L'Azienda contemporanea di produzione video

1,631 views
1,539 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,631
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
23
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L'Azienda contemporanea di produzione video

  1. 1. L’AZIENDA CONTEMPORANEA ZETA GROUP Protagonista del web 2.0 Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -1 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  2. 2. ANATOMIA DEL WEB Come cambia il modo di comunicare nel web 2.0? Quali sono gli aspetti principali che favoriscono la visibilità di un’Azienda nel web 2.0? Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -2 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  3. 3. Assecondare il cambiamento Non è detto che tutti siano già arrivati a questo … Ma questo è ciò che può ottimizzare e accelerare il processo di promozione, valorizzazione e affermazione del Brand Cosa significa cambiare? Non significa stravolgere ma significa IMPLEMENTARE Affidarsi a chi si aggiorna costantemente Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -3 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  4. 4. CHE COS’E’ IL WEB  Una rete = di PERSONE> con pensieri, interessi, idee> con abitudini > esigenze > aspettative  Una porta sul mondo = internazionalizzazione > regole di comunicazione interculturale  Uno strumento di comunicazione (di massa) Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -4 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  5. 5. Una Porta nel web Perché utilizzare questa metafora?  E’ sempre stato definito una vetrina sul mondo (web 1.0) … e lo è ancora, ma oggi questa vetrina deve sempre tenere la porta aperta (web 2.0) per permettere al navigatore di entrare, di esprimere le proprie idee, di fare le proprie richieste, di criticare  INTERAZIONE key concept Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -5 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  6. 6. Il web Multicanalità e Multimedialità Cosa contiene il web? Contenuti eterogenei  testi di varia natura (informativi, descrittivi, emozionali, …)  Video  Audio  Conversazioni = Social -> a loro volta contengono video, audio, testi … Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -6 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  7. 7. Web dinamico E quindi un web divulgativo che si contrappone alla passiva fruizione delle informazioni del web 1.0. E’ partecipato in cui il navigatore partecipa costantemente alla comunicazione. Web = tecnologia + comunicazione Fondamentale: ottimizzare sia a livello tecnologico che a livello comunicativo tutti i canali Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -7 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  8. 8. Web 2.0 - promozione E il web del personal branding/Brand Awareness in cui ognuno può ritagliare il proprio spazio. Trovare la propria dimensione e sfruttare appieno gli strumenti a sua disposizione; Del video marketing in cui le regole di promozione possono subire delle impennate straordinarie (1.000.000 di visualizzazioni in un giorno) creando nuovi personaggi pubblici/brand o nuove tendenze, questo attraverso canali come Twitter … Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -8 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  9. 9. Web conversational Un web conversational in cui le conversazioni diventano buzz, vengono analizzate, promosse e valorizzate e in cui una critica diventa una nuova campagna di comunicazione  I mercati sono conversazioni! Anche se tu non ci sei chi ti garantisce che non si parli di te? In bene o in male Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -9 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  10. 10. Web creativo Un web creativo in cui la capacità di personalizzare diventa un fulcro propulsore di nuove iniziative e tendenze. In cui la persona diventa protagonista (es. Facebook, Blogger, … “ci si mette la faccia”) In cui i testi diventano emozionali, in cui lo story telling diventa la forma letteraria più efficace. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -10 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  11. 11. Web autoriale Cambia l’atto comunicativo Non più fruizione bensì autorialità Più un messaggio è personalizzabile (clonabile, ironizzabile, “riutilizzabile” più funziona, più ha appeal) Facilitato da applicazioni online (che non richiedono grandi competenze tecniche) ma che permettono una spiccata interazione tra il web e l’utente = condivisioni Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -11 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  12. 12. Web sociale Un web in cui i contenuti diventano condivisione in cui la dimensione sociale prevale ... come forma di valore nelle pr 2.0 e nella diffusione delle informazioni; in cui i contenuti condivisi acquistano valore di pensiero personale e ne amplificano la diffusione; in cui è il giornalista o l’utente a raggiungere l’informazione (nella press area online o nei social) e non solo viceversa. