librinnovando awards Edu tools

  • 275 views
Uploaded on

 

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
275
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. LibrInnovando Awards Titolo proposta: EDUTools Nome partecipante: Tiziana Ferrando Società: Bitness srl
  • 2. EDUTools Chi sa, fa. Tiziana Ferrando 22/11/2013 Milano
  • 3. Azienda Bitness srl si occupa da molti anni di editoria digitale scolastica e produce contenuti digitali e applicativi software per i principali editori scolastici italiani. Tra i clienti: DeAgostini Scuola, Mondadori Education, RCS, Pearson Italia, Zanichelli.
  • 4. Soci Massimo Dalmazzi, laureato in ingegneria informatica e EMBA al Politecnico di Milano. Dopo un’attività pionieristica nello sviluppo di cd-rom multimediali svolta nei primi anni ’90, nel 1995 co-fonda la sua prima startup, Loop Multimedia Developer srl. La società sviluppa cd-rom, tra cui il primo cd-rom italiano di supporto a un libro di testo: il corso di fisica Amaldi per Zanichelli. Nel 1999 la società viene acquisita da Viviance New Education, un gruppo con sede centrale in Svizzera, attivo in ambito e-learning. All’interno del gruppo ricopre l’incarico di Country Manager Italy. Nel 2002 co-fonda Bitness srl. Tiziana Ferrando, laureata in Lettere con la passione per il digitale, dai primi anni ‘90 sperimenta l’uso delle tecnologie per la didattica. Dopo alcune collaborazioni con l’Istituto Tecnologie Didattiche del CNR di Genova, si dedica alla produzione di cd-rom multimediali. Nel 1995 co-fonda Loop Multimedia developer srl, dove si occupa di progettazione e gestione della produzione. Dopo l’acquisizione da parte di Viviance New Education, diventa Responsabile dei progetti italiani e coordina gli instructional designers di tutte le sedi europee. Nel 2002 co-fonda Bitness srl.
  • 5. Bisogno/Problema a. Con la digitalizzazione dei libri di testo è esigenza degli editori scolastici creare molti contributi interattivi, quali mappe concettuali, linee del tempo, image galleries, presentazioni interattive, esercizi, che aggiungono valore al libro digitale.
  • 6. Bisogno/Problema b. con il diffondersi nella scuola degli strumenti e delle competenze digitali gli stessi insegnanti avranno l’esigenza di creare autonomamente contenuti digitali interattivi “su misura” o di farli creare per esercizio agli studenti. In questo contesto si colloca anche l’attenzione verso i BES, bisogni educativi speciali.
  • 7. EDUTools a. obiettivo fornire strumenti semplici per permettere a chiunque di creare contenuti didattici digitali e interattivi;
  • 8. EDUTools b. cosa sono 5 tools che permettono di creare mappe concettuali, mappe concettuali con esercizi, timelines, image galleries, infografiche interattive, presentazioni interattive;
  • 9. EDUTools c. come i tools sono web-based e forniti in modalità SAAS gli oggetti prodotti possono essere linkati, embeddati o scaricati in formato HTML5/CSS3 e utilizzati online o offline su qualsiasi device.
  • 10. Il mercato a. nella prima fase il mercato di riferimento è quello degli editori scolastici, successivamente si aggiungono le scuole;
  • 11. Il mercato Market Size (2012) Market Size (2017) 2012-17 Growth Global Education Expenditure $4,450.9B $6,372.5B 7% eLearning $90.9B $255.5B 23% fonte: GSV estimates
  • 12. Esempi di oggetti creati con EDUTools.
  • 13. Esempi di oggetti creati con EDUTools.
  • 14. Esempi di oggetti creati con EDUTools.
  • 15. Esempi di backsite EDUTools.
  • 16. La strategia di comunicazione Partecipazione ad eventi: Fiera del libro di Francoforte 2013 con uno stand all’hot spot education, Bett a Londra a gennaio 2014, salone ABCD a Genova a novembre 2013, Librinnovando. Proposta diretta agli editori. Nella fase 2 (scuole) apertura di canali sui principali