Smart Cities
Tecnologia per la città
ottobre 2010
POLITICHE EUROPEE E POLITICHE LOCALI: LE CITTA’
E’ necessario partire dalle città perché in Europa le città :
- sono chiam...
Costruire Piacenza smart town per convertire
la città dal modello industriale a città postindustriale
sviluppando
- econom...
Adesione al Patto dei Sindaci
PATTO DEI SINDACI E SMART CITY
Gas naturale: 91.745.000 m3
Energia elettrica: 507.738 MWh
Pr...
Su quali settori agire
per ridurre le
emissioni di CO2?
Trasformazione urbana: -17%
Cultura e comunicazione: -2%
Economia ...
mobilità
accessi al centro
storico
pedonalità e
ciclabilità urbana
1
favorire la mobilità
collettiva su ferro
-23% veicoli...
ambiente
Reti ecologiche
tutela
acque
riduzione
rifiuti
2
risparmio suolo
agricolo
protezione
dal rumore
verde
urbano
-55%...
3
-17%
risparmio energetico
normativerecupero patrimonio edilizio
smart grid
impianti termici
pianificazione strategica
we...
Cultura, economia
della conoscenza,
comunicazione urbana formazione
-5%
5
4
tecnopoloricerca
fiere
comunicazione urbana
ar...
LA STRUTTURA URBANA E I PROGETTI SMART “AREA BASED”
CENTRO STORICO
(comunicazione urbana)
PERIFERIA
(trasferimento dati)
A...
Gas Sole
…… call ………
…… call ……
…… call ………
… call ………
PROGETTI SMART PER PIACENZA:
ACCORDI CON GESTORI SERVIZI A RETE
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Piacenza smart ottobre 2010

388

Published on

Il patto dei sindaci UE 20 20 20 e l'approccio smart city per la costruzione del Piano d'Azione dell'Energia Sostenibile

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
388
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Piacenza smart ottobre 2010"

  1. 1. Smart Cities Tecnologia per la città ottobre 2010
  2. 2. POLITICHE EUROPEE E POLITICHE LOCALI: LE CITTA’ E’ necessario partire dalle città perché in Europa le città : - sono chiamate a maggiori responsabilità senza adeguate risorse - hanno maggiori obblighi diretti (direttive aria, acqua, rumore, sicurezza) - usano il 75% delle risorse e producono il 75% dei rifiuti - hanno debole rappresentanza in UE - hanno problemi simili ma necessitano di soluzioni locali commisurate alle diverse specificità - le politiche dal basso possono incidere direttamente sui cittadini
  3. 3. Costruire Piacenza smart town per convertire la città dal modello industriale a città postindustriale sviluppando - economia: sviluppando conoscenza e competitività - popolazione: investendo nel capitale umano e sociale - governance: favorendo la partecipazione - mobilità: applicando tecnologie per il traffico - ambiente: tutelando le risorse naturali - vita: migliorando la qualità della vita DOPO COPENHAGEN RIPARTIRE DAL PATTO DEI SINDACI 2008 l’UE lancia il PATTO DEI SINDACI 2010 Piacenza aderisce al PATTO e sta redigendo il Piano d’azione energia sostenibile
  4. 4. Adesione al Patto dei Sindaci PATTO DEI SINDACI E SMART CITY Gas naturale: 91.745.000 m3 Energia elettrica: 507.738 MWh Prodotti petroliferi: 96.211.750 litri Indicatore complessivo C02 : 832.347 t/a Piano Azione Energia Sostenibile OBIETTIVI DEL PIANO: RIDUZIONE 20% CO2, RINNOVABILI AL 20%, RISPARMIO 20% Settori di intervento del Piano e progetti attuativi monitorabili 1 2 34 5 individuare i consumi: utilizzare le tecniche SMART per attuare il PAES redigere il: fissare gli obiettivi:individuare le azioni: innovare le politiche:
  5. 5. Su quali settori agire per ridurre le emissioni di CO2? Trasformazione urbana: -17% Cultura e comunicazione: -2% Economia della conoscenza: -3% Mobilità: -23% Ambiente: -55% 1 2 3 4 5SMART CITY
  6. 6. mobilità accessi al centro storico pedonalità e ciclabilità urbana 1 favorire la mobilità collettiva su ferro -23% veicoli elettrici trasporti pubblici distribuzione urbana delle merci
  7. 7. ambiente Reti ecologiche tutela acque riduzione rifiuti 2 risparmio suolo agricolo protezione dal rumore verde urbano -55% teleriscaldamento rete ecologica energie rinnovabili
  8. 8. 3 -17% risparmio energetico normativerecupero patrimonio edilizio smart grid impianti termici pianificazione strategica welfare illuminazione pubblica trasformazione urbana
  9. 9. Cultura, economia della conoscenza, comunicazione urbana formazione -5% 5 4 tecnopoloricerca fiere comunicazione urbana arte università web2.0 cultura partecipazione
  10. 10. LA STRUTTURA URBANA E I PROGETTI SMART “AREA BASED” CENTRO STORICO (comunicazione urbana) PERIFERIA (trasferimento dati) AREE INDUSTRIALI (IIPP, sicurezza) bersaglio territoriale circoscritto
  11. 11. Gas Sole …… call ……… …… call …… …… call ……… … call ……… PROGETTI SMART PER PIACENZA: ACCORDI CON GESTORI SERVIZI A RETE
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×