L Impresa N  1 2010
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

L Impresa N 1 2010

on

  • 396 views

 

Statistics

Views

Total Views
396
Views on SlideShare
396
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    L Impresa N  1 2010 L Impresa N 1 2010 Document Transcript

    • ,~~~~, COMPETENZ I AGENZIE PER IL LAVORO/1. Trend emergenti per reagire alla crisi Il " Nuove geografie per i lavoratori 70 ClM;;';' N" 1/20 10 - - -- r· ~ --- -'---
    • Il I "L a crisi congiunturale andrebbe vista come un' occasione per rilanciare il ruolo delle agenzie di somministrazione che potreb- bero contribuire a diminuire le asimmetrie informative e massimizzare i potenziali incroci tra domanda e offerta di lavoro": A lanciare la sfida è il Rapporto Isfol 2009 appena presentato al ministero del Lavoro, che nel com parto della somministrazione del lavoro vede sorgere dalla crisi un nuovo ruolo per gli operatori. Anche nell'ottica di Assolavoro -l'associazione nazio- nale delle Agenzie per il lavoro che rappresenta oltre 50 agenzie che costituiscono il 95% del fatturato comples- sivo del lavoro somministrato in Italia -l'agenzia interi- nale deve diventare un partner strategico per le aziende, per capitalizzare le dinamiche dell' occupazione. Tutto questo implica anzitutto un lavoro di informa- zione capillare, in modo che le imprese possano cono- scere la gamma di servizi disponibile presso un'agenzia. In molti casi infatti l'azienda si rivolge all'agenzia solo per un contratto di lavoro somministrato dimostrando di non saper sfruttare a pieno il patrimonio di risorse disponibile e attivabile presso un'agenzia. Oltre a questo, lo sviluppo del lavoro somministrato in un'epoca di crisi passa anche attraverso le regole della convenienza. Negli ultimi dati (Inail) emerge una diminuzione del- l'incidenza del lavoro in somministrazione rispetto ad altre forme di lavoro temporaneo nel corso del 2009: forme di lavoro temporaneo che in molti casi sono meno tutelanti per il lavoratore e lo lasciano senza punti di riferimento. Rendere meno convenienti dal punto di vista fiscale per le aziende le forme di lavoro meno tutelanti po- trebbe dare nuovo impulso al lavoro in somministra- zione e assicurare agli atipici di entrare a far parte di dinamiche occupazionali più garantite. Per dovere di precisione va chiarito tuttavia che nel terzo trimestre 2009 si assiste a una attenuazione della caduta dell' occupazione interinale. I dati Inail e Formatemp evidenziano che il numero Le agenzie degli interinali occupati ogni mese, nel terzo trimestre 2009, mostra un incremento dell'1,3% rispetto al tri- di sornrninlstrazlone mestre precedente, di conseguenza si riduce la perdita calcolata su base annua (-28% circa). si trasformano Nuove azioni a favor,e dei lavoratori in "Centrl-Servizi Integrati" Nei mesi più duri dall'inizio della crisi, quando il tasso per le imprese e avviano azioni di disoccupazione, soprattutto quello giovanile, ha toccato i picchi più alti della storia italiana, la politica a livello nazionale ed europeo delle agenzie interinali, al di là delle scelte strategiche di ciascuna agenzia, è stata quella di contribuire ad a favore dell' occupazione avviare politiche attive a favore dei lavoratori in sorn- IJ M PRESA N°l/2010 71
