Fabio Sferruzzi - Talent Garden: il coworking che cambierà in meglio la tua professione (e la tua vita) - Digital for Job

  • 283 views
Uploaded on

Far parte di uno spazio coworking fa bene al business, allo spirito ed alla salute! Lavorare a fianco di persone che si occupano di ambiti diversi dal proprio ma complementari e poter fruire di …

Far parte di uno spazio coworking fa bene al business, allo spirito ed alla salute! Lavorare a fianco di persone che si occupano di ambiti diversi dal proprio ma complementari e poter fruire di aggiornamenti continui in tante direzioni non ha precedenti. Far parte di uno spazio coworking porta da subito vantaggi, oltre che alla propria rete professionale, anche alla socialità e migliora l’umore. Il posto giusto dove coltivare la tua nuova startup… PROVARE PER CREDERE!

More in: Career
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
283
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Fabio SferruzziTalent Garden: il coworking che cambieràin meglio la tua professione (e la tua vita)
  • 2. Fabio Sferruzzi@fabiosferruzziDigital Marketing Specialist, Co-founder ofEcho Creative, Founder of TalentGardenTorino, Husband, Dad, Dreamer, Innovationaddicted.●  Co-founder of Echo Creative CompanyCorporate communication Live and Digitalwww.echocreative.it●  Founder of Talent Garden TorinoDigital CoWorking Campuswww.torino.talentgarden.it
  • 3. Cos’è il co-working?“Il coworking è uno stile lavorativo che coinvolgela condivisione di un ambiente di lavoromantenendo unattività indipendente. (…)L’attività del coworking è il raduno sociale di ungruppo di persone che condividono dei valori esono interessati alla sinergia che può avvenirelavorando a contatto con persone di talento”- Wikipedia
  • 4. Il “FENOMENO” CoWorking+400%COWORKING+ FREELANCE- OCCUPAZIONE+ STARTUP+ DIGITALE- DENARO+ CONDIVISIONE
  • 5. Il “FENOMENO” CoWorkingDa molti definito come:“uno spazio di lavoro comune a basso prezzo”CONDIVISIONEIl coworking è un modo di intendere il lavoro, primache una mera possibilità di risparmio economico.
  • 6. I coworking possono diventareil perno centrale di un nuovo svilupposocio-economico del Paesecome i distretti industriali negli anni ‘70.Money-Centered-Economy Human-Centered-Society
  • 7. CAMPUSCONTAMINAZIONEStartup + FreelanceEventiAccelleratore naturaleIdee Lavoro$ Happy :)Formazione=Aziende==
  • 8. I buoni motivi per lavorare in un CoWorkingFar parte di uno spazio di coworking fa beneal business e allo spirito!
  • 9. Un ecosistemadove menti brillantisi sfidano e sicontaminanoIn un giardino le varie piante germogliano e crescono tutte insieme creando un ambientemeraviglioso, dove tutti gli elementi collaborano e competono allo stesso tempo, e sicontaminano l’un l’altro facendo, di un giardino ben riuscito, un vero e proprio ecosistema.
  • 10. I numeri:Il più grande centro di talenti in Italia!MIGLIAIADI IDEE!92%% di occupazionespazi5500mq in Italia300eventi all’anno245talenti62startup&aziende
  • 11. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking0.Spenderete molto meno rispetto ad un ufficiotradizionale.Niente più pensieri nella gestione dell’ufficio.Nessun costo imprevisto.
  • 12. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking1.Evitate di diventare sociopatici, uscite e fatenuove esperienze.Ci sono mille motivi per uscire di casa e parlarecon persone reali.Il virtuale (social network) sono un supporto allavita reale, non un sostituto.L’esperienza “dal vivo” non potrà MAI esseresostituita da una piattaforma digitale.
  • 13. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking2.Sarete più produttivi.Produrrete il doppio dalla vostra nuova scrivanianello spazio di CoWorking rispetto a quello cheavete fatto fino a questo momento da casa.
  • 14. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking3.State tentando di realizzare un nuovo progettoambizioso?Lavorando fianco a fianco ad un gruppo didesigner, sviluppatori, grafici e diverse altrepersone appartenenti ad ambiti diversi avrete lapossibilità di farvi aiutare per realizzarlo al meglio.
