• Save
Gruppo C Noc 32
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Gruppo C Noc 32

on

  • 1,490 views

Presentazione attività del gruppo C del Noc32 Laboratorio biologico delle Madonie

Presentazione attività del gruppo C del Noc32 Laboratorio biologico delle Madonie

Statistics

Views

Total Views
1,490
Views on SlideShare
1,313
Embed Views
177

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

8 Embeds 177

http://noc32madonie.blogspot.com 84
http://noc32madonie.blogspot.it 78
http://www.slideshare.net 4
http://noc32madonie.blogspot.ca 4
http://noc32madonie.blogspot.ch 2
http://noc32madonie.blogspot.cz 2
http://noc32madonie.blogspot.co.uk 2
http://noc32madonie.blogspot.be 1
More...

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Gruppo C Noc 32 Gruppo C Noc 32 Presentation Transcript

  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    L’obiettivo principale del progetto è quello di intervenire nel campo della divulgazione, promozione e sostegno delle attività economico-produttive compatibili con le disposizioni di tutela ambientale applicate nell’area delle Madonie in seguito all’approvazione del Decreto istitutivo dell’Ente Parco delle Madonie (D.A. 1489/89). Il progetto prevede lo svolgimento di quattro campi di attività:
    Progetto PTTA 94-96 n. 32
    Attività A
    Attività B
    Attività C
    Attività D
    Vivaismo naturalistico, valorizzazione e conservazione del germoplasma
    Recupero, riqualificazione e rinaturazione ambientale
    Logistica, amministrazione e servizi generali
    Valorizzazione agricoltura tradizionale,
    promozione della conversione in “biologico”
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    L’organico dell’attività C è composto da:
    N° 1 Botanico
    • Di Napoli Antonio
    N°2 Agronomi
    • Botta Vincenzo
    • Mazzola Dario
    N° 2 Forestali
    • Aiosa Gandolfo
    • Sarrica Angelo
    N° 1 Ingegnere
    • Leone Laura
    N° 2 Geologi
    • Di Fatta Daniele
    • Virga Raffaella
    N° 3 Assistenti tecnici Dis. Ril.
    • Battaglia Vincenzo
    • Martorana Emanuele
    • Di Pasquale Gabriella
    N° 1 Coordinatore d’area
    • Ing. Martorana Giuseppe
    N° 1 Assistente responsabile d’area
    • Dott. Neglia Giovanni
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    OBIETTIVI:
    • attività studio territoriale ed ambientale;
    • censimento, rilievo e schedature di aree degradate;
    • elaborazione piani di azione per le attività di recupero e riqualificazione ambientale;
    • progettazione di interventi casi-tipo di recupero e riqualificazione ambientale;
    • produzione di manuali, compendi tecnici, supporti divulgativi sulle tecniche
    di recupero ambientale e di ingegneria naturalistica;
    • divulgazione, promozione e dimostrazione.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    L’attività lavorativa, della durata di 15 mesi, è suddivisa in due fasi principali:
    Fase 1: Reperimento Dati (1 ottobre – 31 dicembre 2009)
    • Reperimento dati per la schedatura e l’archiviazione di informazione per l’analisi territoriale.
    • Ricerca degli stakeholders pubblici e privati.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    Fase 2: Produzione , Dimostrazione e Divulgazione (1 gennaio – 31 dicembre 2010)
    • Pianificazione e programmazione: classificare e cartografare i principali temi di intervento sul territorio del Parco delle Madonie (dissesti, frane, cave, discariche, ad altre aree degradate).
    • Progettazione di interventi tipo: elaborare progetti tipo di riassetto territoriale, recupero e riqualificazione ambientale.
    • Compendi e manuali tecnici di supporto: realizzare manuali sulle tecniche di recupero ambientale e sulle tipologie di opere di ingegneria naturalistica applicabili nel territorio madonita.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE OTTOBRE 2009
    RICERCA NORMATIVA
    • Legislazione riguardante la riqualificazione ambientale e l’ingegneria naturalistica
    • Fonti di finanziamenti in materia di recupero e riqualificazione ambientale
    Siti web visionati:
    • Regione Sicilia
    • Provincia regionale di Palermo
    • Arpa Sicilia
    • A.I.P.I.N. (Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica)
    • Siti specializzati in diritto ambientale
    • Ordini professionali (agronomi, agrotecnici, ingegneri)
    • Manuali on line di ingegneria naturalistica della regione Liguria, Lazio e Umbria
    Archivi consultati:
    • Enti Pubblici (Regione, Provincia, Comuni, etc...)
    • Enti Privati (Associazioni di categorie, Studio tecnici, etc…)
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE OTTOBRE 2009
    RICERCA STAKEHOLDERS
    • Individuazione dei soggetti da coinvolgere
    • Ricerca on line
    • Archiviazione dei dati acquisiti
    Soggetti ricercati:
    • Enti Pubblici (Regione Siciliana, Assessorati e relativi dipartimenti, Comuni del Parco, Comuni limitrofi, Uffici tecnici comunali, Scuole dei comuni del Parco, Dipartimenti Universitari, Collegi e Ordini professionali, Associazioni Naturalistiche e Musei)
    • Enti Privati (Società, Vivai,etc…)
    Risultati ottenuti:
    • Tabelle riepilogative suddivise per tipologie di soggetti da coinvolgere nelle attività di divulgazione e di produzione
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE OTTOBRE 2009
    RICERCA BIBLIOGRAFICA
    • Ricerca on-line per gli Enti dotati di un sistema di catalogazione informatizzato
    • Ricerca bibliografica presso la sede degli Enti
    Argomenti ricercati:
    • Il patrimonio vegetale e floristico del territorio madonita (specie autoctone e specie coltivate)
    • La riqualificazione ambientale e fluviale
    • Le tecniche di ingegneria naturalistica
    • Il degrado del territorio (frane, cave, discariche etc.)
    • Pubblicazioni riguardanti i parchi e le riserve siciliane
    Soggetti coinvolti:
    • Enti Pubblici ( Regione, Provincia, Comuni, Università, Centri di ricerca, etc...)
    • Enti Privati (Associazioni di categorie, Consorzi di produttori, etc…)
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE OTTOBRE 2009
    REPERIMENTO DATI AREE DEGRADATE
    • Individuazione dei compendi tecnici e del materiale da reperire
    • Formulazione di un questionario da somministrare ai funzionari dei vari Enti e reperimento dati
    • Catalogazione ed archiviazione dei dati reperiti e schedatura del materiale fornito da ogni Ente
    Informazioni reperite:
    • Strumento urbanistico vigente
    • Studio agricolo forestale
    • Studi geologici, geomorfologici e idrogeologici
    • Catasto incendi
    • Aree in dissesto (versanti, scarpate, alvei)
    • Altre aree degradate (discariche, isole ecologiche, aree in abbandono)
    • Opere di ingegneria naturalistica (realizzate, progettate, in fase di realizzazione)
    Risultati ottenuti:
    • Informazioni e materiale digitale sul territorio madonita da utilizzare nella successiva fase di lavoro
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE NOVEMBRE 2009
    CENSIMENTO DELLE AREE DEGRADATE NEL TERRITORIO DEI 15 COMUNI DEL PARCO DELLE MADONIE
    • Oggetto del censimento: siti di particolare visibilità e interesse pubblico quali, aree soggette a movimenti franosi, scarpate stradali in erosione, cave, discariche, alvei in dissesto, isole ecologiche, ed altre aree degradate o in abbandono.
    • Elaborazione schede di censimento.
    Informazioni riportate: ubicazione, tipologia del dissesto, dimensioni, impatto visivo, presenza di strutture danneggiate e/o suscettibili a danno, presenza di opere di messa in sicurezza, contesto vegetazionale.
    • Il censimento in campo è stato preceduto da una indagine preliminare attraverso il supporto delle cartografie del P.A.I. (Piano di Assetto Idrogeologico della Regione Sicilia), del Web GIS del SITR, di Google Maps, Google Earth e di informazioni reperite presso gli uffici tecnici comunali.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE DICEMBRE 2009
    PARTECIPAZIONE DEL GRUPPO AL WORKSHOP ORGANIZZATO DAL PROGETTO BALATE’
    (CALTANISSETTA, 11 DICEMBRE)
    “Legalità e sicurezza nel settore estrattivo e la Progettazione Ambientale”
    • Esposizione inerente la progettazione ambientale e le tecniche di I.N., focalizzando l’attenzione sulla riqualificazione e il recupero delle cave.
    • Possibilità di un coinvolgimento del gruppo C nel Progetto Balatè per progetti di recupero e valorizzazione economica delle cave.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE DICEMBRE 2009
    CENSIMENTO DELLE AREE DEGRADATE NEL TERRITORIO DEI 15 COMUNI DEL PARCO DELLE MADONIE
    • Integrazione e conversione in digitale dei dati censiti attraverso le schede di rilievo dei fenomeni franosi e di dissesto in generale
    • Controllo e confronto dell’elenco inerente le cave abusive, dismesse ed in attività già censite con gli elenchi ufficiali del Distretto Minerario della Provincia di Palermo