    • r------- - - ---------- --- -- - I ì ministrazione per i quali non vi erano ristico-alberghiero, ossia quelli dove immediate nuove opportunità di la- la domanda di figure professionali UN FUTURO voro. «Nel 2009 il settore ha dovuto in Italia è soddisfatta proprio grazie DA PARTNER affrontare una situazione del tutto a un elevato numero di lavoratori nuova, determinata dalla congiuntura stranieri. L'opinione di Francesca Migliavacca, Infor Group economica negativa. La mobilità professionale in Europa Per questo Assolavoro ha stipulato un è in aumento sia tra che nei Paesi dell'Unione. Il 18% degli europei si Secondo i dati lnall accordo con il ministero del Lavoro - per oltre 20 milioni di euro - per è trasferito al di fuori della propria l'incidenza del lavoro la sperimentazione di un'azione di regione, il 4% si è trasferito in un somministrato è diminuita welfare attivo per i lavoratori in sorn- altro Stato membro e il 3% al di molto nel 2009. ministrazione senza altre forme di fuori dell'Unione Europea. Nel 34% L'incidenza del lavoro protezione e senza nuove opportunità dei casi il motivo del trasferimento somministrato è diminuito immediatamente accessibili - spiega indicato è un nuovo posto di lavoro nelle aziende rispetto alla il presidente di Assolavoro, Gennaro o un trasferimento professionale. Le principale forma di contratto Delli Santi Cimaglia -. previsioni indicano addirittura che a termine, che è quello che È stato loro garantito un sostegno al i flussi migratori in futuro saranno viene stipulato direttamente reddito e un percorso formativo. E i anche più consistenti rispetto ai dati dall'azienda col lavoratore. risultati sono stati evidenti: degli oltre ufficiali di oggi. L'azienda si alleggerisce 23mila lavoratori interessati il 30% ha di personale secondo una trovato in tempi brevi nuove opportu- La formazione che funziona gerarchia ben precisa: prima taglia i contratti di nità di lavoro». Il 25% della formazione destinata somministrazione attivati con r I Il 2009 è stato anche l'anno che ha nell'Unione Europea ai lavoratori in aperto alle agenzie il percorso verso somministrazione viene erogata in le Api, poi i contratti a termine. un ruolo nuovo e più ampio che le Italia. Dal confronto tra i Paesi mem- vede chiamate a diventare sempre bri, in particolare la Francia e il Bel- Quale ruolo per le Api nel più dei veri e propri "Centro-Servizi gio, è emerso un bilancio positivo per futuro? Integrati" per le imprese e per l'occu- quanto riguarda la sperimentazione Il nostro ruolo è di essere pazione. "Vanno in questa direzione dei voucher formativi erogati da For- interlocutori affidabili e sia le novità normative intervenute maTemp agli interinali. preparati non solo per le che prevedono, tra l'altro, un ruolo Nel 2008 sono stati realizzati com- imprese ma soprattutto con i nuovo per le Agenzie nel favorire il plessivamente 36.527 progetti for- lavoratori. Noi di Infor Group I. fi reinserimento al lavoro di persone mativi con un incremento dello 0,9% abbiamo scelto la strada C espulse dal mondo produttivo - ag- rispetto all'anno precedente. A luglio dell'Agenzia per il Lavoro giunge il presidente - sia le attività 2009 erano già stati approvati oltre Ponnmzlonale proprio perché formative messe a punto grazie a For- 700 progetti presentati da altrettanti vogliamo essere i primi maTemp, che rappresentano una delle lavoratori per una spesa complessiva interlocutori dei lavoratori ai leve competitive