Social TV: intervista a Massimo Proietti

393 views
330 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
393
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social TV: intervista a Massimo Proietti

  1. 1. QUOTIDIANO DEL MARKETING IN RETE DailyNet 11 Anno XI - lunedì 21 gennaio 2013 n.10 SOCIALTV TRENDING TOPIC A bbiamo intervistato Massimo Proietti, di- rettore marketing Universal Internatio- nal Pictures Italy e grande sperimentato- re di tutti i nuovi media digitali. Cosa è per lei la SocialTV? Per arrivare a una definizione che per me abbia senso ritengo sia necessario ammettere che si può parlare di Social Tv a prescindere dagli input del broadcast. Se infatti consideriamo Social Tv tutto quello che accade durante l’on air su Facebook e Twitter allora si aprono infinite opportunità. A quali opportunità si riferisce? Io professionalmente vivo la televisione come in- vestitore: spendo più di metà del mio budget di comunicazione in tv. Vedo la Social Tv come una grande opportunità per la tv, per le concessiona- rie e per me investitore. Ritengo che chi vede cer- ti programmi e si pone naturalmente sui canali so- cial è molto più interessante da un punto di vista commerciale.LaSocialTvdiventaun’areadacopri- re come investitore pubblicitario. In tutto questo Facebook e Twitter come si pongono? Personalmente, da spettatore televisivo 2.0, sto su Twitter: m’interesso, leggo, intervengo e trovo tut- to questo estremamente divertente. Solo il gior- no dopo vado su Facebook. Facebook è lento e da questo punto di vista la televisione è più moderna. Forse seTwitter avesse 20 milioni di utenti la tv sa- rebbe più bella. Ha sperimentato per il suo lavoro operazioni innovative su questi fronti? In occasione della finale di X Factor abbiamo mandato in onda lo spot di Les Miserables - che esce il 31 gennaio - e ci siamo inseriti nel flusso di Twitter con l’hashtag #XF6. Abbiamo, per esem- pio, chiesto cosa pensavano gli utenti dello spot appena visto e a chi avrebbero fatto cantare le canzoni del film tra i cantanti di XFactor. Tutto in modo estremamente coerente e naturale. É una bella innovazione rispetto alla pianifica- zione tabellare basata su Grp... Assolutamente sí. Quello stesso spazio acquisisce un valore ancora più importante rispetto ai banali dati Auditel. Il social diventa un motivo in più per capitalizzare l’investimento sulla tv. La tv italiana é pronta a tutto questo? Ovviamente non tutto si presta a essere Social Tv. Ma se si parte dall’idea che una trasmissione tv non può non essere social, alla fine cambia anche il contenuto televisivo. Nella costruzione dell’even- to televisivo deve esserci già l’idea che possa es- sere Social Tv. Occorre lavorarci molto. L’opportu- nità è trovare qualcosa di qualitativamente molto più interessante e di vendere pubblicità in modo più evoluto. valoresocial19,18 MasterChefItalia SkyUnoHD MasterChefItalia 8.864interazioni #MasterChefIT 2.694tweets valoresocial3,13 Italia’sGotTalent Canale5 Italia’sGotTalent 1.514 interazioni #italiasgottalent 21.195tweets valoresocial16,60 ServizioPubblico La7 servpubblico 67.575interazioni #serviziopubblico 76.388tweets valoresocial0,02 TaleeQualeShow Rai1 taleequaleshow 98interazioni #taleequale 17tweets La puntata con l’ex premier ha fatto segnare il record di twe- et. Oltre all’hashtag ufficiale sono stati molto usati i nomi dei protagonisti: #Santoro, #Tra- vaglio, #Berlusconi. Un trending topic autoge- nerato ha suscitato grande par- tecipazione tra gli utenti. Un esempio?“Harry Potter e il si- gnore delle guerre stellari”di @ FredericRouge. Quasi tutti gli incontri di cal- cio della Serie A sono entrati in trending topic, su tutti #Sam- pdoriaMilan (circa 8.000 twe- ets) e #ParmaJuve (quasi 10.000 tweets). #serviziopubblico #filmcondensati #InterPescara Social TV: intervista a Massimo Proietti @masproietti diPasqualeBorriello-DigitalStrategistdiArtAttackAdv Poweredby “fonti:Topsy.comeFacebook.com” 10/01/2013 10/01/2013 12/01/2013 12/01/2013

×