Storia di roma in 5 minuti

2,348 views
2,128 views

Published on

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,348
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
18
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Storia di roma in 5 minuti

  1. 1. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 1
  2. 2. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Attraverso una attento studio del programma scolastico dedicato alla storia di Roma e un apposito webquest, compito dei bambini sarà di realizzare un breve cartone animato con il quale, in modo ironico e divertente, raccontarla per intero.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 2
  3. 3. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Come?Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 3
  4. 4. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Premessa Le tecnologie non nascono "usabili" e "affidabili": necessitano di essere governate. Occorre tenere presente che per le persone la tecnologia è in primo luogo un nuovo problema, più che una soluzione. Attilia Bruni (Università di Trento)Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 4
  5. 5. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Il progetto parte dal presupposto che la rete non vada semplicemente intesa come spazio fisico e metaforicamente geografico, ma come “spazio psicologico”, dove si viene trasportati, accolti, guidati in diversi ambienti, dove è possibile incontrare, condividere, vivere situazioni di tipo immersivo. Ovvio che con bambini e adolescenti è necessario procedere ad una esplorazione controllata, poiché le risorse create e studiate direttamente per loro sono pochissime.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 5
  6. 6. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Obiettivi generali e generici ‐ imparare a muovere i primi passi nella rete; ‐ imparare a riconoscerne regole e linguaggio iconico; ‐ imparare a rielaborare saperi in modo creativo, utilizzando linguaggi simili a quelli che arrivano dalla realtà esterna alla scuola; ‐ imparare ad utilizzare forme di tecnologia elementare, ma pregnante; ‐ imparare a relazionarsi con lesterno, assumendosi la responsabilità di scelte e contenuti.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 6
  7. 7. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Schematizzare attentamente tutte le fasi del lavoro proposto in questo progetto sarà il necessario punto di partenza per realizzarlo e soprattutto adeguarlo man mano.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 7
  8. 8. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 1 Lavoro di gruppo Il progetto si struttura necessariamente come un lavoro di 2 gruppo e avrà maggiore efficacia se verranno inclusi aspetti incentivanti la motivazione: lassegnazione di un ruolo, un piano dazione, un risultato 3 spettacolare, ecc.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 8
  9. 9. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Research Blogs Research Forums Research Articles Sarà indispensabile distinguere bene: Research Tools a) le risorse proposte agli alunni, Research News b) da quelle che userete voi.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 9
  10. 10. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Molto del lavoro previsto consisterà nellevitare sorprese e modalità di ricerca inadatte.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 10
  11. 11. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Organizzare un progetto come questo non si esaurirà semplicemente nellaffidare dei compiti. Sarà invece necessario muoversi in base a precise regole, come in un gioco di ruolo...!Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 11
  12. 12. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Regole che dovrete strutturare attentamente e comunicare con mezzi informatici adeguati e on line.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 12
  13. 13. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Fondamentale obiettivo: rendere particolarmente efficace il tempo speso dai bambini nella loro attività di navigazione in internet.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 13
  14. 14. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 In questa fase darò per scontata la letteratura sul modo di relazionarsi alla tecnologia da parte dei bambiniDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 14
  15. 15. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Salterò anche gli obiettivi e le opportunità intrinseche allattività generale di webquest, sapete tutti cosè.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 15
  16. 16. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 E passo direttamente a voi...!Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 16
  17. 17. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Largomento potrà apparentemente essere ostico per alcuni di voi. Ma prima vediamo come impostare il lavoro previsto.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 17
  18. 18. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Ciak! Si gira...!!!Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 18
  19. 19. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 I bambini, lavorando in gruppi cooperativi, dovranno realizzare un breve cartone animato di 5 minuti sulla storia di Roma. Lo stimolo alla realizzazione di questa attività sarà pilotato attraverso una serie di piccoli webquest consecutivi. Il cartone dovrà essere realizzato con strumenti estremamente semplici, dal momento che lattività principale dovrà essere una attenta (ma piacevole) rielaborazione dei saperi e dei linguaggi con i quali i bambini dovranno confrontarsi.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 19
  20. 20. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Piano di lavoro generale The Making of...! Introduzione al problema .1 Studio del periodo .2 Scelta degli argomenti da rappresentare .3 Modalità di possibile rappresentazione .4 Costruzione dello storyboard .5 Costruzione sceneggiatura e concepts .6 Prove di utilizzo degli strumenti .7 Digitalizzazione dei materiali .8 Post produzione .9 Montaggio .10Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 20
