Spiegazione dei termini relativi alla transcodifica dei video
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Spiegazione dei termini relativi alla transcodifica dei video

on

  • 1,619 views

Non siete sicuri delle proporzioni video per l'iPhone? Non riuscite a calcolare il bitrate dalla frequenza fotogrammi? Non avete idea di cosa siano i codec lossy e lossless? ...

Non siete sicuri delle proporzioni video per l'iPhone? Non riuscite a calcolare il bitrate dalla frequenza fotogrammi? Non avete idea di cosa siano i codec lossy e lossless?
Quest'utile guida di riferimento in cui sono descritti i termini più comuni relativi ai video vi offrirà tutte le competenze necessarie per iniziare a transcodificare i video come un vero professionista.

Statistics

Views

Total Views
1,619
Views on SlideShare
1,282
Embed Views
337

Actions

Likes
0
Downloads
11
Comments
0

5 Embeds 337

http://www.nero.com 208
http://pigbit.tumblr.com 99
http://assets.txmblr.com 19
http://efesto.cloudapp.net 8
http://safe.txmblr.com 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Spiegazione dei termini relativi alla transcodifica dei video Spiegazione dei termini relativi alla transcodifica dei video Presentation Transcript

  • Spiegazione dei termini relativialla transcodifica dei video Non siete sicuri delle proporzioni video per liPhone? Non riuscite a calcolare il bitrate dalla frequenza fotogrammi? Non avete idea di cosa siano i codec lossy e lossless? Questutile guida di riferimento in cui sono descritti i termini più comuni relativi ai video vi offrirà tutte le competenze necessarie per iniziare a transcodificare i video come un vero professionista.
  • Transcodifica dei video Transcodificare significa convertire un formato video in un formato diverso. È possibile ad esempio transcodificare un video Full HD della videocamera per poterlo riprodurre su un dispositivo mobile. È anche possibile transcodificare un DVD di cui è stato eseguito il ripping sul computer, quindi codificarlo in un formato riproducibile su una Smart TV. Nero Recode include diverse opzioni di ripping e transcodifica di alta qualità che consentono di riprodurre i propri video potenzialmente su qualsiasi dispositivo.
  • RisoluzioneAlta Risoluzione La risoluzione indica il livello di dettaglio di unimmagine. È possibile calcolarla moltiplicando il numero di pixelBassa Risoluzione orizzontali e verticali (celle) dellimmagine. Maggiore è la risoluzione maggiore è il numero di pixel dellimmagine.
  • ProporzioniNumero che indica la larghezza di unimmagine rispetto alla sua altezza(larghezza:altezza). Le proporzioni più comuni dei formati video sono 4:3 e 16:9.Risoluzione Proporzioni Utilizzo320x240 4:3 Lettori MP3 multimediali480x320 4:3 iPhone 3720x576 4:3/16:9 PAL TV, DVD720x476 4:3/16:9 NTSC TV, DVD1024x768 4:3 iPad1280x720 16:9 Fotocamere digitali AVC (AVCHD Lite), iPhone 4, smartphone1920x1080 16:9 Fotocamere digitali AVC, videocamere AVCHD, Blu- ray Disc, smartphone di ultima generazione
  • Velocità fotogrammiLa velocità fotogrammi è la frequenza con cui undispositivo di imaging produce fotogrammi oimmagini consecutive univoche.Lintervallo minimo al quale locchio umanopercepisce le singole immagini (fotogrammi) comemovimento consecutivo è di 18 fotogrammi alsecondo.Le velocità fotogrammi possono variare a secondadel sistema e del codec. Ad esempio, nelle TV PAL lavelocità è di 25 fotogrammi al secondo (50i =interlacciati), mentre nelle TV NTSC la velocità è di30 fotogrammi al secondo (60i = interlacciati).I computer e i moderni dispositivi mobili e di homecinema producono flussi video con fotogrammiprogressivi (p) o interlacciati (i) con velocitàfotogrammi tipiche di 50i, 60i, 24p e 25p.
  • BitrateNumero di "bit al secondo" (bps)con il quale vengono trasferiti i datidi un video. Più elevato è il bitrate,più elevata è la qualitàdellimmagine video.
  • Contenitore Formato di metafile la cui specifica descrive la modalità con la quale coesistono diversi elementi dati e metadati in un file di computer.
