Your SlideShare is downloading. ×
0
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Modelli di giornalismo e cultura convergente 09
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Modelli di giornalismo e cultura convergente 09

634

Published on

9a lezione, 11 marzo 2010: Il ruolo ideale del giornalismo. Giornalismo moderno e mass media. Mitologie del giornalismo: Deadline, All the President’s Men, Frost/Nixon, Good Night, and Good Luck, The …

9a lezione, 11 marzo 2010: Il ruolo ideale del giornalismo. Giornalismo moderno e mass media. Mitologie del giornalismo: Deadline, All the President’s Men, Frost/Nixon, Good Night, and Good Luck, The People vs. Larry Flynt

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
634
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
42
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Modelli di giornalismo e cultura convergente (Paolo Costa) 9a lezione, 11 marzo 2010: Il ruolo ideale del giornalismo Insegnamento: Comunicazione Digitale e Multimediale - a.a. 2009-2010
  • 2. Agenda • Giornalismo moderno e mass media • Mitologie del giornalismo – Deadline – All the President’s Men – Frost/Nixon – Good Night, and Good Luck – The People vs. Larry Flynt CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 2 paolocosta.net
  • 3. Mass media e new media • L’espressione corrisponde all’italiano mezzi di comunicazione di massa. • Si parla anche di news media, per designare i mezzi di comunicazione che hanno l’informazione (in inglese news) come contenuto principale. • Il prefisso mass è stato abbandonato negli anni Ottanta, in base all’idea che i mezzi di comunicazione nell’epoca contemporanea siano necessariamente “di massa”. • Ma l’avvento di Internet ha reso di nuovo utile la distinzione fra comunicazione di massa e comunicazione interpersonale. – Internet è al tempo stesso un mass e un personal medium. CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 3 paolocosta.net
  • 4. Campo giornalistico e società industriale • Il giornalismo moderno e la notizia nella sua accezione comunemente intesa nascono nel momento in cui la stampa diventa mezzo di comunicazione di massa, nel corso dell’Ottocento. – Non c’è giornalismo senza l’avvento delle macchine per la stampa metalliche, azionate a vapore, in grado di produrre un numero significativo di copie identiche del giornale in una breve unità di tempo. – E non c’è giornalismo senza l’invenzione di un nuovo tipo di contenuto – l’informazione di attualità, ovvero la notizia – che comincia a essere consumato in modo significativo proprio nel corso dell’Ottocento. CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 4 paolocosta.net
  • 5. Deadline (Richard Brooks, 1952) • Ispirato alle vicende del New York World, gestito da Joseph Pulitzer dal 1883 al 1911 – Racconta il tentativo di acquisire la proprietà del quotidiano Day da parte del boss Thomas Rienzi e la resistenza opposta dal direttore Ed Hutchinson, interpretato dall’attore Humphrey Bogart – Hutchinson entrerà in possesso del diario di una donna assassinata da Rienzi e riuscirà in tal modo a incastrare il gangster CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 5 paolocosta.net
  • 6. All the President’s Men (Alan J. Pakula, 1976) • Racconta l’inchiesta condotta da Carl Bernstein (Dustin Hoffman) e Bob Woodward (Robert Redford) per il Washington Post, nell’ambito dello scandalo Watergate – Attraverso una serie di contatti con un informatore anonimo (Gola Profonda), i due portarono alla luce le responsabilità dei collaboratori di Nixon in una serie di atti di spionaggio ai danni del Partito Democratico – Nel 1973 i responsabili di tali atti furono processati e condannati CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 6 paolocosta.net
  • 7. All the President’s Men (Alan J. Pakula, 1976) • La mitizzazione hollywoodiana delle imprese di Bernstein e Woodward è il riflesso dell’idealizzazione della medesima vicenda nel mondo giornalistico – Fu davvero la pagina più gloriosa del giornalismo americano, nella quale il reporter intrepido riesce a prevalere sul potere arrogante? – In che misura la ricostruzione del ruolo dei giornalisti risponde a una volontà di autocelebrazione, più che a criteri di oggettività? – E quale fu il contributo effettivo della stampa e della televisione nell’ambito di tali vicende? • Il ruolo della stampa nello scandalo Watergate è stato al centro di un discorso mitico, che si è sviluppato nella comunità giornalistica e che ha portato a deformazioni di vario tipo, nei giudizi positivi come in quelli negativi CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 7 paolocosta.net
  • 8. Frost/Nixon (Ron Howard, 2008) • Suggerisce una lettura dei fatti antieroica, che si contrappone a quella di Pakula – Il protagonista, David Frost, ci appare non nei panni del cronista impavido, ma in quelli dello showman qualunquista e gigione – Nixon viene incastrato non grazie alle qualità investigative del giornalista, ma alla comprensione profonda delle dinamiche del mezzo televisivo. CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 8 paolocosta.net
  • 9. Good Night, and Good Luck (George Clooney, 2005) • Ricostruisce la battaglia del giornalista Edward R. Murrow contro il senatore Joseph McCarthy, condotta attraverso il programma See It Now (1954) – Il film riflette sulle conseguenze della strategia dell’intrattenimento, adottata dai network televisivi americani, sul ruolo dell’informazione giornalistica – Legato a una concezione radiofonica della notizia, Murrow riteneva che la televisione ponesse troppa enfasi sulle immagini rispetto idee CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 9 paolocosta.net
  • 10. Good Night, and Good Luck (George Clooney, 2005) • “We have currently a built-in allergy to unpleasant or disturbing information. Our mass media reflect this. But unless we get up off our fat surpluses and recognize that television in the main is being used to distract, delude, amuse and insulate us, then television and those who finance it, those who look at it and those who work at it, may see a totally different picture too late.” CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 10 paolocosta.net
  • 11. The People vs. Larry Flynt (Milos Forman, 1996) • Ricostruisce le vicende giudiziarie del magnate Larry Flint, editore di Hustler. – Nel 1988 la Corte Suprema USA sancì la legittimità delle sue pubblicazioni. – Memorabile l’arringa dell’avvocato di Flynt prima del verdetto: “I am not trying to suggest that you should like what Larry Flynt does. I don’t like what Larry Flynt does, but what I do like is the fact that I live in a country where you and I can make that decision for ourselves.” CIM | Comunicazione Digitale e Multimediale A 11/03/2010 11 paolocosta.net

×