L’Immaginario, Fantasie e Sessualità

685 views
605 views

Published on

Che cosa si intende per immaginario, fantasia, day-dreaming, immaginazione? In quale misura è consentito parlare di scientificità per i contributi dedicati alla facoltà immaginativa, un fenomeno che è il prototipo della soggettività e dell’ evanescenza?
Noi psicologi quanto siamo consapevoli dell’importanza che riveste questa funzione psicologica, storicamente a fasi alterne, snobbata, demonizzata o completamente ignorata? In un’ottica darwiniana si considera la capacità di rappresentazione mentale/ideativa (alla base della facoltà immaginativa) come il punto culminante di un processo evolutivo che ha portato alla civiltà del Sapiens sapiens.
La punta di diamante di questo fenomeno psicologico è la consapevolezza riflessiva, che merita il posto d’onore sulla scala evolutiva, quello che, almeno fino ad oggi, ci distingue dagli altri primati. Collocare l’uomo al vertice del continuum evolutivo, significa accettare la natura biologica dei suoi processi mentali. Questa visione del mondo assieme, agli straordinari progressi della neurofisiologia e neurobiologia è davvero in grado di offrirci un nuovo approccio (scientificamente accettabile) allo studio della facoltà ideativa/immaginativa, essenzialmente impalpabile, dunque prototipica delle funzioni psichiche superiori? La Psicologia Evoluzionista, a differenza di quella Psicoanalitica, considera il fantasticare e le fantasie sessuali in modo positivo, ad essa possiamo riconoscere di aver dato nuova veste al fenomeno grazie ad originali contributi, che tuttavia sembrano non essere apprezzati per come meriterebbero.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
685
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L’Immaginario, Fantasie e Sessualità

