Your SlideShare is downloading. ×
0
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
IuavCamp Presentazione Docet
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

IuavCamp Presentazione Docet

648

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
648
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />Nicolò Golin(mat. 269184)<br />
  • 2. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />
  • 3. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />DOCET è uno strumento di simulazione a bilanci mensili per la certificazione energetica degli edifici residenziali esistenti. Il software è aggiornato secondo la metodologia di calcolo semplificata, riportata all'interno delle norme tecniche UNI TS 11300. <br />
  • 4. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />DOCET nasce dalla ricerca di approcci semplificati definendo un’interfaccia che consente di qualificare dal punto di vista energetico edifici esistenti, in modo semplice e riproducibile. Lo strumento infatti si contraddistingue per l’elevata semplificazione dei dati in input e la riproducibilità delle analisi, senza tuttavia rinunciare all’accuratezza del risultato.<br />
  • 5. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />DOCET calcola i seguenti indicatori prestazionali:<br />-  Fabbisogno di energia netta per <br /> riscaldamento (Epi,invol), <br />raffrescamento (Epe,invol);<br />-  Fabbisogno di energia fornita per <br /> riscaldamento, acqua calda sanitaria <br /> e ausiliari elettrici;<br />-  Indice di energia primaria per <br /> riscaldamento (EPi), per acqua calda <br /> sanitaria (EPacs) e globale (Epgl);<br />- Quantità di CO2 prodotta;<br />-  Risparmio economico ottenibile e <br /> tempo di ritorno semplice degli <br /> investimenti ipotizzati;<br />- Classe energetica (da G ad A+).<br />
  • 6. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />
  • 7. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />
  • 8. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />Lo strumento è inoltre in grado di valutare il contributo dell’applicazione di collettori solari e pannelli fotovoltaici. Gli output relativi agli Attestati di Certificazione e Qualificazione Energetica sono quelli contenuti nelle Linee Guida nazionali per la certificazione energetica.<br />
  • 9. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />
  • 10. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />Lo strumento infine offredueulteriori tipologie di analisi:<br />Analisi parametrica: La prima analisi consente di determinare l'andamento del fabbisogno di riscaldamento (EPi,invol) e di raffrescamento (EPe,invol) al variare di una trasmittanza termica (espressa in % sul valore reale) corrispondente ad una sola tipologia di elemento di involucro tra quelle richieste (Pareti vericali, Copertura, Pavimento o Serramenti).<br />Analisi di sensibilità: La seconda analisi permette di individuare i parametri più sensibili, tra quelli possibili (trasmittanza termica pareti verticali, copertura, terreno e serramenti, fattore solare degli elementi trasparenti e rendimento globale medio stagionale), e confrontarli in un diagramma con scala da 1 a 100. I valori più elevati corrispondono ad una elevata priorità di intervento.<br />
  • 11. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />
  • 12. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo<br />Docet<br />Attestato di Certificazione<br />

×