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -12 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  13. 13. Web conversational In altre parole un nuovo mezzo di comunicazione in cui chi fruisce linformazione non lo fa in modo passivo ed in cui, proprio per questo motivo, chi investe lo fa con un maggiore risultato economico. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -13 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  14. 14. More than words Oltre alle parole, quindi, emozioni! Coinvolgimento! Identificazione con il brand! E quindi, oltre a testi informativi e descrittivi > testi emozionali, storytelling, veri e propri racconti … Audio coinvolgente ed emozionante E soprattutto video! Emozionali, virali, didattici … In altre parole interazione Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -14 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  15. 15. More than words Un esempio? Pensiamo ad un video virale e al numero di visualizzazioni ... e pensiamo ad una pubblicità seguita da milioni di spettatori in TV, lo stesso numero di "spettatori" ha lo stesso valore? Assolutamente no, estremizzando il concetto in TV lo spettatore fruisce passivamente linformazione, nel web il navigatore ha condiviso il video ... e con questa operazione ne ha avvallato linteresse diventando in parte autore del suo Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: messaggio … francesca.anzalone@netlifesrl.it -15 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  16. 16. Metodi e strategie Anatomia del Web: comprendere per migliorare, potenziare, ottimizzare rif. http://addettostampa.blogspot.com Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -16 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  17. 17. Ho il sito web Il sito web è uno  Assecondare il cambiamento STEP strumento di Marketing e BY STEP come tale va pianificato, Crescere significa anche aggiornato, sperimentare, osare, tentare … ottimizzato, popolato, valorizzato, ma soprattutto Key concept: implementare, FATTO ottimizzare, aggiornarsi CONOSCERE Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -17 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  18. 18. Indicizzazione del sito web Motori di ricerca e loro funzionamento Un piano di webmarketing per aumentare la popularity Web marketing significa pianificare una serie di attività che promuovano il nostro sito web allinterno del mezzo di comunicazione con una strategia ben chiara e identificata. Se non sappiamo a chi ci rivolgiamo, che abitudini di navigazione ha il nostro target e come ricerca nei motori come possiamo ottenere risultati interessanti? Vale a dire monetizzare i click sul nostro sito web. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -18 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  19. 19. Indicizzazione del sito web PIANO DI PIANO DI WEB COMUNICAZIONE MARKETING  A chi mi rivolgo?  Quali keywords utilizzo?  Come naviga?  Dove posiziono il mio link in  Come ricerca nel motore? portali, blog, motori di E dove conduce le sue ricerche? ricerca?  Che tipo di informazioni  Chi sono gli opinion leader vuole conoscere? del mio settore  Come devono essere  Come lavorano e come sono presentate (pdf da scaricare per la stampa posizionati i miei competitor? formato scheda? video?  Come ottimizzo le mie  Comunicazione informazioni e le mie persuasuva referenze? Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -19 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  20. 20. Professionalità Focus on: professionalità vs. capacità creativa, organizzativa e facilità di scrittura Attenzione a non cadere nell’errore di non affidarvi ad un professionista che lavora su un piano, una programmazione, una competenza costantemente aggiornata Il professionista si aggiorna costantemente e segue i trend selezionando ciò che ritiene più interessante da approfondire. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -20 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  21. 21. Professionalità PIANO DI PIANO DI WEB COMUNICAZIONE MARKETING  ANALISI DELLA  ANALISI DEL SITO COMUNICAZIONE  OTTIMIZZAZIONE  PIANIFICAZIONE ATTIVITA’ TECNOLOGICA  CREAZIONE  OTTIMIZZAZIONE CALENDARIO CONTENUTI (a livello  IDENTIFICAZIONE marketing) STRUMENTI  PIANIFICAZIONE WEB  OTTIMIZZAZIONE POPULARITY DELL’INFORMAZIONE (se usiamo parte  VALORIZZAZIONE BRAND automatizzata/governata)  CALENDARIO  PIANIFICAZIONE E  PIANIFICAZIONE ATTIVITA’ REDAZIONE TESTI – Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: comunicazione corretta  CATEGORIZZAZIONE- TAG –21 (persuasiva, emozionale …) francesca.anzalone@netlifesrl.it - KEYWORDS UFFICIALI www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  22. 22. Professionalità Fondamentale è che nulla venga lasciato al caso. Ottimale la politica step by step, pianificata, calendarizzata, e soprattutto verificata costantemente. Online, trimestrale 1. PIANIFICAZIONE 2. VERIFICA/QUANTIFICAZIONE RISULTATI Operazioni costanti e fondamentali Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -22 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  23. 