L'utilizzo del dato statistico nelle applicazioni di Apps4Italy

  • 813 views
Uploaded on

 

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
813
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Lutilizzo del dato statistico nelleapplicazioni di Apps4Italy Come sono stati utilizzati i dati statistici nelle proposte che hanno partecipato ad Apps4Italy, la competizione italiana sugli Open DataVincenzo Patruno | Istat – Apps4Italy
  • 2. iXmaps - mappe interattive con HTML5iXmaps è una piattaforma per pubblicare informazioni statistiche geo referenziatebasato su tecnologie standard del web (W3C standards). iXmaps cerca di rendereun impatto visivo immediato delle informazioni in combinazione con strumentiinterattivi per l’individualizzazione della rappresentazione grafica. http://api.ixmaps.com/app/Istat/Istat%20Marche%202011.html
  • 3. Datacollab.itDatacollab.it è uno spazio aperto alla collaborazione degli utenti per stimolare ladiscussione su temi di attualità che possa favorire una migliore comprensione deifenomeni. Le discussioni scaturiscono dalla possibilità di confrontarsi su dellevisualizzazioni interattive, progettare e realizzate ad-hoc in funzione del temaaffrontato. La visualizzazione riguarda La Spesa Pubblica in Italia dal 2002 al 2009con i dati Istat e quelli del ministero del tesoro http://www.datacollab.it/apps/1/
  • 4. Censimento KML Nellottobre del 2011 24,5 milioni di famiglie e 29 milioni di abitazioni sono state oggetto del 15° Censimento. Nel novembre dello stesso anno lIstat, per la prima volta nella storia dei censimenti, ha diffuso gratuitamente i dati geografici relativi alle singole sezioni di censimento per quanto riguarda il 1991, il 2001 e in forma provvisoria il 2011. http://www.istat.it/it/archivio/44523https://code.google.com/p/hmaps/wiki/Censimento2001
  • 5. I(n)stat viewIl prezioso patrimonio di informazioni raccolto dall’Istat è spesso di difficilecomprensione per i non addetti ai lavori. I(n)stat View mostra i dati statistici in modointuitivo attraverso visualizzazioni di semplice consultazione http://www.lamacchinadelfungo.com/instatview/
  • 6. Geoclip, generatore di osservatoriGéoclip è unapplicazione per scoprire lItalia ed i suoi territori mediante una varietàdi dati, organizzati e mappato in modo attrattivo. http://emc3dev.com/ballerina/
  • 7. Comuni dItalia 2.0Repertorio di dati su tutti i comuni italiani, con informazioni generali,amministrative, geografiche, demografiche, statistiche, politiche e varie. https://itunes.apple.com/it/app/comuni-ditalia/id358407376?mt=8
  • 8. Comuni dItaliaComune, Provincia, Regione, indirizzo sede legale, telefono, CAP, prefisso telef., link alsito ufficiale, e-mail, Santo Patrono e data della festività, zona geografica, codice ISTAT,codice catastale, abitanti (uomini e donne), altitudine, superficie (e % su totale Italia),densità per Kmq, indicazione di capoluogo di regione o di provincia, zona altimetrica,indicazione di comune montano, indicazione di comune litoraneo, zona climatica,classificazione sismica, latitudine, longitudine e codice WWL (Locator). https://play.google.com/store/apps/details?id=appinventor.ai_sejo4u.ComunidItalia
  • 9. StatPlanet
  • 10. OpenLaborOpenLabor (opendata + labor) vuole rendere visibili e accessibili i dati delle offertedi lavoro, sia provenienti dagli enti pubblici che dai soggetti privati, moltiplicandone ilvalore attraverso i tipici meccanismi dei social networks.Nasce allinterno di due progetti europei CIP: CitySDK (http://www.citysdk.eu/) eCommons4EU (http://commonsforeurope.net/) di cui è partner Fa uso della nomenclatura e classificazione delle unità professionali ISTAT CP2011 (http://cp2011.istat.it/)
  • 11. Grazie dell’attenzione! @vincpatruno patruno@istat.it