Your SlideShare is downloading. ×
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Presentazione web doc
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazione web doc

825

Published on

http://www.omniagroup.it

http://www.omniagroup.it

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
825
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Enterprise Document Management >>
  • 2. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 3. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 4. Presentazione di Omnia Group >> La scommessa di Omnia Group è quella di applicare alla progettazione del software e all‟erogazione dei servizi informatici il modellodella Lean Production tesa all‟eliminazione deglisprechi e alla comprensione piena dei bisogni e desideri del cliente
  • 5. Il Gruppo >> è composta da circa 70 persone, tutti tecnici altamente specializzati di cui oltre il 70% laureati in discipline informatiche
  • 6. Le competenze >> B2B Integration Enterprise Document ManagementBusiness Intelligence Enterprise Logistics Platform
  • 7. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 8. Le sfide per Poligrafici Editoriale >>• Miglioramento della comunicazione con i fornitori che ad oggi è poco automatizzata• La dematerializzazione delle fatture attive e passive e la loro conservazione sostitutiva• La gestione di documenti per la Segreteria di Redazione
  • 9. L’idea di Omnia per >>• Omnia Group propone di affrontare le sfide con la sua soluzione di Enterprise Document Management
  • 10. La soluzione >>• WebDoc è in grado di: • Gestire tipi di documenti differenti • Archiviare, classificare e ricercare con estrema semplicità • Integrarsi con applicazioni “esterne” portale fornitori contabilità utenti interni fattura elettronica e scanner conservazione altri sistemi sostitutiva aziendali
  • 11. Considerazioni >>• La soluzione è scalabile potendo attivare tipi di documento differenti in tempi successivi• La scalabilità sarà anche sulle applicazioni e i servizi a corredo della soluzione• Gli investimenti saranno proporzionati ai processi coperti presupponendo l‟investimento iniziale su WebDoc
  • 12. Approccio progettuale >> divide et impera• Definizione delle priorità• Attivazione di WebDoc per il cliente• Risoluzione delle esigenze in ordine di priorità secondo tempistiche dettate dagli investimenti
  • 13. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 14. Vantaggi >>• Il tempo è denaro • Facilità di accesso ai documenti • Eliminazione del tempo dedicato ad archiviazione e recupero • Certezza di lavorare su file aggiornati • Maggior precisione ed efficienza rispetto alla posta elettronica (eliminazione dei duplicati e dei ritardi) • Accesso 24 su 24 alla gestione da qualsiasi postazione internet nel mondo• Logistica • Diminuzione delle spese di archiviazione e gestione del cartaceo
  • 15. Vantaggi >> Maggiore velocità nell‟organizzazione interna dell‟azienda Risparmio!
  • 16. WebDoc “in pillole” >>• Argomenti principali: • Profili utente • Tipi di documento • La ricerca nei documenti • Cenni al workflow
  • 17. Ipotesi progettuale >>• Definizione degli utenti e dei moduli del prodotto utili al cliente• Formulazione di un‟ipotesi di progetto • Installazione di WebDoc presso il cliente • Impostazione del prodotto e avviamento
  • 18. Cenni sull’offerta >>• Il costo di WebDoc dipende da: • Costo del prodotto • Personalizzazione • Eventuale supporto all‟avviamento• Il costo del prodotto dipende da: • Moduli applicativi richiesti • Numero di utenti, cosiddetti named
  • 19. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 20. Obiettivi >>• La proposta di Omnia si pone come obiettivo quello di razionalizzare il processo di business con i fornitori• L‟obiettivo è creare uno strumento che: • Automatizzi i processi interni relativi alle forniture • Migliori i canali di comunicazione con i fornitori • Acceda agli stessi dati eliminando fax, telefonate e tutta la carta
  • 21. Scenario di riferimento >>• Il portale fornitori sarà un sito internet che vedrà come attori principali: • Il potenziale fornitore • Il fornitore qualificato Ai fornitori potenziali… Ai fornitori qualificati… Informazione sulle Contenuti procedure per il informativi, servizi processo di e strumenti per qualificazione e integrare le fasi del consultazione news processo di acquisto pubbliche
