LAVORARE PER LA GIUSTIZIA Una nuova politica di valorizzazione delle persone, condizione per un servizio efficace Perugia ...
Una “prospettiva” d’insieme <ul><li>L’amministrazione giudiziaria è un’organizzazione che si sviluppa in diverse dimension...
Le Organizzazione dei Servizi <ul><li>L’ “Organizzazione” Giustizia  non  produce beni materiali, facilmente quantificabil...
Prodotti vs Servizi <ul><li>Tangibile  </li></ul><ul><li>Il prodotto può essere mostrato prima dell’acquisto </li></ul><ul...
Organizzazione focalizzata su prodotto <ul><li>Il processo produttivo si svolge all'interno dell'azienda </li></ul><ul><li...
Organizzazione orientata al Servizio <ul><li>L'esempio del servizio di trasporto </li></ul><ul><ul><li>conducente e mezzo ...
FCS per l’Organizzazione di Servizi <ul><li>Competenza, coinvolgimento, collaborazione del personale </li></ul><ul><li>E’ ...
Una considerazione… <ul><li>Le domande allora sono: </li></ul><ul><li>Da dove comincio? </li></ul><ul><li>Come posso coinv...
Alcune risposte sono state date, ma … <ul><li>Lo sviluppo di norme, regolamenti e prescrizioni atte a governare e promuove...
Alcuni concetti importanti <ul><li>La traduzione  operativa  di una  politica  di  sviluppo  e di gestione delle  risorse ...
Prospettiva di sviluppo professionale <ul><li>Investendo sulle competenze del collaboratore si supplisce alla necessità di...
Un approccio <ul><li>Analisi </li></ul><ul><li>Piano Formativo </li></ul><ul><li>PIANO FORMATIVO </li></ul><ul><li>Definiz...
Quali vantaggi dell’approccio? <ul><li>La  forza  propulsiva è prettamente  interna  all’organizzazione. </li></ul><ul><li...
Grazie a tutti <ul><li>Tutte le cose migliori che ho in ME… </li></ul><ul><li>…  me le hanno date gli ALTRI </li></ul>
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Convegno Associazione Dirigenti Giustizia

773

Published on

Paolo Di Marco interviene al convegno dell'Associazione Dirigenti Giustizia con una presentazione sul miglioramento organizzativo e le risorse umane, quale driver propulsivo di miglioramento

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
773
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Convegno Associazione Dirigenti Giustizia

