Your SlideShare is downloading. ×
Segnalazioni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Segnalazioni

148
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
148
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI tConsiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambíare le cose dípende da ognuno di noí" - Contro il degrado della nastro Cittò' - !nsieme rendiamo Noicattaro piit vivibile' - Esigiomo dagti Amministrotori e dai Dirrgenti piu responsabilita per evitare spreco e sperpero di denaro pubblico' Noicatta ro, u* /o o/lù4 B Presidente del Consiglio, Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e Consiglio Comunale. interrogazione ex art. 46 del regcllamento del I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Comunali di riveste carattere di urgenza al fine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art. 46' Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti' AI AI AI :"ff'[:î:iltp1t"J''ff i1 USI;3à:*T*x Lz/q{) * tr'uu'' sUtIú- lu""ptl ?,,,rut-t d oth LL'L'{- -<;:u{*b- -t"vro' - h!!" ou,rflt -ct"irp,lo^,.,,..;l,i *"dl"t ,Y* YY* fu vtrf" u-ohtlUrr- i w act"alh.9 {'},-I.,t- ?{{-iiill,l) - La suddetta segnalazioHe, resa nota da numerosi cittadini e riscontrata dagli istanti, I CONSIGLIERI COMUNALI LE SANTINO
  • 2. "Cambíare le case dipende da ognuno dî nai" - Contro il degrado dellu nostro Citta. - !nsieme rendíamo Noicattoro piit vivibile. - Esigiamo dogli Amministrotori e dai Dirígentí pru responsabilita per evitore spreco e sperpero di denoro pubblico' AI/" I AI AI COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI t Consiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale Noicattar o, ^z /{)ufic'{z Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.45 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio i: che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art. 46' Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. SANTINO
  • 3. posTA tru Amntu0 COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI lConsiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Combiare Ie cose dipende do ognuno di noi" - Contro il degrado dello nostra Città. - lnsieme rendiamo Noicattoro piÌt vivibile. - Esígiamo dogli Amministrotori e dai Dirigenti pitt responsabilitù per evitare spreco e sperpero di denoro pubblico. I CONSIGLIERI COMUNALI COCCHIA Noicattaro , n/oS/oolV Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta Municipale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano alle SS.LL. quanto segue.: , r | . ti ^ I -a,. vrc, To9[ra-[- . ir^ urrilan Ftk!oryù th"U'"e"{ hll'{, to,lott't >t'oil'l'c'bbo'^"^r'0y,,'' F'u/-Qr,,v'g-'J r."ir-Dù,,r- {ro.l"u,Le,; ';U"iC Jt";"tú;t ';U-o L nt^ lPÍ{-.h"i,. ul v -- -' :-'n -;1;;ú"[ ;il tru,-^,.c,d^-,uu]rv$L, $ù^vrurlalk tùlr rt/Pule" - f i:fi# j î,"Tff jl^:frffe^ ffi-.f^.;ffi"r À;tto,u};il ", c c î i?"9; zo/oqAr)z e,, p wú0$4' ^r"a'"ù '^r,-"-'h- '^l- G.-r pt-r' C.,n",,.r,-o{+ - La suddetta ,seígrìàlàIibne, resa nota da numerosi cittadirll e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglío e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. AI AI AI tu SANTINO
