Presentazione massa-quorum-zero

  • 6,986 views
Uploaded on

presentazione realizzata da Dario Rinco e presentata a Massa il 3-3-12

presentazione realizzata da Dario Rinco e presentata a Massa il 3-3-12

More in: News & Politics
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
6,986
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. La rivoluzione promessa
  • 2. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La Costituzione italiana Art.1La sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione
  • 3. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La Costituzione italiana Le forme sono:- la democrazia rappresentativa;- la democrazia diretta Un sovrano senza scettro
  • 4. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmpLa costituzione italiana Strapotere dei partiti provocò : - inadempienze; - distorsioni costituzionali
  • 5. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmpLa costituzione italiana Da almeno 3 decenni:- lattenzione si è spostata sulle istituzioni; - solo sul sistema elettorale
  • 6. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmpLa costituzione italiana Partiti: sempre più deboli ma rimangono gli attori dominanti
  • 7. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italianaPadri costituenti guarderebbero preoccupati, forse inorriditi, alle proposte di cambiamento delle regole e delle istituzioni.
  • 8. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italianaPadri costituenti guarderebbero preoccupati, forse inorriditi, alle proposte di cambiamento delle regole e delle istituzioni.Ma farebbero una difesa ad oltranza quasi fosse un testo sacro?
  • 9. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italianaPadri costituenti non la ritenevano immodificabile ma indicarono e regolarono chiaramente le eventuali modifiche
  • 10. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italianaPadri costituenti si chiederebbero se la classe politica abbia operato per tradurre la “rivoluzione promessa”
  • 11. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmpLa costituzione italianain riforme politiche, sociali, economiche che renderebbero migliore lItalia
  • 12. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italiana I padri costituenti hanno affidato il compito di rimuovere gli ostacoli che“impediscono il pieno sviluppo della persona umana e leffettiva partecipazione di tutti i lavoratori allorganizzazione politica, economica e sociale (art. 3)” a noi cittadini e ai detentori di cariche politiche
  • 13. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italianaLa responsabilità maggiore è sempre di chi ha maggiore potere politico
  • 14. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp La costituzione italiana Una rivoluzione pacifica ha necessità di un ampio sostegno popolare e di una convintapartecipazione di cittadini informati
  • 15. 13 febbraio 2012Depositoiniziativa a Romawww.quorumzeropiudemocrazia.it
  • 16. Quale percorsoper averePiù Democrazia in Italia?
  • 17. La Parola ai CittadiniMetodoEconomicoEfficaceSempliceBreve
  • 18. Perché iniziaredallambito locale- storicamente è statocosì (Svizzera,California, Oregon)- pressione diretta- sensazionepsicologica di potercontare
  • 19. Situazione fino al 2000 Legge 8 giugno 1990 n° 142 Ordinamento delle autonomie locali Referendum consultivo in tutti gli enti locali: Comuni, provincie, regioni
  • 20. Situazione dopo il 2000DecretoLegislativo 18agosto 2000 n°267Testo unico delleleggisullordinamentodegli enti localiReferendumsenza la scritta“consultivo”
  • 21. Cosè il Quorum?Numero dipartecipantinecessarioperché unavotazione siaconsideratalegalmente valida
  • 22. Quanto è il quorum?In Italiaa livello nazionale neiref. Abrogativi 50%Prov. Trento 50%Prov. BolzanoCom. Ferrara è 40%Reg. Toscana 35%Italia Ref.Confermativi zero
  • 23. Lesempio di 11 comuniA Ortisei (BZ) dal 2006 il quorum è zeroAltri comuni con quorum zero:A Villa Lagarina (TN)FièLanaLa ValS.CandidoVarnaVeranoDobbiacoTerentoCaronno Pertusella 10%Cortaccia (BZ) 15%
  • 24. Dove esiste il quorum?ItaliaSloveniaUngheriaPoloniaRep. CecaSlovacchia
