Your SlideShare is downloading. ×
0
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
I Vantaggi del Software Libero
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

I Vantaggi del Software Libero

417

Published on

Intervento di Claudio Brazzale (LUG Vicenza) a Schio nell'ambito del Linux Day 2008 del 25 ottobre

Intervento di Claudio Brazzale (LUG Vicenza) a Schio nell'ambito del Linux Day 2008 del 25 ottobre

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
417
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Sabato 25 ottobre 2008 I Vantaggi del Software Libero Claudio Brazzale
  • 2. Il software Il termine software [..] sta ad indicare un programma o un insieme di programmi in grado di funzionare su un elaboratore (cfr: Wikipedia)
  • 3. Chi “fa” software Il software viene composto dai programmatori, informatici, analisti e altre figure specialistiche generalmente raggruppate nel settore “IT” (Information Tecnology)
  • 4. Chi “fa” software ● Interesse economico: il software viene prodotto da ditte per ricavarne guadagno ● Interesse scientifico: il software viene prodotto da ricercatori per raggiungere obiettivi scientifici ● Altri interessi.
  • 5. Interesse economico Nel curare l'interesse economico, vengono più o meno utilizzate tecniche di marketing diversificate per esempio....
  • 6. Le promozioni Per un anno si concede l'uso di un software Fino a quando uno è studente o insegnante può usufruire di sconti Con il computer nuovo puoi provare software preinstallato
  • 7. La pirateria Se in alcuni casi la pirateria veramente danneggia i produttori di alcuni software, essa può venir sfruttata dagli stessi per diffondere un software falsando il rapporto costo/prezzo
  • 8. Il software commerciale Per sostenersi deve generare bisogno e ulteriore software Aggiornamenti, migliorie, patch, abbonamenti.
  • 9. L'interesse scientifico Il software nasce per servire ad uno scopo, per raggiungere tale scopo nel campo scientifico i risultati e le prove si condividono.
  • 10. L'interesse scientifico Il software usato viene condiviso affinché altri possano migliorarlo, con vantaggio reciproco
  • 11. Il software libero Il software libero per vocazione invita chi lo usa ad apportare quelle migliorie per meglio servire allo scopo per cui è stato costruito
  • 12. Il software libero L'utilizzo quindi non è finalizzato a generare interessi economici diretti al produttore del software, ma a generare interessi indiretti su chi lo usa e chi lo produce
  • 13. La licenza GNU/GPL Assieme ad altri tipi di licenze, è uno strumento che permette ad un software di crescere, restando a disposizione di tutti
  • 14. Costi iniziali Solitamente il software libero non ha costi iniziali, con un risparmio netto o un diverso investimento in formazione o personalizzazione del software.
  • 15. I formati liberi Sono documentati, e non obbligano ad usare un programma per leggere i dati (propri o altrui). Possono essere implementati da software libero o non.
  • 16. FINE Grazie della gentile attenzione.
  • 17. © 2008 Claudio Brazzale Gruppo Utenti GNU/Linux Vicenza Licensed by Creative-Commons BY-NC-SA

×