Il web 2.0 e il tutoring

1,377 views
1,300 views

Published on

Presentazione al Ticemenf 2009 in Bioccca

Published in: Technology, Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,377
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
116
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il web 2.0 e il tutoring

  1. 1. Prof. P. Ferri Dott. A. Garavaglia Dott.ssa L. Petti Dott.ssa F. Bossi Università degli Studi di Milano- Bicocca
  2. 2. Metodologia Qualitativa Interviste strutturate Strumenti Focus Group
  3. 3. Individuazione del campo d’indagine , scelta della metodologia e studio della letteratura esistente Individuazione della popolazione e campionamento Stesura delle tracce per la conduzione di focus group e interviste Contatto con gli studenti e realizzazione di focus group e interviste Stesura dei report relativi ai focus group e alle interviste costruzione della griglia per l’analisi dei report
  4. 4. Tutti gli studenti appartenenti al corso di laurea di Formazione Primaria, sia frequentanti, sia non frequentanti che iscritti all’ADA (in totale ci sono 2746 iscritti in community).
  5. 5. Sistematizzazione dei report dei focus e delle interviste in una griglia di analisi per poter leggere i dati più analiticamente ed evincere una classificazione tra le immagini, gli eventi e le opinioni sulla moderazione proposte dagli studenti.
  6. 6. Dimensione dell'aggregazione Metafore: piazza, piazzetta, parco, foresta magazzino, grande bar, grande città, rete da pesca, open space, stazione, capostazione, cd rom Dimensione della strutturazione Metafore: scaffale con cassetti, salottino Dimensione del socio costruttivismo e Metafore: colonia di formiche della cooperazione Dimensione della dispersione Metafore: giungla, piazza disorganizzata
  7. 7. Contenimento emotivo Esami, piano di studi, iscrizione laboratori, iscrizione tirocini, corsi Informazione Esami, Piano di studi Delivering [Garavaglia, 2006] Lavorativa Iscrizione graduatorie Sociale Libri, vacanze, partite a calcetto Confronto sull’attualità Provocazione
  8. 8. I risultati di interviste e focus sulla moderazione dimostrano che… Gli e-tutor intervengono principalmente per orientare e per regolamentare la comunicazione nei forum, rispettando, nella moderazione, le 5 fasi del modello pensato da Gilly Salmon [G.Salmon, 2000]. Gli e-tutor devono essere attenti osservatori capaci anche di andare in fading con l’obiettivo di favorire al massimo la collaborazione fra gli utenti e la loro “auto- moderazione”.

×