Politecnico di milano su il futuro del commercio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Politecnico di milano su il futuro del commercio

on

  • 2,216 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,216
Views on SlideShare
1,046
Embed Views
1,170

Actions

Likes
1
Downloads
8
Comments
1

9 Embeds 1,170

http://www.pandemia.info 1077
http://cloud.feedly.com 81
http://www.newsblur.com 3
http://newsblur.com 3
http://www.feedspot.com 2
http://reader.aol.com 1
http://feedproxy.google.com 1
http://pandemia.info 1
http://feedly.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Io vedo il processo semplice per il cliente. Il grafico temo che metta in evidenza quello che il venditore deve permettere al cliente, ma nella forma in cui e' proposto complica le idee.
    I punti che utilizzo io sono: 'comunicazione, scelta, ordine, pagamento, consegna e assistenza'.
    Puo' essere invece stimolante affrontare questi sei passaggi nei vari canali. Bello spunto di riflessione, grazie.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Politecnico di milano su il futuro del commercio Politecnico di milano su il futuro del commercio Presentation Transcript

  • www.osservatori.netThe Future of Commerce – L’analisi dell’offerta Il Politecnico di Milano per eBay SocialMobile Punto vendita Sito eCommerce CANALI FASI PROCESSO INTERAZIONE AZIENDA-CONSUMATORE Comunicazione e pre-vendita Selezione e acquisto Pagamento Post-vendita L’evoluzione del processo di acquisto Il Processo di acquisto si sviluppava interamente nei punti di vendita Il Processo di acquisto si sviluppava sul sito, concepito in modo disgiunto rispetto al canale fisico Il Processo di acquisto si sviluppa su più canali concepiti per supportare un’esperienza il più possibile fluida e conforme alle esigenze specifiche dei diversi clienti
  • www.osservatori.netThe Future of Commerce – L’analisi dell’offerta Il Politecnico di Milano per eBay I principali modelli multicanale Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita sito eCommercemobile mobile Commerce Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita sito eCommercesocial Info social Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita sito eCommercemobile Info mobile Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita sito eCommerce Punto vendita infoCommerce Benefici per il merchant: efficacia in fase di comunicazione ed efficienza dei processi di vendita Benefici per il merchant: incremento delle occasioni di contatto con il cliente e possibilità di profilare gli utenti Benefici per il merchant: incremento delle occasioni di contatto con il cliente e possibilità di profilare gli utenti Benefici per il merchant: incremento del mercato potenziale e approccio di un target alto-spendente 2010 2011 2012 2013* +122% 164 mln di € +185% 74 mln di € 26 mln di € 427 mln di € +160% 3,8% eCommerce * Previsione ad Aprile 2013
  • www.osservatori.netThe Future of Commerce – L’analisi dell’offerta Il Politecnico di Milano per eBay La piattaforma come abilitatore di un percorso di acquisto multicanale • Abilitare la presenza online in modo rapido ed efficace, in caso di operatori sprovvisti di un sito eCommerce proprio • Estendere il mercato potenziale grazie al raggiungimento di un target in precedenza fuori portata, in caso di operatori con sito eCommerce proprio • Supportare il processo di acquisto multicanale, anche grazie all’integrazione con mobile e social Piattaforma Benefici • Progettare campagne promozionali ad hoc (come ad esempio le offerte del giorno o della settimana) • Offrire una gamma prodotti adatta alle esigenze di acquisto della categoria di clienti in target • Integrare i Sistemi Informativi per garantire coerenza nel flusso di informazioni • Coordinare alcune attività operative per evitare conflitti di canale Istruzioni per l’uso View slide