Giovanni Romano - Mobile Privacy & Internet Security

272
-1

Published on

Diritti, libertà e privacy nell'era della comunicazione globale di Giovanni Romano durante la giornata Mobile Focus svoltasi il 30 maggio 2014 a Torino nell'ambito del Digital Festival

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
272
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Giovanni Romano - Mobile Privacy & Internet Security

  1. 1. Diritti, Libertà e Privacy nell’era della comunicazione globale. Esistono metodi o realtà alternative che possano garantirci il rispetto delle nostre vite private senza perdere il diritto alla comunicazione globale?
  2. 2. Connessione globale 7.095.476.818 2.484.915.152 1.856.680.860 POPOLAZIONE MONDIALE UTENTI INTERNET UTENTI SOCIAL NETWORK URBANA RURALE 26% 35% 52% 48% 6.572.950.124 UTENTI APPARECCHI MOBILI 93%
  3. 3. Connessione globale
  4. 4. Connessione internet Nord America 81%Nord America America Centrale Sud America Europa Medio Oriente 81% 34% 47% 78% 37% Asia Oceania 29% 63%
  5. 5. Connessione social network Nord America 56%Nord America America Centrale Sud America Europa Medio Oriente 56% 34% 44% 44% 24% Asia Oceania 20% 44%
  6. 6. Utenti social platform Facebook 1.184 MFacebook QQ Qzone Whatsapp Google+ Wechat Linkedin 1.184 M 816 M 632 M 400 M 300 M 272 M 259 MLinkedin Twitter Tumblr 259 M 232 M 230 M Social Network Chat Apps
  7. 7. Tempo trascorso in internet 6.1 5.6 5.5 5.2 4.9 4.7 4.5 4.2 SudAfrica Indonesia 2.4 2.5 2.5 2.4 1.4 2.0 1.9 1.5 Brasile SudAfrica Indonesia USA Russia Italia Cina UK Desktop Mobile
  8. 8. Previsioni crescita 2018 Studio Cisco® Visual Networking Index™ Global Mobile Data Traffic Forecast for 2013 to 2018 52% Forecast for 2013 to 2018 L’aumento previsto è in parte dovuto alla crescita continua del numero di connessioni mobile internet che supereranno i 10 miliardi entro il 2018 (ad oggi si fermano a circa 6 miliardi)(ad oggi si fermano a circa 6 miliardi)
  9. 9. Previsioni crescita 2018 Studio Cisco® Visual Networking Index™ Global Mobile Data Traffic Forecast for 2013 to 2018 52% Forecast for 2013 to 2018 Dal 2013 al 2018, lo studio Cisco prevede che la crescita del traffico mobile globale sorpasserà di tre volte la crescita del traffico fisso globale.
  10. 10. richerche: 1,2 trilioni su Google Connessione continua Dati relativi al 2013 52% richerche: 1,2 trilioni su Google foto: 300 mln giorno su fb 58 al sec. su Intangram video: 4 mld di ore/mese (YouTube) 14 mln utenti Vimeo e-mail: 144 mld giornaliere text OTT: 20 mila mldtext OTT: 20 mila mld 38 mila mld nel 2018
  11. 11. Conditio sine qua non è la creazione di Condizioni necessarie 52% Conditio sine qua non è la creazione di Account e Profili personali che richiedono la condivisione (più o meno consapevole) di dati sensibili personali.
  12. 12. Nome Condizioni necessarie Dati più richiesti 52% Nome Cognome Data di nascita Luogo di nascita Residenza Numero cellulareNumero cellulare E-mail
  13. 13. Professione Condizioni necessarie Eventuali ed altri 52% Professione Interessi Titolo di studio Stato sociale Appartenenza ad associazioni Eventuali connessioni ad altri account “Accettazione” obbligatoria dei “termini e condizioni di utilizzo”
  14. 14. In rete NULLA E’ GRATIS, anche se cosi Valore degli avatar 52% In rete NULLA E’ GRATIS, anche se cosi appare, e la merce di scambio è in termini di informazioni personali. Tramite IP di collegamento si sa se stiamo navigando da rete fissa o mobile, a quale velocità, con quale operatore,a quale velocità, con quale operatore, dove siamo, orari frequenza e tempi delle nostre ricerche.
  15. 15. Tramite Social Network si sa chi siamo, Valore degli avatar 52% Tramite Social Network si sa chi siamo, età, studi, relazioni affettive e sociali, interessi ed opinioni politiche, religiose, sociali. Tramite le app di messaggistica esistono cronologie infinite di nostre conversazionicronologie infinite di nostre conversazioni private e non.
  16. 16. Tramite i motori di ricerca, i social network Valore degli avatar 52% Tramite i motori di ricerca, i social network e le app sui nostri smarphone viene elaborato un database che può ricostruire e seguire TUTTA LA NOSTRA VITA.
  17. 17. Il progetto DustApp nasce dalla presa di DustApp Comunicare in libertà 52% Il progetto DustApp nasce dalla presa di coscienza della maggiore criticità nel campo della comunicazione istantanea: le “enormi falle nelle strutture di sicurezza” della gestione dati appartenenti agli utenti.
  18. 18. Evoluti sistemi di protezione dati vengono DustApp Comunicare in libertà 52% Evoluti sistemi di protezione dati vengono di volta in volta abbattuti dalla capacità di personaggi più o meno apprezzabili (hacker). E’ oramai chiaro a tutti che oggi nulla di custodito può essere completamente alcustodito può essere completamente al sicuro e non trafugato.
  19. 19. E’ altresì chiaro a tutti che ciò che noi DustApp Comunicare in libertà 52% E’ altresì chiaro a tutti che ciò che noi consideriamo “cancellato” o “distrutto” in realtà non lo è affatto. “Recuperare i dati è una missione che fallisce solo in due casi: quando i dati sono sovrascritti o quando non sono piùsono sovrascritti o quando non sono più fisicamente sul supporto” Paolo Sallin, Country Director Kroll Ontrack
  20. 20. Da questa riflessione deriva DustApp, la DustApp Comunicare in libertà 52% Da questa riflessione deriva DustApp, la prima applicazione ideata, progettata e sviluppata da un team italiano che garantisce la totale privacy nelle conversazioni sia professionali che private.
  21. 21. Garanzia data dal fatto che i dati che DustApp Comunicare in libertà 52% Garanzia data dal fatto che i dati che vengono scambiati tra i vari utenti che sfruttano l’applicazione vengono sovrascritti dopo massimo 24 ore dalla loro creazione.
  22. 22. L’innovazione del prodotto consiste DustApp Comunicare in libertà 52% L’innovazione del prodotto consiste dunque nel poter mandare un messaggio ai propri amici e collaboratori con la certezza che non resti alcuna traccia su nessun server, device o telefono.
  23. 23. Nessuno è quindi in grado di poter spiare DustApp Comunicare in libertà 52% Nessuno è quindi in grado di poter spiare conversazione private né trarre informazioni per utilizzi pubblicitari. I messaggi inviati sono criptati secondo la tecnologia AES-256. Nessuna informazione, oltre al numero di telefono, viene richiesta agli utenti.
  24. 24. 52%
  25. 25. Countdown cancellazione messaggi 52%
  26. 26. Salvataggio messaggi in Preferiti 52% 1. Ricezione messaggio 2. Lettura chat 3. Salvataggio 4. Preferiti
  27. 27. 52%
  28. 28. 52% Grazie per l’attenzione.
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×