Your SlideShare is downloading. ×
0
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Web & Social
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Web & Social

92

Published on

Modulo relativo a Facebook, Linkedin, Twitter, Pinterest e YouTube del corso Marketing in Rete.

Modulo relativo a Facebook, Linkedin, Twitter, Pinterest e YouTube del corso Marketing in Rete.

Published in: Marketing
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
92
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Formazione & PMI Formazione & PMI Web & Social
  • 2. Marketing Comunicazione Social Network
  • 3. La scelta della mail al centro del Social Media Management
  • 4.  Unidirezionale  Informarsi direttamente alla fonte  Relazioni e Conversazioni  Personal Branding  Ricerca  Promozione
  • 5.  Iscriversi  Scelta del nome utente  Conferma iscrizione  I primi Following  Personalizzare il proprio profilo
  • 6.  Sito  Descrizione  Luogo
  • 7.  Conversazioni Pubbliche  Autoreferenzialità  Stimolare Interesse  Link
  • 8.  Cosa sto facendo?  Cosa sto pensando?  Ciò che ho appena fatto  Tweet interrogativo  Tweet Multimediale
  • 9.  Ridurre i link: Bit.ly Indispensabile per twitter ma utile per tutti i social
  • 10. Occhio al rapporto tra Follower e Following: se i secondi superano di troppo i primi c'è il rischio di essere percepiti come spam
  • 11. RELAZIONARSI SU TWITTER  Messaggi diretti (privati – solo per chi ci segue)  Risposte  Citazioni: @nome  Retweet  Preferiti  #tag  Liste
  • 12. Widget per sito
  • 13. Scegliere bene chi seguire la nostra attenzione non è infinita Non si deve confondere il fine con lo strumento
  • 14. É possibile integrare Twitter con Facebook affinchè i Tweet vadano direttamente sul nostro profilo
  • 15. I trend: oppurtunità di relazioni
  • 16. 1,23 miliardi di utenti nel mondo 24 milioni in Italia Pubblico generalista
  • 17. INFORMAZIONI:  Generali  Personali  Di contatto  Istruzione & Lavoro
  • 18. Diario Home Amici Link di servizio
  • 19. Aggiornamento di stato (anche link):  Video  Foto - Album  Taggare  La privacy
  • 20.  Il network di amici  Relazioni deboli e forti  Liste  L'algoritmo seleziona le persone con cui interagite di più
  • 21. La chat
  • 22. I messaggi
  • 23. Notifiche
  • 24. Creare un gruppo:  Pubblico  Privato  Segreto
  • 25. La pagina ufficiale:  851x315 pixel copertina  Statistiche  Vanity URL
  • 26. Mi piace: numero di utenti della pagina Persone coinvolte: azioni di utenti relative alla pagina Portata: numero di utenti che hanno visualizzato i contenuti
  • 27. Gli Eventi:  Pubblici  Privati Condividere il materiale per interessare il pubblico
  • 28. Pubblicità:  Budget Giornaliero  CPM  CPC  Eventuali servizi personalizzati con alti budget
  • 29. Target:  Posizione Geografica  Età  Sesso  Interessi  Istruzione & Lavoro  Opzioni avanzate socio-demografiche
  • 30.  Social per il Business  Italia in fortissima crescita e con la tendenza ad usarlo in maniera generalista (Fb)  Oppurtunità reali solo se si è formalmente corretti  Necessità di azione strategica  Come Network da il meglio di se in contesti internazionali
  • 31. 250 milioni di utenti nel mondo 5,5 milioni in Italia
  • 32. Il networking online è il rafforzamento del networking promosso nella vita di tutti i giorni nel mondo reale.
  • 33. Profilo personale:  Esperienza  Formazione  Riepilogo  Segnalazione  Informazioni di contatto (siti web)
  • 34. Competenze ed esperienze Suggested Skills
  • 35. Aggiungi collegamento
  • 36. I gruppi:  Tematici  Settori economico/industriale  Appartenenza a gruppi reali  Territoriali
  • 37.  Discussioni  Promozioni  Lavoro  Ricerca
  • 38. Pubblicità:  CPM  CPC  Budget giornaliero  Targetting
  • 39. Integrazione con Slide Share YouTube Siti web Altri link
  • 40. Le ricerche
  • 41. Seguire le Aziende Pubblicare con frequenza aggiornamenti Seguire le attività dei gruppi rilevanti
  • 42. Pagina aziendale:  Home  Pagina Vetrina  Aggiornamenti