essenziali, sia infine, di 1,6 milioni di euro. quali offrire i servizi al lavoro l'accordo col Ministero per favorire la Le attività di FormaTemp sono ar- come l'orientamento e il mobilità internazionale dei lavoratori ticolate in formazione di base, volta bilancio di competenze. Alle attraverso Eures - la rete europea di a garantire competenze trasversali, aziende offriamo flessibilità. servizi per l'impiego». professionale, che è preliminare al- l'inserimento lavorativo e "on the job" Oggi le Api sono pronte I flussi migratori che rappresenta la formazione in af- ad essere partner delle imprese? i I cambiano il mercato fiancamento. Infine c'è la formazione L'iniziativa messa a punto insieme al continua destinata ai lavoratori con Le Api diventeranno partner i Ministero nell' ambito del programma precedenti esperienze lavorative. delle imprese quando faranno comunitario Eurcs (European Em- Con i voucher non sono più le agenzie la scelta di ampliare le ployment Services), è nata con lo sco- per il lavoro a decidere e costruire per- competenze di base nell'area po di favorire l'incontro tra domanda corsi formativi specifici ma sono pro- delle attività professionali e offerta di lavoro su base europea. prio i lavoratori che scelgono il proprio rivolte alle persone come La sperimentazione interesserà prima percorso formativo e professionale. • i Servizi al Lavoro e la di tutto i settori socio-sanitario e tu- Pa. S. Formazione. LlMPRE5A N°l/2010 73
    • Le principali Agenzie di somministrazione lavoro Adacta S.. I!.. Via trnerio, 18/A 40126 Bolo na 051/1 051/19982190 www.adactalc!voro.it Adecco S...pA pzza Diaz 2 20123 Milano 02/88141 02/88142800 wwwadecco it Agenzia Più S.p~A. ~ Via'B. Buozzi, 56 . . , 160044 Fabriano (AN) _. l 0732/4306 0732/62~~H www.agenziapiu.com :l t (f Aizoon Srl Via Po, 14 D0123 Torino I 011/19~07211 I 011/8396614 www.aizoon.it ' Altro Lavom S.o:A. Via MagHabechi, 7 50122 Firenze 055/2466353 055/2001439 www.aitrolavoro.it Archimede S.p.A. I V.le Isonzo, 42 42100 Reggio Emilia 0522/748311 I 0522/922063 www.archimedelavoro.il AreaJOb S.DA Pzza del Bianelio, 7la 42021 Bibbiano (RE) 7 0522/883405 0522/253194 www.areaiob.it Atempo S.p.A. I Strada Torino, 43 ! 10043 Orbassano (TO) 011/9027088 1011/9032518 I www.atempospa.it AXlS.p:A: Via Vittorio Veneto S.n.c. 24040 Bonale Sotto (BGl 035/4995700 035/4995716 . www,aperelie,it During S.p.A. C.so Galileo Ferraris, 131 10128 Torino 011/19703551 1011/19703533 I www.during.il E Work S.p.A. 1 Viale Tunisia, 50 20124 Milano 02/673381 I 02/6733883 www.€-work.it Easv Job S.r.l. I Viale Italia, 1O/A 20094 Corsico (MI) 02/48426401 102/48464155 , www.easyjQ!ljt Elan IT Resource S.o:A j Via. G. Rossini. 5/8 .; 20124 Milano 0Z/230031 " 02/23003'5333 lwww.elanit.it Etjca S.o.A. Via Valassina. 24 120159 Milano J 02/2150159) 02/2150545 i www.etjca.il www.euroinlerim.it Euroinlerim S.DA V]e dell'lnduslria. 60 35129 Padova ' 049/8934994 049/8958789 G.B. Job S.p.A. , Via Vassalli Eandi, 26 10138 Torino 011/4306111 011/4306131 I www.gbiob.com Generazione vincenle S.D.A. GI Group S.p.A. ' Via L. SOallanzani. 15 I Piazza IV Novembre 5 -;. 20129 Milano 20124 Milano ,:::::! 