• Save
Nextvalue: Alfredo Gatti, Enterprise 2.0 nelle imprese italiane:scenario, trend, opportunita'
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Nextvalue: Alfredo Gatti, Enterprise 2.0 nelle imprese italiane:scenario, trend, opportunita'

on

  • 2,130 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,130
Views on SlideShare
2,121
Embed Views
9

Actions

Likes
4
Downloads
0
Comments
0

3 Embeds 9

http://www.slideshare.net 7
http://www.nextvalue.it 1
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Nextvalue: Alfredo Gatti, Enterprise 2.0 nelle imprese italiane:scenario, trend, opportunita' Nextvalue: Alfredo Gatti, Enterprise 2.0 nelle imprese italiane:scenario, trend, opportunita' Presentation Transcript

  • ENTERPRISE 2.0 L'impresa crea valore con la business collaboration Milano, 13 novembre 2008 Alfredo Gatti Entire contents ©2008 Next value. All rights reserved
  • 13 novembre 2008
    • Started as an independent managing consulting and applied marketing research company in 2003.
    • Original Pioneers of ROI and ICT Value measurements in the Italian marketplace.
    • More than 80 Clients among Top 100 ICT providers in Italy (both global and local), investors, and end-users.
    • Main services : Strategic development and implementation, Opportunity assessment, New Operations start-up , M&A Support, Sales Process and Channels improvements, Business Communication, ICT alignment to business and Value evaluation.
    • Assets : Research methodologies and Panel management, ICT Value measurements tools, profiles of 1.650 Italian ICT providers (including financial figures).
    • Network : links to Aberdeen Group, Datamonitor, ComputerWire, Alinean.
    • Operational Partners in Spain, UK, France.
    Who we are ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Le 100 Grandi-aziende del panel ENTERPRISE 2.0 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration Composizione per industry Ruolo dei partecipanti
  • Quale definizione per ENTERPRISE 2.0 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Grado di padronanza delle tecnologie Web 2.0 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Attuale adozione di ENTERPRISE 2.0 in azienda 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration Si consolida la situazione di early adoption , con molte iniziative prototipali e strategie tuttora in corso di definizione.
  • Attuale adozione delle tecnologie abilitanti 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
    • Per le imprese del panel ENTERPRISE 2.0 è molto più che una moda o un
    • ennesimo hype tecnologico:
    • il 43% dei partecipanti già lo ritiene “Indispensabile” o “Molto significativo” ai fini del business,
    • il 30% ritiene che abbia comunque una buona rilevanza.
    • Questi risultati posizionano ENTERPRISE 2.0 come una tecnologia e una
    • prassi mission critical, che riscuote l’attenzione della prima linea di management.
    Criticità ed importanza di ENTERPRISE 2.0 per il business 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
    • Il livello di esperienza intorno ai razionali che portano all'adozione di
    • ENTERPRISE 2.0 è ancora significativamente basso:
    • le tecnologie abilitanti sono ancora ritenute troppo consumer oriented ,
    • per posizionarsi sul piano strategico ENTERPRISE 2.0 deve coniugarsi e integrarsi con i il cambiamento dei processi e dell'organzzazione,
    • il rischio implicito è di continuare a privilegiare l'approccio olistico ed opportunistico.
    Comprensione di ENTERPRISE 2.0 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Impatto su fatturato e margini 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Impatto sulla riduzione dei costi 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Sponsor del progetto
    • I manager di funzione e di business unit e non l'IT sono i principali sponsor e
    • decisori nei casi del nostro Panel, insieme alla direzione aziendale.
    • all’IT è demandato il compito della realizzazione e della delivery di progetto.
    13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • Ostacoli alla realizzazione del progetto 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
    • Per il 30% del panel ENTERPRISE 2.0 è decisivo per aumentare fatturato e margini e aumentare l’efficienza: la prospettiva della relazione con il Cliente, nuovo o acquisito, è posta come centrale. Ma anche l’aspettativa di:
      • sostituire il marketing attuale, proprio grazie agli strumenti di interazione,
      • far leva sulla community per l'innovazione di prodotto e il time to market.
    • La consapevolezza che ENTERPRISE 2.0 impone modelli e strutture di costo diverse da quelli tradizionali la scarsa esperienza finora maturata richiede una attenta analisi di ROI:
      • Il 37% delle imprese ritiene di dover svolgere una formale analisi di ROI preventiva al progetto, per stabilirne l’opportunità.
      • Un ulteriore 16% dichiara che la propria organizzazione non prevede analisi formali di ROI preventive, ma ne raccomanderebbe l’introduzione in caso di iniziative in ambito Enterprise 2.0.
    Guardiamo avanti … 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
    • l’aspettativa di payback dei progetti si concentra su periodi relativamente brevi, che rientrano nella finestra dei due anni.
    • Il raggiungimento degli obiettivi di progetto, ovvero di miglioramento di
    • fatturato e margini e di efficienza, è giustamente declinato dalle nostre
    • organizzazioni principalmente nello sviluppo delle community interne ed
    • esterne, che costituiscono un ulteriore patrimonio per l’azienda.
    • La gestione della conoscenza e dei talenti è un aspetto di estremo interesse, anche se le risposte ottenute dimostrano che collective intelligence, emergence, predictive market, etc. sono ancora molto da scoprire nelle pratiche quotidiane …
    Guardiamo avanti … 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration … siamo qui proprio per farlo!
  • 13 novembre 2008 Agenda lavori – mattina ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration
  • 13 novembre 2008 Agenda lavori - mattina ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration I lavori riprendono alle ore 14.30
  • Agenda lavori - pomeriggio 13 novembre 2008 ENTERPRISE 2.0 - L’impresa crea valore con la business collaboration Tavola Rotonda delle Aziende End User. Partecipano Diego Gianetti (Bticino), Federica Locatelli (Citroën), Nicola Zago (Lago spa), Sabrina Pesarini (Agenzia Turismo FVG), Emanuela Spreafico (TamTamy Reply), Alfredo Gatti (Next value ). Chairman Ing. Michele Cimino , Presidente ADICO. Possibilità di interazione con il pubblico in sala.