Your SlideShare is downloading. ×
Francesco Ronchi - Mobile Marketing & Apps - Digital for Business
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Francesco Ronchi - Mobile Marketing & Apps - Digital for Business

229
views

Published on

Le strategie di Mobile Marketing e le best practice per aver successo con le Mobile Apps.

Le strategie di Mobile Marketing e le best practice per aver successo con le Mobile Apps.

Published in: Business

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
229
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. 1Il Mobile Marketing e le Apps8  maggio  2013Francesco  Ronchimercoledì 8 maggio 13
  • 2. 2Fatti sul Mobilemercoledì 8 maggio 13
  • 3. 3Nel 2014, gli smartphone supereranno i PCcome metodo più comune di accesso aInternet a livello mondialenel 2012 il mobileera solo al 30%Entro la fine del 2013, in Italia, piùdella metà delle connessioni a Internetsarà da device mobili– il 62,3% dei possessori di cellulare in UK possiede uno smartphone– 51,2% in Italia:si tratta di oltre 20 milioni di utenti!(comScore Mobilens 2012)• La pubblicità su mobile ha risultati 4-5volte migliori di quella online, in termini dikey metrics quali brand favorability,awareness, propensione all’acquisto.(InsightExpress)–mercoledì 8 maggio 13
  • 4. ✓ Diffusione *✓ Efficacia *come sfruttarle al meglio?4Opportunità*  vedi  ad  esempio  h-p://goo.gl/iUeLgmercoledì 8 maggio 13
  • 5. ✓ Diffusione✓ Efficaciacome sfruttarle al meglio?5Opportunità✓ Conoscenza✓ StrategiaRisultatimercoledì 8 maggio 13
  • 6. 6Mobile Appsmercoledì 8 maggio 13
  • 7. •Mobile Apps:Sono applicazioni vere e proprieinstallate sul device dall’utentee distribuite attraverso gli “app store”•Mobile Web:Il Web ottimizzato per tablete smartphone (ma questa è un’altra storia...)7mercoledì 8 maggio 13
  • 8. 40 miliardi di download totali nell’App Store iOS770.000 apps complessive(dal lancio nel 2008 a gennaio 2013)8mercoledì 8 maggio 13
  • 9. • App Store: Gold Rush?Esempio: Angry Birds di Rovio~100.000€ di investimento~50M€ di ritorno dopo 15 mesi...ma è stato il loro 52° gioco!buon design, tattica, strategia,perseveranza e ...fortunamercoledì 8 maggio 13
  • 10. La Strategia Mobile10mercoledì 8 maggio 13
  • 11. 1.Obiettivi2.Target3.Strumenti4.Contenuti5.Promozione6.Metriche11mercoledì 8 maggio 13
  • 12. 121) Obiettivimercoledì 8 maggio 13
  • 13. •Cosa voglio ottenere? ad esempio:–crescita visibilità, brand awareness–creazione di database di utenti–relazione e comunicazione diretta con gli utenti–loyalty, engagement–fornitura di servizi e contenuti free e premium–incremento di traffico verso store e sito web–mobile commerce13mercoledì 8 maggio 13
  • 14. •Constraints?–Tempistiche–Budget14Mobile ≠ Web!mercoledì 8 maggio 13
  • 15. 152) Targetmercoledì 8 maggio 13
  • 16. •Chi è il destinatario?–Analisi e definizione del target da raggiungere–Tipologie di utenti•Età, area geografica, sesso...–Luogo di fruizione•in movimento, a casa, in ufficio, a scuola, in viaggio...–Quali piattaforme•smartphone, tablet, entrambi? altri dispositivi?16mercoledì 8 maggio 13
  • 17. •Target: ecosistemi e Mobile Apps StoreTop Players (~93%)–Apple iOS: iTunes App Store–Google Android: Play Storegli altri:–Windows Phone: MS Windows Store–Blackberry: Appworld17mercoledì 8 maggio 13