081/7509011 02/444111 j 081/7509043 02/66807343 www·~r~i.it 1 www.giaroup.it Gruppo Viesse S.o.A. Via Stoppani, 40 20129 Milano 02/6889417 02/6889465 l'IIWi.gruppoviesse.it Gruppo Vita Serena S.pA I Via IV Novembre, 15 03019 Supino (FR) I 0775/227560 0775/3280401 , www.gruppovita~~ Humangest S.r.l. I Nia Cincinnalo 8 ::; 65127 Pescara 085/A50891 085/45415~~J1~.!f1.J_ngesf.it. '''''''' IC Oulosourcing S.r.l~ I C.so Stati Uniti, 14 35127 Padova I 049/8288111 049/8288559 www.infocamere.il Idea Lavoro S.p.A. : Via A. Cavaglieri, 26 00173 Roma 06/72672053 06/72672064 www.idealavoro.ll In Job S.p.A. , Via Del Perlar. 37!B , 37135 Verona I 045/8287611 045/8287638 www.injob.il Infor GrouD Via Lario, 16 20159 Milano 02/66814769 02/66814 771 www.inforarouo.it ~~ Slaft Services S.p.A. , Cassina Plaza. Ed F.scala 2, Via Roma 108 , 20060 Cassina de' Pecchi (MI) '02/957941 02/95794450 www.innovex.com Inlempo S.D.A. 'lVia Palmanova, 67 20132 Milano 102/281751 i 02/28175202 www.ìilterriiJolavoro.it ----------------------------------------------------------------------------------------------------------~ Nelle migliori librerie Il THRIllfR (DI FANTASIA) ISPIRATO ALLACRISI FINANZIARIA Dfl200B Unafiction che ricostruisce una realtà dalle molte facce, dove il vero si confonde con il verosimile. JOHNSTITCH LUPI & HUSKY Pagg. 372 - € 21,00 SHOPPIN:" GRUPPC.RE ~~'C9---- • • www.ilsole24ore.com La cultura dei fatti
    • Interim25 ItaliaS.pA TechnoiiOiiSPalG 70010Valenzano (SA) _. _.,_. 080/2181194 VìwW:intérim25italia.com IntradeS.p./. - - --- C.so di P.Nuova,46 ' 20100Milano 027892a9030 ' www.intrade-spa.it J.O.B.JUsiOiiBmsss:p:A. ViaMassena,8 - - - '''"20145Milano' - r 02/34531095 www.jobspa.it '. , KellyServicesS.p.A. ViaSpadolini,7 20141 Milano ~~-"""';~=':::':'--~072!c:.88:;:0=73c;:.37::'::0~ www.kellyservices.it LavoropiùS.p} - Via_i,8 - 40126BolOgna ,i 051/4075800 :"WwwTavoroPlU.it i LifelnS.p.A. ' ViaCreta,31 25124Brescia www.lifein.it ManpowerS.pA . ,- -ViaRoSsiiii,6/8 20122M11ano ' 0~3 www.manpower.it ManutencoopSoc. Coop. ViaPoli,4 40069 ZolaPredosa(BO) 051/6166807 www.m~utl!.f1coQP.it 'MarvecssJ.1. - - "'-f-~~6- - -20124Miiano - . 02/27741791 www.marvecs.com . MaxWork .p.A. S L.goPortaNuova,14- 24122 Bergamo 035/4823533 www.maxwork.it- MeiiAiWOrk Sp.À· ViaCOfiù.5O - - 25124 Brescia 030/2450532 ~w.it , MetisS.p.A. ViaF Restelli,3/7 20124 Milano 02/67196333 •• ww.eurometis.it w OasiLavoroSpA. i Via G.MaseW,S - 40127Bologna .051/633:i815 www.oaSiiaVOrO.it . ObiettivoLavoroS.pA ViaPalmanova,67 20132 Milano 02/28175202 www.obiwttivolavoro.it OggiLavoros71.-- ,- ViaiUrati,15 - - - - - '10686Rivaroroc.se (TO) , 0124/401973 www.oggilavorocom OlympiaItaliaS.:p.~ -- ViaFara,20 -- 20124 Milano 02/29533524 www.gruep!!QlyflllllaTt OpenjobS.pA Via Marsata.40/C .21013 Gallarate01A) l 0331/211590~grup~ iOrienia S.p.A-:- ,- • VialeSchiavonetti. 70/300 Pal.B 2 00173 Roma 06/72439439 www.orienta.net PagePersonnelltalia S~.A. ViaSpadari,1 - " 20123 Milano . 02/866428 WWw.pagepersonnel.it )unto. LavoroS.p.A.1J'Ie..§.. DalleBandeNere,,9 20146 Milano .02/40091020, www.puntolavorospa~ QuantaS.p.A._._ ..- . ViaAssietla,19 20161 Milano '02/8321446 www.quanta.com ~stad ItaliaS,p,A. ViaLepetit,8/10 .. 2Q124Milan_o _ ~3170 WWWJaiìiiSiiidT RealJob Sp.A, Vià'ceiiOiiiii - 09030 Emmas(CA) =-to7o/3300103 WWw.realjobspa.it , ' ['RiSOrse .pA S ViaE.Ponti,18 20143 Milano 02/89159331 ~WViWJjsorse.it- ' Sia"rt?eople fp.A. ~'...;.V:;.ia :;G'c:.:M;;;u;;.rat,,::' 2""3::-: .•,,,=~~_,~._-,2:.;:.01:-=5::-9 :;:M~ila:;::no,-- 02/698698399 WiWi:StiriPeople.it SynergieItaliaS.pA LungoOoraColletta:75 10153Torino t 011/2487535 • www.synergie·italia.it 'TempOràry:pA.