• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Il paesaggio per tutelare i beni culturali e l'architettura
 

Il paesaggio per tutelare i beni culturali e l'architettura

on

  • 923 views

Intervento di M.G. Belisario (ministero Bibac) al Convegno "Il paesaggio per: strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre". Torino, 10-12-2010

Intervento di M.G. Belisario (ministero Bibac) al Convegno "Il paesaggio per: strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre". Torino, 10-12-2010

Statistics

Views

Total Views
923
Views on SlideShare
899
Embed Views
24

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 24

http://www.landscapefor.eu 23
http://localhost 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Il paesaggio per tutelare i beni culturali e l'architettura Il paesaggio per tutelare i beni culturali e l'architettura Presentation Transcript

    • Il paesaggio per STRATEGIE AL TEMPO DELLA CRISI PER ABITARE MEGLIO SEMPRE 10 dicembre 2010 Torino - Castello del Valentino Il paesaggio per tutelare i beni culturali e l’architettura Maria Grazia Bellisario Ministero per i beni e le attività culturali Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee
    • Il paesaggio per : strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Paesaggio, componente fondamentale del patrimonio culturale e naturale Paesaggio, elemento della qualità della vita delle popolazioni Paesaggio, risorsa favorevole all’ attività economica Convenzione Europea del Paesaggio (Firenze, 2000)
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Per dare concreta attuazione ai principi della
      • Convenzione Europea del Paesaggio
      • perseguire quella relazione equilibrata tra bisogni sociali, attività economiche e conservazione delle componenti fisiche, culturali e naturali del territorio
      • fare della qualità una concreta opportunità per lo sviluppo economico e per il rilancio dell’attenzione alla cultura contemporanea
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • La situazione italiana : criticità, contraddizioni
      • L’Italia ha adottato la Convenzione EP,
      • può contare sul Codice dei beni culturali e del paesaggio ,
      • su importanti strumenti regionali
      • Ciononostante,
      • a fronte di
          • un forte impianto normativo di tutela
          • un’organizzazione strutturata dei presidi istituzionali
      • strumenti prescrittivi attivati/attivabili (vincoli/piani)
      • si registrano
      • limiti oggettivi ad una azione incisiva di presidio del patrimonio ed una concreta difficoltà/incapacità di assicurare risultati nella gestione equilibrata delle opere di trasformazione del territorio (violazioni, scelte inadeguate di localizzazione, scarsa qualità ..)
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Se dunque non basta la strumentazione giuridica a presidiare da rischi il nostro paesaggio Se non bastano i vincoli di tutela, che pure ne hanno salvato e ne salvano porzioni e tratti rilevanti Se infine non bastano ottimi piani, pure indispensabili
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Cosa occorre
      • favorire la scoperta, la riappropriazione
      • dei valori del territorio dalle popolazioni che lo vivono
      • Offrire / sostenere la partecipazione :
      • Sollecitare / responsabilizzare le comunità
      • Attivare una durevole collaborazione istituzionale
      • Delineare e programmare percorsi di attuazione certi,
      • per fasi definite
      • Informare su obiettivi e risultati, sensibilizzare e incentivare al rispetto delle regole ed alle ricadute positive per tutti
      • In definitiva, favorire la ricerca della qualità
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Il tema della qualità come:
      • capacità di percepire e riconoscere i caratteri identitari irrinunciabili
      • capacità di individuare negli assetti trasformati le alterazioni
      • capacità di mantenere un rapporto positivo e durevole con i valori che si intende preservare
      • capacità di partecipazione attiva alle scelte, alla gestione ed alla fruizione del patrimonio culturale
      • quindi
      • capacità di attivare e diffondere politiche di tutela attiva .
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Promuovere in particolare la qualità architettonica e del paesaggio attraverso lo strumento del concorso di architettura e la cooperazione tra istituzioni centrali, territoriali e locali per realizzare opere pubbliche di qualità
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • ..buone pratiche in corso
      • contribuire al miglioramento della qualità
      • dei progetti di trasformazione,
      • a partire dalle opere pubbliche già programmate e finanziate dalle amministrazioni locali
      • fare della pratica concorsuale lo strumento principale
      • nelle opere di trasformazione del territorio
      • è l’obiettivo specifico del progetto
      • Qualità Italia: progetti per la qualità dell’architettura
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Un’opportunità per le amministrazioni locali
      • È un programma sperimentale promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Direzione PaBAAC ) in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico ( DPS ) avviato nel 2007 ed oggi in fase conclusiva
      • È finanziato dal fondo per le aree sottoutilizzate ( FAS - Delibera CIPE 35/05) nell’ambito del programma Sensi Contemporanei ed è ’ attuato d’intesa con le Regioni firmatarie
      • dell’ Accordo di Programma Quadro Multiregionale
      • Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia .
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre 13 le Amministrazioni ammesse a usufruire del finanziamento di 100.000 euro e del supporto tecnico 13 i concorsi di progettazione banditi per la realizzazione di interventi di riqualificazione architettonica e urbana in centri urbani grandi e piccoli 39 milioni di euro è l’importo economico complessivo di spesa stimato per i lavori Alcuni numeri di Qualità Italia 7 le Regioni coinvolte