  • 18. – iOS ≠ Android!•Comportamenti diversi degli utenti: Android è più diffuso, magli utenti iOS sono più “consapevoli” e più propensi adacquistare (App e non solo)–altre piattaforme “minori” come Microsoft e Blackberry (10...)potrebbero comunque essere interessanti: minore concorrenza,maggiore visibilità, differenti dinamiche e revenues–valutare anche gli “store alternativi” su Android: es. Amazon18mercoledì 8 maggio 13
  • 19. 193) Strumentimercoledì 8 maggio 13
  • 20. –Strumenti: quali usare?•conoscenza dell’ecosistema Mobile•definizione e pianificazione strumenti20mercoledì 8 maggio 13
  • 21. • Analisi delle soluzioni tecnologiche, ad esempio:–Sviluppo “nativo”•massima qualità e libertà, più costoso–Sviluppo cross-platform (ibrido HTML5 o altro)•riuso degli skill, meno costi, minori possibilità e qualità–Mobile Web App•approccio diverso, più vicino al mobile web21mercoledì 8 maggio 13
  • 22. •Integrazione con l’esistente–integrazione con i sistemi dellazienda (es. cms)–altri canali di comunicazione•Gestione del database utenti (se previsto)–privacy, opt-in/opt out–integrazione con il db dell’azienda–CRM22mercoledì 8 maggio 13
  • 23. 234) Contenutimercoledì 8 maggio 13
  • 24. •dare informazioni•fornire un servizio•creare intrattenimento... o un mix dei tre!24mercoledì 8 maggio 13
  • 25. •Ma soprattutto:‣User Experience...is the queen :)•quando si progetta una app siprogetta una “esperienza” perl’utente. il Design è fondamentale per il successo.25mercoledì 8 maggio 13
  • 26. 26•Mobile FirstDesign: inizio aprogettarepartendo dalmobile.es. Instagram•Responsivedesignmercoledì 8 maggio 13
  • 27. 275) Promozionemercoledì 8 maggio 13
  • 28. •Promozione–Prevedere la dimensione dell’investimento–Scelta del messaggio da comunicare–Scelta dei canali e delle modalità di Mobile Advertising:•Paid media (tradizionali e “innovativi”)•Owned media (web, mobile, altre apps, app store marketing)•Earned media (buzz, viral, recensioni, reputation)28mercoledì 8 maggio 13
  • 29. 296) Metrichemercoledì 8 maggio 13
  • 30. •Servizi di analytics e statistiche–servizi di terze parti integrabili nelle app (e mobile web) per misurare“page view”, eventi, azioni, installazioni30–integrate negli store•installazioni, disinstallazioni, utenti attivi, upgrade...mercoledì 8 maggio 13
  • 31. •ho avuto successo?–KPI generali e specifici del mobile–Devono essere monitorate costantemente e non soltanto alla fine:•un cambiamento può essere segnale di problemi•posso cambiare “rotta”–Monitoring dei feedback, deicommenti e dei “rating”31mercoledì 8 maggio 13
  • 32. •In conclusione: raggiungere gli obiettivi attraverso unastrategia mobile organica•sfruttare le opportunità del Mobile percoinvolgere, divertire, comunicare, emozionare...32–Push Notifications–Geolocalizzazione–Gamification–...–Realtà aumentata–QRCodes–“Second Screen”–...mercoledì 8 maggio 13
  • 33. The future of mobile is theend of the term mobile. Italready sounds archaic. –Andrew Keen33mercoledì 8 maggio 13
  • 34. •Grazie!•Q & AFrancesco Ronchimail: francesco.ronchi(at)#synesthesia.ittwitter: @qba75skype: francesco.ronchi34Quest opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. Il copyright delmateriale e delle opere citate, è di proprietà dei rispettivi autori.Synesthesia srlSede Operativa: Via Amedeo Peyron 29, 10143 Torinotel: +39 011 0437401email: info(at)#synesthesia.ittwitter: @synesthesiaitweb: www.synesthesia.itmercoledì 8 maggio 13

×