Osmosit linux day

612 views
547 views

Published on

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
612
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Osmosit linux day

  1. 1. La Business Intelligence: trasformare il dato in informazione condivisa Roberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srlPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 1
  2. 2. Di cosa parleremo oggi Siamo in un periodo storico e in una situazione di mercato in cui le aziende si trovano ad avere una mole di dati mai avuti sino ad ora e nello stesso tempo, si trovano a dover prendere decisioni “just in time” per operare in maniera competitiva. Per fronteggiare questa criticità il mercato sente sempre di più la necessità di gestire e interpretare i dati per trasformarli in conoscenza utile: con le applicazioni di Business Intelligence. Lintervento ha lobiettivo di approfondire questo contesto e di percorrere una breve analisi delle applicazioni sul mercato. In dettaglio parleremo di: - Cosè e a che cosa serve la Business Intelligence - Il suo contesto evolutivo: come nasce e per quale motivo sta crescendo - lattenzione verso lanalisi dei dati. - Cosa offre il mercato: a) le soluzioni a “codice chiuso” b) le soluzioni a “codice aperto”. Come avviene l¹integrazione delle applicazioni di business intelligence nelle aziende. Quali obiettivi si pone lazienda che li applica e quali risultati si deve attendere.Perugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 2
  3. 3. Cos’è e a che cosa serve la BI Con il termine business intelligence (BI) ci si può solitamente riferire a: • un insieme di processi aziendali per raccogliere ed analizzare informazioni strategiche. • la tecnologia utilizzata per realizzare questi processi, • le informazioni ottenute come risultato di questi processi. Questo termine è stato coniato nel 1958 da Hans Peter Luhn, ricercatore e inventore tedesco, mentre stava lavorando per IBM. Fonte: WikipediaPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 3
  4. 4. Come nasce e per quale motivo sta crescendo l’attenzione verso l’analisi dei datiPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 4
  5. 5. Avere il dato non significa SAPEREPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 5
  6. 6. Il contesto attuale da OLTP a OLAP OLTP = Online Transaction Processing OLAP = Online Analytical ProcessingPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 6
  7. 7. Il dato deve diventare ConoscenzaPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 7
  8. 8. Conoscenza significa saper scegliere, saper cambiare…Perugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 8
  9. 9. Con Efficienza ed EfficaciaPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 9
  10. 10. BI : Quali obiettivi si pone l’azienda Obiettivi • Gestire i dati • Interpretare i dati • Analizzare le situazioni • Individuare elementi di risparmio • Ponderare centri di costo e centri di margine • Analisi automatizzata e velocePerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 10
  11. 11. BI: Quali risultati si deve attendere Risultati • Ottimizzazione dei costi • Ottimizzazione delle risorse • Individuazione dei settori di investimento/disinvestimen to • Flessibilità e reazione just in time al controllo di gestionePerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 11
  12. 12. Cosa offre il mercato SOLUZIONI PROPIETARIE SOLUZIONI APERTE MicroStrategy SpagoBI – Interoperabilità il suo punto di forza – LOpen nellOpen Cognos (IBM) Pentaho – Azienda canadese acquisita da IBM – Un Open non del tutto Open Business Object (SAP) JaseprSoft – Azienda francese acquisita da SAP – Prevalentemente JasperPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 12
  13. 13. Alcune considerazioni sulle soluzioni OpenPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 13
  14. 14. Alcune considerazioni sulle soluzioni OpenPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 14
  15. 15. Alcune considerazioni sulle soluzioni Open Alcuni Vantaggi e Svantaggi SpagoBI – La più completà in termini di funzionalità – Integra più soluzioni in maniera non invasiva JaseprSoft – Meno funzionalità ma più stabilità – Integra più soluzioni in ununica soluzione Pentaho – Integra più soluzioni in ununica soluzione – Utilizza motori meno stabiliPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 15
  16. 16. Noi Abbiamo SceltoPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 16
  17. 17. Una breve panoramica sulle funzionalità DEMO http://spagobi.eng.it/SpagoBI/servlet/AdapterHTTP?PAGE=LoginPage&NEW_SESSION=TRUEPerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 17
  18. 18. GRAZIE PER LATTENZIONE Roberto Palazzetti roberto.palazzetti@osmosit.com Osmosit Srl Federico Villoni federico.villoni@osmosit.com Osmosit Srl This document is licensed under a Creative Commons licensePerugia, 22 ott 2011 GNU/Linux User Group Perugia – www.perugiagnulug.orgRoberto Palazzetti e Federico Villoni osmosit srl, La Business Intelligence 18

×