Your SlideShare is downloading. ×
Assessment [presentazione con note]
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Assessment [presentazione con note]

575
views

Published on

L’Assessment impiega simulazioni di situazioni organizzative che consentono la rilevazione, da parte di osservatori opportunamente addestrati, dei comportamenti considerati indicatori delle capacità …

L’Assessment impiega simulazioni di situazioni organizzative che consentono la rilevazione, da parte di osservatori opportunamente addestrati, dei comportamenti considerati indicatori delle capacità oggetto di valutazione.

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
575
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Outdoor trainingL’offerta formativa Nòema Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 1
  • 2. La formazione esperienziale di tipo Outdoor coinvolge gli individui in un ambiente e in situazionidiverse da quelle quotidiane, portandoli fuori dalla loro "zona di comfort" e presentando loro unaserie di attività che li costringano a pensare e agire fuori dai loro normali schemi mentali ecomportamentali.Data la forte analogia tra i comportamenti messi in atto durante le attività con quelliquotidianamente sperimentati all’interno delle organizzazioni (ovviamente in termini di processo enon di contenuto), è possibile realizzare un apprendimento finalizzato allo sviluppo di skillcosiddette “complesse”.Tali abilità e competenze sono alla base dei comportamenti organizzativi efficaci, sia in terminiindividuali, sia di gruppo. Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 2
  • 3. Gli apprendimenti realizzati attraverso la formazione esperienziale consentono di:  rinforzare il ragionamento analogico;  facilitare la gestione dei conflitti, attraverso l’espressione di emozioni percezioni e atteggiamenti;  creare un significato sociale condiviso, situando l’apprendimento e creando una forte identità di gruppo e organizzativa;  accedere a elementi fondamentali della cultura organizzativa;  stimolare la creatività e le capacità di problem solving;  facilitare il cambiamento cognitivo e organizzativo. Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 3
  • 4. Alcune dei temi che possono essere affrontati attraverso la formazione esperienziale outdoorsono:  l’integrazione;  il clima organizzativo;  il cambiamento individuale e organizzativo;  la collaborazione;  la comunicazione;  il problem solving e il decision making;  la leadership;  l’orientamento agli obiettivi;  le dinamiche di gruppo. Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 4
  • 5. Lattivazione dell’apprendimento attraverso la formazione esperienziale si basa sul "ciclo diapprendimento", teorizzato dallo psicologo cognitivista David A. Kolb.Il modello procede attraverso quattro passaggi principali:  esperienza concreta;  osservazione e riflessione sugli elementi di analogia con il contesto organizzativo;  formazione di concetti applicabili nel contesto lavorativo reale;  applicazione in nuove situazioni.La formazione di tipo esperienziale acquista significato solamente se, a seguito dello svolgimentodelle attività, viene realizzato un debriefing accuratamente progettato e gestito. Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 5
  • 6. Anche il debriefing, al fine di mantenere elevata la coerenza interna dell’intervento, vienecondotto facendo riferimento al modello di apprendimento di Kolb, che determina la sequenzarealizzata dai partecipanti e la successiva analisi guidata dal formatore.Un esempio di sequenza tipo della fase di debriefing è:• attività (ad esempio “la parete rocciosa”, “il ponte tibetano”, “spider web”, ecc.) - esperienza concreta;• domande mirate all’analisi dei comportamenti realizzati – osservazione riflessiva;• formulazione di regole generali derivanti dalle osservazioni effettuate – concettualizzazione astratta;• individuazione dei contesti lavorativi all’interno dei quali sperimentare quanto appreso – sperimentazione attiva. Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 6
  • 7. Per chiudere, in questa slide riassumiamo alcuni dei vantaggi dellofferta formativa Nòema:  intervento centrato sui partecipanti;  modalità di conduzione progettate per raggiungere le finalità desiderate;  centratura sulle esperienze lavorative effettivamente vissute;  usabilità degli output;  coinvolgimento del livello emotivo, oltre che del livello cognitivo;  sviluppo di elevati livelli di cooperazione e collaborazione.La formazione Nòema è approvata dall’ICEP (Istituto Certificazione Europea del Personale). Nòema Human Resources “Outdoor training” http://www.noemahr.it 7