Introduzione alla privacy giuridica

1,614 views
1,536 views

Published on

Published in: Technology, Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,614
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
381
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Introduzione alla privacy giuridica

  1. 1. Il trattamento di dati personaliaprile2011
  2. 2. Le originiCosa è la privacy?
  3. 3. “The Right to Privacy” Warren and Brandeis Harvard Law Review. Vol. IV December 15, 1890 No.5 THE RIGHT TO PRIVACY[*]."It could be done only on principles of private justice,moral fitness, and public convenience, which, whenapplied to a new subject, make common law without aprecedent; much more when received and approved byusage." — Willes, J., in Millar v. Taylor, 4 Burr. 2303,2312
  4. 4. Le originiLa Corte Costituzionale Tedesca nel 1983 haaffermato il"diritto allautodeterminazioneinformativa"; Chi raccoglie i vostri dati deve metterviin grado di decidere, liberamente e consapevolmentedel loro destino.
  5. 5. Le origini - Statuto dei Lavoratori - Legge 675/1996- D.lgs 196/2003 (Codice della Privacy)
  6. 6. Il Codice a) "trattamento", qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza lausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, lorganizzazione, la conservazione, la consultazione, lelaborazione, la modificazione, la selezione, lestrazione, il raffronto, lutilizzo, linterconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati;
  7. 7. Il Codice• b) "dato personale", qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale;• c) "dati identificativi", i dati personali che permettono lidentificazione diretta dellinteressato;
  8. 8. Il Codice d) "dati sensibili", i dati personali idonei a rivelare lorigine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, ladesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale; e) "dati giudiziari", i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui allarticolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del d.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale;
  9. 9. Dato anonimo✔ n) "dato anonimo", il dato che in origine, o a seguito di trattamento, non può essere associato ad un interessato identificato o identificabile;)
  10. 10. Il Codice• f) "titolare", la persona fisica, la persona giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza.• g) "responsabile", la persona fisica, la persona giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal titolare al trattamento di dati personali.
  11. 11. Il Codice• h) "incaricati", le persone fisiche autorizzate a compiere operazioni di trattamento dal titolare o dal responsabile.• i) "interessato", la persona fisica, la persona giuridica, lente o lassociazione cui si riferiscono i dati personali.
  12. 12. Il Garante ed i suoi compiti• controllare che i trattamenti di dati personali siano conformi a leggi e regolamenti e, eventualmente, segnalare ai titolari o ai responsabili dei trattamenti le modifiche da adottare per rispettare la conformità;• esaminare le segnalazioni e i reclami avanzati dagli interessati, nonché valutare i ricorsi presentati ai sensi dell’art. 145 del Codice in materia di protezione dei dati personali;• vietare in tutto od in parte il trattamento ovvero disporre il blocco del trattamento di dati personali che per la loro natura, per le modalità o per gli effetti del loro trattamento possano rappresentare un rilevante pregiudizio per l’interessato;• adottare i provvedimenti previsti dalla normativa in materia di dati personali, tra cui, in particolare, le autorizzazioni generali per il trattamento dei dati sensibili;
  13. 13. Dato anonimo✔ Quando concretamente un dato è anonimo?
  14. 14. Dato anonimo✔ Un indirizzo ip è un dato anonimo?✔ Un numero di telefono privo delle ultime tre cifre?
  15. 15. Anonimizzazione (?)• “Ieri sera ad Annozero è stato rivelato il numerodi cellulare di Silvio Berlusconi. Il tutto è accaduto durante una video-intervista realizzata da Sandro Ruotolo, che è andato a parlare con Nadia Macrì (…) Nonostante le ultime cifre del numero fossero state coperte, il numero è stato presto diffuso sul web.
  16. 16. Anonimizzazione (?)335....
  17. 17. Anonimizzazione (?)• ultime tre cifre dellutenza telefonica del premier ovvero proprio le tre cifre che non erano state coperte da omissis nelle 389 pagine di verbale consegnate alla Giunta per le autorizzazione della Camera dalla Procura di Milano e pubblicate da molti giornali su carta e online.
  18. 18. Anonimizzazione (?)• ...431
  19. 19. Anonimizzazione (?)• Esistono allora dati anonimi?
  20. 20. Il Trattamento• Il trattamento dei dati è lecito solo nel rispetto dei principi di pertinenza completezza e non eccedenza.
  21. 21. Il Trattamento• Linteressato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali sono previamente informati oralmente o per iscritto circa: a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati; b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati; c) le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;
  22. 22. Il Trattamento• d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e lambito di diffusione dei dati medesimi. e) i diritti di cui allarticolo 7. f) gli estremi identificativi del titolare e, se designati, del rappresentante nel territorio dello Stato ai sensi dellarticolo 5 e del responsabile. (..)
  23. 23. Le misure di sicurezza• Art. 33. Misure minime 1. Nel quadro dei più generali obblighi di sicurezza di cui allarticolo 31, o previsti da speciali disposizioni, i titolari del trattamento sono comunque tenuti ad adottare le misure minime individuate nel presente capo o ai sensi dellarticolo 58, comma 3, volte ad assicurare un livello minimo di protezione dei dati personali.
  24. 24. Le misure di sicurezzaArt. 34. Trattamenti con strumentielettronici1. Il trattamento di dati personali effettuatocon strumenti elettronici è consentito solo sesono adottate, nei modi previsti daldisciplinare tecnico contenuto nellallegatoB), le seguenti misure minime:
  25. 25. Le sanzioni• Art. 161. Omessa o inidonea informativa allinteressato La violazione delle disposizioni di cui allarticolo 13 è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da seimila euro a trentaseimila euro.(...)
  26. 26. Le sanzioni• Art. 167. Trattamento illecito di dati 1. Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque, al fine di trarne per sè o per altri profitto o di recare ad altri un danno, procede al trattamento di dati personali in violazione di quanto disposto dagli articoli 18, 19, 23, 123, 126 e 130, ovvero in applicazione dellarticolo 129, è punito, se dal fatto deriva nocumento, con la reclusione da sei a diciotto mesi o, se il fatto consiste nella comunicazione o diffusione, con la reclusione da sei a ventiquattro mesi.
  27. 27. Le sanzioni• Art. 169. Misure di sicurezza Chiunque, essendovi tenuto, omette di adottare le misure minime previste dallarticolo 33 è punito con larresto sino a due anni.

×