Your SlideShare is downloading. ×
Ricostruire città della scienza1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Ricostruire città della scienza1

493

Published on

Presentazione al IX Convegno SIe-L

Presentazione al IX Convegno SIe-L

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
493
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. RICOSTRUIRE CITTÀ DELLA SCIENZA come la Fenice dalle sue ceneri Progetto3D di LUCA GALLETTI ANNALISA BONIELLO GILIOLA GIURGOLA NICOLETTA FARMESCHI Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 2. COLLABORAZIONI ❖ Ingegnere Luca Galletti, I.T.E.T Capitini V.Emanuele II - A. Di Cambio Perugia ❖ Nicoletta Farmeschi, Scuola Primaria L.Santucci, classi 2°A e B Istituto Comprensivo Vannini-Lazzaretti, dirigente Dott.a Patrizia Matini ❖ Giliola Giurgola, Istituto Comprensivo Albenga 1 (SV) ❖ Annalisa Boniello, ISS Pitagora Napoli Pozzuoli e Università degli studi di Camerino Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 3. COSA SONO QUESTI TETTI? Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 4. COSA SONO QUESTE COLONNE? Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 5. QUESTA TORRE? QUESTA TORRE? Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 6. E QUESTA PIAZZA, LA RICONOSCETE? Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 7. VEDETE LA SOMIGLIANZA? Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 8. È iniziato ad aprile 2013 un ampio progetto di ricostruzione in 3d, ma qual è lo scopo? Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 9. Il nostro scopo è creare percorsi didattici innovativi, che ripercorrano quelli di Città della Scienza. Ma perché riproporli in Opensim? Semplice: crediamo nella loro valenza educativa e vogliamo poter seguire le proposte di Città della Scienza anche da lontano, con i nostri alunni. Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 10. 1°FASE: LA RICOSTRUZIONE METICOLOSA DI LUCA GALLETTI ● La pianificazione del lavoro, l’apertura del cantiere virtuale. ● La collaborazione con lo studio Pica Ciamarra di Napoli. ● L’originalità della riproduzione in opensim ---> riuso. Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 11. MODALITA’ DI COSTRUZIONE IN OPENSIM Si caricano i grafici originali di progetto in un programma di modellazione 3D open source. ● Esame approfondito dei grafici. ● Reperimento e studio di fotografie scattate prima dell’incendio. ● Modellazione in Blender di capriate, muri, infissi, ecc. ● Estrazione delle textures dalle foto, curando il realismo. ● Importazione in Opensim dei componenti costruttivi Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 12. 2°FASE: LA PROGRAMMAZIONE COORDINATA DELLE ATTIVITÀ DEI DOCENTI LONTANI ● Si scelgono le competenze in Opensim. ● Si collabora integrando le professionalità. ● Si supportano vicendevolmente gli alunni di diversa provenienza. Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 13. 3°FASE: IL LAVORO VERO, CON GLI ALUNNI Al momento sono previsti tre percorsi ● Gli alimenti e l’alimentazione, scuola Primaria L.Santucci ● Percorsi didattici di scienze da parte degli alunni del Pitagora di Pozzuoli, Napoli ● Progetto Laboratorio di Scienze Fisico-Matematiche con la realizzazione di alcuni degli esperimenti presenti in origine e creazione di un ambiente didattico interattivo per studenti della secondaria di I grado. Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 14. 4°FASE: OBJECT VIRTUAL I docenti italiani e stranieri sono invitati alla fruizione e alla ricostruzione di esperimenti o exhibit virtuali attraverso il Blog, il gruppo Facebook... L’obiettivo è che gli studenti acquisiscano competenze scientifiche, sviluppino una cittadinanza attiva, la creatività, la capacità di collaborare con gli altri in linea con le competenze chiave di cittadinanza. VALUTAZIONE AUTENTICA Verificare cosa “sa fare con ciò che sa” Roma, 12-13 dicembre 2013 GRIC81100Q@istruzione.it
  • 15. CREDITS Presentazione a cura di Annalisa Boniello, Luca Galletti, Giliola Giurgola, Nicoletta Farmeschi realizzata con Google Drive. Si ringraziano: ● lo studio studio Pica Ciamarra di Napoli per le planimetrie del luogo ● Alessandra Drioli, Riccarda D’Onofrio per le fotografie e il supporto. ● Tutti coloro che a distanza stanno supportando il progetto. By Istituto Comprensivo Vannini-Lazzaretti di Castel del Piano (Gr) GRIC81100Q@istruzione.it COME ERA PRIMA...COME VOGLIAMO CHE TORNI

×