  1. 1. LAVORARE PER LA GIUSTIZIA Una nuova politica di valorizzazione delle persone, condizione per un servizio efficace Perugia 21-22-23 maggio 2009 Paolo Di Marco
  2. 2. Una “prospettiva” d’insieme <ul><li>L’amministrazione giudiziaria è un’organizzazione che si sviluppa in diverse dimensioni… </li></ul>organizzative strutturali relazionali umane culturali mercato sociali queste dimensioni non sono altro che le modalità di relazione con l’ ambiente interno ed esterno (stakeholders)
  3. 3. Le Organizzazione dei Servizi <ul><li>L’ “Organizzazione” Giustizia non produce beni materiali, facilmente quantificabili, misurabili, osservabili e valutabili. </li></ul><ul><li>è un Sistema che eroga Servizi </li></ul>
  4. 4. Prodotti vs Servizi <ul><li>Tangibile </li></ul><ul><li>Il prodotto può essere mostrato prima dell’acquisto </li></ul><ul><li>Può essere immagazzinato </li></ul><ul><li>Il consumo è preceduto dalla produzione </li></ul><ul><li>Produzione, vendita e consumo avvengono in diversi luoghi </li></ul><ul><li>Il prodotto può essere trasportato </li></ul><ul><li>È venduto soltanto dal venditore </li></ul><ul><li>Alta intensità di capitale </li></ul><ul><li>Immateriale </li></ul><ul><li>Non esiste prima dell’erogazione </li></ul><ul><li>Non può essere immagazzinato </li></ul><ul><li>Erogazione e consumo coincidono e avvengono nel medesimo luogo </li></ul><ul><li>Il cliente/utente partecipa alla erogazione </li></ul><ul><li>Difficoltà di standardizzazione e di misurazione della qualità percepita </li></ul><ul><li>Alta intensità di utilizzo del capitale umano per garantire qualità quotidianamente </li></ul>
  5. 5. Organizzazione focalizzata su prodotto <ul><li>Il processo produttivo si svolge all'interno dell'azienda </li></ul><ul><li>L'interazione avviene tra: </li></ul><ul><ul><li>Manodopera </li></ul></ul><ul><ul><li>Materie prime </li></ul></ul><ul><ul><li>Macchine </li></ul></ul><ul><li>Tutto ciò genera il prodotto finale che viene quindi distribuito </li></ul>
  6. 6. Organizzazione orientata al Servizio <ul><li>L'esempio del servizio di trasporto </li></ul><ul><ul><li>conducente e mezzo vengono “forniti” dall'azienda </li></ul></ul><ul><li>ma questo non è sufficiente all'erogazione </li></ul><ul><ul><li>l'interazione con il cliente (passeggero) è necessaria per l'erogazione </li></ul></ul><ul><li>L'erogazione del servizio esce dai confini aziendali </li></ul>
  7. 7. FCS per l’Organizzazione di Servizi <ul><li>Competenza, coinvolgimento, collaborazione del personale </li></ul><ul><li>E’ importante lasciare che il personale di utilizzi la sua discrezionalità per risolvere problemi emergenti </li></ul><ul><li>Il rendimento positivo o negativo dei singoli influisce sulla percezione di qualità del servizio offerto </li></ul><ul><li>Pericoli : promesse non mantenibile che creano aspettative che non corrispondono al servizi forniti </li></ul>
  8. 8. Una considerazione… <ul><li>Le domande allora sono: </li></ul><ul><li>Da dove comincio? </li></ul><ul><li>Come posso coinvolgere le persone? </li></ul><ul><li>Quali sono le leve che posso utilizzare per innescare un reale cambiamento? </li></ul>Se vogliamo far funzionare un’organizzazione la differenza la possono fare le PERSONE
  9. 9. Alcune risposte sono state date, ma … <ul><li>Lo sviluppo di norme, regolamenti e prescrizioni atte a governare e promuovere comportamenti coerenti </li></ul><ul><li>La garanzia di condizioni di lavoro favorevoli </li></ul><ul><li>Una retribuzione adeguata e la valutazione </li></ul><ul><li>Avanzamenti di carriera </li></ul><ul><li>Orari concertati con le parti sociali </li></ul><ul><li>Sistema di incentivazione economica </li></ul><ul><li>… e i RISULTATI </li></ul><ul><li>Le azioni intraprese non hanno dato i risultati sperati e la “macchina” della giustizia si è poco a poco rallentata, </li></ul><ul><li>Cosa fare? </li></ul><ul><li>QUALE LEVA NON E’ STATA ADEGUATAMENTE UTILIZZATA? </li></ul>
  10. 10. Alcuni concetti importanti <ul><li>La traduzione operativa di una politica di sviluppo e di gestione delle risorse umane non è affatto scontata e prescinde dai buoni propositi </li></ul><ul><li>I drivers… </li></ul><ul><li>Responsabilità  Esercitabile (verbo) </li></ul><ul><li>Autonomia  Competenza (condizione) </li></ul><ul><li>Controllo  Indirizzo (prospettiva) </li></ul><ul><li>Prospettiva di sviluppo… </li></ul><ul><li>… professionale  Concreta (bisogno) </li></ul>
  11. 11. Prospettiva di sviluppo professionale <ul><li>Investendo sulle competenze del collaboratore si supplisce alla necessità di sicurezza per il proprio futuro lavorativo. </li></ul><ul><li>Al di là di tutele contrattuali e diritti stabiliti per legge, agendo sull’individuo progettando assieme a lui percorsi professionali, diamo la sicurezza più importante </li></ul><ul><li>Percorso di crescita </li></ul><ul><li>si traduce </li></ul><ul><li>in MAGGIORE COMPETENZA per l’individuo e ACCRESCIMENTO DEL KNOW-HOW dell’organizzazione </li></ul>
  12. 12. Un approccio <ul><li>Analisi </li></ul><ul><li>Piano Formativo </li></ul><ul><li>PIANO FORMATIVO </li></ul><ul><li>Definizione fabbisogno formativo </li></ul><ul><li>Valutazione competenze attese e possedute </li></ul><ul><li>Analisi organizzativa (processi operativi) </li></ul><ul><li>Analisi strategia dell’Ente (processi strategici) </li></ul><ul><li>Valutazione compatibilità strategia / struttura / competenze </li></ul><ul><li>Individuazione ambiti di miglioramento organizzativo </li></ul><ul><li>Progettazione </li></ul><ul><li>Analisi obiettivi e risultati attesi e definizione metodologia di intervento </li></ul><ul><li>Individuazione delle priorità formative </li></ul>
  13. 13. Quali vantaggi dell’approccio? <ul><li>La forza propulsiva è prettamente interna all’organizzazione. </li></ul><ul><li>Le risorse esterne possono essere utilizzate solo in funzione propositiva del modello </li></ul><ul><li>L’ approccio , se avviato correttamente, viene mantenuto e gestito direttamente dall’organizzazione </li></ul><ul><li>Il coinvolgimento del personale deve avvenire a tutti i livelli </li></ul><ul><li>Rafforzamento di un’ identità professionale comune </li></ul>
  14. 14. Grazie a tutti <ul><li>Tutte le cose migliori che ho in ME… </li></ul><ul><li>… me le hanno date gli ALTRI </li></ul>

×