23. Attività di comunicazione Che mi garantiscono un lavoro in TEAM, un calendario condiviso, ruoli e informazioni da divulgare identificate e circoscritte. Con un tecnologia ottimizzata. 1. Ho il piano di comunicazione 2. So il giorno che esce la notizia e chi crea/pubblica la notizia/divulga la notizia/quali canali utilizza per quella notizia/quali categorie e tag usare * 3. So quando controllare il numero di visite, il posizionamento, condurre la rassegna web Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -23 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  24. 24. Attività di comunicazione Che mi garantiscono un lavoro in TEAM, un calendario condiviso, ruoli e informazioni da divulgare identificate e circoscritte. 1. Ho il piano di comunicazione 2. So il giorno che esce la notizia e chi crea/pubblica la notizia/divulga la notizia/quali canali utilizza per quella notizia 3. So quando controllare il numero di visite, il posizionamento, condurre la rassegna web Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -24 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  25. 25. Esempio pratico: committente L’agenzia di comunicazione che richiede i video per i propri clienti Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -25 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  26. 26. Scheda committente Per ciascuna tipologia di committente è fondamentale creare una scheda tipo sulla quale poi lavorare per piano di comunicazione e piano di marketing. La pianificazione generale avrà quindi, step by step a medio e lungo termine una serie di obiettivi per target. Nel piano a breve si inizierà con un target a cui ogni tre mesi (dopo verifica risultati) si aggiungeranno i successivi. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -26 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  27. 27. Scheda committente  TIPOLOGIA committente  Richieste effettuate (termini usati)  Materiale realizzato  Informazioni che lo hanno convinto  “Plus” che differenziano il nostro servizio dai competitor (l’eccellenza, la qualità)  Criticità (se incontrate)  Il commento alla consegna del lavoro (“dicono di noi”)  Mail (da inserire nel database contatti x mailing) Recupero info sia per i piani di marketing e comunicazione che per la cartella di presentazione istituzionale e dei servizi. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -27 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  28. 28. Scheda servizio nasce dalla collatio delle schede clienti  TIPOLOGIA DI SERVIZIO  Descrizione del servizio (che cos’è come funziona e che valore aggiunto ha)  I materiali che si possono produrre  L’eccellenza di Zeta in questo servizio  Portofolio con supporto di commenti da parte dei clienti Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -28 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  29. 29. Le schede e l’archivio Questo metodo ci permette di:  avere sempre tutto archiviato e categorizzato sia per la comunicazione che per il marketing  Lavorare in team (anche con stagisti)  Inidirizzario per mailing  Ottimizzare il tempo di formazione e aggiornamento. Velocizzare la fase preventivi perché archiviata come casistica  ElencoAnzalone mailto: Dott.ssa Francesca keywords francesca.anzalone@netlifesrl.it -29 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  30. 30. ESERCITAZIONE - schede  Creare scheda cliente  Creare scheda servizio  Creare descrizione del servizio (comunicazione persuasiva)  Selezionare le keywords e i TAG di riferimento ONLINE = Testo descrittivo del servizio, scheda servizio in PDF da scaricare dal sito, Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: della pagina keywords e tag francesca.anzalone@netlifesrl.it -30 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  31. 31. Il sito web aziendale Il sito dell’Azienda contemporanea 2.0, non solo informazioni, schede e dettagli ma coinvolgimento Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -31 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  32. 32. Il sito web aziendale Partendo dall’analisi precedentemente condotta si desume che nel sito aziendale devono coesistere due linee operative:  COMMERCIALE  EMOZIONALE L’aspetto commerciale deve riguardare i servizi da vendere, l’aspetto emozionale deve comunicare e coinvolgere Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -32 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  33. 33. Zeta Group – produzione video Identificato il PAY OFF deve essere analizzato in tutti i suoi aspetti e declinato in tutte le forme (visive, testuali, audio, video, grafica, logo, impaginazione, mappa concettuale …) Prima del sito il Business Plan > a cui seguono Piano di Marketing e Piano di Comunicazione Questi si traducono in Mappa del sito web, senza obiettivi non si hanno risultati. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -33 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  34. 34. Zeta Group – produzione video Il BP si costruisce in base alla memoria storica e alle schede. Es. obiettivo 1 servizio: Numero di clienti da raggiungere per incrementare il lavoro attuale.  