  • 22. La struttura >>• Il portale fornitori sarà organizzato in due aree: • Area pubblica • Area privata Area pubblica Area privata Vetrina in cui presentare i L‟accesso a questa area è servizi e le modalità per riservato ai soli fornitori diventare fornitore qualificati ed offre funzionalità qualificato, esporre news e faq avanzate di gestione dei per scambi di documenti di business informazioni, suggerimenti e chiarimenti da e verso il potenziale fornitore
  • 23. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 24. Concetti preliminari >>• I sistemi di Document Management sono gli strumenti ideali per risolvere problematiche di fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva• La fatturazione elettronica è un caso specifico di gestione documentale avanzata• La conservazione sostitutiva è un‟opzione integrativa, ma distinta, della fatturazione elettronica
  • 25. Vantaggi >> fatturazione elettronica + conservazione sostitutiva = dematerializzazione ossia immutato valore legale a fronte dell‟eliminazione di tutte le fatture cartaceee di tutte le spese in termini di denaro e tempo ad esse collegate
  • 26. Cenni legali >>• Fatturazione elettronica: – Direttiva 2001/115/CE – Decreto Legislativo 52/2004 – DMEF n. 27 del 23 gennaio 2004 – Circolare n. 45/E del 19 ottobre 2005 dell‟Agenzia delle Entrate• Conservazione elettronica: – Delibera n. 11 del CNIPA (19 febbraio 2004) – DM del 23 gennaio 2004 (Art. 23) – Commissione europea: quadro strategico 229/2005 – Circolare n. 45/E del 19 ottobre 2005 dell‟Agenzia delle Entrate• Finanziaria 2008: – Obbligatorietà della fatturazione elettronica e della conservazione sostitutiva delle fatture per le imprese che lavorano con le amministrazioni pubbliche centrali e regionali
  • 27. Prospettive >>• È facilmente intuibile come la trasmissione e conservazione elettronica dei documenti fiscali sia destinata a diventare la regola dei rapporti tra imprese* (*) Applicazione del quadro strategico UE già applicato nei paesi del nord Europa
  • 28. La soluzione lean per la conservazione sostitutiva >>• Il servizio di conservazione sostitutiva può essere fornito in modalità lean delegando Omnia nella gestione dell‟intero processo e delle tecnologie correlate in modalità full outsourcing• La fruizione di queste soluzioni per l‟utente sarà estremamente semplice e sarà sollevato da qualsiasi fattore di complessità legato ai processi organizzativi ed alle tecnologie utilizzate• Omnia propone un servizio chiavi in mano e, se richiesto, si fa completamente carico della gestione del servizio fin dalla prima richiesta di informazioni
  • 29. Il processo >> • Una fattura elettronica è il documento pdf, doc o altro maGenerazione della comprensivo di firma digitale e marca temporalefattura elettronica • Un plico è un archivio „zip‟ di fatture elettroniche • Entro 15 giorni dalla data di emissione/ricezione deve essere fatta la conservazione • Vengono “chiusi” i documenti di fattura • Le fatture sono riversate su supporto ottico con conservazione (3 copie) • Aggiornamento dei documenti presso il Cliente con le coordinate di archiviazione • Consegna del supporto ottico al Cliente, a Omnia e in un luogo sicuro
  • 30. Generazione della fattura elettronica >>Generazione dellafattura elettronica pdf, doc dalla contabilità apposizione della firma digitale e marca temporale • Giornalmente vengono acquisite le fatture tramite un interfaccia utente che: – Preleva automaticamente i documenti digitali (pdf, doc, ecc) dalla contabilità – Firma digitalmente i documenti – Marca temporalmente i documenti tramite la Certification Authority ACTALIS – Archivia la fattura elettronica su WebDoc – Invia un report via email ai responsabili del processo per conferma dell‟operazione
  • 31. Generazione della fattura elettronica >>Generazione dellafattura elettronica WDCE • Il WebDoc Conservazione Elettronica (WDCE) si attiva settimanalmente in modo automatico e: – Estrae le fatture della settimana precedente – Controlla la continuità dei numeri di fattura – Segnala eventuali problemi ai responsabili del processo – Marca lo stato delle fatture elettroniche su WebDoc – Crea un plico firmato dal responsabile della conservazione e marcato tramite la Certification Authority ACTALIS – Invia il plico a Omnia utilizzando un protocollo sicuro (ftps)
