Il crivello di Eratostene Il crivello di Eratostene è una tecnica che serve per separare i numeri primi da quelli composti
Consideriamo i numeri da 1 a 100. Il numero 1 non è primo: eliminiamolo 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20...
Il numero più piccolo che rimane è il 2 che, avendo solo divisori banali, è primo. Eliminiamo tutti i suoi multipli che si...
Il più piccolo numero rimasto dopo il 2 è il 3, che è primo, altrimenti sarebbe stato eliminato. Cancelliamo tutti i suoi ...
Ora il 5 non è multiplo né di 2 né di 3, altrimenti sarebbe già stato eliminato: quindi 5 è primo. Cancelliamo tutti i suo...
7 non è multiplo dei suoi predecessori, altrimenti sarebbe già stato eliminato: quindi 7 è primo. Cancelliamo tutti i suoi...
Procedendo in questo modo si eliminano tutti i numeri composti: quelli che rimangono sono i numeri primi. 1 2 3 4 5 6 7 8 ...
Ma i numeri primi sono infiniti? Nessuno lo sa. Come si può notare, più i numeri diventano grandi, più i numeri primi si d...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Crivello Di Eratostene Fatto Da Marco

4,715 views

Published on

Published in: Education, Technology, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,715
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
354
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Crivello Di Eratostene Fatto Da Marco

  1. 1. Il crivello di Eratostene Il crivello di Eratostene è una tecnica che serve per separare i numeri primi da quelli composti
  2. 2. Consideriamo i numeri da 1 a 100. Il numero 1 non è primo: eliminiamolo 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
  3. 3. Il numero più piccolo che rimane è il 2 che, avendo solo divisori banali, è primo. Eliminiamo tutti i suoi multipli che sicuramente non sono numeri primi 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
  4. 4. Il più piccolo numero rimasto dopo il 2 è il 3, che è primo, altrimenti sarebbe stato eliminato. Cancelliamo tutti i suoi multipli 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
  5. 5. Ora il 5 non è multiplo né di 2 né di 3, altrimenti sarebbe già stato eliminato: quindi 5 è primo. Cancelliamo tutti i suoi multipli 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
  6. 6. 7 non è multiplo dei suoi predecessori, altrimenti sarebbe già stato eliminato: quindi 7 è primo. Cancelliamo tutti i suoi multipli 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
  7. 7. Procedendo in questo modo si eliminano tutti i numeri composti: quelli che rimangono sono i numeri primi. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
  8. 8. Ma i numeri primi sono infiniti? Nessuno lo sa. Come si può notare, più i numeri diventano grandi, più i numeri primi si diradano. Non si sa dunque se ad un certo punto finiscono.

×