A ction CONSULT B U S I N E S S  S T R A T E G Y
Una lunga esperienza dirigenziale, che ha consentito di capire dall’interno le dinamiche aziendali, ed una importante cono...
<ul><li>Competenze tecniche  continuamente aggiornate con CMC </li></ul><ul><li>Network internazionale  di consulenti CMC ...
C1: COMPETENZE STRATEGICHE E SISTEMICHE  Insieme di competenze che permettono di ipotizzare l'andamento dei fenomeni ed in...
Il  n o s t r o  I n t e r v e n t o  <ul><li>L’obiettivo finale di ogni nostro intervento è aumentare stabilmente il fatt...
Area Strategia   :  studiare ed attuare una strategia di prodotto/servizio, o azienda per migliorare il posizionamento e l...
<ul><li>3 fasi principali:   </li></ul><ul><li>ANALISI   interna ed esterna, delle potenzialità, della capacità di sintoni...
Agip SpA energia Arpa-Di Fonzo-Capuani autolinee Banca d’America e d’Italia servizi bancari Bimo Italia SpA imballaggio Di...
Ulteriori informazioni ed approfondimenti sono disponibili su   www.actionconsult.it A ction   CONSULT B U S I N E S S  S ...
A ction CONSULT B U S I N E S S  S T R A T E G Y  www.actionconsult.it [email_address] Tel. +39.0852 056 889
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Actionconsult 2009

361

Published on

Presentazione dei servizi di ActionConsult - Business Strategy per lo sviluppo della competitività di PMI

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
361
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Actionconsult 2009

