Le battaglie per il futuro di Internet 13

  • 373 views
Uploaded on

Tempo reale, tempo online (corso di Comunicazione Digitale e Multimediale, Università di Pavia, a.a. 2012-2013)

Tempo reale, tempo online (corso di Comunicazione Digitale e Multimediale, Università di Pavia, a.a. 2012-2013)

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
373
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
27
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Università di Pavia Le battaglie Comunicazione Innovazione Multimedialità per il futuroAnno Accademico 2012-2013 di Internet Paolo Costa
  • 2. 13a lezioneTEMPO REALE, TEMPO ONLINE
  • 3. La colonizzazione del reale
  • 4. Fonte: Lana e Andrew Paul Wachowski, Matrix, 1999La chiave di lettura apocalitticaoppone realtà e mondo virtuale
  • 5. Fonte: Socsol.czSlavoj Žižek: il «deserto delreale» e il simulacro del virtuale
  • 6. La lettura anti-apocalittica di Lovink« I cyberprofeti avevano torto: nonpiù virtuale. Èprove che il mondo stia diventando esistonoanzi il virtuale che va facendosi sempre più reale;vuole penetrare e creare la mappatura dellanostra vita e delle nostre relazioni sociali. »Geert Lovink, Ossessioni collettive. Critica dei social media, UBE, Milano, 2012
  • 7. Fonte: ITU 2011Facebook Timeline: il flussodella vita riprodotto online
  • 8. Web 2.0, real-time web e micro-bloggingL’idea è che un’azione compiuta sul Web eserciti isuoi effetti in tempo reale: l’informazione vienespinta verso gli utenti non appena è disponibileUn messaggio, un documento o una notizia sonoricercabili, visualizzabili e condivisibili nelmomento stesso in cui vengono pubblicatiIl real-time web è un universo di individuiinterconnessi, ciascuno dei quali notifica in temporeale informazioni su di sé istante per istante
  • 9. La dinamica dei trending topics su Twitter (fonte: Wikinomics)
  • 10. Il primato del presente senza memoriaLovink e Carr (si veda la serie delle RealtimeChronicles, nel blog «Rough Type») evidenziano ilfenomeno della colonizzazione del tempo realeIl valore non è più definito dall’accumulo diesperienza, dalla profondità e dalla storicizzazionema viene ricalcolato istante per istanteCome avviene nella piattaforma di Twitter, lamemoria si svuota e si ripulisce ogni pochi giorni:la lezione del passato non serve più
  • 11. Arti liberali e arti serviliIl post di Nicholas Carr The free arts and theservile arts (22 febbraio 2009) mette in scena unemblematico mash up fra passato e presente (*)Si accostano l’opinione di Steve Gillmor sui servizidi messaggistica real-time («the new crack») e ladescrizione delle arti liberali del XII secoloIl confronto illumina sul problema dellacompressione del tempo: senza approfondimento,pausa e meditazione, la conoscenza è a rischio?(*) http://www.roughtype.com/?p=1228
  • 12. L’accesso a Internet in mobilità:la Rete invade gli interstizi
  • 13. La Rete che si indossa: orologi,occhiali e anelli connessi
  • 14. Fonte: Google, foto: Robert Scoble35 miliardi di dispositivisono connessi a Internet
  • 15. I dispositivi connessi assumono ogni forma per ogni contesto
  • 16. Internet entra nelle cose (auto,elettrodomestici, giochi, …)
  • 17. Internet in mobilità
  • 18. Fonte: ITU 2011Il 77% degli abitanti del pianetapossiede un dispositivo mobile
  • 19. Fonte: Tomi Ahonen Consulting, foto: umpcportal.com1,3 miliardi di personeaccedono a Internet via mobile
  • 20. Fonte: Tomi Ahonen Consulting, foto: Johan LarssonL’85% dei nuovi terminaliinclude un browser
  • 21. Che cosa cambia con il mobile Internet?Usare la Rete non è più un’attività svolta incontesti specifici e dedicati della giornataL’esperienza online contamina tutti i momentidella nostra vita, sovrapponendosi ad essaIl flusso del tempo reale e quello del mondovirtuale si confondono e condizionano a vicendaLa contrapposizione fra reale e virtuale èsuperata dal concetto di realtà aumentata