- - s 'Via PanTaii0,2 .. 20122 Milano ,02 4-5-43-20-4-01~www.temporaryTt' " I Trenkwalder . -. ~-_:::~yiaPienza, 98/102 Sr.l, 41110Modena 059/511141 www.lrenkwalder.com " UmanaS.p.A. - 'WO'rkf9rce nUne S.pA O I ViaColombara,113 ViaPrivataDelGonfalone. 4 30176 Marghera(VE) 20123 Milano r 041/2587411 ' www.umana.it ' 02/83394218 www.work1orceonline.it r ,J I j Nelle migliori librerie •• l Il: I, ; •.•• '1.'; ; • MOHAMED E•...ERIAN MERCATI IN COLLISIONE -e,. .. .••. ,.... •... '.»~-~ Strategie di investimento per un'era di trasformazioni economiche globali MERCATI Prefazione di Enrico Cucchiani IN COLLISIONEStrategie di investimento per un'era di trasformazioni economiche globali Prefazione di Enrico CUCChianei" . ~';.'," Pagg. 310 - € 29,00 ~.:J!I SHOPPING GRUPPCIl)RE ~~ eD--- • • www.ilsole24ore.com La cultura dei fatti
    • AGENZIE PER IL LAVORO/2. Lo spazio per lo sviluppo del settore c'è Cambio lavoro La penetrazione deLlavoro somministrato è di gran Lunga inferiore alla media europea. Per crescere non basta concentrarsi sull'occupazione, bisogna ampliare iLraggio d'azione I margini di sviluppo del settore in- con l'agenzia i rischi di un'assunzione, terinale in Italia appaiono ancora sia al lavoratore che viene inserito in un ampi. «La penetrazione del lavoro sistema attivo verso il ricollocamenro e somministrato nel nostro Paese è di gran la formazione continua». lunga inferiore alla media europea - puntualizza l'ad di Unique Start People Si amplia il campo Mauro Ciucani -, credo che ci sia dun- di applicazione que ancora spazio di sviluppo nell'ottica A sentire i responsabili della rete delle !. Il di un ruolo sempre più articolato delle agenzie il lavoro irregolare in futuro si :1' agenzie, con l'obiettivo di fornire servizi ridurrà da sé per logiche culturali e di integrati che rispondano alle esigenze di mercato. «Penso che solo in alcuni set- chi cerca come di chi offre lavoro». tori sia necessario intervenire con norme L'aumento della disoccupazione ha ge- più stringenti come il turismo e l'edilizia nerato lunghe code davanti alle vetrine - spiega il presidente di In job -. Per il delle agenzie che rimarranno nell'im- resto il ruolo delle agenzie crescerà per maginario cullettivo, esattamente come naturale conseguenza costituendo un'al- quelli degli ex manager con gli scatoloni ternativa credibile». in mano. Nonostante ciò, in realtà, i Per un target in particolare l'agenzia sta dati del primo semestre 2009 hanno diventando il rifugio, l'ultimo avampo- evidenziato una contrazione del lavoro sto prima del lavoro sommerso: quello somministrato a fronte di altre forme di degli over 50 per i quali la ricollocazione lavoro temporaneo, spesso meno tute- appare sempre più difficile nello scena- lanti per i lavoratori. Ciucani vede nello rio della crisi. «Il ruolo delle agenzie è scarso utilizzo del lavoro somministrato particolarmente importante nell'aiutare dei primi mesi dell'anno la risultante gli over 50 a reinserirsi e, attraverso la della somma tra le limitate casistiche formazione, a fornire loro le cqmpe- di applicazione, la scarsa conoscenza tenze più specifiche nel caso abbiano degli istituti e le lungaggini procedurali: qualifiche generiche - aggiunge l'ad di tutte aree di intervento cui mettere ma- Unique Start People -. Oggi più che