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre In sintesi, occorre coniugare politiche di tutela e qualità della progettazione favorire politiche che assicurino un equilibrato rapporto tra patrimonio storico e valori del contemporaneo introdurre/consolidare nelle amministrazioni la cultura del progetto al fine di realizzare opere pubbliche di qualità educare, potenziare la collaborazione tra le istituzioni che agiscono sulla formazione e sull’aggiornamento professionale
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre ed ancora, Conoscere, diffondere le azioni positive già in atto per costruire un bagaglio di strumenti comune ed opportunità di riferimento per le realtà meno avanzate per migliorare le condizioni di attrattività dei territori Si scopre così che il territorio è una realtà viva fatta di progetti realizzati ed iniziative riuscite, di risultati concreti a diretto vantaggio delle comunità … di esperienze per la qualità , di modelli di tutela attiva
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Previsto all’art.11 della Convenzione Europea del Paesaggio, ha visto nel 2009 la sua prima edizione. il Premio è diventato uno strumento di verifica dell’attuazione dei principi della Convenzione, per misurare azioni che abbiano conseguito risultati effettivi, attraverso interventi realizzati ed in esercizio da almeno tre anni
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Il Premio Paesaggio_ I contenuti Interventi che costituiscono il risultato di politiche sostenibili ed integrate con il territorio di appartenenza ( sostenibilità ), che rappresentano modelli significativi di buone pratiche ( esemplarità ), e che coinvolgano le popolazioni nelle varie fasi di realizzazione ( partecipazione ), che operino per la consapevolezza del valore del patrimonio presente sul territorio ( sensibilizzazione )
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Il Premio del Paesaggio COE : i risultati
      • Edizione 2008 2009
      • Tra i 47 interventi presentati
      • è risultato vincitore della selezione per la candidatura italiana
      • “ Il sistema dei Parchi della Val di Cornia ”
      • presentato dal Circondario della Val di Cornia e Parchi Val di Cornia SpA .
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Parchi Val di Cornia SpA_ Gli obiettivi raggiunti Mediante la Valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale del territorio Obiettivi raggiunti Sviluppo di un turismo in equilibrio con le risorse del territorio Sviluppo sostenibile Certificazione ISO 14001 Registrazione EMAS Marketing territoriale Contribuito alla tutela del territorio e del paesaggio Recupero della propria Identità storica e culturale
      • Stretta sinergia tra Università, Soprintendenza Archeologica e società Parchi,
      • unisce ricerca, tutela e valorizzazione del patrimonio storico archeologico naturale
      • Coesione politico-istituzionale tra gli enti locali
      • Costruzione di una nuova immagine del territorio
      • e motore di una nuova economia
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Il Premio del Paesaggio COE : i risultati
        • Edizione 2010 – 2011
      • Tra i 95 interventi presentati
      • per la selezione della candidatura italiana
      • “ CARBONIA CITTA DEL NOVECENTO
      • Riqualificazione socio-economica, culturale e ambientale”
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre
      • Carbonia : tema e obiettivi
      • È una grande architettura urbana ed un laboratorio aperto,
      • un modello virtuoso di cooperazione tra città, regione, amministrazione statale e mondo della ricerca
      • L’operazione di recupero della città è stata ed è la strategia portante di un ciclo amministrativo ha saputo trarre i massimi vantaggi dalle risorse per lo sviluppo
      • Carbonia ha utilizzato bene tutti gli strumenti possibili:
      • partenariato, risorse aggiuntive, capacità di attivarsi e promuoversi con il consenso e l’ appoggio della comunità
      • in un modello vitale di tutela attiva, in costante progressione .
      • Soggetti Coinvolti:
      • Amministrazione Comunale di Carbonia
      • Dipartimento di Architettura di Cagliari
      • IACP
      • Regione Sardegna
      • Direzione Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici
      • Soprintendenza BAPSAE di Cagliari Oristano
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre … è l'intera città a narrare attraverso il disegno urbanistico, l'architettura, i quartieri e il suo peculiare paesaggio una storia economica, sociale, culturale del tutto originale … una città d'autori
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Carbonia_Gli strumenti di avvio Un “ progetto di conoscenza ” il“catalogo” del patrimonio, il laboratorio di ricerca comune-universita’) Un nuovo piano urbanistico e le sue “regole” la carta della qualita’ urbana e architettonica il manuale del recupero l’approccio partecipativo al piano – i “progetti guida” Una nuova gestione urbana il laboratorio-agenzia della qualita’ urbana i “progetti di qualita’” – la gestione integrata del POR il ciam – museo all’aria aperta di carbonia
    • Il paesaggio per : strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Le parole per tutelare il paesaggio Vigilare sì, ma anche, comunicare, informare, sensibilizzare Adeguare la strumentazione giuridica e tecnica, ma anche, formare, condividere, collaborare Valutare, prescrivere, orientare: migliorare la qualità delle realizzazioni
    • Il paesaggio per : strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre Confrontarsi, condividere , fare rete per non far perdere di significato, ma anzi ricaricare interesse e motivazione di istituzioni, organismi, persone impegnati da anni a favore del patrimonio culturale Questa giornata va nella direzione giusta. Grazie
    • Il paesaggio per - Strategie al tempo della crisi per abitare meglio sempre “ ..il paesaggio è in ogni luogo un elemento importante della qualità della vita delle popolazioni: nelle aree urbane e nelle campagne, nei territori degradati, come in quelli di grande qualità, nelle zone considerate eccezionali, come in quelle della vita quotidiana” Convenzione europea del paesaggio Firenze, ottobre 2000