"Food 2.0: a tavola con il Web" di Claudio Gagliadini a Pane,Web e Salame

666 views

Published on

"Food 2.0: a tavola con il Web" di Claudio Gagliadini a Pane,Web e Salame

Published in: Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
666
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

"Food 2.0: a tavola con il Web" di Claudio Gagliadini a Pane,Web e Salame

  1. 1. Food 2.0: in tavola con il webalcuni casi di successo by Boraso.com Claudio GAGLIARDINI Studio Boraso.com S.r.l. claudio.gagliardini@boraso.com - @cla_gagliardini
  2. 2. Chi siamo- Studio Boraso.com nasce a Occhiobello (RO) nel 1998- Da alcuni anni opera anche su Milano- Azienda giovane con idee fresche per la comunicazione online- Specialisti dei settori FOOD e IMMOBILIARE- Made in Internet, ma non siamo una web agency- Consulenza a 360°, sviluppo di progetti web based
  3. 3. Chi siamo food e non solo…
  4. 4. Il caso Rigoni di Asiago Un’azienda di antica tradizione che ha creduto e investito nei nuovi media!
  5. 5. Da dove siamo partiti: sito statico, no comunicazione 2.0
  6. 6. A chi è affidata la reputazione dell’azienda, se chi cerca un suo prodotto trova solo con- tenuti prodotti dagli utenti? E cosa avviene se l’azienda non ha il controllo e forse nemmeno la consapevolezza di questi contenuti?Su Google non usciva il sito istituzionale dell’azienda, ma solo contenuti terzi!
  7. 7. Nel caso di Rigoni di Asiago la situazione non era drammatica: ne parlavano tutti bene, cosa che quasi mai accade. Troppo spesso, però, le aziende non hanno il controllo su con- tenuti e recensioni assoluta- mente negativi. Non partecipano al dialogo online, non conversano con gli utenti, non sfruttano le poten- zialità del web 2.0!Non tutte le aziende e non tutti i prodotti sono così fortunati…
  8. 8. L’azienda prende coscienza della necessità di farsi parte attiva nel processo di produzione di contenuti da parte degli utenti. E inizia a dialogare con loro, in completa tras- parenza. Con successo!Una nuova strategia vincente per la comunicazione e la promozione online!
  9. 9. Nuove schede prodotto, chiare, ricche di conte-nuti, studiate per piace-re agli utenti e ai motori di ricerca.E soprattutto aperte ai commenti e ai sugge- rimenti dei clienti, chesuggeriscono nuovi gu- sti, nuovi formati, nuove idee!
  10. 10. Un sito con i commentiaperti? Sembra unafollia, ma se si è suffi-cientemente sicuri delprodotto / servizio èuna idea vincente!ENGAGEMENTDIALOGOCONFRONTOL’azienda si mette ingioco e si apre alla piùtotale trasparenza.Il cliente si sente partedel processo, partecipa!
  11. 11. Un blog esterno può essere una ottima fonte di traffico e una grande idea per aumentare lepossibilità di una azienda e dei suoi prodotti. Fa brand, rende possibile una esposizione più equilibrata e facilita lacreazione di una community più ampia e trasversale!
  12. 12. Da zero a cento… L’appetito, si sa, viene mangiando. L’azienda, che fino al restyling del sito non comunicava 2.0 style, oggi conta 5 pagi- ne Facebook, 3 account Twitter, posta video su YouTube e foto su Flickr. Oltre 100 food blogger e alcuni tra i migliori cuo- chi creano contenuti per Rigoni di Asiago. L’interazione con gli u- tenti è quotidiana e i feedback positivi sono aumentati sensibilmente e sotto controllo!
  13. 13. SATURAZIONE SERPSito / Blog, Blog d’appog-gio, Facebook, Twitter…Il traffico è inseguito intutti i modi e a più livelli.UBIQUITA’PRESIDIO DEI MEDIABRAND AWARENESSOggi Rigoni di Asiago èpresente nel web a 360°,sfruttando appieno lepotenzialità del mezzo.
  14. 14. PARTNERSHIP Boraso.com non è solo un fornitore di servizi per i propri clienti. Al contrario è a tutti gli effetti un PARTNER nella comunicazione, nella promozione e negli eventi. Siamo spesso presenti ai loro eventi e loro ai nostri, portando avanti una premiante strategia di co-branding e aumen-Fiere, convegni, premiazioni, eventi sportivi e tando la reciproca manifestazioni culturali: far girare i brand!!! conoscenza e interazione.
  15. 15. Caso Brunelli Altra azienda di grande tradizione, fondata nel 1938. Sul web ci arrivano quest’anno ma ci credono convintamente . Sito / Blog, presenza su Facebook, Flickr e Youtube. Niente Twitter, per il momento. Benché presenti nella GDO non lo sono su tutto il territorio naziona- le, ma credono nel mezzo come strumento per espansione com- merciale. Il sito punta al 100% sui contenuti, ricchi e di interesse trasversale, dai food blogger agli utenti basic, che ci trovano ogni genere di info.
  16. 16. Fattori di successo- Imprenditore e manager che credono nel web- Fiducia e "carta bianca” al Partner Web- Personale dedicato a gestire il sito e gli strumenti web- Disponibilità ad investire budget importanti nel web
  17. 17. Grazie! Studio Boraso.com Via Maurizio Arnesano 2 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02 92800700 Fax 09 92800714 info@boraso.com Twitter.com/boraso_com Facebook.com/studio.boraso

×