Target  Obiettivo  Incremento attraverso il web Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -34 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  35. 35. ESERCITAZIONE – BP online  Pianificare il Business a medio-lungo termine  Breve termine: 3 servizi (verifica trimestrale)  Medio termine: a seconda dei risultati se efficaci o meno (se efficace aggiungere 2 max 3 servizi) e verifica trimestrale  Lungo termine (biennale): tutti i servizi (con verifiche) ONLINE = Testo descrittivo del servizio, scheda servizio in PDF da scaricare dal sito, keywords e tag della pagina Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -35 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  36. 36. Video Key concept:  Prodotti  Servizi  Esperienza Analizziamo che cos’è un video: elenchiamo parole chiave ed elementi significativi. E’ attraverso l’analisi che si costruisce il progetto. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -36 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  37. 37. Video Key concept:  Prodotti  Servizi  Esperienza Analizziamo che cos’è un video: elenchiamo parole chiave ed elementi significativi. E’ attraverso l’analisi che si costruisce il progetto. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -37 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  38. 38. Video Tra i TOOL a disposizione sicuramente un’area download materiali con le schede tecniche sia ad es. della strumentazione utilizzata che dei vari servizi (organizzati per argomento) in pdf ben impaginato pronti per la stampa. Quest’area potrà poi essere indicizzata e supportata nella sua utilità da feed RSS – un ottimo servizio per chi sottoscrivendo il feed riceverà gratuitamente tutti gli aggiornamenti in email/ottimo strumento di marketing per fare conoscere ciò che di nuovo è stato realizzato Questo è ciò che chiamo ottimizzazione dei tool  Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -38 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  39. 39. Video Feed RSS: un “flusso” formattato (ad es. in xml) che rende il contenuto interoperabile ed interscambiabile  Aggiorno il cliente (marketing)  Aggiorno il mio sito Es. www.netlifesrl.it il lavoro di Feed è funzionale alle aree – per rimanere aggiornati su Netlife, per rimanere aggiornati sulle rubriche, e il sito è costantemente arricchito di contenuti. Immaginando un Blog “Zeta Group sempre in prima linea” si arricchirebbe il sito. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -39 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  40. 40. L’esempio Netlife s.r.l. Sfruttare i Feed RSS per contenuti in entrata ed in uscita Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -40 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  41. 41. Azienda – aspetti comunicativi Altrettanto importante è l’aspetto legato all’immagine e alla popolarità del prodotto. Più il marchio è noto (seguito), più verrà richiesto Tool: pubblicità, press kit, rassegna stampa Area comunicazione: (organizzata per argomento) Pubblicità (tutte le forme pubblicitarie in cui compare il brand) Eventi (tutti gli eventi culturali, artistici, business in cui è presente il brand) Area stampa – suddivisa in presentazione istituzionale, press kit, comunicati stampa/presentazioni e rassegna stampa Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -41 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  42. 42. Azienda – aspetti comunicativi Più se ne parla e maggiore popolarità acquisisce. Più viene promosso nel web (è presente) maggiore sarà la sua indicizzazione e più alto il posizionamento organico Più informazioni si caricano (correttamente) più facilitiamo la condivisione di contenuti, di informazioni, di foto e di video Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -42 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  43. 43. Azienda – aspetti comunicativi Es. Riprese per l’alluvione Carico la foto con il commento sulla pagina FB di Zetagroup > che automaticamente andrà ad aggiornare l’account Twitter www.facebook.it/twitter Oppure ottimizzo ancora di più attraverso il Blog ZetaGroup “sempre sul campo” strumento che tutti dovranno utilizzare almeno con uno due post in ogni uscita Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -43 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  44. 44. Azienda – aspetti comunicativi Es. Blog: fluido > aggiornabile via mobile attraverso inserimento notizia con video, foto, testo Blog  In uscita con feed RSS > collegato in automatico a FB > collegato a Twitter  In entrata aggiornato con set Flickr, Video Youtube, bacheca Pinterest Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -44 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  45. 45. Azienda – aspetti comunicativi 2 strumenti di lavoro, due piattaforme ottimizzate 1. Sito istituzionale con comunicazione commerciale e valorizzazione dell’immagine 2. Blog emozionale di coinvolgimento e “attività sul campo” – dare un volto a Zeta Group (backstage, commenti sempre con governance della notizia) Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -45 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  46. 