  21. 21. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Verifica del lavoro: il pubblico Internet Bravi! Mhm... On line!Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 21
  22. 22. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Lavoro e ruoli da ricoprire Introduzione al problema .1 Studio del periodo .2 Scelta degli argomenti da rappresentare .3 Modalità di possibile rappresentazione .4 ricercatori Costruzione dello storyboard .5 sceneggiatori Costruzione sceneggiatura e concepts .6 disegnatori Prove di utilizzo degli strumenti .7 redattori Digitalizzazione dei materiali .8 cartoonists Post produzione .9 Montaggio .10Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 22
  23. 23. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 STORIA DI ROMA Origini di I Roma Primato II in Italia III Cartagine e la crisi Impostare il lavoro Da Silla a Per prima cosa, dopo aver lavorato un po sulla IV storia di Roma con i bambini, proviamo a suddividerla Ottaviano LImpero in sei capitoli. Ogni capitolo sarà poi assegnato a un V romano gruppo di alunni. Caduta e Compito generale di ogni gruppo sarà di indagare il VI suo argomento, rielaborarlo, illustrarlo, animarlo. declinoDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 23
  24. 24. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Origini di Creare i gruppi I Roma Primato II in Italia Cartagine III e la crisi A IV Da Silla a Ottaviano B C V LImpero D romano E VI Caduta e declino FDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 24
  25. 25. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Gruppo di lavoro...ad esempio il gruppo B RUOLI DA COPRIRE ricercatori sceneggiatori disegnatori redattori cartoonists personali capacitàDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 25
  26. 26. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Gruppo B ricercatori esempio di azione cooperativa 1 Origini di I Roma redattori Cartagine III 2 e la crisi IV Da Silla a Ottaviano Primato V LImpero II in Italia sceneggiatori romano Caduta e 3 VI declino disegnatori 4 cartoonists 5Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 26
  27. 27. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 directors group ricercatori Marco redattori Carmela Carmela Francesca sceneggiatori Marco Francesca Francesco Rita disegnatori Rita cartoonists FrancescoDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 27
  28. 28. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Ruolo degli insegnanti La collaborazione tra insegnanti di diverse materie è indispensabile. Presuppone un attento lavoro di progettazione comune, degli obiettivi e dei ruoli specifici. insegnanti storia geografia arte e immagine italiano inglese matematica tecnologiaDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 28
  29. 29. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Entriamo nel meccanismo attraverso un esempio 1 introduzione 6 2 conclusione compito VALUTAZIONE 5 3 suggerimenti 4 risorse processoDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 29
  30. 30. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Introduzione Da dove nascono lidea e il progetto Andate sul link che avete ricevuto nella mail.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 30
  31. 31. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 COMPITO Siete una troupe cinematografica televisiva e vi è stata affidata la realizzazione di un brevissimo documentario sulla storia di Roma. Tuttavia, la redazione intende avvicinare un pubblico molto vasto, dunque il vostro lavoro dovrà essere divertente, veloce, simpatico, quasi come uno spot pubblicitario o un video musicale.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 31
  32. 32. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 COMPITO Il vostro "pilot" dovrà essere dedicato a "Mario e Silla"!Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 32
  33. 33. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 ricercatoriDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 33
  34. 34. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 RISORSE risorse testuali STORIA DI ROMA risorse iconografiche risorse video Origini di I Roma III Cartagine e la crisi schede personaggi IV Da Silla a Primato II Ottaviano V LImpero in Italia romano Caduta e VI declinoDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 34
  35. 35. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Studio del periodoDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 35
  36. 36. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Suggerimento... Tempo fa trovai esilarante leggere alcune verifiche fatte dai bambini. Un bimbo aveva travisato in modo comico alcuni argomenti e la lettura del suo scritto provocò risate generali; una compagna lo riprese esponendo invece largomento correttamente. Una sceneggiatura a due voci in questo modo potrebbe essere irresistibile e utile.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 36
  37. 37. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 disegnatoriDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 37
  38. 38. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Tutti i bambini disegneranno le scene della storia che intendono raccontare e si valuterà insieme quali scegliere e come inserirli in uno Storyboard.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 38
  39. 39. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Scelta tools visuali Senza tecnicismi, ho scelto di supportare lintero progetto con pochissima tecnologia, facile e accessibile anche ai bambini, che implichi un lavoro relativo da parte delle insegnanti. Relativo... ma non necessariamente poco...!Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 39
  40. 40. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 redattoriDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 40