  • 15. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking4.Un vostro cliente ha bisogno di un progettocomplesso, ma siete in grado di gestirne solouna parte?Ora è possibile mettere insieme una squadra persoddisfare tali esigenze in un battibaleno.
  • 16. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking5.Non fate si che il lavoro si insinui in ogniangolo della vostra vita privata.E’ più facile creare un sano equilibrio lavoro/vitaprivata quando lasciare l’ufficio non significhisemplicemente chiudere la stanza degli ospiti ecambiare stanza.
  • 17. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking6.Potrete creare ed espandere la vostra reteprofessionale senza accorgervene.Anche per le aziende sarà più facile trovarecollaborazioni di valore.
  • 18. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking7.Vostra mamma inizierà a pensare che voiabbiate un lavoro vero.Anche se alle amiche racconterà sempre che“lavori nei computer”.
  • 19. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking8.L’energia creativa è contagiosa.Essere in mezzo ad altre persone che lavorano suprogetti fantastici e innovativi vi rende più entusiastianche rispetto a vostri progetti, che diventano,anch’essi fantastici.Per questo TAG Torino condivide la sede con iStarter – incubatoreprivato d’impresa.
  • 20. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking9.Avete bisogno di un consiglio su una questioneparticolare?Chiedete al vostro vicino di scrivania.
  • 21. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking10.Ci sarà sempre qualcuno pronto a condividereuna pausa caffè.Anche le partite al biliardino saranno all’ordine delgiorno.
  • 22. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking11.Wow, ora avete due sale conferenze adisposizione per riunioni con i clienti.O semplicemente per fare una conversazioneprivata.
  • 23. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking12.Quando si decide di andare ad un evento, nondovrete andare lontano.In Talent Garden si organizzano spesso eventi.
  • 24. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking13.Potrete sembrare più intelligenti in tutte leriunioni con i vostri clienti.E’ più facile essere aggiornati sulle ultime novità diquello che sta succedendo nel mondo business etecnologico quando si hanno compagni d’ufficioche appartengono a diversi ambiti di lavoro.
  • 25. I buoni motivi per lavorare in un CoWorking14.I coworker sono meglio di una squadra dicheerleading personale.Vogliono che il vostro business ed i vostri progettiabbiano successo.
  • 26. Non tutti amano il CoWorking.(forse non tutti lo conoscono)Il punto di vista dei non-coworker
  • 27. Il punto di vista dei non-coworker1.Non c’è privacy e mi copiano le idee.Gli spazi di coworking sono aperti allacomunicazione fra utenti, questo è un dato difatto. Puoi vedere e sentire altre persone chelavorano, che può essere una buona cosa, unmodo per conoscersi.Comunque quella del coworking non è sicuramentela soluzione adatta ai lupi solitari.
  • 28. Il punto di vista dei non-coworker2.Non me lo posso permettere.Lavorare da casa costa meno. Ma si guadagna anche meno,infatti lavorando solo da casa non si creano tutti quei contattiche naturalmente fioriscono in uno spazio di coworking.Un business può nascere da una chiacchiera, una pausa caffè,una partita a biliardino, un evento organizzato in TAG oincontrando un’impresa o un investitore di passaggio nellastruttura.Gli spazi creano nuovi profitti.
  • 29. Il punto di vista dei non-coworker3.Sono più produttivo da casa.Questi spazi non sono solo posti di lavoro, ma unacommunity dove si può imparare, condividere,creare nuovi progetti.I coworker, la maggioranza, sostiene che lavorarecosì, nonostante il brusio e le potenziali distrazioni,li rende più produttivi e si possono concentraremeglio rispetto a quando lavoravano da soli.
  • 30. PROVARE!Gli spazi CoWorking hanno costi ridotti ed èpossibile utilizzarli per periodi limitati.Prendetevi qualche mese per provare!info@torino.talentgarden.itConsiglio…
  • 31. Via Allioni 3 - Torino
  • 32. INAUGURAZIONE22 MAGGIO 2013 – ore 19.00Via Allioni 3 - Torino