  • 32. Conservazione in outsourcing >>Generazione della wwwfattura elettronica registro digitale di conservazione PDCE • La Procedura di Conservazione Elettronica (PDCE) tratta il plico arrivato in Omnia e: – Genera un file di chiusura firmato digitalmente e marcato tramite la Certification Authority ACTALIS – Aggiorna il registro di conservazione • Il registro di conservazione è consultabile via web dai Clienti tramite un sito internet ad accesso protetto
  • 33. Riconsegna e archiviazione >>Generazione dellafattura elettronica BDCE • Il Browser di Conservazione Elettronica (BDCE): – Ritorna a WebDoc i riferimenti di archiviazione delle fatture – Produce 3 copie su supporto ottico (CD/DVD) • Una copia è fisicamente consegnata a Poligrafici Editoriale, un‟altra rimane a Omnia e l‟ultima viene recapitata in un terzo luogo sicuro • Il supporto ottico è dotato di un sistema di ricerca per la consultazione “rapida” • L‟anno successivo viene inviato all‟Agenzia delle Entrate l‟impronta di tutto l‟archivio informatico
  • 34. Il processo in sintesi e tempistiche >> riferimenti di archiviazione tutti i giorni WDCE max 15ggcontabilità PDCE BDCE consultazione generazione della fattura elettronica controllo utenti registro digitale di conservazione riconsegna
  • 35. Altri servizi lean >>• Servizio di digitalizzazione del cartaceo per facilitare il processo di fatturazione elettronica (e eventuale integrazione con la conservazione sostitutiva) dematerializzazione a partire dalla carta• Servizio di archiviazione del cartaceo in full outsourcing• Omnia Group ha attivo un Centro Servizi che è in grado di supportare il processo sostituendosi, ove richiesto e possibile, al Cliente
  • 36. L’offerta >>• Supporto consulenziale per la stesura delle Linee Guida per la Conservazione sostitutiva• Fornitura di tutta la modulistica necessaria alla gestione delle formalità associate al processo• Fornitura del software applicativo per la corretta gestione del processo e per l‟interazione con il Centro Servizi di Omnia• Riversamento periodico su supporto ottico contenente i documenti e riconsegna al cliente• Monitoraggio delle attività di conservazione disponibile su sito web• Conservazione dei supporti in luogo sicuro e protetto per 10 anni dalla loro produzione
  • 37. Un caso di successo >>• Nel 2006 Omnia ha avviato con Coop Italia ed il Ministero delle Finanze un progetto pilota su un volume di circa 100.000 fatture l‟anno• Prima i costi di gestione manuale delle fatture (stampa, personale dedicato a produzione, gestione e ricerca, spedizione e altre spese postali, conservazione decennale in ambienti dedicati) sono stati stimati in 9 €/fattura per quelle attive e 13 €/fattura per quelle passive• Dopo due anni si stima sia cambiato l‟ordine di grandezza dei costi (abbattimento dei costi di stampa, postali, conservazione fisica dei documenti; riduzione superiore al 50% del personale dedicato alla produzione/gestione documenti fiscali)• Coop Italia ha optato per il pagamento di un canone annuale flat indipendente dal numero di documenti oggetto di conservazione
  • 38. Agenda >>Presentazione di Omnia Group >>La soluzione per il Document Management >>Panoramica del prodotto WebDoc >>Il portale fornitori >>Fatturazione elettronica e conservazionesostitutiva >>Conclusioni >>Approfondimenti:Cenni di Business Intelligence >>
  • 39. Conclusioni >>• Omnia Group propone WebDoc come Enterprise Document Management System per Poligrafici Editoriale• Le sfide, anche future, legate alla gestione documentale potranno essere affrontate integrando e personalizzando WebDoc• I servizi lean di Omnia Group facilitano l‟adozione della soluzione
  • 40. Enterprise Document Management >> La proposta di Omnia per Poligrafici Editoriale s.p.a. >> Carlo Brazzini cbrazzini@omniagroup.it Matteo Rogai mrogai@omniagroup.it Francesco Corti fcorti@omniagroup.it
  • 41. Approfondimenti >>Cenni di Business Intelligence >>
  • 42. Le informazionivalore aziendali >> indicazioni strategiche rapporti informazioni selezionate fonti informative primarie quantità
  • 43. Frasi ricorrenti >>• Abbiamo montagne di dati ma non possiamo accedervi!• Come è possibile che persone che svolgono lo stesso ruolo presentino risultati sostanzialmente diversi?• Vogliamo selezionare, raggruppare e manipolare i dati in ogni modo possibile!• Mostratemi solo ciò che è importante!• Tutti sanno che alcuni dati non sono corretti!