mai no nelle sedi opportune. Inoltre, come le agenzie sono tra i pochi soggetti sul sottolinea Carlo De Paoli di In Job «la mercato in grado di muovere la doman- maggiore disponibilità di candidati ha da di occupazione che deve essere però indotto le aziende a prediligere forme di incentivata dalle giuste politiche». assunzione diretta perché ritenute meno «Spesso le altre forme di lavoro flessibile costose, anche se la somministrazione godono di vantaggi contributivi negati resta lo strumento più economico alla alla somministrazione, ragion per cui lunga, oltre che flessibile, offrendo mag- si è registrata una diminuzione rispetto giori tutele sia all'azienda che condivide ad altre forme di lavoro atipico, mentre LlMPRESA Wl/201O 79
    • bisognerebbe avere il coraggio e la forza di valorizzare un settore che ha generato milioni di posti di lavoro, molti dei quali Le inserzioni tornano a crescere News dall'osservatorio di InfoJobs sono diventati fissi», attacca Franco Ma- ria Toscano, presidente cda Temporary. La .diminuzione deLl"oHerta ha caratterizzato anche La vetrina di Pur essendo ormai indiscutibile il valore Infojobs, iLsito Leader nella ricerca del Lavoroin Italia e in Europa economico, ma anche sociale del settore, per numero di cLick e affidabiLità. tuttavia alcune differenze culturali ri- Lo conferma Anna Maria Mazzini, marketing manager Infojobs, spetto agli altri Paesi europei continuano che spiega «IL 2009 si è riveLato un anno indubbiamente compli- a pesare e a determinare le caratteristi- cato per iLnostro settore. ILnumero di offerte di Lavoro pubblicate che della domanda. «Nei mercati esteri suLnostro sito è calato rispetto aL2008, anche se nelle uLtime set- più evoluti si entra in un'agenzia di timane stiamo registrando una crescita positiva delle inserzioni. somministrazione spesso per cambiare A fronte di una diminuzione deLl"offerta però - fa notare Mazzini lavoro, non esclusivamente per cercarlo», - abbiamo riscontrato un aumento della domanda con una cresci- sottolinea Toscano. Dunque se cadono i ta notevoLedei candidati registrati in database che oggi superano l' pregiudizi possono aumentare anche le i 2,5 milioni». ILmotivo di questo incremento secondo Lamarketing ! quote di mercato e ci può guadagnare manager di Infojobs è da attribuirsi sia aLprogressivo aumento di I la flessibilità. «Per quanto attiene il notorietà dello strumento sia aLmercato. «In questo momento chi futuro poi, se non subentrano motivi di cerca un'occupazione attiva tutti i canaLi a sua disposizione, com- carattere ideologico, le Agenzie per il presa Laformazione: da un recente sondaggio che abbiamo svoLto lavoro potrebbero andare addirittura a tra i nostri utenti risuLta che iL 37% degLi intervistati ha iniziato recuperare quelle sacche che ancora non un percorso di speciaLizzazione o un master come strategia per l' sono emerse. Mi riferisco, ad esempio, al rinfrescare iLcurricuLum vitae e migliorare Leproprie competenze, i l' I I, commercio al dettaglio, agli alberghi, ai mentre il 46% vorrebbe frequentare un corso ma non può permet- ristoranti e a tutti quei settori che ancora terseLo per ragioni economiche. i utilizzano personale irregolare - aggiun- Quasi un terzo si iscrive a master o Lezioni per rimanere costan- r ge Toscano -, consentendo un grande temente aggiornato 130,8%), perché Li ritiene importanti per La ! aumento dell'occupazione di qualità». crescita generaLe della persona 138,4%)o perché riLevanti per iL proprio percorso professionaLe 128,3%)>>. Specializzarsi è meglio Considerato il ruolo sociale delle Agen- zie per lavoro nell'assicurare l'applica- zione del sistema delle garanzie ai lavo- settore dimostrando l'importante valore ratori e nell'essere il soggetto deputato aggiunto che apportano al sistema im- alla gestione del rapporto tra domanda presa. La nostra Agenzia, Aizoon, ad . e offerta, le agenzie si dicono mature esempio, si è specializzata in consulenza per diventare a tutti gli effetti partner informatica ed è cresciuta nel 2009 di delle aziende. «Per questo stanno acce- oltre il 50% nella somministrazione di lerando il processo di specializzazione specialisti per il settore dell'information al loro interno costituendo divisioni e technology». Le agenzie dovranno saper aree di competenza allo scopo di avviare passare dal mondo dell'occupazione al processi che portino a una maggiore mondo delle professioni, secondo Cor- stabilità occupazionale, allo sviluppo di nagliotto. «Portare nelle imprese non carriere solide e motivanti, a rapporti solo flessibilità ma flessibilità strategica di lavoro che possano anche diventare che significa portare quelle professio- di lungo termine - dice Franco Cor- ni e quelle skills che sappiano agire nagliotto fondatore di Aizoon -. L'Hr sulle dinamiche mutevoli dei mercati manager e le ApI sono i veri partner globalizzati, prevenendo addirittura le I I per il sourcing di competenze per le tendenze». imprese. A mio avviso le ApI hanno bisogno di investire ancora nella qualità DaU'occupazione alle professioni I I I e nei servizi interni per migliorare il I Le imprese da parte loro non cono- I . _l:~_ p~Sizi~~~~e~t~_l'i~ma~n~ "' j scono ancora appieno un settore che _._J l.:lMPRESA N°l/2010 I 81
    • - --------'------ -' ----. è maturato abbastanza in fretta anoh, se, in Italia, si è imposto sul mercato II li" n:-n tut~ata> non si può parlare di risparmio quando si crescono collabo- Il tra grandi difficoltà ed è ancora relati-.. ratori non motivati nell'esercizio della vamente giovane. Nonostante il lavoro I propria professionalità». di informazione e divulgazione svolto I Ora, secondo Amoroso, si tratta soprat- da Assolavoro e riconosciuto da molte tutto di usare la leva della formazione agenzie, resta la necessità di continuare per dare più opportunità ai lavoratori di a investire sulla comunicazione. quei settori più colpiti dalla crisi, come . «Se le imprese sono sane con le ApI sta facendo Generazione Vincente. «Il hanno la possibilità di trovare la giusta partnernariato tra agenzie e imprese dimensione tra costo del lavoro e re- alla ricerca di professionalità e non solo sponsabilità sociale - puntualizza Mi- di sconti diventerà un elemento stabile chele Amoroso presidente cda Genera- in futuro per una corretta gestione - af- zione Vincente -. La leva per competere ferma Amoroso - c'è ancora molto da non può essere solo l'abbassamento dei lavorare secondo me, tuttavia prendo costi di produzione». Se passa la norma atto che la demonizzazione iniziale di sul made in Italy doc in discussione alla questo settore va per fortuna sparendo. Camera, oltre ai prodotti di qualità, si A tutto vantaggio di chi lavora». I aggiungerebbe una tutela al lavoro di Nel futuro, anche Carlo De Paoli