• Save
L'evoluzione dei video virali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

L'evoluzione dei video virali

on

  • 1,740 views

Presentazione

Presentazione

Statistics

Views

Total Views
1,740
Views on SlideShare
1,174
Embed Views
566

Actions

Likes
1
Downloads
2
Comments
0

3 Embeds 566

http://www.ninjamarketing.it 564
http://www.ninjamarketing.it.loc 1
http://www.slashdocs.com 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

L'evoluzione dei video virali L'evoluzione dei video virali Presentation Transcript

  • L’evoluzione dei video virali Giovanna Minini Elena Silvi Marchini 30 Luglio 2011
  • L’evoluzione dei video virali ninjamarketing.it
  • ninjamarketing.it I video virali I video virali sono filmati, creati da utenti o dalle aziende a scopi commerciali, che diventano popolari ottenendo un gran numero di visualizzazioni e altissimi livelli di condivisione. Attualmente il canale che contiene la maggior parte di questi video è Youtube.
  • ninjamarketing.it AVVERTENZE: non è possibile creare un video virale. Virale si diventa, non si nasce! Le buone idee non bastano
  • ninjamarketing.it I video virali Aliensong È stato il primo video virale, fu realizzato in un’ottica di personal brendig da Victor Navone che ora lavora per Pixar (Toy Story)
  • ninjamarketing.it I video virali
    • The Tipping Point
    • Forte Emozionalità
    • Elemento inaspettato
    • Umanità / Empatia
    • Tema condiviso da molte persone
    • Attualità
    • Ironia, spettacolarità, tenerezza
    • Cinismo
    • Bambini, gatti (animali), comicità
  • ninjamarketing.it I video virali Ford sport Ka – Bird
    • Prima di YouTube:
    • Email
    • Breve durata
    • Rispetto della banda
    • Stile specifico: cinismo, ironia…
    Ravenstoke Alaska
  • ninjamarketing.it I video virali I Plagi famosi The T-Mobile Royal Wedding Wedding Entrance Dance
  • ninjamarketing.it I video virali Where the Hell is Matt? Where the hell is munnezza?
  • ninjamarketing.it I video virali Le star del tubo
  • ninjamarketing.it I video virali
  • ninjamarketing.it I video virali
  • ninjamarketing.it I video virali Le serie Blendtec's Channel Will It Blend? - Justin Bieber Will it BLEND?
  • ninjamarketing.it I video virali ?
  • Il fenomeno delle parodie ninjamarketing.it
  • ninjamarketing.it I video virali Cos’è una parodia? Il termine deriva dal greco, e letteralmente significa “controcanto, canto simile”. Una parodia è dunque una distorsione, in genere con finalità comico-satiriche. Affinché una parodia funzioni, è importante che sia immediatamente riconoscibile, quindi deve riprendere opere, personaggi, situazioni o prodotti noti, facenti parte della cultura sociale e dell’immaginario collettivo.
  • ninjamarketing.it I video virali Dal video virale alle parodie Quando un video ha raggiunto migliaia, a volte milioni, di visualizzazioni, acquisisce un tale grado di notorietà e visibilità da prestarsi in modo più che ottimale alla creazione di parodie. Spesso quest’ultime nascono dalla volontà di “schernire” i contenuti stessi dei video (ad esempio un prodotto reclamizzato), ma talvolta è la forma espressiva/pubblicitaria/artistica ad essere presa di mira (come nel caso di un video musicale).
  • ninjamarketing.it I video virali
    • Le parodie non conoscono limiti. Interessano ogni campo, ogni settore della comunicazione e della società. Tra gli esempi più noti possiamo ricordare:
    • “ La Caduta”, film di Oliver Hirschbiegel del 2004 , da un estratto del quale sono state ricavate numerose parodie.
    • “ Barbra Streisand”, brano tormentone di Duck Sauce che presto è stato utilizzato in svariati video mixati dagli utenti.
    • “ Single Ladies”, brano di Beyoncè il cui video musicale è stato rivisitato da tantissimi utenti di Youtube, e non solo.
    • “ Iphone e Ipad”, i dispositive di Apple i cui spot sono stati oggetto di tante parodie in Rete.
    • Ne conoscete altri?!
    ninjamarketing.it I video virali
  • ninjamarketing.it I video virali Perché le parodie sono così diffuse, perché hanno tanto successo e continuano ad essere create? Prima di tutto, perché ci divertono. Questo è chiaro. E in secondo luogo, perché sono l’esempio del fenomeno di “produzione dal basso”, di ri-uso e ri-contestualizzazione dei prodotti (anche culturali) che Internet e le nuove tecnologie hanno reso non solo possibile, ma anche visibile. Una continua ri-assegnazione di significati che si traduce in due parole: critica e creatività! E se ci fa anche ridere, tanto meglio 