Webmail: i vantaggi
    • Non è necessario avere hardware, software e connessione propria. Se pensiamo a qualsiasi altro elettrodomestico non avremmo dubbi: per tenere al fresco qualcosa non devo per forza avere un mio frigorifero da viaggio mi basta usare qualsiasi frigorifero
    • Non dovrò fare upgrade di hardware e software (di banda forse si)
    • Non dovrò attrezzarmi con antivirus, antispam, backup dell’email, backup dell’hw, del sw, gruppi di continuità, …
    • Posso usare la webmail come unico punto di aggregazione di tutte le mie caselle email
    • Sono possibili soluzioni miste: dal mio pc posso spedire (smtp) tramite servizi di webmail e leggere (pop e imap) dalla webmail
  • 6. Webmail: i vantaggi
    • I servizi di webmail sono sempre più integrati (chat, agenda, office, …)
    • È possibile utilizzare i domini aziendali
    • Sono pronti per l’utilizzo da phone
  • 7. Webmail: svantaggi
    • Pubblicità
    • Privacy, privacy, privacy
  • 8. I principali servizi di webmail
    • Yahoo! Mail (il primo e più utilizzato al mondo)
    • Gmail (l’ultimo ma il più aggressivo ed integrato)
    • Live (ex Hotmail)
    • Ad un livello inferiore quelli italiani anche se molto utilizzati
  • 9. Evoluzioni della webmail
    • PEC (posta elettronica certificata) permette di inviare messaggi di posta elettronica aventi lo stesso valore legale di una tradizionale raccomandata con ricevuta di ritorno, con in più la certificazione circa il contenuto del messaggio, degli allegati e delle date di invio e ricezione
    • Desktop internet