  • 25. Dove NON esiste il quorum?SpagnaFranciaGran BretagnaIrlandaAustriaPaesi BassiFinlandiaIslandaSvizzera26 stati USANuova ZelandaAustralia
  • 26. Quorum: ragioni pertoglierloIl quorumdiminuiscelaffluenza alvotoRef. 25-25 giugno2006 (senza quorum)Affluenza 52,3%Ref. 21 giugno 2009(con quorum)Affluenza 23,3%
  • 27. Quorum: ragioni pertoglierloIl quorumpermette ilboicottaggiodel votoBadenWuerttembergReutlingen 24%Nurtingen 57%
  • 28. Democrazia Diretta inSvizzeraReferendumObbligatorio-1848-modifichecostituzione-senza quorum
  • 29. Democrazia Diretta inSvizzeraReferendumOpzionale-1874-su tutti gli attiemanati dalparlamento entro100 giorni-50.000 firme-senza quorum
  • 30. Democrazia Diretta inSvizzeraIniziativapopolarecostituzionale-1891- un referendumsu una propostaformulata daicittadini-100.000 firme-18 mesi
  • 31. Democrazia Diretta inSvizzeraIniziativapopolaregenerale-2003- proposta inparlamento (chedecide se è leggeordinaria ocostituzione) epoi referendum-100.000 firme
  • 32. Democrazia Diretta in USAReferendum eIniziativa-27 stati su 50-non a livellofederale-70% dei cittadinivivono in città ostati dove ci sonoreferendum oiniziative-senza quorum
  • 33. Revoca degli elettiRevoca Gov.DavisCalifornia 2003Fino al 1989 dalle4000 alle 5000votazioni diRevoca (sindaci,consiglieri,consigli scolastici,giudici,governatori)
  • 34. Revoca degli elettiRevocaPresidenteVenezuelaChavez2004(Vinta daChavez)
  • 35. Revoca degli elettiRevocaPresidenteBoliviaEvo Morales2008(Vinta daMorales)
  • 36. Revoca degli elettiRevoca delsindaco diDuisburgAdolf Sauerland14/2/2012130.000 (40.000in più delnecessario)
  • 37. Revoca degli eletti In ItaliaMorciano 27/11/2011: proposta introduzionerevoca a livello comunaleRegione Piemonte: gennaio 2011 proposta dilegge regionale su referendum di richiamo
  • 38. Revoca degli elettiRevoca:Svizzera (quasimai usata)Canada(provincia BritishColumbia)RussiaArgentina(Provincia:Cordoba)
  • 39. Democrazia Diretta Baviera1995IntroduzioneReferendum alivello di città
  • 40. Le consultazioni popolarisono un costo che ricade sui contribuenti
  • 41. Analisi statistica diGebhard Kirchgassner(economista S. Gallo) eLarsfeld (univ. Marburg):Influenza della democraziadiretta sulla crescitaeconomica
  • 42. Nei cantoni con strumenti didemocrazia direttapiu sviluppati:PIL procapite: +15% dellamedia
  • 43. Nei cantoni con strumenti didemocrazia direttapiu sviluppati:PIL procapite: +15% dellamediai servizi pubblici costanomeno (raccolta rifiuti -20%)
  • 44. Nei cantoni dove i cittadinivotano il bilancio comunale:evasione fiscale: - 30% dellamedia
  • 45. Comunità con referendum dibilancio:spesa pubblica: -10%
  • 46. Comunità con referendumfinanziario:debito pubblico: -25%
  • 47. Far conoscere varie istituzioni della democrazia diretta Proposta di legge modifica Costituzioneperchè venga applicata
  • 48. Art. 50 - Petizione Dopo 63 anni: nessuna legge attuativa! N on è previsto tempo risposta…• Obbligo risposta entro 3 mesi• E stensione a cittadini > 16 anni
  • 49. Art. 67 - Mandato I cittadini eleggono i loro rappresentanti Cambiale in bianco- revoca del mandato- Dopo almeno 1 anno:1% corpo elettorale nazionale o12% aventi diritto collegio di pertinenza puòrichiedere votazione
  • 50. Indennità membri Parlamento• decisa da elettori in fase di consultazione,in base a reddito medio popolazione, escludendoqualsiasi altra forma retribuzione E SE MPIO: Reddito medio 22.000€( 2011, fonte Istat) 1 - - X - - - - - - 10 ( media esempio 3,456) Media arrotondata a primo decimale = 3,5 22.000 x 3,5 = 77.000€
  • 51. Costituzione italiana art. 71 “ legge di iniziativa popolare”Possibilità vanificata dai regolamenti di Camera e Senato al 2005 solo il 13%
  • 52. - Promotori legge iniziativa popolare almeno 0,1% firme elettori Camera Deputati in 18 mesiParlamento deve esaminare proposta e votarla entro 12 mesi da presentazione firme altrimenti legge passa a voto popolare
  • 53. Iniziativa di legge popolare a voto popolare• almeno 1% firme elettori Camera Deputati in 18 mesi ( 500.000) L e Camere possono proporre emendamenti. Se Parlamento approva legge con emendamenti accettati dal comitato non si procede a voto popolare
