<ul><li>Presentazione del Progetto </li></ul><ul><li>Portale per le scuole ULSS 15 </li></ul><ul><li>22 Aprile 2010 </li><...
 
Obiettivi <ul><li>Favorire la tutela del consumatore incentivando l’uso di alimenti salutari e di buona qualità </li></ul>...
“ A CHIUNQUE INTERESSA INVECCHIARE BENE. MANGIAR SANO E’ QUALCOSA CHE TUTTI POSSONO FARE PER SE STESSI, COL VANTAGGIO DI R...
 
Rilevazione 2000 Rilevazione  follow up 2005 1-INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SULL’OBESITA’ INFANTILE E CONSUMI ALIMENTARI  PRESS...
Consumo di latte  studio epidemiologico 2000-2005 ULSS 15 scuole primarie
ATTIVITA’ FISICA 1-INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SULL’OBESITA’ INFANTILE E CONSUMI ALIMENTARI  PRESSO L’AULSS 15 ALTA-PADOVANA D...
2- Studio Multicentrico Veneto 2004 Prevalenza di sovrappeso e obesità per  ULSS nelle scuole primarie (Elaborazione: prof...
Residenti in Veneto Prevalenza di  sovrappeso ed obesi     Rilevazione  coorti 11 – 13 – 15 anni 3- Health Behaviour in Sc...
Studi Epidemiologici sull’obesità 4
BMI
BMI
SCUOLE  ULSS 15 Nidi  n° 55 Primarie n°  90 Infanzia n°  86 Secondaria di I grado n° 30 Secondaria di II grado n° 8 TOT  S...
<ul><li>Con il passare degli anni cambiano le necessità nutrizionali: non si tratta soltanto di mangiare meno, ma di mangi...
 
 
 
 
FORMAZIONE PER CUOCHI SCUOLE DELL’INFANZIA  “CHI BEN COMINCIA … CUCINA BENE PER FARE SALUTE ” TRE EDIZIONI: FORMATI 60 CUO...
CAMPODARSEGO SAN GIORGIO D. P. CAMPOSAMPIERO FONTANIVA  CITTADELLA Sperimentazione di linguaggi: messaggio nutrizionale ai...
MENSA : f.f.  Dr.ssa L.Cortese
PROGETTO NUTRIFRESCO:  PER UNA MERENDA SANA
ISTITUTO NAZIONALE PER LA NUTRIZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA
Grassi (riserve energetiche) Zuccheri (fonte energetica di utilizzo immmediato) Uso controllato (con parsimonia) Alimenti ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Nutrizione e: un progetto per la salute del territorio

1,701

Published on

Dssa Lucia Cortese illustra il nuovo portale dell'Ulss15 dedicato alle tematiche della Nutrizione.

Published in: Health & Medicine
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,701
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Le nostre forze vanno convogliate sicuramente nel diffondere conoscenze che attraverso l’educazione alimentare portano alla correzione degli “errori” alimentari rilevati dal nostro studio, nella popolazione giovanile, per creare un “sano stile di vita” ovvero una sana “diaita” ovvero “sana dieta (non restrizione).
  • Nutrizione e: un progetto per la salute del territorio