  1. 1. A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y
  2. 2. Una lunga esperienza dirigenziale, che ha consentito di capire dall’interno le dinamiche aziendali, ed una importante conoscenza delle leve strategiche, fanno di ActionCONSULT  uno studio di consulenza di direzione dedicato alle problematiche delle PMI per la definizione di strategie aziendali. Il nostro intervento è mirato all’individuazione degli elementi che creano valore per il cliente, ed alla definizione del vantaggio competitivo, per sintonizzare le performance dell’azienda con il proprio target di riferimento. Capire quali sono i fattori critici di successo relativamente al proprio mercato, consente di costruire una proposta di prodotti e servizi ad alto valore. La nostra Business Strategy deriva dall’analisi approfondita del mercato, del cliente attivo e del cliente potenziale, dei competitor e delle performance aziendali. Questi valori sono già in azienda, ma sono stati spesso trascurati per gestire l’attività quotidiana. Noi facciamo leva proprio su questi elementi per ricostruire e potenziare la Value Proposition. Anni di esperienza sono sintetizzati nell’ActionSystem per la realizzazione di un Piano Strategico personalizzato per le PMI, seguito in affiancamento all’imprenditore e al management fino alla sua realizzazione operativa. L’ActionSystem porta l’azienda a migliorare il suo inserimento nel mercato, con strategie che sfruttano le potenzialità interne e le opportunità esterne. L’obiettivo è l’aumento di redditività e la continuità del livello di performance. Il risultato sarà il raggiungimento degli obiettivi, senza stressare la struttura, e dagli effetti solidi e duraturi. C h i S i a m o Certificato NGO dell’ONU nel Management Consulting A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y Quirino Piccirilli consulente senior, dal 1981 è impegnato nello sviluppo di strategie per le PMI. La sua esperienza è arricchita da una lunga attività di dirigente d’azienda in area Marketing e Commerciale sui mercati Nazionale ed Internazionali. E’ consulente certificato CMC – Certi- fied Management Consultant dall’ame- ricana ICMC, a cui è stato conferito lo Status di NGO dall’ONU. La certificazione CMC è riconosciuta in 42 Paesi.
  3. 3. <ul><li>Competenze tecniche continuamente aggiornate con CMC </li></ul><ul><li>Network internazionale di consulenti CMC e strutture altamente professionali per garantire assistenza di elevato livello qualitativo in diverse aree </li></ul><ul><li>Importante esperienza aziendale che consente di comprendere meglio le logiche ed individuare problemi e soluzioni adeguate </li></ul><ul><li>Flessibilità e know how per l' affiancamento al raggiungimento degli obiettivi </li></ul><ul><li>Creatività nell'individuazione di soluzioni e strategie efficaci </li></ul><ul><li>28 anni di esperienze acquisite a vantaggio dello sviluppo di strategie e competitività </li></ul>A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y I l n o s t r o V a n t a g g i o C o m p e t i t i v o
  4. 4. C1: COMPETENZE STRATEGICHE E SISTEMICHE Insieme di competenze che permettono di ipotizzare l'andamento dei fenomeni ed interpretarne l'evoluzione, cogliendo e selezionando i segnali di cambiamento, formulando ipotesi di scenari, elaborando progetti strategici coerenti con il proprio sistema di valori, la propria mission e la propria vision. C2:  COMPETENZE ORGANIZZATIVE: STRUTTURE E PROCESSI Insieme di competenze che analizzano, diagnosticano e progettano modelli, strutture e processi organizzativi, tenendo conto dei loro ambienti di riferimento (macro). A livello micro implicano le capacità di individuare e progettare le attività/processi, definire responsabilità ed obiettivi, elaborare metodologie e tecniche manageriali per la programmazione e l'organizzazione delle attività, il governo delle persone e delle risorse economiche~ tecnologiche e delle informazioni. C3:  COMPETENZE DI COMPORTAMENTO ORGANIZZATIVO Insieme di competenze che tendono a diagnosticare, elaborare e raccomandare i comportamenti degli individui e dei gruppi all'interno di un sistema organizzativo. Richiedono a loro volta ulteriori competenze per diagnosticare le motivazioni dell'agire e per adottare differenti stili per differenti tipologie di persone e di situazioni. C4:  COMPETENZE METODOLOGICHE / REALIZZATIVE Insieme di competenze che consistono nello stabilire un rapporto razionale tra i dati di cui si dispone, le attività da compiere e lo scopo da perseguire. Possedere una capacità metodologica significa essere capaci di prevedere la successione delle operazioni da compiere prima di realizzarle (diagnosi del problema! situazione, progettazione ed applicazione della metodologia). C5:  COMPETENZE RELAZIONALI Insieme di competenze che riguardano in particolare le relazioni interpersonali, le relazioni tra i membri di un gruppo ed intergruppi, il governo delle persone, la gestione delle problematiche riguardanti la motivazione, la collaborazione e il conflitto. C6:  COMPETENZE SPECIALISTICHE Insieme di competenze che comportano l'applicazione di conoscenze (discipline di riferimento), metodologie e tecniche operative di tipo specialistico-settoriale per il funzionamento di aree di responsabilità in termini organizzativi ( efficienza) e di risultati attesi( efficacia) L e n o s t r e C o m p e t e n z e A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y