    • Archiviazione dei dati nel database access e nel progetto Gis comprendente gli shapefile dei fenomeni censiti e le basi cartografiche
    335 fenomeni di dissesto
    Risultati
    23 cave
    24 discariche
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE GENNAIO 2010
    Catalogo dei dissesti e dei degradi del Parco delle Madonie
    Obiettivo: fornire una panoramica dei principali fenomeni di degrado ricadenti nel territorio dei Comuni del Parco delle Madonie.
    Dissesto: l’insieme di “quei processi che vanno dalle erosioni contenute e lente, alle forme più consistenti della degradazione superficiale e sottosuperficiale dei versanti, fino alle forme imponenti e gravi di frane”.
    Degrado: il “deterioramento progressivo di un luogo in relazione a fattori sociali o urbanistici”.
    Divisione in macroaree per comune
    Impostazione
    informazioni generali
    Schede tecniche dei casi scelti
    localizzazione su stralcio CTR
    fotografia
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ SVOLTE FEBBRAIO 2010
    Catalogo dei dissesti e dei degradi del Parco delle Madonie
    • Sopralluoghi per la ricerca di ulteriori fenomeni di degrado
    • Individuazione di aree recuperabili con piccoli interventi di IN
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ FUTURE
    Elaborazione di un Manuale di Ingegneria Naturalistica con schede tecniche ed esempi di interventi-tipo da realizzare in aree degradate individuate nel territorio madonita durante la fase di censimento
    - PARTE INTRODUTTIVA
    - QUADRO CONOSCITIVO TERRITORIALE
    - QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO
    - CENSIMENTO DISSESTI E DEGRADI (modalità e risultati)
    - SCELTA DEI SITI DI INTERVENTO
    - ANALISI E VALUTAZIONE DELLA PERICOLOSITA’ E DEL RISCHIO NEI SITI SCELTI
    - PROGETTAZIONE DI INTERVENTI TIPO DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ FUTURE
    • Scelta dei siti
    • Rilievi
    • Progettazione interventi
    Interventi tipo di recupero e riqualificazione ambientale:
    La progettazione di interventi di ingegneria naturalistica è prevista su diverse tipologie ambientali:
    • Scarpate stradali: consolidamento ed inerbimento
    • Cave: recupero e riqualificazione ambientale
    • Discariche: rinverdimento
    • Alvei fluviali: consolidamento delle sponde, rinaturalizzazione
    • Aree degradate presso i centri urbani: sistemazione arredo urbano e verde pubblico
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ FUTURE
    Promozione di un “Centro di valorizzazione e riqualificazione fluviale” presso la sede di Scillato (ex mulino).
    • Allestimento mostra permanente sul ciclo dell’acqua
    • Riqualificazione dell’area circostante al mulino, recupero scarpate fluviali con tecniche di IN
    • Creazione sentiero didattico lungo un tratto del fiume ImeraSettentrionale
    • Realizzazione di un giardino per la conservazione del germoplasma autoctono
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ FUTURE
    Opuscolo informativo: Consigli utili per la salvaguardia del territorio
    • importanza manutenzione ordinaria e straordinaria del territorio
    • raccolta differenziata
    • comportamenti virtuosi
    • diffusione nelle scuole
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ FUTURE
    Collaborazione con il C.R.A. (Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura) di Bagheria
    Obiettivo:mettere a punto protocolli di propagazione di specie vegetali autoctone delle Madonie aventi attitudini biotecniche, da proporre per gli interventi di ingegneria naturalistica.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana
  • PROGETTO PTTA 94-96 N. 32
    LABORATORIO “BIOLOGICO” DEL PARCO DELLE MADONIE
    “Progettazione e sperimentazione di un modello di controllo-gestione e valorizzazione delle
    risorse ambientali, umane e materiali nell’area del Parco delle Madonie”
    MODULO C
    “Recupero, riqualificazione e rinaturazioneambientale”
    ATTIVITA’ FUTURE
    Organizzazione workshop e incontri per coinvolgere i soggetti portatori d’interesse
    Obiettivi:
    • presentazione del lavoro svolto
    • promuovere l’ingegneria naturalistica evidenziando i vantaggi dell’utilizzo di piante autoctone
    • buone pratiche di gestione del territorio
    • incontro stakeholders per concertare eventuali futuri accordi di interesse.
    Ministero dell’Ambiente
    Ente Parco delle Madonie
    Progetto PTTA 94-96 n.32
    Regione Siciliana