Perche lean nell it
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Perche lean nell it

on

  • 634 views

By Operae Partners

By Operae Partners

Statistics

Views

Total Views
634
Views on SlideShare
608
Embed Views
26

Actions

Likes
0
Downloads
3
Comments
0

1 Embed 26

http://www.operaepartners.it 26

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Perche lean nell it Perche lean nell it Presentation Transcript

  • Perchè Lean nell’IT?
  • Per migliorare il nostro lavoro..
  • Perchè ?!?!? dovremo?
  • Forse si, perchè..…
  • Cosa si utilizza oggi per migliorare?
  • CMMi
  • Ma i nostri clienti hanno meno problemi grazie a questi?
  • No !
  • …..Perchè ?.....
  • Diamoci un’occhiata..
  • Un’occhiata da vicino….
  • All’inizio, c’è un cliente…
  • ….il cliente, ha qualche….
  • Necessità !
  • Che viene trasformata in..
  • Specifiche
  • Il cliente controlla le specifiche
  • Il clienteevidenzia lesue necessità
  • Noi riscriviamo le specifiche
  • Così, solo allora, si passerà a.…
  • Allo sviluppo
  • Si ricontrolla insieme al cliente
  • Il cliente ha cambiatoqualche dettaglio…
  • (Intanto è passato del tempo dalla specifica delle prime necessità)
  • Nuovamente a sviluppare
  • (Oppure era un problema di specifiche?)
  • Con un po di fortuna dovremo essere in grado di iniziare…
  • … a testare…
  • Ma solo allora…
  • Troviamo i bugs
  • Nuovamente a sviluppare..
  • Ancora tests…
  • Finalemente è arrivato ilgiorno che riusciremo a passare in…
  • Pre-produzione
  • E’ arrivata l’ora…
  • … per un terzo controllo con il cliente
  • I Bugs si trovano con i dati reali…
  • Nuovamente a sviluppare…
  • Sono stati trovati anche dei bugs funzionali
  • Nuovamente a scrivere specifiche
  • Poi a sviluppare…
  • Fare altri test..
  • E nuovamente in pre-produzione
  • Ed alla fine, dovremmoriuscire ad andare..
  • In produzione..
  • Siiii!
  • Ma poi, ci sono…
  • Gli incidenti di produzione!
  • Che sappiamo come risolvere … (Scegli il modo migliore)
  •  Rinizia il lavoro..
  •  Rinizia il lavoro Aggiungi spazio disco
  •  Rinizia il lavoro Aggiungi spazio disco Aggiungi CPU
  •  Rinizia il lavoro Aggiungi disco Aggiungi CPU Aggiungi…….
  • Soltanto allora…
  • (Il prodotto viene riconsegnato)
  • New incident!
  • Adesso è arrivata l’ora di.…
  • Dell’analisi dei problemi…
  • Che ci permetteranno di trovare…
  • La Buona soluzione !
  • (Nuovamente a sviluppare…)
  • (test)
  • (pre-produzione)
  • (in produzione)
  • Mentre il cliente aspetta ancora…
  • Finalmente realizziamo che…
  • E’ arrivata l’ora di…
  • The task force!
  • Bisogna analizzare ancora qualche problema…
  • (nuovamente a sviluppare)
  • (tests)
  • (pre-produzione)
  • (in produzione)
  • ……..
  • Déjà vu?
  • Nulla di strano se…..
  • Specification teams
  • Sviluppatori
  • Test teams
  • I team di pre-produzione
  • I team di produzione
  • I team di gestione degli incidenti
  • I team di problem management
  • … sono sovraccarichi !
  • La soluzione è…..Lean!
  • www.operae.fr contact@operae.fr