  • 4. corrturuÈffi5;61;;; __ trfo! diBrrl) | 3 t'lAC ?0fJ COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI I Consiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare le cose dipende da ognuno di noi" - Contro il degrado dello nostro Cittù. - lnsieme rendiamo Noicottaro piit vivibile. - Esígiamo dagli Amministratori e dai Dirigenti più responsabilitù per evitare spreco e sperpero di denaro pubblico. N oicatta r ", rt; /O O/U lZ Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta Municipale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di :T'j'1,1'1i",[ilff:"-îl''ifui t1iiff"j,',*u,o.-? ,^" 'nl{ ùr :tt-.^-oc:er"l'r E. !.{r^a;;^Sili"[ {ù;il."qr" %,,'?ry."*wdrvod*r,,.h- aoA^ {t tt#p1p'h*l'r ;;,{;;e{ rr.t w.ocv .,w,t"Jor..î;ktt e,r,..'uoi{^/d'r-, p.ril' vtvrttrtÀ {'rircr4'At":- d{ r,.._,,,1&r.",,!.S.A e^-^f"{dii "tir",--*"Ji ;rfi.^-j-, nì:L.f.-^ ','Lo'"o 'V t c iV . U d,/Y 4C/o4yq/JA? a,Fpì-,,q..,tl.- u&uiz* ' *^^-*-u[. fuj( O:.'tU gJ & ***^A,1 - ' Ùà sùóAótta íeànatailóne, resa nota da numerosi cittadin"i e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza al fine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. AI AI AI SANTINO IGLIERI COMUNALI
  • 5. COIv|UNE Dt NOI p#,_q fl#, $F,r Aft$tfw COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI t Consiglieri Comunoli Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiore le cose dipende da ognuno di noi" - Contro íl degrodo della nostro Città. - lnsieme rendiamo Noicattoro piit vivibile' - Esigiamo dagli Amministratori e dai Dirigenti più responsabilità per evitore spreco e sperpero di denaro pubblico. Noicattar ", lZ/o/zotz Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santíno, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano alle SS.LL. quanto s"egue: r, r lt - Tw Vre C*..,i.^; ; n; .J.^,1""r,u,co84 ",,rr,,Q,'{,Q- u,.- t.aqo "''l ' r '"ffifr*fr^*.Yrla;;,J""i t*qr î"* ù^.o",,1t,cì t*l''',;utyt t,[ù ii33trl*...^íl+ì,- ' ux€,t/h o clwtr-w:t<xnt I i-.'3*'qqo ' òi4-L ",u'sxi ùLtr"vw t ;?[f,*t - {q'+iilps4"{- so'r- .a*fùn Rr f':ftt' ù''pr&q - I ù,^"e,1.,,,* ',i*!ffi u,*il#?#xm,*lf lH;*;;lf mBSf )'lllk*i[;5i;Yt1lllfl ' riveste carattere di urgenza al fine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46' Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. AI AI AI
  • 6. | 3 ilA0. ?0f3 fl0sTe ÍFJ Afinfw COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI I Consiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare le cose dipende da ognuno di noi" - Contro il degrodo della nostro Citto. - lnsieme rendiomo Noicattaro piit vivibile. - Esigiamo dogli Amministratori e dai Dirigenti più responsabilità per evitare spreco e sperpero di denaro pubblico. N oicatta,o, l% /o s /'lnlz Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro,comunicanoalleSS.LL.quantosegue: n, rnt . ^^." -Jw rt DtQ'.r:r ,J.,.r$ au,.o tr.!- cl.vrcc{{ , itr'-{*owo rw!{'r':'z'tot'^'r ou uoq{"* ;;;**; ùt- *JJ" t;lJ, >ot[" 1 6ov1-rtr .',*$. iaÍ":bt$.- r.. h* "u,i*^,*"oiJi.il"'i ffih oatr eL'+'î- i '^i-c,m^to t{- +cla'u d,t[ "*gup'pV- , ,r "À ,Ar":. ol",*iur,Lo lo!!r$rUr*.À*..,, n,.te Jo,tr.',t*ta^ {',^u,t-'{ il"t'4*- ut'1r'tul+-"La suddètta legnalazibne, resa nota da numerosi cittadini e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art. 46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. AI AI AI SIGLIERI COMUNALI
  • 7. P0$TA îhr Afîntv# Í COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI I Consiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale N oicatta r ", tO/O s/tn,Z Oggetto: comunicazione urgente Consiglio Comunale. ;:-*+r".rrr. ,J**1*-! {] +*iu r.^,fubt* "rl"tÀ; "o![o t' h{t,JÉrpoùaÀr. c-' ì r^,^c,fr,rzd., oo^ J;;; T'ry?,';fi ''"'1"i'"Jt t' a,',{,)ilk r:' ttt:,';""rt*ù^l' "Cambiare le cose dipende da ognuno di noi" - Contro il degrado dello nostro Città. - lnsieme rendiamo Noicottaro pitt vivibile. - Esigiamo dagli Amministratori e daí Dirigenti più responsabilitÒ per evitare spreco e sperpero dí denaro pubblico. Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO e interrogazione ex art. 46 del regolamento del .L AI AI AI I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano alle SS.LL. quanto segue: r* 'U u!bog-rL*" - I* vra- À.^,^uì"o(,o- qt{ oÎ,tu tnrr{u,,|. "t'r>wbla'r,."o t1 tnWw t/ to:Y'u*t' rr r^rDî/v.FIù -{**uo^^0 Ij u.-l.o,o,&lo- r*[ubft* ctJî9{to- >olro tt F^Y^ttr,!dlùaA]', z-a rhtnA/tù{! ,?!n'w^ vlwv'ò,?*- :':î,,wwr- f: t [r ùit ^ 1r ^,*,,h, rt {^-,rqu,Ju t'-Wù o' obit'ruU, **1t*-|" ÀilI^' {'!* ù;}eo ' 94:2048 !f p;zrv.cft-- *.^"-;;;[{^'l c*l*bt'u (ay'*y{1 ' La suooerra sdeîAlazióne, iesa iióta-ila'numerosi tittadini e riscon ;[ ild"ffiil(l, .,"nr ""{ùlreru G w''tn'wq'{'{' rwvtF{L r svr ^rÚ-,tt;;f.;;;',;h l*,1 c*l1{ilzu Gvr"tn'wq'L{ ' i}!;Otéi#rgetfr'.zrone, resa nota da numerosi tittadini e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. t lcolslcLlERlcoMUNAL| &(o o* o rlólow*,E co cc H I A R ou-Kr,*o Ptu'wut/t{,tili,L. #/ -L"'
  • 8. | 3 l,fA0. Z0tJ POSÎA Iru ANRIVO COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI lConsiglieri Comunoli Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare Ie cose dipende da ognuno di noi" - Contro il degrodo della nostra Cittù. - lnsieme rendiamo Noicattaro piit vivibile. - Esigiamo dogti Amministrotori e dai Dirigenti più responsobilità per evitare spreco e sperpero di denaro pubblico. N oicatta r ",'tZ /'l ;/W lZ Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e ínterrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di :''ff"::LTHHil";1'' ;"ilì,[ff!l' fril,y.-,,'r:f, I if,l,.i :' :,*H *5"'{a bs,Jru^.rr,,t&zlo1 "orrh[.g- ao(ruot,u b[r ùl-q'-t"'l'Ù,"U**f-u cow lvrÙV/'r P pf,.,!.',".-.{^;C _"rr fS;^; -";;l- ,ml"cr.r,. ttf *l,l;J;A- i,^,'54* ìu'.rrl"t' o., otLs*d4f^.'-- t ,rrù-o,ri" .u.['*"r,- lre"loa1e lctUt''^d-o ro6- ti^ P{e/"'+t ts'^- 'à*ttti*t'0,*^L,qrt" g,rte'oi[a'a'r'[ pi; trtvtUt& gÀ tfft'À^]"o - La iuddetta segnalazione, resa'nota da numeroii cittadini e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. AI AI AI I rcoNtlGLlERl co ONNA GIO//AD,]N| E COC lxlu/fth//y4 M îl tr, LE SANTINO
  • 9. coMuNF Dt NotcÀTTAno lProv. diBorl) | 3 MA0. 2013 COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI I Consiglieri Comunoli Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare Ie cose dipende da ognuno di noi" - Contro tl degrodo dellq nostro Città. - lnsieme rendiomo Noicottqro più vivibile. - Esigiamo dogli Amministratori e dai Dirigenti piu responsabÍlito per evitore spreco e sperpero di denoro pubblico. Noicattar ", Uf:/o,tZ Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta Municipale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano alle SS.LL. quantg se8uei_-. j ,1,.,..r^-1r ,^ .1,4- ::ii'""'ilj;Yi"ú'u;[.^t'it',]Jr'i} " o yu1",^i-,'"irr'r 'L w'-'^r^^l e V*l"iuJ '{"V--ffi;W,,U;" "op'r"^1^q c'-o*À,^r ùrì.o-ti1?c5t"a-LJÎ! ^- ^e"Xkl- f*[o-,ro*- s-iù,"^).-".Q,*"-. r{- t,,q--o ;,gtz.Jo -z1 t.-î.r&.) oW*1;'h :, :Y ;t(..-,rtc? "rl;bt- *4,4& ,rù"r**1-,ti*9:Y r'l>411 'u1u '''^-to/v i,,r[l- - r ì-"U;f i;tr*pr*-]t r-[o.;;';,rlg',u.^-tJ. ge^ t.- bîr.à"{--z"ar l t^"' soxr.tb{- r}r,u,:1xgp1*,1* rr-b+rvr"u wtxx- >rtmst{ùzz.- ùd}.*ti prù lùrrr^l( c,our' y'lir 'rf g.rfr{vrcr*oh- La suddetta segnala)ione, resa nota da numerosi cittadini e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. rr nrncnn*e deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamentoLCI Pl g)cllLl del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglìo che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono dj AI AI AI IGLIERI COMUNAL /AN,NI E lLttt-'' RALE SANTINO ,'(,^^n,nf t;/u tr./J tltr r 0(t(,k( I ti saluti.
