Your SlideShare is downloading. ×
La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART
La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART
La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART
La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART
La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART
La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

La controllata di Pietro Colucci, Innovatec e il progetto SMART

236

Published on

Progetto SMART, il primo Social Energy Network italiano: una realizzazione di Innovatec, controllata di Kinexia, attiva nel settore Smart Grid, Smart City e Smart Home

Progetto SMART, il primo Social Energy Network italiano: una realizzazione di Innovatec, controllata di Kinexia, attiva nel settore Smart Grid, Smart City e Smart Home

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
236
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. CompaNY proFILe Innovatec Tecnologia, prodotti e servizi per Smart Grid, Smart City e Smart Home rivolti alla clientela corporate e retail; tecnologie e attività di ricerca e sviluppo nell’ambito della generazione distribuita, dell’efficienza energetica e dello storage di energia. servizi Quattro Strategic Business Unit dedicate allo sviluppo di servizi e prodotti: System integrator Energy efficiency Innovatec, first mover con un approccio multi-tecnologico per la creazione di una piattaforma interconnessa per la condivisione e il trasferimento di energia e informazione, accomuna il know how acquisito nei settori della green economy (fotovoltaico, bioenergie, solare termico, eolico) e dell’automazione. Scopo di Innovatec è quello di sviluppare sistemi integrati domestici, di produzione e automazione, interconnessi tra loro in una Rete infoenergetica (Smart Grid): una comunità potenzialmente infinita di piccoli produttori-consumatori di energia in grado di regolare al proprio interno le dinamiche di scambio. Innovatec rivolge la propria offerta di prodotti e servizi Smart (Smart Home, Smart Grid e Smart City) alla clientela corporate e retail, nell’ambito della generazione distribuita, dell’efficienza energetica e Building automation Operation & maintenance plus I vantaggi competitivi di un Gruppo unico in Italia: Tecnologie innovative Ricerca e sviluppo Nuovi servizi al cliente dello storage di energia, continuamente evolute grazie a pluriennali attività R&D. Network commerciale esteso Attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie votate all’efficienza energetica, Innovatec vuole perseguire Presenza sul territorio nazionale e internazionale la creazione del più alto valore per la community, il massimo vantaggio per i propri stakeholder e il più grande beneficio per l’ambiente. Management Team
  • 2. progetto SMART COMMUNITY (abitazioni) smart SMART COMMUNITY (aziende) eolico Smart Grid Case, aziende e fonti rinnovabili sono in rete tra loro per condividere energia ed informazioni. Un sistema tecnologico intelligente gestisce gli scambi energetici interni ed esterni alla rete. Il ricorso ai provider tradizionali è fortemente limitato. rete energetica tradizionale Smart Community Produttori-consumatori (Prosumer) si scambiano energia, limitando drasticamente il ricorso alla rete tradizionale. I comportamenti più virtuosi sono premiati e promossi a modello. FOTOVOLTAICO BIOENERGIA Smart Home Gli edifici interconnessi sono dotati di sistemi di produzione e storage energetico (fotovoltaico, solare termico, pompa di calore, batteria). Il loro funzionamento e il beneficio economico ad esso correlato è sempre monitorabile dall’utente. SMART home singolo prosumer progetto SMART: nasce il primo Social Energy Network italiano Il Progetto Smart è la realizzazione di un network fondato sul bri. Attraverso Internet i dispositivi collegati alla Smart Grid si web, sul controllo domotico e sull’interconnessione di centina- (auto) gestiscono secondo principi di efficienza. ia di produttori-consumatori di energia rinnovabile (generazione I dati disponibili in Internet, come previsioni meteo o quotazioni distribuita). Un’architettura complessa hardware-software mette della borsa elettrica, arrivano a influenzare le dinamiche di produ- on line apparati di produzione di energia rinnovabile e dispositivi zione, accumulo, cessione dell’energia. I flussi interni alla rete e gli di consumo, domestici e non. scambi con l’ambiente esterno sono governati da un sistema di Il chilowattora è scambiato all’interno della community infoener- management centralizzato e altamente sofisticato che permette getica secondo logiche di vantaggio economico per i suoi mem- la riduzione di perdite.
