Rescaldina 1 d_mercante

408 views
344 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
408
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Rescaldina 1 d_mercante

  1. 1. Un lavoro da…. storico Classe 1DScuola secondaria di primo grado A. Ottolini - Rescaldina Musica:G.P. da Palestrina; Sicut Cervus a cura di Gianpiera Malanchini
  2. 2. Il 4 dicembre 2009, noi della 1D abbiamo visitato la sededell’archivio storico dell’ASP Golgi-Redaelli, dove ci hanno colpitomolte cose, in particolare il manoscritto della Scola di tutti i santi,fondata da Donato Ferrario.
  3. 3. La figura di questomercante, vissuto a Milanonel Quattrocento, ci haincuriosito, così abbiamodeciso di scoprire qualcosain più su di lui; è iniziatoallora il nostro “lavoro dastorici”: aiutati dalleprofessoresse di arte e distoria, abbiamo deciso direalizzare un manoscritto,simile a quello visto inarchivio, in cui descriverela vita di Donato Ferrario,i prodotti usati per creareun volume importantecome lo Statuto delConsorzio della Divinità ele rotte commerciali deimercanti milanesi.
  4. 4. Con la prof.ssa di storia,abbiamo approfondito lostudio su DonatoFerrario, sulla sua vita ela scelta di fondare la”Scuola della Divinità ditutti i Santi”, con loscopo di aiutare i poveridella città offrendo lorocibo e vestiti; abbiamopoi studiato i mercanti eabbiamo analizzato imateriali usati percreare il manoscritto ele miniature che lodecorano.
  5. 5. Ci siamo divisi in gruppi ed ogni gruppo ha lavorato su unmateriale preciso (il cuoio, la pergamena, la porpora, ilapislazzuli, gli smeraldi, la galla), creando dei brevi testi incui è spiegato cosa sono questi prodotti, da dove venivano eattraverso quali reti commerciali giungevano a Milano.
  6. 6. Con la prof.ssa di arte,abbiamo imparato a scriverein gotico, ed a ognuno di noi èstato affidato un compitoben preciso: alcuni hannotrascritto i testi riguardantila vita di Donato Ferrario e imateriali usati per ilmanoscritto; altri hannodisegnato delle carte cherappresentano le viecommerciali dell’Europa traQuattrocentoe Cinquecento; altri ancorahanno disegnato gli abiti usati aquel tempo; un ultimo gruppo,infine, decorava i testi con delleminiature.
  7. 7. Infine, la prof.ssa di arte ha rilegato il libro e ha creato lacopertina di legno e cuoio, per rendere il nostro lavoro ancorapiù simile ad un vero manoscritto medievale!
  8. 8. La vita di Donato Ferrario
  9. 9. Introduzione ai materiali utilizzati per la tintura dei tessuti e per la pittura
  10. 10. I materiali usati per il manoscritto: pergamena, lapislazzuli, smeraldo, cuoio.
  11. 11. I disegni degli alunni
  12. 12. La 1D

×