  • 10. | 3 MA0. 2013 rosrn ti'i aHfilvo COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI lConsiglieri Comunoli Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare le cose dipende da ognuno di noi" - Contro il degrodo della nostro Cittò. - lnsieme rendiomo Noicqttoro piit vivibile' Esigiamo dogli Amministrotori e dai Dirigenti piu responsobilità per evitore spreco e sperpero di denoro pubblico. -// Noicatta ro, l/Q 5/lOAÀ Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta Municipale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di L agoyrnlzrro,u Jrrvtf<'>{ pw iistanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. la nrespnte deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 46 del regolamentoLu v, erv,,L del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art. 46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono distinti saluti. I AI AI AI Noicattaro, comunica.no alle SS.LL. quanto segu.e: , . n tt -T! 0.no^ Crv.,^r^o[. ..rr,tlr,',^- ],^ì,t..o,JrrLr-Àn- cur+,Su'ltly d[ Út V-q,o-Tt ?*"e; G***^"L yor,ptr,"^- {*4,*4".1o-i"s, . r^,.,,, ì r,r',nL ,^rV ia^ttl,r,rrl trft lu^oot - G[t iY; J ; ?**""1il-*;t+oo ['-1 ffi t": i'l' T*1F? b"' o' :ry:i, ry : fn:3 ,V "r " twrru o<* w1o) u^.l(l+ *!,h,,l, nil.ii,::$:$l#ffi#1ffi ,,#'dhi-r[-*tr'"*;,.',fr; i,:,iffrù;;;-J. ;ir1 tl** u-r'^ut* =*o w"i."r1ff-caaw'^xA dr lr^z"a^ot't'tl*ati*r"f r-o rrrrr^*r,rr..^^!r^L, Ja^o.rl razrù , J.,'tu."ÀfrJo"* t ,*W,trî"'ll,p4:^3.,.-,, .,,0.., I ,-ri*t ,^^6^L n+.^^,Vlt1-r" -fik..:t- r-vrv-rzriLr cr'c|ùrwtzt ou rravh,r't**]]LfJr-;[tr,îl-iot- r :H*#ffi,ffiî;flkilUffi#i9ffi ;ff i3:f*3: * v {,^r. i4 k r &.Fù :o y,nlzrro, u elvr vt/Ú)t PwtF I y,[ ^l/^ ìL r t '"'*: La suddetta segnalaztone, resa nota oa numerosl cl L/,t Ui tg$t-f ['pl,ozert :*t^ vr&qr'- z'ì$r,td osì cittadini e riscontrata dagli i an OC MUNA LI I SANT
  • 11. (Prov, di Bari) | 3 MA6. 2013 P0STA !'s'$ ÉfrP'tVS i COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI lConsiglieri Comunalt Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambíare le cose dípende da ognuno di noi" - Contro il degrodo dello nostro Città. - lnsieme rendismo Noicattsro píit vivibile' - Esigiamo daglí Amministrotori e doi Dirigenti píit responsobilità per evitare spreco e sperpero di denaro pubblico. Noicattar ",lZ/orf,Om Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Tf i'f,:'tr:5i'."*-'lillX Îiîl?rytiiù 4 .'J "L.,&-t t' or".1"' Vr ru';*- " ;;U;il*t ió;."t""| 's7G ,,u 1'',^-o .W- c*U"'o-'n'u'' 'lu'(- 15 Apil.U- ffi. 'Éi;p- "*1,*, "+- ;.î-l undc""t' r- p'.tr z'ta - ftL-uj,^À.,o,'r ' 'c t*Qt/ttas'i ù'a,*-uitdVi[ "[ Pt-ot^'oL' 'n^ ?'ryt*" ollr'0ti ('o- oJirro- ritr.^.tc- 1orrfiq,t*Ut{ t,ficuWi.t É-u"r.er,nly'o.}p+'ku'Lt {,u t{'^-s'] tt r-tll,u'ì*-Ltoil-!lt*^ r La suddetta sbgnalazione,resa nota da numerosi cittadini e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 45 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato arl,46. Certi di un Vs positìvo ed immediato riscontro, porgono distinti AI AI AI I COMUNALI I E COCCHI