  • 54. Controproposta non accettata• Proposta popolare e contropropostaparlamentare sono sottoposte a voto popolare tra 14 e 18 mesi dalla presentazione E lettori possono votare: - a favore iniziativa popolare - a favore controproposta parlamentare - contro entrambe
  • 55. E SE MPIO: 60 50popolare 40parlamentarenessuna 30 20 10 0 1° esempio 2° esempio popolare 29 31 parlamentare 15 27 nessuna 56 42 > 50%+1
  • 56. Referendum confermativo e obbligatorio ogni legge elaborata da Parlamento può essere sottoposta a votazione • E ntro 10 giorni approvazione legge 10.000 firme ( o un Consiglio Regionale) : - sospesa promulgazione. - 3 mesi per raccogliere 1% firme elettorato ( 500.000)
  • 57. Si procede a Referendum senza quorum, altrimenti la legge entra in vigore referendum confermativo obbligatorio per: - modifiche Costituzione - trattati internazionali che trasferiscono sovranità - leggi elettorali e finanziamento partiti - decreti legge entro un anno approvazione
  • 58. Art. 138 Revisione Costituzione Proposte solo da esperti costituzionalistiI cittadini possono solo rigettarle con Referendum confermativo• Obbligo approvazione tramite Referendumconfermativo di tutte le leggi di revisione dellaCostituzione• Costituzione emendabile con proposta di leggepopolare a voto popolare( Parlamento può proporre controproposta)
  • 59. Referendum propositivo• 2% elettori ( 1 milione) o 3 Consigli Regionali,per ammettere a voto popolare proposta legge. Sevoto è positivo 90 giorni per darne attuazioneDifferenze con “ iniziativa popolare” :- richiede il doppio di firme- va direttamente al voto popolare- tempo esito più breve ( mesi e non anni)- per 10 anni legislatore non può cambiare norma
  • 60. Art. 75 - Referendum abrogativoAttualmente:- servono 500.000 firme- alcune materie non referendabili- QUORUM 50% + 1- diritto limitato da autentica firmetramite pochi soggetti e in soli 3 mesi • Azzeramento Quorum e tutte materie referendabili • L egge abrogata non può essere ripresentata prima di 5 anni
  • 61. L ibretto informativo L ’informazione è essenziale! Addio campagne di boicottaggio al voto…• Per assicurare corretta informazione, e a cura delMinistero Interno, viene inviato entro 3 settimanedal voto, con:descrizione del tema, argomenti comitatopromotore e delle parti opposte.• Trasmesso da media pubblici o privati consovvenzioni o concessioni pubbliche
  • 62. Firme elettroniche e cittadini autenticatoriL a firma elettronica è già prevista per l’ “ Iniziativa dei Cittadini E uropei” E dovrà essere regolamentata dagli stati UE da aprile 2012• Raccolta firme anche su supporto elettronico• Tutti i cittadini che ne fanno richiesta possonoautenticare firme
  • 63. Modifica strumento di democrazia diretta anche dopo deposito firme• Se non è raggiunto obiettivo firme, comitato puòoptare per altro strumento democrazia diretta chepreveda numero minore firme ( indicandolo giàall’atto delle sottoscrizioni) Sforzo sostenuto dal comitato promotore non viene annullato per intero
  • 64. Art. 118 - E nti locali e DD• Introdotti a livello locale referendum consultivi,confermativi, abrogativi e propositivi senzaquorum, su tutti i temi di competenza dell’enteControllo effettivo cittadini sullente localeScelte più condiviseObbliga i politici a maggiore trasparenzaMaggior senso civico cittadiniAnche le minoranze possono “ farsi sentire”Più equa distribuzione del “ potere politico”
  • 65. WWW.QUORUMZE ROPIUDE MOCRAZIA.IT
  • 66. - quorum zero- referendum propositivo- referendum confermativo- cittadini autenticatori- indennità dei parlamentari stabilita daicittadini al momento del voto- revoca degli eletti- introduzione strumenti democrazia diretta alivello locale56 città già hannoofferto aiuto(al 2 marzo)
  • 67. Giorno della Democrazia DirettaIn tutte le piazze dItalia14 aprile5 maggio2 giugno(2a settimana della Democrazia Diretta)
  • 68. Effettivocontributo alla democrazia
  • 69. La rivoluzione promessa
  • 70. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmp Grazie perl attenzione
  • 71. file:///C:/Documents and Settings/Dario/Documenti/Immagini/piu democrazia Sesto SG new.bmpDomande?