46. Reticolarità Aumento di visite e visione globale del Brand Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -46 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  47. 47. Reticolarità e presenza link Scegliendo il sito istituzionale come punto radiale ci accorgeremo di quanto la presenza del link url del sito web in ciascun canale diventi fondamentale per aumentare:  Numero di visite  La valorizzazione/consapevolezza del Brand Aumento delle visite > aumento della popolarità e del posizionamento nei motori Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -47 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  48. 48. Reticolarità e presenza link Ragionando in termini di reticolarità ci rendiamo immediatamente conto che il link al nostro sito compare tre volte (Blog, Flickr, Youtube), che abbiamo tre canali di indicizzazione e non più uno solo, che il target che raggiungiamo è più ampio (ogni canale ha un suo target) e che i click al nostro sito aumenteranno, ma soprattutto che avremo dato visibilità al nostro Brand in maniera articolata e strutturata soddisfacendo le esigenze del nostro utente di qualsiasi natura esso sia. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -48 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  49. 49. Brand: aspetti comunicativi AREA DOWNLOAD FLICKR Feed RSS Feed RSS Indicizzazione Indicizzazione Link Youtube Link Area Link Flickr download Link al prodotto YOUTUBE Link Youtube Feed RSS Link al prodotto Prodotto: 3 link Indicizzazione Marketing: 3 Link Area canali download Target: 3 tipologie Link Flickr Link al prodotto Dott.ssa Francesca Anzalone per Netlife s.r.l. e49 Ada Rosa Balzan
  50. 50. Reticolarità e presenza link Pensate sia banale? L’errore più diffuso è quello di non inserire mai all’interno dei canali i collegamenti in modo sistematico Senza una mappa concettuale non è possibile ricordarsi tutti i link da inserire E di non ottimizzare l’indicizzazione completando tutti i vari dettagli dal titolo, alla description, ai tag pianificando ciascuna voce Utilizzare i termini più opportuni, con la descrizione più realistica ed efficace ottimizza il lavoro Dott.ssa Tale operazione richiede una pianificazione … Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -50 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  51. 51. Comunicazione Quali sono le parole più utilizzate dal mio target? Che cosa ricercherebbe nel web? In che modo? Come colpirei la sua attenzione? Non è il sensazionalismo ma l’interesse. Ho bisogno di tanti click o ho bisogno di vendere il prodotto? Se per voi è importante vendere il prodotto allora puntate su un titolo descrittivo, su una descrizione realistica con i termini più corretti e su tag concreti circoscrivendo così il vostro risultato. Chi arriva sarà sicuramente Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.itquesto  interessatoGroup-s.r.l. a51 www.netlifesrl.it / per Zeta Produzione Video
  52. 52. Comunicazione Inseriamo un circuito social AREA DOWNLOAD FLICKR YOUTUBE FACEBOOK TWITTER Dott.ssa Francesca Anzalone per Netlife s.r.l. e52 Ada Rosa Balzan
  53. 53. Ottimizziamo le risorse Inserendo una plug in Facebook all’interno della mia area download che aggiorna automaticamente la PAGINA Brand creata nel social dalla quale sempre in automatico si aggiorna Twitter, altro social quindi:  Costante presenza link e quindi “attenzione” da parte dei motori di ricerca  Sfruttamento della tipicità del web: viralità per diffondere il mio link  Dal mio link iniziale avrò N link di rimando di N nodi del web (tra follower, amici, ritweet, condivisioni …) * *fondamentale è la capacità di saper sfruttare la viralità del web con i suoi criteri Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -53 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  54. 54. Costruiamo la comunicazione Il sito web non vive di vita propria, ha bisogno di un’attività di comunicazione, ufficio stampa, pr 2.0 e webmarketing  Sfrutto i Feed RSS come strumento di marketing per incentivare l’iscrizione dei miei clienti (invio mail invitandoli)  Mailing a: 1) Clienti archiviati nel database 2) Potenziali clienti reperiti online 3) Blog, siti e portali che parlano del mio lavoro ai quali invio la mia esperienza (opinion leader) Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -54 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  55. 55. Branding Indispensabile per la valorizzazione dell’immagine, la creazione dell’identità, le PR un ufficio stampa e comunicazione in grado di:  Notiziare le informazioni  Declinare la notizia sotto varie forme per i differenti canali Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -55 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  56. 