    1. 1. <ul><li>Presentazione del Progetto </li></ul><ul><li>Portale per le scuole ULSS 15 </li></ul><ul><li>22 Aprile 2010 </li></ul>Responsabile Dr.ssa Lucia Cortese
    2. 3. Obiettivi <ul><li>Favorire la tutela del consumatore incentivando l’uso di alimenti salutari e di buona qualità </li></ul><ul><li>Favorire l’Informazione e l’assistenza degli utenti della nostra Azienda in tema di alimentazione, di promozione/incentivazione dell’attività motoria </li></ul><ul><li>Favorire il processo di comunicazione integrata tra il ns Servizio, la scuola e i genitori in tema di nutrizione e sicurezza alimentare </li></ul><ul><li>Rendere manifeste le attività della Nutrizione svolte dal ns Servizio in collaborazione con le scuole e gli altri enti locali (es. Comuni ecc) </li></ul>
    3. 4. “ A CHIUNQUE INTERESSA INVECCHIARE BENE. MANGIAR SANO E’ QUALCOSA CHE TUTTI POSSONO FARE PER SE STESSI, COL VANTAGGIO DI RIMANERE AUTONOMI E CAPACI PIU’ A LUNGO. Nancy Wellman Direttore del National Policy and Resourse Center on Nutrition and Aging.
    4. 6. Rilevazione 2000 Rilevazione follow up 2005 1-INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SULL’OBESITA’ INFANTILE E CONSUMI ALIMENTARI PRESSO L’AULSS 15 ALTA-PADOVANA DAL 2000 AL 2005 nelle scuole primarie (10.8%) (89.1%) (8.1%) (91.8%) (13.5%) (86.4%) quinta (6.6%) (93.3%) (5.4%) (94.5%) (7.8%) (92.1%) prima obeso non obeso obeso non obeso obeso non obeso totale femmine maschi classi totale femmine maschi classi obeso non obeso obeso Non obeso obeso non obeso (9.7%) (90.3%) (8.1%) (91.9%) (11.3%) (88.7%) quinta (ex prima 2000)
    5. 7. Consumo di latte studio epidemiologico 2000-2005 ULSS 15 scuole primarie
    6. 8. ATTIVITA’ FISICA 1-INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SULL’OBESITA’ INFANTILE E CONSUMI ALIMENTARI PRESSO L’AULSS 15 ALTA-PADOVANA DAL 2000 AL 2005 nelle scuole primarie
    7. 9. 2- Studio Multicentrico Veneto 2004 Prevalenza di sovrappeso e obesità per ULSS nelle scuole primarie (Elaborazione: prof. Giorgio Moretti, dott.ssa Chiara Bertoncello – Laboratorio di Epidemiologia Ambientale – Dipartimento di medicina Amabientale e Sanità Pubblica – Università di Padova) Studi Epidemiologici sull’obesità 6334 femmine (3183 per le III e 3151 per le V) 6519 maschi (3325 per le III e 3194 per le V) BMI
    8. 10. Residenti in Veneto Prevalenza di sovrappeso ed obesi Rilevazione coorti 11 – 13 – 15 anni 3- Health Behaviour in School-aged Children (HBSC) a.s. 2005-2006 Studi Epidemiologici sull’obesità BMI
    9. 11. Studi Epidemiologici sull’obesità 4
    10. 12. BMI
    11. 13. BMI
    12. 14. SCUOLE ULSS 15 Nidi n° 55 Primarie n° 90 Infanzia n° 86 Secondaria di I grado n° 30 Secondaria di II grado n° 8 TOT SCUOLE : 269 10 1 1 1 1 3 3 3 3 3 3 3 3 2 2 2 2 2 2 5 4 4 4 4 2 6 6 5 11 3 2 5 2 2 3 2 2 3 1 1 2 2 4 4 3 1 2 2 3 3 4 4 7 2 4 2 8 1 1 5 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 1 1 3 2 4 4 5 1 3
    13. 15. <ul><li>Con il passare degli anni cambiano le necessità nutrizionali: non si tratta soltanto di mangiare meno, ma di mangiare in modo diverso. </li></ul>
    14. 20. FORMAZIONE PER CUOCHI SCUOLE DELL’INFANZIA “CHI BEN COMINCIA … CUCINA BENE PER FARE SALUTE ” TRE EDIZIONI: FORMATI 60 CUOCHI
    15. 21. CAMPODARSEGO SAN GIORGIO D. P. CAMPOSAMPIERO FONTANIVA CITTADELLA Sperimentazione di linguaggi: messaggio nutrizionale ai bambini delle Scuole Primarie
    16. 22. MENSA : f.f. Dr.ssa L.Cortese
    17. 23. PROGETTO NUTRIFRESCO: PER UNA MERENDA SANA
    18. 24. ISTITUTO NAZIONALE PER LA NUTRIZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA
    19. 25. Grassi (riserve energetiche) Zuccheri (fonte energetica di utilizzo immmediato) Uso controllato (con parsimonia) Alimenti di origine prevalentemente animale: latte, yogurt, latticini, formaggi in generale Consumo moderato 2-3 porzioni Giornaliera/settimanale Vegetali: necessari per l’apporto di Sali minerali, fibre e vitamine. Consumo quotidiano 3-5 porzioni Alimenti di origine prevalentemente animale: carne, pesce ( legumi) e uova. Necessari per l’apporto di proteine. Consumo moderato 2-3 porzioni Giornaliero/settimanale Frutta: necessari per l’apporte di Sali minerali, fibre e vitamine. Consumo quotidiano 2-4 porzioni Alimenti fonte di carboidrati: pane, pasta, riso ed altri derivati dai cereali e patate (tuberi) Forniscono l’energia necessaria alle funzioni vitali. Base della nostra alimentazione. Consumo quotidiano 6-11 porzioni Consumo di acqua come bevanda VARIARE L’ALIMENTAZIONE QUOTIDIANA IL PIU’ POSSIBILE Attività motoria 4-5 volte/per settimana
    1. A particular slide catching your eye?

      Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

    ×