Data-as-a-Service: il modello architetturale di Dropbox

532 views
454 views

Published on

Studio sull\'architettura del Data-as-a-Service e delle Storage Utility, in particolare del software Dropbox

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
532
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Data-as-a-Service: il modello architetturale di Dropbox

  1. 1. Relazione per il corso di Architetture Software a.a. 2011/2012DATA-AS-A-SERVICE:IL MODELLO ARCHITETTURALE DI DROPBOX Mariagrazia Cinti Bologna, 29 Maggio 2012
  2. 2. AGENDA Nuove esigenze e strumenti del cloud Data-as-a-Service, ossia? Storage utility disponibili sul mercato: le principali Studio architetturale e funzionale del servizio Dropbox:  Struttura  Componenti e funzionalità  Comportamento Efficienza contro privacy: una questione spinosa Conclusioni
  3. 3. CLOUD COMPUTING: UN PANORAMA FIN TROPPO VASTO Alcuni esempi: Salesforce.com Google Docs Google App Engine Amazon S3 Amazon EC2AUTORE: Sam Johnston (2009)
  4. 4. DALLO STORAGE CLASSICO AL DATA-AS-A-SERVICE NECESSITÀ COMUNI E NON: Consumatori enterprise Utenti semplici  Un’enorme mole di dati  Necessità di sincronizzazione e collaborazione  Privacy e sicurezza Ricercano flessibilità  Possiedono numerosi device Minor predisposizione a grossi  Esigenze social e di investimenti iniziali condivisione Vogliono pagare solo le  Usabilità e semplicità d’uso risorse che effettivamente  Attratti dai servizi gratuiti utilizzano
  5. 5. IL PANORAMA DELLE STORAGE UTILITY
  6. 6. COSA C’È DENTRO LA SCATOLA?
  7. 7. ARCHITETTURA DEL SERVIZIO Client Interfaccia web Server di Dropbox Amazon S3 FONTE: [1]
  8. 8. DIAGRAMMA DEI COMPONENTI
  9. 9. DIAGRAMMA DI SEQUENZACASO D’USO: CANCELLAZIONE DI UN FILE E SINCRONIZZAZIONE DI UN DEVICE
  10. 10. DIAGRAMMA DI SEQUENZACASO D’USO: CARICAMENTO DI UN FILE
  11. 11. EFFICIENZA CONTRO PRIVACY, UNA QUESTIONE SPINOSA Dropbox è un sistema multi-utente: le risorse (i file)devono essere condivise per poter ridurre i costi di gestione. La criptazione è superficiale: i dipendenti dell’aziendahanno accesso ai dati immagazzinati, ma non possonodivulgarli. Il sistema sa quali utenti condividono un determinato file.Se necessario, Dropbox Inc. potrebbe comunicare taliinformazioni alle autorità giudiziarie. Fino al Aprile 2011 i TOS non erano chiari a tale riguardo [3]
  12. 12. CONCLUSIONI È stata presentata e discussa l’architettura del DaaS, analizzando nello specifico la storage utility Dropbox. Ha un’architettura simile ai prodotti concorrenti, ma il suo servizio è uno dei più utilizzati.* Chiavi di successo:  la varietà di sistemi operativi serviti  la quantità di spazio offerto gratuitamente  la politica profondamente social Tale prodotto è perfetto per tutti quegli utenti che non fanno della sicurezza la loro priorità.*50 milioni di utenti ad Ottobre 2011
  13. 13. BIBLIOGRAFIA E SITOGRAFIA PARZIALE [1] Jiyi WU et al. ‘Cloud Storage as the Infrastructure of Cloud Computing’. In: International Conference on Intelligent Computing and Cognitive Informatics (ICICCI) (2010). [2] Wenying ZENG et al. ‘Research on Cloud Storage Architecture and Key Technologies’. In: 2nd International Conference on Interaction Sciences: Information Technology, Culture and Human (2009). [3] Christopher Soghoian ‘How Dropbox sacrifices user privacy for cost’. In Slight Paranoia Blog. Ultima visita: 12 Maggio 2012. Url: http://paranoia.dubfire.net/2011/04/how-dropbox-sacrifices-user- privacy-for.html [4] DROPBOX INC. Dropboxs site (help center section). Ultima visita: 03 Maggio 2012. Url: https://www.dropbox.com/help/

×