Your SlideShare is downloading. ×
0
Clip di Comunicazione
1 Il processo sociale della comunicazione <ul><li>Trasmissione dell’informazione
Dialogo e scambio
Condivisione di significati
Comunicazione e ricerca dell’intesa </li></ul>nei contesti di servizio.
2 La comunicazione È una relazione fra emittente e ricevente che si svolge in un contesto. Quello che si comunica è legato...
6 Fasi del processo di comunicazione “ Emittenti” e “riceventi” sono interdipendenti. Nel percorso di sviluppo della comun...
Attenzione/percezione (E/R)
Scambio segnico (E/R)
Appropriazione adattiva (R)
Condivisione dei significati (E/R)
“ Contratto” di comunicazione, </li></ul>intesa, base per l’azione (E/R).
3 Trasmissione dell’informazione Emittente Ricevente A Mezzo Canale Ricezione Decodifica Messaggio B Messaggio Codifica Tr...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Clip Di Comunicazione

2,509

Published on

Basic Communication

Published in: Education, Technology, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,509
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
55
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Clip Di Comunicazione"

  1. 1. Clip di Comunicazione
  2. 2. 1 Il processo sociale della comunicazione <ul><li>Trasmissione dell’informazione
  3. 3. Dialogo e scambio
  4. 4. Condivisione di significati
  5. 5. Comunicazione e ricerca dell’intesa </li></ul>nei contesti di servizio.
  6. 6. 2 La comunicazione È una relazione fra emittente e ricevente che si svolge in un contesto. Quello che si comunica è legato alla scelta fra le possibili cose da dire di quelle più appropriate a • l’ambito discorsivo, la tematica di riferimento • l’interlocutore, il destinatario • il contesto, il dove si parla • il modo e • il mezzo della comunicazione. Queste variabili condizionano forma, contenuto e strategia dell’atto comunicativo definiscono i ruoli dell’emittente e del ricevente e la situazione.
  7. 7. 6 Fasi del processo di comunicazione “ Emittenti” e “riceventi” sono interdipendenti. Nel percorso di sviluppo della comunicazione c’è un’alternanza di influenze reciproche così schematizzabile: <ul><li>Iniziativa di apertura (E)
  8. 8. Attenzione/percezione (E/R)
  9. 9. Scambio segnico (E/R)
  10. 10. Appropriazione adattiva (R)
  11. 11. Condivisione dei significati (E/R)
  12. 12. “ Contratto” di comunicazione, </li></ul>intesa, base per l’azione (E/R).
  13. 13. 3 Trasmissione dell’informazione Emittente Ricevente A Mezzo Canale Ricezione Decodifica Messaggio B Messaggio Codifica Trasmissione Flusso/Portata Disturbi di codifica e decodifica Feed-back
  14. 14. 5 Il processo di comunicazione
  15. 15. 4 Gli elementi della trasmissione dell’informazione <ul><li>La Posizione del ricevente subalterna all’emittente
  16. 16. gli Obiettivi e gli Effetti cognitivi
  17. 17. i Contenuti dei messaggi
  18. 18. il confezionamento del Messaggio
  19. 19. la scelta del Mezzo/Canale
  20. 20. lo Strumento di comunicazione utilizzato
  21. 21. i Flussi e i Circuiti attivati. </li></ul>L’atto comunicativo è un vettore unidirezionale che va dall’emittente a un emittente passivo: Modello “postale” e teoria “ipodermica” Il focus è la trasmissione efficace
  22. 22. 8 Meccanismi e supporti alla condivisione L’efficacia della comunicazione non è solo questione di confezionamento e invio del messaggio. Il lavoro del destinatario è molto più della decodifica. Egli deve convenire sul significato del messaggio inviato dal mittente (espressioni e riferimenti alle situazioni reali). La relazione si attiva in base alla conoscenza e condivisione nello specifico contesto comunicativo dello scambio.
  23. 23. 9 Il processo di interpretazione Processo interattivo su più piani (motivazioni, orientamenti, interessi e attese) in cui gli attori concordano sui significati degli scambi in relazione alle situazioni concrete e ai precedenti. L’interpretazione avviene riportando alle esperienze degli interlocutori quanto si dice e si fa nella comunicazione. Gli elementi sono <ul><li>la Volontà di conoscere e far conoscere
  24. 24. la Sintonia linguistica
  25. 25. i Riferimenti condivisi al contesto comunicativo
  26. 26. la Flessibilità interattiva. </li></ul>
  27. 27. 10 Interazioni e interpretazione Se la comunicazione favorisce il legame tra gli interlocutori ciò dipende anche dalle relazioni preesistenti. Le relazioni precedenti possono facilitare od ostacolare l’apertura e la fiducia nello scambio. Sono alla base degli squilibri di istruzione, di padronanza linguistica, di influenza possibile sull’andamento e l’esito del contratto di comunicazione. Possono irrigidire o facilitare l’interazione e l’integrazione.
  28. 28. 11 La produzione della conoscenza Nel processo di comunicazione l’interpretazione è facilitata da scambi informativi che utilizzano schemi, metafore e associazioni mentali per interpretare la realtà insieme agli altri e validare consensualmente i comportamenti. La conoscenza comune si produce tra i partecipanti mediante l’interazione e la negoziazione degli obiettivi da raggiungere per soddisfare motivazioni, orientamenti, interessi e attese dallo scambio comunicativo. Il focus è la condivisione dei significati verso l’intesa per l’azione.
  29. 29. Grazie per l'attenzione
  30. 30. Sei libero di utilizzare questo materiale, ti prego di voler citare autore e fonte: Pier Luca Santoro http://giornalaio.wordpress.com
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×