  • 43. Privacy Gestione delle notifiche
  • 44. Profilo a pagamento:  LinkedIn Premium  Addetti selezione del personale  Utenti in cerca di impiego  Professionisti settore vendite
  • 45. Tutti i profili a pagamento sono su tre livelli a costi e funzionalità crescenti
  • 46. Luca Conti @pandemia: 4 settimane per LinkedIn
  • 47. Settimana 1:  Iscrizione e verifica del profilo  Filtri alla posta elettronica  Verifica sezione esperienza  Verifica sezione formazione  Cercate 5 professionisti che avete conosciuto  Inserite una fotografia
  • 48. Settimana 2:  Valutate le proposte di connessione  Invitate 5 professionisti che avete conosciuto  Inserite il sito web della vostra azienda  Titolo professionale  Iscrizione a 5 gruppi
  • 49. Settimana 3:  Valutate le proposte di connessione  Persone che potresti conoscere  Scrivete una segnalazione a qualcuno del vostro network  Chiedete una segnalazione mirata  Cercate e seguite pagine aziendali di competitor  Fate una ricerca avanzata di professionisti del vostro settore e invitateli  Scrivete le 2000 battute del vostro riepilogo  Iscrivetevi a 5 nuovi gruppi  Condividete una presentazione da SlideShare  Pubblicate un aggiornamento di stato
  • 50. Settimana 4:  Valutate le proposte di connessione  Due nuovi link nella sezione siti web  Volontariato  Segnalate qualcuno nel vostro network  Controllate la vostra pagina aziendale  Iscriveteve a 5 nuovi gruppi  Cercate la pagina aziendale di un competitor e seguitela  Fate una ricerca avanzata di professionisti del vostro settore e invitateli  Stabilite degli obbiettivi trimestrali di espansione del network
  • 51. Quanto tempo dedicare al Social Networking? Come renderlo produttivo?
  • 52. Luca Conti @pandemia: I consigli per le “liste di azioni”
  • 53. Lista giornaliera (25-30 min):  Controllare gli aggiornamenti della homepage  Rispondere ai messaggi  Gestire gli inviti  Verificate le discussioni in un paio dei vostri gruppi  Invitate le nuove persone che avete conosciuto  Pubblicate un aggiornamento
  • 54. Lista settimanale:  Verificate i gruppi nei quali si sono iscritti i vostri contatti  Controllate gli aggiornamenti delle persone rilevanti  Controllate i nuovi contatti presi dal vostro network  Pubblicate nei gruppi
  • 55. Lista mensile:  Controllate ed eventualmente modificate il profilo  Scegliete dei contatti per un eventuale incontro  Valutate se segnalare qualcuno del vostro network
  • 56. Controllare i profili e le pagine aziendali dei concorrenti
  • 57. HootSuite per un management “avanzato”
  • 58. Pinterest è un social network dedicato alla condivisione di immagini e video. Il suo nome deriva del verbo “to pin” (appendere) e dal sostantivo “interest“ (interesse).
  • 59. Le boards (bacheche) costituiscono l’idea centrale del social network: funzionano da raccoglitori pubblici, quindi visibili a tutti, di immagini tematiche, condivise dalla rete o create dagli utenti, che permettono la connessione tra persone aventi gli stessi gusti e interessi.
  • 60. Pinterest è integrabile con altri Social Network, come Facebook e Twitter, e con tutti i siti web grazie al “pin it button”, che si può installare facilmente sia sulla barra degli strumenti di qualsiasi browser che in tutti i siti web o blog.
  • 61. Il “pin it button” permette la condivisione delle immagini più interessanti trovate nella rete direttamente sulle proprie board tematiche.
  • 62. In soli 3 anni, Pinterest è diventato la quarta sorgente di traffico su internet e ha dimostrato a tutti che i social network non devono essere fatti tutti alla stessa maniera.
  • 63. Creazione dell'account Seleziona alcune cose che ti piacciono Modifica le tue informazioni personali Cerca chi seguire Invita amici
  • 64. Carica un pin Seleziona da sito web Crea una bacheca
  • 65. Azioni:  Repin  Like  Commenta  Invia
  • 66. http://pinterestitaly.com
  • 67. Home page:  Video  Playlist  Discussione  Informazioni
  • 68. Integrazione Social Network Sito Grafica Canale 2560X1440 max 2MB

×