  • CODEC(Compression/Decompression) Compressione/estrazione(Codifica/Decodifica) Un codec (o "codificare- decodificatore") è un componente incluso in Nero Recode in grado di codificare o decodificare un flusso di dati o un segnale digitale. Luso di codec appropriati per video, immagini e audio è fondamentale per convertire i dati con la migliore qualità possibile mantenendo una dimensione di file contenuta. I codec possono essere di tipo lossy e lossless. Con un codec lossy si ha una perdita di qualità ad ogni copia creata, mentre un codec lossless mantiene la qualità di copia in copia.
  • Impostazioni dellencoderLe impostazioni dellencoder specificano il tipo e la qualità di codifica applicati durante ilprocesso di codifica, ad esempio durante la conversione di un video Full HD acquisitocon una videocamera per poterlo riprodurre su un dispositivo mobile.Formato Utlizzo Codec Bitrate CompressioneDVD Videocamera, PC e lettore esterno MPEG 2 interframe I-B-P Fino a 9 MBit/s MediaAVCHD Videocamera, lettori PC, lettori BD, AVCHD Lite in H.264/MPEG-4 AVC Da 4 a 24 Mbit/s Alta fotocamere digitaliAVC Lettori esterni, iPhone, telefoni Android, PSP, ecc. Contenitore MP4: Variabile Alta H.264/AVC, MPEG-4 ASPMKV Streaming video Internet, archiviazione di filmati Formato di contenitore open Variabile Alta su file source non limitato a un codec o un sistema. Formato solitamente utilizzato: H.264/AVCWMV Lettori multimediali portatili, PC e lettori esterni, Windows Media Video 9 Variabile fino a 5 Da media ad alta Web Mbit/sWMV HD Lettori PC, lettori BD Profilo avanzato Windows Fino a 9 Mbit/s Alta Media 9 (VC-1)3GPP Cellulari MPEG-4, H.263 o H.264 Variabile Alta
  • Ripping di DVD VideoIl ripping è il trasferimento diun DVD Video in un file ouna cartella su un discorigido. Nero Recode offrenumerose opzioni di ripping,inclusi il ripping su file videoe su cartella (che implica iltrasferimento della strutturadel DVD originale), il rippingcon compressione e il rippingdellaudio
  • Profilo video Il profilo video contiene importanti informazioni digitali necessarie per la creazione di un file video, ad esempio il codec video, il contenitore, il codec audio, la risoluzione e la velocità fotogrammi. Nero Recode offre impostazioni di profilo video standard che variano a seconda del dispositivo in cui verrà riprodotto il video. Ciascun profilo può essere parzialmente modificato, interamente personalizzato o salvato come nuovo profilo personalizzato. I profili personalizzati possono essere condivisi con gli amici e reimportati in Nero Recode.
  • Fattori di qualità delimmagine videoIndipendentemente dalle condizioni di acquisizione, la qualitàdellimmagine video dipende da diversi fattori. Tra i fattori più importanti,la risoluzione (una risoluzione più elevata garantisce una migliore qualità),il bitrate (un bitrate più elevato offre una migliore qualità) e il codec (uncodec appropriato produce risultati migliori).Naturalmente, poiché una risoluzione e un bitrate elevati aumentano ladimensione del file, è importante scegliere i profili adatti al dispositivoutilizzato. Nero Recode offre unampia selezione di profili e consente dimodificare facilmente le impostazioni video per ottenere la migliorequalità.
  • Fattore qualità Il fattore qualità indica se il bitrate di un video è basso, buono o troppo elevato. Il fattore qualità è definito dal numero di bit per pixel per fotogramma da codificare (Bit/(Pixel*Fotogramma)). Il fattore qualità è un valore indicativo e può variare a seconda dellorigine.
  • StreamingLo streaming è la trasmissione continua di dati che possono essereriprodotti durante la procedura di trasmissione. Ciò significa che non ènecessario attendere finché il file multimediale è stato trasmessocompletamente per poterlo riprodurre.La ricezione e la visualizzazione di un canale TV possono essere eseguitecontemporaneamente senza la necessità di effettuare il salvataggio suldisco rigido.
  • Transcodifica AVC con accelerazione hardware (GPGPU) GPGPU è lacronimo di General-Purpose computing on Graphics Processing Units. Le moderne unità di elaborazione grafica eseguono lelaborazione in applicazioni tradizionalmente gestite dalla CPU. Tutti i maggiori fornitori offrono modelli basati su GPGPU. Nero Recode supporta tutte le schede grafiche in grado di supportare la codifica AVC con accelerazione hardware (Nvidia CUDATM, AMD App Acceleration, Intel® Quick Sync Video) e consente una transcodifica del video 4 volte più rapida.
  • www. .com