20 anni di Medicina e Chirurgia in contesti di crisi - LAVORA CON NOI
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

20 anni di Medicina e Chirurgia in contesti di crisi - LAVORA CON NOI

on

  • 930 views

EMERGENCY è un'organizzazione umanitaria indipendente, fondata 20 anni fa per portare cure gratuite e di alta qualità alle vittime della guerra e della povertà e promuovere il rispetto dei diritti ...

EMERGENCY è un'organizzazione umanitaria indipendente, fondata 20 anni fa per portare cure gratuite e di alta qualità alle vittime della guerra e della povertà e promuovere il rispetto dei diritti umani.
In questi primi 20 anni ha curato oltre 6 milioni di persone in 16 paesi. Una ogni due minuti.
Ogni giorno oltre 130 esperti specialisti internazionali sono impegnati sul campo nelle attività di cura, logistiche, gestionali e nella formazione dei colleghi dello staff locale.
Info: emergency.it/lavoracon

Statistics

Views

Total Views
930
Views on SlideShare
892
Embed Views
38

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 38

https://twitter.com 37
https://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

20 anni di Medicina e Chirurgia in contesti di crisi - LAVORA CON NOI Presentation Transcript

  • 1. 20 anni di Medicina e Chirurgia in contesti di crisi. LAVORA CON NOI: chi cerchiamo e cosa abbiamo imparato. Nicola TARANTINO, HR Programme Manager Head of Recruitment http://it.linkedin.com/in/nitarantino
  • 2. La guerra com’è?
  • 3. Che cos’è una mina antiuomo?
  • 4. D’accordo, ma la guerra cos’è per voi?
  • 5. Mass Casualties Plan
  • 6. Triage e organizzazione del team di Chirurgia.
  • 7. Trattamento chirurgico delle lesioni e riabilitazione.
  • 8. Quadratullah, 6 anni, arriva con gravi ferite da mina.
  • 9. Qwestani, 12 anni, ferito alle mani e al volto da una cluster.
  • 10. Una guerra non finisce quando lo decidono i media.
  • 11. Come deve essere un ospedale in una zona di conflitto?
  • 12. 1994: cosa fare?
  • 13. Fondata in Italia nel 1994. Riconosciuta in Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Giappone, Hong Kong e Svizzera. Partner delle Nazioni Unite (DPI/NGO). Fino al 2013, ha lavorato in 16 paesi.
  • 14. / Perché Il 90% delle vittime di guerra sono civili. La povertà genera enormi crisi sanitarie. Mancanza di strutture di alto livello e gratuite e di personale locale specializzato. Carenza di interventi efficaci nel lungo periodo.
  • 15. / Come (1-2) Valutiamo i bisogni sanitari e proponiamo un intervento alle comunità locali. Progettiamo, costruiamo e gestiamo nel lungo periodo i Centri nei quali operiamo. Curiamo tutti, sulla sola base dei bisogni. Standard elevati nella formazione dello staff sanitario locale.
  • 16. / Come (2-2) In accordo con le autorità sanitarie locali, ma indipendenti e neutrali. Linee guida e protocolli standardizzati per contesti a risorse limitate. Tecnologie affidabili ed essenziali.
  • 17. / Dove - 2013
  • 18. Efficienza nell’utilizzo dei fondi: il ruolo decisivo dei “volontari”.
  • 19. Interventi in zone di guerra o di crisi? I nostri ospedali: quali i criteri di ammissione e i risultati.
  • 20. Totalmente gratuiti: accesso universale alle cure.
  • 21. 6 mesi a Kabul: 1.677 operazioni 98% per cause di guerra; 17% pazienti 0-14 anni * [* dati: 2013] Chirurgia di guerra e Traumatologia
  • 22. Chirurgia di guerra e Traumatologia
  • 23. Unica struttura specializzata del paese 191 dilatazioni endoscopiche in 8 mesi * [* dati: gennaio – agosto 2013] Chirurgia d’urgenza e in elezione
  • 24. Protocolli dedicati: in base a linee guida internazionali, rivalutati per contesti a scarse risorse.
  • 25. Centro di eccellenza totalmente gratuito 39.271visite cardiologiche, 5.014 operazioni, 1.198 procedure in emodinamica * [* dati: aprile 2007 – luglio 2013] Cardiologia e Cardiochirurgia
  • 26. Cardiologia e Cardiochirurgia
  • 27. Cardiologia e Cardiochirurgia
  • 28. Cardiologia e Cardiochirurgia
  • 29. Alto livello e qualità delle cure: dove faremmo curare noi stessi o i nostri figli.
  • 30. Cure di base e specialistiche 20% circa dei pazienti ha meno di 1 anno; spesso sono malnutriti e colpiti da infezioni o malaria. Pediatria (ANC e follow-up neonatale)
  • 31. Una media di 350 parti al mese 10% circa di parti cesarei; centro di formazione accreditato per ginecologhe afgane. Ostetricia, Ginecologia e Patologia Neonatale
  • 32. Impatto sui sistemi sanitari locali: cooperazione con le autorità e le scuole.
  • 33. Team medico-chirurgici in situazioni di emergenza
  • 34. Dal 2013, Chirurgia pediatrica a Bangui (RCA)
  • 35. EMERGENCY anche in Italia: cure e assistenza a persone migranti, ma non solo.
  • 36. Poliambulatori
  • 37. Ambulatori mobili e Polivan
  • 38. Chi cerchiamo. Opportunità formative e professionali.
  • 39. Cerchiamo persone! Per curarne altre, con competenza e umanità.
  • 40. Cosa abbiamo imparato.
  • 41. Alta qualità delle cure: non solo necessaria, ma possibile.
  • 42. Non solo enormi bisogni, ma anche risorse culturali e professionali.
  • 43. Diventare inutili! Lavoriamo ogni giorno per non essere più necessari.
  • 44. Visita emergency.it/lavoracon Segui linkedin.com/company/emergency
  • 45. Grazie!