56. Branding  Costruire la mail di dettaglio per ciascun distributore (area download) e come sfruttare i feed rss (how to iscrizione feed rss). Feed Rss = click al proprio sito = aumento popolarità = maggiore attenzione dei motori  Fare una ricerca di nuovi contatti ai quali inviare la presentazione e il dettaglio (per ampliare il database)  Fare una ricerca di siti, blog e portali di settore (e affini) ai quali inviare la presentazione. La differenza tra professionalità e arte dell’arrangiarsi (che può andare bene in certi casi) sta nella capacità di scrivere i testi in modo corretto – testo persuasivo per fare sottoscrivere Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -56 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  57. 57. Pianificazione delle attività  Costruzione contatti  Mailing  Calendario programmazione  MONITORING del sito, dell’area download, della web popularity e non Un professionista è in grado di verificare costantemente la strategia ed in caso di modificare “in corsa” Quanto mi costa tutto questo? Sicuramente meno del tempo che ci impiegherebbe un neofita a fare tutto da solo Sicuramente meno “danni” di uno competente che sa quali strumenti utilizzare o farsi inserire nel web per Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: monitorare francesca.anzalone@netlifesrl.it -57 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  58. 58. Ottimizzare risorse e tempi Quanto mi fa crescere tutto questo?  In Visibilità  In Popolarità  Offline perché dal web si passa all’offline (distribuzione, ristoranti)  ROI = qualità vs quantità di click … tutti i click provenienti da questa pianificazione saranno quindi interessati La professionalità si traduce anche in mappe concettuali utili all’attività di comunicazione. Es. il reticolo di cui abbiamo parlato ci permette di tenere sotto controllo tutti i vari aspetti. Se io ho tutto organizzato in mappa mi sarà facile recuperare ciascuna sezione/link. Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -58 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  59. 59. Emotional Se dovessi riassumere con una parola un prodotto e descriverlo per la prima volta sicuramente partirei dallidea! Ogni prodotto ogni progetto nasce sempre da unidea che, in un preciso momento della vita viene fuori (a volte nei luoghi e nei momenti più inaspettati) Idea come realtà, emozione, intuizione un piccolo segno che incide l’anima. Perché nel lavoro ci si mette l’anima Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -59 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  60. 60. Emotional Aiutiamo quindi il nostro navigatore ad entrare in sintonia con il Brand Raccontiamo lidea, la storia, ... da dove nasce il nostro Brand. In quale contesto geografico è inserito il nostro Brand ... Ogni dettaglio qui rappresenta un aspetto emozionale che dovrebbe coinvolgere il cliente ... ma soprattutto che dovrebbe a livello di testi essere congeniato in maniera professionale come un racconto storytelling Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -60 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  61. 61. Emotional Un racconto che si sviluppa attraverso i vari canali:  Foto backstage caricate su social (Flickr, …)  Video caricato su Vimeo o Youtube  Story telling attraverso Twitter  Una selezione di tre o quattro interventi da inserire su Facebook con obiettivo la condivisione Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -61 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  62. 62. Strumenti Emotional Un aspetto molto 2.0 è la narrazione, la capacità di raccontare e fare vivere ciò che si sta osservando anche a chi non può essere presente ... story telling una tecnica che, inserita in questo contesto 2.0 rappresenta un grande elemento di valore e che solo un professionista può garantire Una tecnica questa che permette di entrare in empatia con il vostro consumatore e soprattutto che traduce tutto ciò che sta dietro al lavoro quotidiano. Story telling quindi utilizzato sia per il Blog (dedicato appunto allaspetto umano ed emozionale) sia nei social network ... che nel video (che si presenterà accompagnato da una campagna di web marketing) Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -62 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  63. 63. Mix is Better Il connubio migliore è un’equlibrata dose di Commerciale ed emozionale Sapientemente miscelati in una Home Page e in una serie di pagine, schede, video, post, messaggi, tweet, … Sognare aiuta a vendere Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -63 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video
  64. 64. Geolocal Focus L’abitudine a registrarsi in un determinato luogo è ormai una realtà consolidata supportata da social, google, smartphone Guardiamola dalle due angolazioni: - Il cliente fa “check-in” all’interno del luogo geografico aziendae promuove l’azienda - L’Azienda viene supportata dal check-in con un’attività di marketing (se l’azienda è presente come luogo, se ha inserito una descrizione efficace, se sfrutta le potenzialità di questo sistema di visibilità) Dott.ssa Francesca Anzalone mailto: francesca.anzalone@netlifesrl.it -64 www.netlifesrl.it / per Zeta Group s.r.l. Produzione Video

×