  • 44. La soluzione >>• Le soluzioni di Business Intelligence sono basate su un mix di competenze, tecnologie, metodologie, processi, appli cazioni e sistemi, in grado di fornire una risposta alle esigenze dellimpresa• Omnia Group sposa la visione più consolidata che prevede l‟applicazione contemporanea di: • Data Warehouse per archiviare le informazioni riorganizzate per l‟analisi • Reporting e analisi per l‟esame delle informazioni in modo semplice e potente da parte degli analisti
  • 45. Data Warehousing >>• I Data Warehouse rappresentano ad oggi le soluzioni più sofisticate per il monitoraggio dellazienda nel suo complesso• Omnia Group è in grado di realizzare Data Warehouse con i prodotti più affermati sul mercato fra i quali segnaliamo:
  • 46. Reporting e analisi >>• Gli strumenti di analisi più importanti di un Data Warehouse sono: • Reportistica tradizionale • On-Line Analytical Processing (OLAP) • Data Mining• Omnia Group realizza dashboard e cruscotti a vari livelli con i prodotti più affermati fra i quali si segnala: Pentaho (open source)
  • 47. Un caso di successo >>• Omnia Group realizza per Coop Italia numerosi progetti di analisi con tecniche di Business Intelligence• [Business Objects] Osservatorio Aziendale del non-food: – Monitoraggio vendite di sintesi e dettaglio – Monitoraggio oneri, ricarico e costi accessori – Giacenze, e indici di rotazione – Ordini da fornitori, clienti e inevasi• [Business Objects] Analisi degli indicatori logistici• [Business Objects] Dashboard direzionali• [Hyperion Essbase] Sistema di centralizzazione del processo di pianificazione delle campagne per il Supply Chain Management (tecniche di what-if)
  • 48. Ipotesi progettuale >> Kick off fase I Identificare un‟area di Realizzare il Data Mart business circoscritta e il relativo sistema di ma “sensibile” per le analisi integrandolo con Milestone gli esistenti tematiche aziendali di verifica Realizzare il primo Data Mart (segmento di Identificare una Data Warehouse) e il nuova area di relativo sistema di Milestone business circoscritta analisi di verifica fase II – III – IV – …
  • 49. Come procedere >>• Scelta della piattaforma • Scelta della piattaforma del Data Warehouse • Scelta dello strumento di analisi• Scelta della prima area di business• Definizione del progetto (con relativa valutazione economica)• Analisi e sviluppo del Data Mart • Analisi delle fonti alimentanti • Analisi e sviluppo del Data Mart • Analisi e sviluppo delle analisi• Rilascio in produzione e conclusione del progetto• (Milestone) Pianificazione delle evoluzioni di progetto
  • 50. Come procedere >>• Scelta della piattaforma studio di • Scelta della piattaforma del Data Warehouse fattibilità • Scelta dello strumento di analisi e impostazione di progetto• Scelta della prima area di business• Definizione del progetto (con relativa valutazione economica)• Analisi e sviluppo del Data Mart Sviluppo • Analisi delle fonti alimentanti del primo • Analisi e sviluppo del Data Mart Data Mart • Analisi e sviluppo delle analisi• Rilascio in produzione e conclusione del progetto• (Milestone) Pianificazione delle evoluzioni di progetto
  • 51. Approfondimenti >>Cenni di Business Intelligence >>

×