  • 12. ry@ PROVINCIA DI BARI I Consiglieri Comunoli Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale Contro il degrodo della nostro CittÒ. lnsieme rendismo Noicattoro piir vivíbile. Esigiomo dagli Amministratori e daí Dirigenti più responsobilito per evitare spreco e sperpero di denoro pubblico. aalospo az AI AI AI t 3 ilA6. 20,J COMUNE Dl NOICATTARO 'i'Cîm:6îarelii,;íe dipende da osnuno dî noi" -'-?-.*- fitg"f Lr"l '?( í r. ì: l,tl;##J,, Noicatta ro, Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta Municipale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolamento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano^ alle SS,LL. quanto segue: 0 , ,,- l,J . I ^r i - Núl'*l/t)n"o','',or'1ffi 'ìiì'l"r,p ,T'l1p,,Ìr3 e/40(r'ù V'"h, 'xll'rt G'IJ f^cro99- i w.*cta-t,ryU Dowo w*-1,h4'o,;&7lll aytú"+-' ih o^t4:éti lw/vfra4z LLL br,o fue t a AhW, u n LLW?3 * .'rffi,)7!*;hf^Ift;?tfltth W],1,',? t,^!' z 4. tuc'n4tl'lauf*':'i, l!,u,;6;;;F -'tr,t. -unr* t *4'tHf drillJ" tau4+tru6Tvrtt* t La suddetta segnalazio-ruJiiesa nota da numerosi cittadini e riscontrata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione dì quanto sopra descritto. la nresente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 46 del regolamentoLu v, vJvIg del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art.46. porgono distinti s-a luti.Certi di un Vs oositivo ed immediato riscontro, COMUNALI
  • 13. _ | 3 MA0. ?ot3 I @ìFc'..Bp,r','fllj COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI t Consiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare le cose dipende da ognuno di noi" - Contro il degrado dello nostro Cittù' - lnsieme rendiomo Noicattoro piit vivibile' - Esigiamo daglt Amministratori e dai Dirígenti piu responsabrlttà per evitore spreco e sperpero di denoro pubblico. Noicattar ",núU/** Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e Consiglio Comunale. interrogazione ex art. 46 del regolamento del I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano alle ss'LL' quanto legue: u,è'--rrl*ofu po^ of-er^-,-t *[,lr -T,,.- Vto- Rog,eo ìUrtu^*i lry "t=iÀru- ,-,1 ' ;*d; 'fuL p.hr^-ra- ,:.rJL r^n-q,',;-o 'k'.^-"À'ÎJ- , u''^"L^- '"''- ta,pr*{- *{q,.-uhL ,r o^b.l,h - t--,tl* t, J*"1A-;,3)^,ÀP-- t#,[il, . . LuL ho. îrc flrì, [-, '11 . ,f '*y^"h , 1'T', ì r,tvpr-{ '* ' ?'"r:ffih; tu.^^U,*[. - ?ir" tit ",r*o- b {zr.r o ur c2 aatr-t{- tt{ ^,b n'*a- -u' *J*^l F í u I .u' kh, La-sudUetta {effiià?íon., i.;i'Àót; aa-númuiori èittrdini e riscon0trata dagli istanti, riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto' La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art.46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del gìorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art' 46, certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono d) LIERICOMUNALI AI AI AI /t -//é DIDONNA f rttirltún I Nr E COCCHI SANTINO