  • 3. Tecnologie di una Smart Grid Una Smart Grid è composta da una molteplicità di soluzioni tecnologiche: smart generation generazione Impianto FER non di proprietà di utility di generazione trasmissione Smart inverter • Generazione di energia smart metering & active demand smart network Storage distribuzione Gestore rete di Trasmissione Gestore rete di distribuzione Utenza consumer • Trasmissione e distribuzione di energia • Sistemi di metering (Advanced Metering Infrastructure o AMI, che include sistemi automatici di lettura del profilo di consumo e sistemi di comunicazione bidirezionale con la rete) • Storage di energia • Active demand (Home Management System o HMS, sistemi di controllo e gestione automatizzata dei punti di consumo) Utility di generazione con portafoglio impianti diversificato • AMI • HMS • Sistemi di controllo, automazione e sensoristica • Sistemi di ottimizzazione degli asset Storage Storage • Sistemi di controllo, automazione e sensoristica • DRMS • AMI Storage • Smart inverter prosumer Storage • AMI • HMS Smart inverter smart generation INTERNET OF THINGS: dalla teoria all’attuazione concreta La nuova figura del produttore-consumatore (prosumer) è al centro del nuovo sistema elettrico: un’architettura che poggia su generazione distribuita, sistemi intelligenti, flessibili ed efficienti. Grazie all’integrazione fra il sistema di telecontrollo a distanza e quello domotico di gestione dei carichi, il funzionamento degli elettrodomestici di una qualsiasi casa diventa monitorabile istante per istante. smart network smart metering & active demand sistemi di storage Starting point Rex, sistema di controllo remoto Sistema di monitoraggio a distanza dell’energia prodotta e consumata da uno stabile residenziale. Riceve e trasmette informazioni utilizzando la tecnologia PLC (power line communication). Expertise Know how consolidato, attraverso l’ingegnerizzazione e nell’installazione di sistemi di energia rinnovabile (più di 4.000 impianti installati), nella domotica e nel campo dell’efficienza energetica. è possibile, allo stesso modo, programmare o inibire il funzionamento degli stessi dispositivi di consumo, per esempio accordandone il funzionamento alle curve di produzione di apparati quali sistemi fotovoltaici, termici, microeolici o pompe di calore. Le informazioni viaggiano sul web e sono sempre disponibili all’utente, che può intervenire sul funzionamento del sistema. Ovunque si trovi. Software web-based Agreement commerciale Sviluppata da software house italiana per tramite di un rapporto d’esclusiva, la piattaforma permette la condivisione tra produttori e consumatori di energia di dati e informazioni tra le più disparate (p.e. l’energy behaviour di una famiglia). Con Officinae Verdi, joint-venture tra UniCredit e WWF, che ha come obiettivo l’istituzione di un diverso modello energetico basato su risparmio, efficienza energetica e produzione da fonti rinnovabili. Charge Controller Storage System Sales Force Sistema sviluppato in collaborazione con Aros (Gruppo Riello) e BYD, permette il controllo di soluzioni di accumulo collegati a sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili. I suoi principi di funzionamento sono in parte autoregolati in base alle informazioni disponibili nel web (p.e. le previsioni del tempo). Trenta agenti focalizzati sul segmento retail, organizzati in macroaree commerciali e attivi su tutto il territorio nazionale. Sono affiancati da un pool tecnico-commerciale ad alta specializzazione, dedicato allo sviluppo delle opportunità offerte dal mercato corporate.
  • 4. CompaNY serVICes Il mercato di riferimento La prospettiva di mercato delle energie rinnovabili, legate in misura sempre maggiore all’innovazione tecnologica e alla ricerca, guarda all’autosufficienza economica. L’Italia vanta una consolidata tradizione industriale in molti settori fortemente interessati dalla diffusione dell’efficienza energetica quali, ad esempio, quello degli elettrodomestici e della domotica, dell’illuminotecnica, della motoristica, dell’automazione e dell’edilizia. A questo interesse si accompagna un costo dell’energia particolarmente alto per famiglie e imprese. Cosa che concorre ad accrescere l’attenzione verso la creazione di un nuovo modello energetico. Con la nascita di Innovatec, un vero gestore di servizi integrati, il Gruppo Kinexia amplia la propria offerta di valore nel settore delle energie rinnovabili, rivolgendo al mercato italiano e a quello internazionale soluzioni tecnologicamente all’avanguardia per la produzione, gestione, distribuzione di energia. Nello specifico: Segmento corporate e PPaa, attraverso la strutturazione di veicoli di investimento capaci di attrarre risorse nel settore dell’energy efficiency, in cui il ruolo di Innovatec sarà quello di Sponsor tecnologico, finanziario e di Asset Manager. Segmento retail e PMI con il continuo miglioramento della infrastruttura tecnologica esistente e l’industrializzazione dei processi produttivi. Segmento o&m (Operations & Maintenance) capitalizzando i vantaggi competitivi per ottenere flussi di cassa costanti nel tempo. Investitori Il costante dialogo con gli azionisti garantisce una corretta diffusione delle informazioni finanziarie, favorendo la valutazione delle opportunità da parte degli investitori. Aziende Energy efficiency, building automation: integriamo competenze specifiche per garantire ai nostri clienti il massimo vantaggio competitivo. Privati Sfruttare la forza delle nuove tecnologie per realizzare sistemi domestici per la produzione in loco, l’accumulo e la gestione di energia. Pulita ed economica.
  • 5. Contatti Sede Legale Via Giovanni Bensi 12/3 20152 Milano Telefono +39 02 872 117 00 E-Mail segreteria@kinexia.it Sede Operativa Via Grosio 10/8 20151 Milano Telefono +39 02 928 859 00 E-Mail segreteria@innovatec.it Ufficio Stampa Alberto Murer Telefono +39 334 6086216 E-mail: ufficiostampa@innovatec.it www.innovatec.it

×