Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Trump the Renaissance
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Trump the Renaissance

  • 1,010 views
Published

 

Published in Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,010
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
11
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Trump the Renaissance Paolo Costa, Università di Pavia 11 aprile 2011lunedì 11 aprile 2011
  • 2. Dov’è l’artista, oggi? (*) (*) omaggio ad Ai Weiwei, arrestato il 3 aprile scorsolunedì 11 aprile 2011
  • 3. Techne e poiesis: l’artista come homo faberlunedì 11 aprile 2011
  • 4. Dal pubblico alla comunità elettronica (*) (*) Aaron Koblin, Flight Patterns (2009)lunedì 11 aprile 2011
  • 5. 1: La creatività si esprime nella ricerca scientifica anche attraverso risultati di tipo estetico o che, quanto meno, possono essere valutati secondo criteri estetici. L’interazione fra arte, scienza e tecnologia Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 6. The Art of Science (*) (*) CERN, Large Hadron Colliderlunedì 11 aprile 2011
  • 7. The Art of Science (*) (*) Brainbow | immagini costruite con il microscopio a fluorescenzalunedì 11 aprile 2011
  • 8. 2: La scienza ha bisogno dell’erotismo dell’arte. Si serve delle sue metafore per descrivere il cosmo, per proiettare il mondo pensato e quindi possibile. L’interazione fra arte, scienza e tecnologia Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 9. 3: L’arte ha bisogno della scienza, perché sfrutta gli scenari da essa elaborati. Ma ha bisogno anche della tecnologia e dei media, senza di cui non potrebbe prodursi. L’interazione fra arte, scienza e tecnologia Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 10. Parlare con il cosmo attraverso i media (*) (*) TAFKAV, Diverse forme bellissime (2008)lunedì 11 aprile 2011
  • 11. Immagine elettronica e corpo alienato (*) (*) Johanna Vaude, Anticipation (2007):lunedì 11 aprile 2011
  • 12. L’esplorazione della condizione umana (*) (*) Andrew Kötting, Mapping Perception (2002)lunedì 11 aprile 2011
  • 13. La felicità post-umana (*) (*) Michael Chorost, Rebuilt: How Becoming Part Computer Made Me More Human (2006)lunedì 11 aprile 2011
  • 14. 1: Il carattere squisitamente interdisciplinare del design produce un mix di empatia, creatività e razionalità: è un dialogo fra arte, scienza e tecnologia. La cultura del design Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 15. 2: Il design si riconosce nel metodo collaborativo e iterativo (“trial & error”, coinvolgimento dell’utente) che rimanda alle pratiche della bottega rinascimentale. La cultura del design Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 16. 3: Nelle fasi divergenti della progettazione all’interno del team si evita l’espressione di giudizi valutativi: ogni ipotesi iniziale è ammessa e viene valorizzata. La cultura del design Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 17. 4: L’osservazione empirica riveste un’importanza enorme: il soggetto è studiato nel suo comportamento e viene coinvolto della progettazione. La cultura del design Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 18. 1: Senza il dialogo con i classici, un’innovazione “ininterrotta e accettata da tutti” crea “schiere di Nani che siedono sulle spalle di altri Nani.” (Umberto Eco) La riscoperta del Rinascimento Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011
  • 19. Il dialogo con il classici (*) (*) Raffaello, La Scuola di Atene (1508-1511)lunedì 11 aprile 2011
  • 20. Il dialogo con il classici (*) (*) Bill Viola, Quintet of the Astonished (2000)lunedì 11 aprile 2011
  • 21. Il dialogo con il classici (*) (*) Peter Greenaway, Le nozze di Cana (2009)lunedì 11 aprile 2011
  • 22. 2: La bellezza non è semplicemente qualità formale di un modello. Essa ha a che fare con Eros: è valore creativo e capacità di generare piacere. La riscoperta del Rinascimento Paolocosta.netlunedì 11 aprile 2011