INTERCLASSE 23 APRILE 2013

164 views
122 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
164
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
13
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

INTERCLASSE 23 APRILE 2013

  1. 1. SCUOLA PRIMARIA“ GIORGIO CINI”Verifica finale progetti di plessoInterclasse del 23 Aprile 2013
  2. 2. ProgettodelplessoG. Cini“Cini…Città”Sottoprogetti con oneri per l’istituto:1- Progetto “Leggi Cini”2- Progetto “Dentro l’immagine”3- Progetto “Sicuri in “Cini…città”Sottoprogetti senza oneri per l’istituto:1- “Alfabetizzazione motoria”2- “Ready for a story”4- “Tutti uguali, tutti diversi”5- “Io, te: uguali e diversi”6- “Books, stories and rhimes for kids”Progetti di istituto che coinvolgono il plesso:Continuità – Sicurezza – Integrazione stranieri – ScreeningDSA – Integrazione disabilità - ….“Extrascuola”
  3. 3. Titolo sottoprogetto 1 : Cini CittàReferente: Fabbri AquilinaObiettivo generale:Educare la dimensione estetica di bambini coltivando la lorocapacità di lettura critica della contemporaneità e costruire undialogo immaginifico con la propria città e il proprio territorio.• Destinatari:• Tutti gli alunni del plesso G.Cini.• Tutti gli insegnanti del plesso G. Cini
  4. 4. Ricaduta• Punti di forza• Formazione docenti.• Progetto di rete che sostiene il lavoro educativo.• Giornata evento.• Fruizione di uno spettacolo teatrale da parte dei bambini,genitori e docenti.• Ripetibilità e/o continuazione dell’esperienza.• Punti di debolezza• Le sedi della formazione docenti sono state dislocate in varipunti della provincia rendendo disagevole la frequenza.
  5. 5. OBIETTIVIEducarealpiaceredellaletturaEducare al piacere di ascoltare chilegge.Far percepire l’importanza “sociale“dellaletturaDESTINATARI• Tutti gli alunni del PlessoLEGGI…CINI –Progetto di Promozione alla letturaReferente: Ins. Lorenza ZanettiDESTINATARI• Tutti i docenti del PlessoOBIETTIVIRendere fruibile il patrimoniolibrario e documentario dellascuola.•Sostenere metodologiealternative per favorire l’approccioalla lettura
  6. 6. Analisi della ricadutaPUNTI DI FORZA• Coinvolgimento di tutti gli alunninella progettazione e realizzazionedi molte delle attività dell’iniziativa.• Integrazione nel progetto “Cittàinvisibili”• Coinvolgimento dei genitori e dioperatori commerciali.• Visibilità dell’organizzazione a livelloterritoriale (Realizzazione mostra –mercato del libro – realizzazionegiornata della lettura)• Organizzazione del prestito - librinell’arco di tutto l’anno scolastico.PUNTI DI DEBOLEZZA• Potenziare il coinvolgimento deigenitori e dell’AmministrazioneComunale.
  7. 7. Titolo sottoprogetto 2 : : DENTRO L’IMMAGINEReferente: Granzarollo Renata• Obiettivo generale: Promuovere un diverso e piùconsapevole atteggiamento di studio, di conoscenza e diriflessione sulle potenzialità dell’immagine, dellinguaggio cinematografico e audiovisivo valorizzando latrasversalità dell’educazione ai media.• Destinatari: Tutti gli alunni della Scuola Primaria “G.CINI”; per attività specifiche tutte le classi di scuoladell’infanzia e di scuola primaria dell’ I.C. che ne farannorichiesta.
  8. 8. RicadutaÈ stata arricchita la significatività dei contenuti e dell’attività di insegnamento,in virtù di una proposta interessante facendo al contempo leva sulleconoscenze di autoformazione extrascolastica degli alunni e quindi su unaforte motivazione.Si sono creati occasioni e motivi di approfondimento e integrazione delcurricolo scolastico grazie alla visione di prodotti audiovisivi di qualità.E’ continuata anche quest’anno la collaborazione con la Sala cinematograficapresente nel territorio comunale con la visione del film “PINOCCHIO” di E.D’Alò. Si registra la positiva partecipazione all’iniziativa anche di un altroPlesso dell’Istituto.Tutti gli alunni hanno seguito con interesse le proiezioni rielaborando i testiaudiovisivi fruiti anche come referenti artistici sottesi alla produzionefinalizzata alla Mostra di fine anno scolastico, relativa al Progetto di Plesso.Con il buono spesa del premio Brunacci è stata arricchita anche la Videoteca diPlesso con l’acquisto di nuovi testi filmici.L’aula video della scuola G. Cini è usata regolarmente da tutte le classi inquanto spazio insostituibile per una visione adeguato ed efficiente. Sisottolinea ancora una volta, la necessità di sanare la pavimentazione.La fruizione audiovisiva ottimale è e rimane quella in sala cinematografica:quest’anno è stata limitata a una sola proiezione, ma si auspica di poterattuare un numero maggiore e sempre più allargato di proposte .
  9. 9. Titolo sottoprogetto 1 : Sicuri in Cini…città“Progetto di promozione alla sicurezza”Referente:Loretta OstiObiettivo generale: rendere consapevoli gli alunnidei propri comportamenti e protagonisti delleproprie scelte.Destinatari: tutti gli alunni della scuola G. Cini
  10. 10. Ricaduta• PUNTI DI FORZA• Ricerca di situazioni a rischio nel proprio ambiente eindividuazioni delle soluzioni adeguate;• Conoscenza dei comportamenti da assumere in situazioni dipericolo ed emergenza;• Identificazione di comportamenti corretti da assumere ascuola, a casa, sulle strade e nell’ ambiente;• Confronto mediante discussione e rilevazione diatteggiamenti positivi da assumere in situazioni “ a rischio “• PUNTI DI DEBOLEZZA:• eliminazioni dei fondi alla provincia che permettevano diaccedere ad attività ludico-sportive-pratiche
  11. 11. Inoltre, la scuola ha aderito ai seguentipercorsi …• Continuità• Sicurezza• Integrazione stranieri• Screening DSA• Integrazione disabilità
  12. 12. Grazie per l’attenzioneArrivederci

×