di In ualità. «Ben venga la norma per tute- Job, vede il ruolo di commodity strate- U lare le varie fasi di lavorazione, questo gica delle agenzie per lo sviluppo coe- darà dei punti alle aziende responsabili. I rente degli organici e delle competenze Non c'è alcun vantaggio nella flessibi- _ _ _ _L- aziendali. «Concordo con il fatto che _ ----1. i _ J LE GUIDE DEL SOLE 24 ORE LA GUIDA DEL. SOt-E Zio ORE ALt.A LA GUIDA DEL sci.a 2l ORE AL SCRITTURA COLLOQUIO IN AZIENDA DI LAVORO Come s.vilupp;af'l! / h~nti "'Potenzi ••,.. la performance d,lleOlder Lett.N!. drcolOin. brochurè, librati Pl'inc:ipi",;,tr'.;t~91f! Comeprepao-usi illUiOtf'ativi. comunicati stOlmpii • ..-malt Le- mpen;t.: giu5le alle domimdt" dl!'l werlo~io,. _- Letn~dill"ritiJfe' SilviO! T0I5S:iIrotti. MoIunrio viJrini Mauro eeccnersne, Fetiç~ 90nalumi M.e:5»rnfro Ama.dori ..~~ Gt •••••••• ~ _.~ _--,- LA GUIDA DEL SOLE 24 ORE ALLA LA GUIDA DEL SOLE 24 ORE AL LA GUIDA DEL SOLE 24 ORE AL SCRITIURA COLLOQUIO COACHING IN AZIENDA DI LAVORO Mauro Pecchenino, Felice Bonalumi Alessandro Amadori Silvia Tassarotti, Maurizio Varini Pagg. 230 - € 22,00 Pagg. m - € 20,00 Pagg. 236 - € 22,00 GRUPPCm)RE www.ilsole24ore.com Nelle migliori librerie e sul sito www.shopping24.it
    • -------- la specializzazione e la diversificazione ma anche consulenza per professiona- dei servizi eleverà il valore delle nostre lità specifiche, sui costi del lavoro, sulle I I singole offerte come agenzie». normative e sulle leve della formazione. La tempestività non fa parte solo dello Servizi mirati per le esigenze slogan di Gi Group ma è anche la cifra di ogni impresa definitoria del modo di operare del E, a proposito di offerte, i servizi di gruppo. Grazie alle molte convenzioni I Humangest vanno in più direzioni ma il attivate e alla capillarità della presenza I vero focus è costituito dalla formazione, nei diversi settori, Gi Group è in grado quella anti crisi e quella tagliata su mi- di dare risposte e suggerire strategie a I sura, gestita da Humanform. Il gruppo una vasta gamma di imprese su tutto il opera in diversi settori di specìalizzazio- territorio nazionale. l' ne tra cui in particolare il mercato della Studia soluzioni su misura Inforgroup, pulizia, dell'informatica, della gestione azienda attiva nel mercato della ricerca '1 dei parchi, dei musei, degli archivi, del del lavoro e della consulenza da oltre 30 trasporto delle persone, dell'edilizia e anni. La sua mission è quella di acce- della cantieristica navale. La divisione lerare lo sviluppo delle aziende clienti, in strutture specializzate è anche quella promuovendo la crescita professionale I scelta da Gi Group, dal 2008 la prima di tutta l'organizzazione e favorendo I I agenzia per il lavoro completamente l'adozione di nuove ed efficaci soluzioni italiana, nata dalla fusione tra Gene- I gestionali, studiate ad hoc per ogni spe- rale Industrielle e Worknet. Offre alle cifica realtà. • JI imprese servizi di ricerca e se_le_z_io_n_e_'_l_ Pa.S. L. ---' ! ._------------------------------------------- LE GUIDE DEL SOLE 24 ORE LA GUIDA DEL SOLE 24 ORE ALLE RICERCHE DI MERCATO Le tipoLogie di indagini, Laraccolta e L'elaborazione dei dati, l'intervista, L'interpretazione dei risuLtati Alessandro Amadori e Letizia Leprini Pagg. 208 -€ 19,00 www.ilsole24ore.com Nelle migliori librerie e sul sito www.shopping24.it la cultura dei fatti