  5. 5. Il n o s t r o I n t e r v e n t o <ul><li>L’obiettivo finale di ogni nostro intervento è aumentare stabilmente il fatturato e la redditività dei nostri clienti </li></ul><ul><li>Ogni nostro intervento è teso a sviluppare e definire la competitività aziendale nei mercati internazionali ed italiano </li></ul><ul><li>Abbiamo predisposto un programma di assistenza per affrontare la crisi in modo strutturato, e preparare l’azienda a correre più forte quando inizierà la ripresa </li></ul><ul><li>Il nostro sistema di consulenza è di supporto alle decisioni dell’imprenditore e del management, utilizzando strumenti di analisi e tools adeguati alla ricerca di soluzioni strategiche efficaci </li></ul><ul><li>Ci siamo formati per accorciarci le mani ed individuare strade migliori per risolvere i problemi e sviluppare le attività previste nel progetto strategico, spalla a spalla con il management, fino al raggiungimento dei risultati </li></ul><ul><li>Abbiamo un’elevata casistica con alta percentuale di successi nella definizione e realizzazione di progetti di Business Strategy </li></ul>A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y
  6. 6. Area Strategia : studiare ed attuare una strategia di prodotto/servizio, o azienda per migliorare il posizionamento e la quota di mercato Area Mercato : gestire meglio il proprio e conoscere il potenziale di un nuovo mercato, per aumentare le proprie quote e migliorare le performance Area Prodotti/Servizi : nel panorama generale del proprio mercato, analizzare quali sono le caratteristiche di prodotto/servizio cercate dai clienti attivi e potenziali, e confrontarle con la nostra offerta per aumentarne il valore percepito Area Clienti : conoscere le caratteristiche e le esigenze dei clienti e sintonizzarsi sulla stessa frequenza con il CRM, per aumentare la loro soddisfazione e fidelizzazione, e diventare il maggiore riferimento per il business Area Competitività : analizzare i processi aziendali delle attività rivolte al mercato, clienti, competitor, per aumentare la coerenza tra immagine, prodotti e servizi, e facilitare la competizione nel mercato Area Vendite e Organizzazione Commerciale : migliorare il sistema di vendita per essere vicini al cliente ed essere percepiti come partner affidabili, direttamente e tramite la rete vendita Area Sistema di Internazionalizzazione : individuare i paesi con caratteristiche adeguate al sistema azienda e relativa strategia di penetrazione Area Comunicazione : definire gli elementi strategici che costituiscono i driver per la comunicazione pubblicitaria Area Controllo : strumenti di controllo delle attività strategiche, per aumentare l'incisività delle operazioni e restare focalizzati sugli obiettivi Assistenza per le Decisioni : tools e metodologie per facilitare con sicurezza le decisioni strategiche A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y A r e e d i I n t e r v e n t o UN CRUSCOTTO DI CONTROLLO PER UNA GUIDA SICURA DELL’AZIENDA COMPETITIVITA’ CLIENTI COMPETITOR MERCATO VENDITE VALORE DELL’OFFERTA
  7. 7. <ul><li>3 fasi principali: </li></ul><ul><li>ANALISI interna ed esterna, delle potenzialità, della capacità di sintonizzarsi con il mercato, dell‘efficienza dell'organizzazione, dei mercati in cui si opera e dei competitor, analizzandone i punti di forza e debolezza; verifica del valore dell'azienda e della sua proposta di prodotto/servizio, percepito dal mercato; confronto offerta/richiesta di mercato; definizione del grado di competitività percepito dai clienti (quanto sè interessanti); individuazione Fattori Critici di Successo; individuazione del Vantaggio Competitivo; definizione della Proposta di Valore da proporre al mercato sulla base delle opportunità e richieste del mercato stesso; verifica del potenziale di vendita della rete e sua ottimizzazione; </li></ul><ul><li>- STRATEGIA e definizione di un piano strategico sulla base dei dati di analisi, dei gap rilevati e delle potenzialità dell'azienda; </li></ul><ul><li>- ATTIVAZIONE   del programma operativo pianificato nella strategia, in affiancamento diretto per il raggiungimento degli obiettivi </li></ul>A c t i o n S y s t e m A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y
  8. 8. Agip SpA energia Arpa-Di Fonzo-Capuani autolinee Banca d’America e d’Italia servizi bancari Bimo Italia SpA imballaggio Dimalflor srl catena DMP electronics srl rubinetteria elettronica Edizioni Motta SpA editoria Giò Colombo srl gioielli Luigi D’Amico – Parrozzo alimentare Pierre Cardin SpA abbigliamento Rodrigo – Iac Spa abbigliamento Redskins S.a. abbigliamento Rienzi Wine Usa LLC azienda vitivinicola Tinnea srl acqua minerale U.S. Polo Ass. abbigliamento William Di Carlo srl alimentare dolciumi A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y L e n o s t r e e s p e r i e n z e
  9. 9. Ulteriori informazioni ed approfondimenti sono disponibili su www.actionconsult.it A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y
  10. 10. A ction CONSULT B U S I N E S S S T R A T E G Y www.actionconsult.it [email_address] Tel. +39.0852 056 889
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×