  41. 41. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 PROCESSO Primi elaborati riassuntiviDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 41
  42. 42. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Definizione argomento MARIO E SILLA ­ la Roma repubblicana ­ il Senato ­ le lotte tra nobiles e populares ­ luomo nuovo Caio Mario ­ la riforma dellesercito ­ la guerra di Giugurta ­ la guerra contro i Germani ­ la rivolta degli Italici ­ la guerra contro Mitridate ­ conflitti tra Mario e Silla ­ la guerra civile ­ le liste di proscrizione ­ finaleDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 42
  43. 43. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 sceneggiatoriDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 43
  44. 44. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Capitoli intermedi storyboard ­ credits ­ titoli di ­ la Roma  ­ il Senato apertura repubblicana ­ le lotte  tra nobiles ­ luomo nuovo  ­ la riforma  ­ la guerra  e populares Caio Mario dellesercito di Giugurta ­ la guerra  ­ la guerra  contro  ­ la rivolta  ­ conflitti tra  contro  i Germani degli Italici Mario e Silla Mitridate ­ le liste di  ­ titoli di ­ la guerra  ­ finale proscrizione chiusura civileDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 44
  45. 45. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 45
  46. 46. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 cartoonistsDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 46
  47. 47. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Senza tecnicismi, la creazione di uno storyboard da animare grazie al software Notebook (o altro).Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 47
  48. 48. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Senza tecnicismi, questi ad esempio erano gli elementi creati ed utilizzati per il piccolo filmatino su Mario e Silla, animato semplicemente attraverso Notebook, senza software complessi. Roma PontusDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 48
  49. 49. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Immagini e gif animate: AVVERTENZE! Per nessun motivo i bambini devono essere invitati a cercare immagini o gif animate on line. Eventuali materiali di questo tipo DEVONO essere preparati prima e posti su piattaforma sicura.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 49
  50. 50. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Scelta tools visuali Obiettivo principale del progetto non è luso della tecnologia da parte dei bambini; la tecnologia è un obiettivo secondario e strumentale. Lelemento più importante rappresenta lavvicinamento dei bambini a nuove forme di linguaggio e di espressione, e la loro sperimentazione attraverso la rielaborazione di un sapere dato. Il prodotto digitale finale ne è solo lespressione visibile. Per questo motivo, per concentrarsi sulla riflessione, la scelta, la responsabilizzazione, la consapevolezza, i tools tecnologici selezionati sono pochi e semplici. La semplicità è stata un fattore di scelta dovuto: per consentire ai bambini di testarli, ma anche per facilitare linsegnante, consentendole di intervenire sempre in modo rapido.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 50
  51. 51. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Nulla più di quanto è illustrato nella figura verrà utilizzato per la creazione del cartone animato, o per rendere fruibili le risorse dei webquest ai bambini coinvolti.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 51
  52. 52. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Postproduzione e montaggio La realizzazione dello storyboard e il "girato" non rappresentano mai la fine di un film. Esiste una necessaria attività finale durante la quale si inseriscono gli elementi o gli effetti speciali, si coordina e realizza il montaggio, si unisce e adatta il sonoro. Nella definizione finale dello storyboard, bisogna anche immaginare che tipo di visualità si vorrà ottenere nel montato finale e, dunque, scdegliere i tools tecnologici che ci consentiranno di ottenere quel risultato. Sarà questa loperazione leggermente più difficile, ma non tanto...Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 52
  53. 53. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 POSTPRODUZIONEDocenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 53
  54. 54. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 1 introduzione 6 2 conclusione compito Monitoraggio VALUTAZIONE 5 3 suggerimenti 4 risorse processo Tutta lattività del progetto dovrà essere condotta e realizzata a scuola, in classe o in aula informatica. Le operazioni, soprattutto la navigazione on line, dovranno essere sempre monitorate e pilotate. Attraverso una griglia di valutazione, si procederà inoltre a considerare tutti gli aspetti dellattività che verrà condotta passo passo. Importante sarà realizzare in parallelo un "The making of" che registrerà tutti i momenti della conduzione del progetto nel suo complesso (sia per quanto riguarda le attività dei bambini, sia quelle di insegnanti e genitori).Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 54
  55. 55. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Il progetto rappresenterà un confronto su problemi simil reali ed elementi di realtà extra classe.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 55
  56. 56. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Lelaborazione porterà a creare mattoni utili a costruire una architettura conoscitiva responsabile.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 56
  57. 57. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Si cercherà di elaborare un armamentario concettuale dinamico e che possa evolversi pian piano nel tempo.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 57
  58. 58. Storia di Roma in 5 minuti.notebook December 2012 Ci si misurerà con linguaggi della realtà esterna, con il Web, acquisendo abilità che saranno utili sempre.Docenti e Lim 2 ­ Paolo Gallese 58
  59. 59. Allegati Disegno Mappa abbazia.jpg TorreCampanaria.jpg lato.jpg facciata.jpg acquario.skp

×