  • 14. COMUNE DI NOTCATTARO | 3 l'fAG. 2013 i P0S?'q IF,l Aiìffi1V0 COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI lConsiglieri Comunali Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambiare le cose dípende da ognuno di noí" - Contro il degrodo della nostra Cittù. - lnsieme rendiumo Noicottoro piit vivibile' - Esigiomo dagti Amministratori e doi Dirigenti ptit responsabilitù per evitore spreco e sperpero di denaro pubblico. sa I uti. Noicatta ,", 4X/u/clU Presidente del Consiglio Sindaco e Giunta MuniciPale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 dei regolamento del Consiglio Comunale. AI AI AI Noicattaro, comunicano alle SS.LL. quanto sqgue: -T,..- vra-Tr."c.o::-;J; ";i;,;;Jri - oi^f'*t i orrryluwr p'tlth'l soúo^sok^lPt^'t*t iw >czlo d,r c,l,bo,"'I*,'o - fií;lú. *;; i, ;"{ild;" J*'*-*'t- Î$f:,i.::' ,;.îì-[ l 6 î,"g1": "ff?*;;i*(ii* n xa r r^et,^L ;"1{ r r:;1Qv'v("LTr',^rr"v' l a1L,. n,b,io'-ior,l , Iir- 'vr,,kh[; ^r'rc'Lrvr!']r€z ",P1odf, qllttr-i:kri$Ufl' :il**#u^ o'$t'=ior"r 'ffi"1.0H",-ù p'.",ii. ;:it,t;,ts-,JaF),[l':1, .-:Hvu'^ìb'^' - .' / {!. .tîÀ,-'18- Oe,L ad r Àr ry{ q!.^4iJ' wr^^ycl6r!wF [3,".o .+upfi atr pnlqrlt *.t c-r]*-t*h 'tt!" 'il''t,,4- '16'c'tr|t( l's-zc/alaa44 -* La $uddetta sègnatazlone, resa nòtà da numerosi cittadini e riscontrata dagli istanti, I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. La presente deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 46 del regolamento del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del sopra citato art. 46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono I/pl {fii DONNA /d,fi4 RI COMUNAL
  • 15. coMUr{Enrry:offi -.i19:,-gj i:rllrl | 3 t4A$, 20lJ COMUNE DI NOICATTARO PROVINCIA DI BARI lConsÌglieri Comunoli Giovanni Didonna e Santino Cocchiarale "Cambíare le cose dípende da ognuno di noi" - Contro il degrodo della nostra Citto. - lnsieme rendiomo Noicattoro piu vivíbÌle. - Esigiamo dagli Amministratori e daí Dirigenti più responsobílità per evitore sp:reco e sperpero di denaro pubblico. / N o icatta r ", AZ/os/+o,tl Presidente del Consiglio, Sindaco e Giunta Municipale Segretario Comunale COMUNE DI NOICATTARO Oggetto: comunicazione urgente e interrogazione ex art. 46 del regolarnento del Consiglio Comunale. I sottoscritti Didonna Giovanni e Cocchiarale Santino, Consiglieri Comunali di Noicattaro, comunicano alle SS.LL. qua.4to segue: AI AI AI AI - i; ;;;t-,tL I-L;;u""LM;;"-[is"*,1-, ?-h,r' zr',-..t Lo^ {, Frrt .'"r J" u"to-e-Q'Ja. [*,[&t/pa- - e. r*rlzp,tJo twúrrov,l- ,r r-^^{,rwr.}ur,^t p- túî,b;"!r-ttl^ u"to-eeJr- l*,[rt/Fo - E- ,^^r,tzp,r,Jo twr/rrov.r u^r-^n{,,.q2u,}ur,^t }- túî,bì'Jn'1"" *.l-rql,*r t .t*^-L ohh"i- ,{r *ú-p fuSt'i *!Y,,Yt- f^ YY,ù"". ,hv0[{;-'ad, lyc",t'uo ,l( i/d,Àt?+ -$u'y z+l 'r q.r * ilrF. r,r^,{*{r-S, .?ú ^c -r{u-h oÀ ot ttr,u-"q * -idffiJfr h5,*' í{ fff:lffi;La sulddetfa'sèghàj'azione, resa nota da numerosi cittadini e riscontrata dagli istlnti, { ^t[",ptr, "","t/F*, Eì Ty4o l*.u,',y- Ti riveste carattere di urgenza alfine della risoluzione di quanto sopra descritto. r' ^'^'^^*: deve considerarsi interrogazione ai sensi dell'art. 46 del regolamentoLO pr Eltrr rLt del C.C. e si chiede espressamente al Presidente del Consiglio che sia inserita all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio e che alla stessa venga data risposta scritta come previsto dal comma 4 del soora citato art. 46. Certi di un Vs positivo ed immediato riscontro, porgono sa I uti. DIDONMA 7,t[t[/r,rt RI COMUNALI E SANTINO