Your SlideShare is downloading. ×
0
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
SchiOSM!
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

SchiOSM!

1,043

Published on

La cartografia di Schio, liberata dall'amministrazione comunale lo scorso ottobre, è disponibile sul sito www.openstreetmap.org. …

La cartografia di Schio, liberata dall'amministrazione comunale lo scorso ottobre, è disponibile sul sito www.openstreetmap.org.
Ora, con la collaborazione di tutti, è possibile rendere ancora più ricche e precise le informazioni, correggendo eventuali imperfezioni e aggiungendo alle mappe dettagli di pubblica utilità. Senza considerare poi l'enorme patrimonio di sentieri che contraddistingue il nostro territorio.
Flavio Rigolon ha illustrato come dare il proprio contributo nella serata de "I Mercoledì della Piazza Telematica" del 18/03/09 (http://tinyurl.com/qvr2sm)

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,043
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. SchiOSM! OpenStreetMap.org Cosa ha fatto Schio per Openstreetmap e cosa può fare ancora..... flavio.rigolon@gmail.com
  • 2. OpenStreetMap.org ..per chi ancora non lo conosce: cos'è OpenStreetMap? ● Un progetto per disegnare la mappa del mondo in modo collaborativo ● Un esperimento mai tentato prima, l'unico riferimento è Wikipedia Una rivoluzione resa possibile da: ● Internet ● GPS a basso prezzo ● Software GIS con curva di apprendimento amichevole ● Amministrazioni ed enti che liberano i dati
  • 3. SchiOSM? OpenStreetMap.org ● 7 ottobre 2008: l'Amministrazione Comunale di Schio con delibera 251 del 7 ottobre 2008 liberalizza l'accesso ai dati cartografici in proprio possesso relativi al territorio comunale ● 20 ottobre 2008: consegna simbolica dei dati cartografici del Comune di Schio all'associazione Gfoss.it per l'inserimento nel progetto OpenStreetMa.... ● 18 marzo 2009: lo stradario di Schio è sul database di openstreetmap
  • 4. La delibera OpenStreetMap.org Dalla delibera 251 del 7 ottobre 2008: “...i dati suddetti siano divulgati senza limitazioni nell’uso in modo che possano essere usati, copiati, rielaborati da chiunque, per qualsiasi finalità, con l’unica condizione che i nuovi dati implementati nel sistema siano pure essi con licenza libera”
  • 5. I dati liberati OpenStreetMap.org - I dati liberati dal Coune di Schio sono: * SHP del grafo stradale (line) * SHP delle piazze (polygon); * SHP delle contrade (polygon); * DXF di Carta Tecnica Comunale in scala nominale 1:2000 con edifici, viabilità, recinzioni, corsi d'acqua,... Tutti in Gauss Boaga Fuso Ovest
  • 6. Il caricamento dei dati di Schio OpenStreetMap.org - l'operazione di “riversamento” ha richiesto un processo di riproiezione (conversione da un sistema di coordinate ad un altro) e di controllo (i nodi che descrivono gli archi stradali devono essere connessi); - nel caso di rilievo diretto con GPS il processo è molto più semplice.
  • 7. Miglioriamo i dati presenti OpenStreetMap.org - correggendo i TAG di strade e sentieri già inseriti; - correggendo la “forma” delle strade; - inserendo i sensi unici dove non sono segnati; - aggiungendo POI (Point Of Interest = Punti di interesse): chiese, palazzi, scuole, fontane, gelaterie, cabine elettriche (“power=sub_station”) - .....e inserendo percorsi non ancora presenti: sentieri, vie ciclabili,.......
  • 8. Il tagging delle strade OpenStreetMap.org http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features#Highway_.28strade.29 il TAG “highway” può valere: - primary → Strade di importanza nazionale che non godono della classificazione di Autostrada, Tangenziale - secondary → Strade di importanza regionale - tertiary → Strade di importanza locale o comunale. In ambito urbano sono le strade a scorrimento veloce che portano il grosso del traffico cittadino. - unclassified → Classificazione per la viabilità urbana ordinaria e per il livello minimo della rete stradale extraurbana - residential → Strade di accesso a zone residenziali, strade a prevalente uso da parte dei locali, non di attraversamento - e molti altri....
  • 9. Il tagging dei sentieri OpenStreetMap.org - Per i tracciati escursionistici: http://wiki.openstreetmap.org/index.php/IT:Map_Features/Escursionismo il TAG “highway” può valere: - footway → Sentiero o percorso pedonale in genere. È tutt'ora il tag più usato per i sentieri. - path → Percorso non specifico. Possibilmente va abbinato con tag di specificazione (es: foot=designated) - track → Strade forestali o agricole generalmente non pavimentate. Il TAG “sac_scale” che può valere: “hiking/mountain_hiking/demanding_mountain_hiking/alpine_hiking/dem anding_alpine_hiking/difficult_alpine_hiking” La Scala Escursionistica SAC è uno schema di classificazione dei percorsi escursionistici del tipo highway=path e highway=footway.
  • 10. Un esempio di sentiero C.A.I. OpenStreetMap.org - highway = footway - foot = yes - operator = C.A.I. - ref = 463 - sac_scale = hiking - surface = ground Per le specifiche su superfici di strade e percorsi: http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Key:surface
  • 11. Il download dei dati OpenStreetMap.org - LINUX: $ gpsbabel -t -i garmin -f /dev/ttyUSB0 -o gpx -F tracks.gpx (INVIO); (per dispositivi Garmin) $ mtkbabel -l off -t -f mtk_data (per dispositivi “iblue”) - WINDOWS: programma “gpsbabel” (con interfaccia grafica) - la traccia viene salvata in formato GPX.
  • 12. E adesso?....mano alle tastiere! OpenStreetMap.org con Potlatch....
  • 13. E adesso?....mano alle tastiere! OpenStreetMap.org ....e JOSM
  • 14. Prima però: iscrizione al sito OpenStreetMap.org http://www.openstreetmap.org/ - per caricare le tracce, inserirle ed editarle
  • 15. ....e iscrizione al wiki OpenStreetMap.org http://wiki.openstreetmap.org/index.php/IT:Pagina_Principale - per editare le pagine del wiki, modificare le proprie impostazioni utente, scambiare messaggi con altri utenti (diario, messaggi)
  • 16. Come eseguire JOSM OpenStreetMap.org E' necessario passare il file jar al Java 1.5 runtime. Questo passo è differente su varie piattaforme: Linux Digitare java -jar josm.jar in una shell. Ci sono anche alcuni video-guide. Una descrive i passi per impostare KDE per eseguire JOSM semplicemente cliccando sul file JAR. Le guide sono disponibili da uno dei mirror elencati su openstreetmap.de. Gli utenti di Ubuntu hanno a disposizione una buona guida su UbuntuForums. Windows Generalmente basta fare doppio click sul file josm.jar per eseguire JOSM. In quei casi rari in cui non funziona, creare un file di testo di nome start_JOSM.bat con un semplice blocco note. Scrivere quindi le seguenti righe nel file: java -jar josm.jar Salvare questo file .bat nella stessa cartella dove è posizionato josm.jar. Basta ora quindi fare doppio click sul file .bat e JOSM si aprirà.
  • 17. Affidabilità OpenStreetMap.org Googlemap VS Openstreemap
  • 18. Happy free mapping :-) OpenStreetMap.org ...con OpenStreetMap!

×