  1. 1. D.ssa Patrizia MascariLImmaginarioFantasie e SessualitàFantasie e SessualitàFantasie e SessualitàFantasie e SessualitàG.Fossi P. MascariEd. FrancoAngeli
  2. 2. D.ssa Patrizia Mascari 2IntroduzioneCapitolo I - Qualche definizione, un po’distoria, le immagini e la menteCapitolo II - La fantasia ed il fantasticareCapitolo III - La sessualitàCapitolo IV - Teoria dell’evoluzione epsicologia evoluzionistaINDICE DEL LIBRO
  3. 3. D.ssa Patrizia Mascari 3Capitolo V - Le fantasie sessualiCapitolo VI - La psicoanalisiConclusioniAppendice - L’indagine sulle fantasiesessualiBibliografiaIndice dei nomiINDICE DEL LIBRO
  4. 4. D.ssa Patrizia Mascari 4Aspetti salienti della pubblicazioneValutazione positiva della “fantasia”fenomeno biologico espressionemodalità funzionamento del s.n.c.Necessità di approccio scientifico persistematizzazione teorica, e studio diun fenomeno psicologico cosìimportante (fantasticare)
  5. 5. D.ssa Patrizia Mascari 5Panoramica storica sull’atteggiamentosessuofobo della religione e ripercussionisulla medicina e sull’atteggiamentosocio-culturale verso la sessualitàIndagine empirico-statistica qualitativa equantitativa sulle fantasie sessuali di uncampione di soggetti adulti, omo-etero-bisessuali, di genere misto.Tutti i numeri!!Critica alla teorizzazione psicoanalitica,che connota negativamente la fantasia(sessuale inconscia) e le attribuisce unavalenza omni e pseudo esplicativa
  6. 6. D.ssa Patrizia Mascari 6Dalle idee ………….all’immaginazioneDa Platone: essenzialità idee edimmaginario per la Psicologia umanaImmaginazione/fantasticheria: fenomenobizzarro, misterioso, pococontrollabile associato a creativitàartistica, opposto al raziocinioProprietà: impalpabile, evanescente,difficile da studiare e spiegare;suscita ad epoche alterne,riprovazione, fascino, ammirazione
  7. 7. D.ssa Patrizia Mascari 7Fino al termine del ‘700Religione, filosofia e psicologiaspeculazioni in generale negativesul temaL’immaginazione: sintomo di malattiamentale, stregoneria, contrappostoalla ragione, capriccioso, qualcheeccezione fra gli empiristiS. Agostino: Il serpente tentatore(immaginazione) si presenta adEva (conupiscenza) che corrompeAdamo (volontà)
  8. 8. D.ssa Patrizia Mascari 8……Intorno all’800……Il Romanticismo esalta dellaimmaginazione i meriticonoscitivi fonte di ispirazioneartistica, ma anche di pericolositàLa Medicina: associa a condizioni disonnambulismo, ipnosi, ecc.Con Freud l’apice della condanna:le fantasie (sessuali ed inconsce)hanno valenza patogena causandopsicolpatologia (nevrosi):“La persona felice non fantastica”
  9. 9. D.ssa Patrizia Mascari 9….Primi ‘900…Wundt (Lipsia), Tichner (Cornell Uni.)nasce la Psicologia scientifica.Percezione sensazione immaginazioneelementi base teoria strutturalistaCritiche oltreoceano al pansessualismopsicanalitico, pragmatismo usa‘divorzio’approccio scientifico e immaginatiosancito definitivamente col BehaviorismoScatola nera, e la sua vita fantasticasono “archiviate” e bandite dalloscenario teorico della Psicologiaper circa mezzo secolo
  10. 10. D.ssa Patrizia Mascari 10Seconda metà del ‘900Recupero studio facoltà immaginativa:Neuroscienze, Scienza Cognitiva, Psicologia EvoluzionistaStudio scientifico processi mentali metodi combinati enuove tecniche indagine: sperimentali (strumentali dilaboratorio), inchieste ampi campioni (interviste strutturate,questionari e test standardizzati), simulazioni I.A.
  11. 11. D.ssa Patrizia Mascari 11NeuroscienzeTecniche di videoimmagine(RM,PET,SPET)e studi comparativi(sogg. sani paz.neurol.)= localizzano correlati neurofisiologicistudi di laboratorio= risposte neurovegetative immagine-evocateScienza CognitivaModello Cognitivo-computazionale= simulazione processi psicologici= saggiate ipotesi Immagini Mentali:produzione, mantenimento, ispezione,modificazione
  12. 12. D.ssa Patrizia Mascari 12Psicologia EvoluzionistaAnni ‘80 oltreoceano indagini empirico/statistiche (quali-quantitative), multilivello livello (descrittive, correlazionali),comparitive cross-culturali day-dreaming e fantasie sex.Indagate statisticamente specifiche variabili: genere,provenienza geografica, socioculturale ed economico.Primi strumenti di indagine standardizzati (ex. IPI)1.
  13. 13. D.ssa Patrizia Mascari 131.Prospettiva darwiniana: Natura non facit saltusLe attuali condizioni psicobiologiche dell’uomo sono il prodottodi un lungo processo evolutivo durato migliaia di anni durante ilquale le pressioni ambientali, selezione naturale e sessuale,hanno forgiato l’architettura mentale dei nostri lontani antenati:nessun dualismo contemplato, nessun finalismo occorre perspiegare i processi psicologici. Possibile l’approccio scientifico!
  14. 14. D.ssa Patrizia Mascari 14Facoltà ImmaginativaRappresentazione mentale:costruire una immagine della realtàintegrando diverse percezioni in un’unicaentità (principio economico)= adattamento psicologico sel. processoevolutivo civiltà del Sapiens sapiens.Consapevolezza riflessiva:oggetto di indagine la propria vita mentale(ed altrui= intelligenza machiavellica)ciò che ci distingue dagli altri primatiTrovare molteplici soluzioni ad un soloproblema ed inventarne di nuovi:ecce homo, Sapiens sapiens!
  15. 15. D.ssa Patrizia Mascari 15Sognare ad occhi aperti: il day-dreamingFrequenza: fenomeno ubiquitarioContenuti: variabili modulanti genere,età, intelligenza, fattori sociali economici eculturali…Tipi e pattern di fantasie: spontanee oindotte fattori esogeni, verosimili/nonverosimili, ludiche/progettuali,libere/ruminative….Andamento processo: unidirezionale
  16. 16. D.ssa Patrizia Mascari 16Stili di Day-dreamingUna indagine su un campione di studenti universitariClassificazione SIPI(short Imaginal processes Inventory)a) Fantasticherie positive e costruttiveb) Fantasticherie con sensi di colpa e paura di fallirec) Scarso controllo e attenzione alle fantasticherieVariabili: genere, provenienza, facoltàRisultati: Var singole non sovrapponibili anni ‘70 usaVar incrociate: maschi/città/facoltà scientifiche inclinia visualizzzazione mentale; m./fac.umanistiche piùalti punteggi scala b
  17. 17. D.ssa Patrizia Mascari 17Fantasia e RealtàIneluttabilmente in Contrapposizione? Il no darwiniano!Fantasia e ScienzaFar nascere un’idea ed accertare le ipotesicon la logica creative cognitionFantasia e Arte e SpettacoloGenio creativo: Inspirazion e TranspirationFonti esogene (radio stampa tv cinema)condizionano fantasia e creativitàFantasia e PsicolpatologiaProduzione di fantasie rigide, povere.Stress e disturbi emotivi rapportocomplesso (delusione/frustrazione)
  18. 18. D.ssa Patrizia Mascari 18Fantasie Sessualiin ProspettivaEvoluzionista
  19. 19. D.ssa Patrizia Mascari 19Le Fantasie SessualiForma privata, comune e diffusa diesperienza sessualeInsieme di pensieri relativi alla sferasessuale, insorgenza spontanea oriflessa, stimoli esogeni/endogeniStruttura: distinta in baseall’immmagini evocate: visiva,uditiva,ecc., più o meno articolate ecomplesse, statiche/dinamiche, +/-stereotipate (personaggi, scenario).Funzione: edonica, adattativa, ludica,consolatoria.
  20. 20. D.ssa Patrizia Mascari 20Dimorfismo psicosessualeDimorfismo sessuale: (genetico, biologico)differenze anatomo-funzionali M e F stessa specie (+ o – visibili)Dimorfismo psicologico:differenze anatomo-funzionali snc M/F; moduli psicologici (adattamenti):abilità, inclinazioni, preferenze, atteggiamenti e comportamenti
  21. 21. D.ssa Patrizia Mascari 21Polimorfismo e variabili significativeEtàContestoGenere sessualeOrientamento sessualeIndagine empirica quali-quantitativa sulle fantasie sessuali
  22. 22. D.ssa Patrizia Mascari 22Clinica …………………………..Lavoro&Organizzzazione …….Evolutiva ………………………..Dalla teoria…alla prassi…esercitiamoDalla teoria…alla prassi…esercitiamo la fantasia!!la fantasia!!
  23. 23. GRAZIE PER L’ATTENZIONEPatrizia Mascari

×