Your SlideShare is downloading. ×
Train Anyone, Anywhere, Anytime
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Train Anyone, Anywhere, Anytime

123

Published on

Published in: Entertainment & Humor
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
123
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Riprendendounafrasedi Robin Williams, a propositodiformazioneciproponiamodiguardare le cosedaangolazioni diverse. Se pensiamo un attimo al modoclassicodierogareformazione in aula, lo schema dellerelazionichesiinstauranotragliattoricoinvoltitende a mettere al centrodellascena la figura del docente, cheerogadeicontenutiaidiscentimentrel’accessoallerisorse è prevalentementeindividuale.Nella nostra offertadiformazione 2.0 ilcentrodello scenario è occupatoinvecedaldiscente o megliodalgruppodidiscenticheapprende e dallacostanteinterazionetraciascunodiessi e glialtridiscentiattraverso la mediazionedellerisorseutilizzate.
  • La piattaforma o campus virtualeapparequindi come un territoriodimediazione in cui sisviluppano o piùspessosiincrocianotrerelazionifondamentaliStudente-docenteStudente-studenteStudente-risorseVediamoilconfrontotra le interazionichehannoluogonellaclassetradizionalefraquesti 3 tipi direlazione e le interazionichesirealizzanonellaclassevirtuale
  • In altri termini la nostra offertadiformazione 2.0 edilcorso e-travel agent sifondanosu un solidoimpiantocostruttivista . L’idea è diintrodurrefinalmenteanche per ilsettoreturisticounaformazionechesiavvalgadellacostruzionecollaborativadellaconoscenzaattraversoil virtual learning environment o piattaformaMoodle, peraltrogiàdiffusissimo in ambienteuniversitario. Attraversoquestapiattaforma , chemette al centro le buonepratichedicondivisione e didiffusionedellaconoscenzail nostro corso E-travel Agent privilegiachi, pur avendo necessità di formarsi, non possiede sufficiente flessibilità per programmi di istruzione convenzionale o si trovi lontano dai centri maggiori di formazione oppure, già inserito nel settore turistico, desideri un riscontro immediato nella propria attività lavorativa. Per tutte queste ragioni la piattaforma InfinitoViaggiare di cui si avvale il corso è disponibile online 24 ore su 24 insieme a tutti i suoi strumenti di interazione.
  • Transcript

    • 1. La E-Platform di InfinitoViaggiareOfferta innovativa di formazione 2.0 per il settore turistico Nadia Giuliani Progettista di e-learning
    • 2. CHANGE"Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere" Mahatma Gandhi Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 3. Guardare le cose da angolazioni diverse Nella classe tradizionale il centro della scena è la figura del docente con accesso individuale alle risorse Nella classe virtuale il centro è il gruppo di discenti che apprende Docente Tutor Studente Studente Studente Studente Studente Studente Docente Studente Studente Studente Studente Studente Studente Studente Studente Studente Studente Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 4. Confronto tra classe tradizionale e virtuale Tipo di interazione Nella classe Nella classe virtuale tradizionale Studente-docente Prevalentemente sincrona L’interazione è prevalentemente Prevalentemente quella della asincrona lezione La forma prevalente di interazione è l’uso di risorse distribuite (pagine web, materiali didattici online ecc.) Studente-studente L’interazione è prevalentemente L’interazione è prevalentemente sincrona asincrona Il gruppo che apprende è quqsi Il gruppo che apprende è sempre omogeneo prevalentemente disomogeneo Studente-risorse Prevalentemente analogiche e Prevalentemente digitali e quasi sempre concluse (libri, CD- generalmente aperte (siti web, ROM ecc) forum) Possibilità di operare indipendentemente dallo spazio e dal tempo Da “Fare formazione in Internet” – Antonio Calvani e Mario Rotta - 2000 Edizioni Erickson Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 5. Guardare le cose da angolazioni diverse  sLa E-Platform di InfinitoViaggiare si rivolge ad allievi adulti che:1. vogliono avere accesso a formazione senza vincoli di spazio e di tempo2. hanno bisogno di percepire il legame tra quello che apprendono e la loro attività lavorativa3. vogliono capire l’utilità immediata o a breve della formazione4. sono periferici rispetto ai centri maggiori di formazione Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 6. InfinitoViaggiare – Il Campus virtuale • Una sala conferenze per attività sincrone e asincrone (chat e webinar) • Una biblioteca: insieme dei materiali didattici • Uno spazio ricreativo: il caffè • Una hall o catalogo completo dei corsi Campus Universitario online disponibili • Uno sportello per le informazioni Campus virtuale disponibile in rete 24 ore su 24 Particolare cura all’ interazione tra docente e corsista e tra i corsisti (anche grazie ad attività di apprendimento collaborativo) Costruzione collaborativa della conoscenza grazie ad attività di apprendimento post formazione sincrona (ad esempio forum, costruzione di glossari comuni, social bookmarking, chat, webinar eccetera) Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 7. La E-Platform di InfinitoViaggiare – Punti di forzaL’allievo adulto dell’E-Platform di InfinitoViaggiare… vuole aggiornarsi senza essere vincolato da orari e scadenze precise vuole avere accesso alle fonti informative in aggiunta ai materiali didattici vuole fatti ed esperienze replicabili nella propria realtà vuole condividere e discutere casi ed esperienze con suoi pari e con esperti della materia Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 8. InfinitoViaggiare & E-Learning 2.0 Formazione sincrona  gli studenti si possono riunire in aule remote o collegarsi alla rete in orari determinati (lezioni online, webinar, chat ecc) Formazione asincrona: permette di fruire della lezione nel momento desiderato (lezioni online registrate, forum, social bookmarking, costruzione glossari ecc)  adatto a studenti lavoratori  a chi ha perso una lezione  a chi desidera rivedere una lezione Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 9. Con la E-Platform di InfinitoViaggiare…• Bassi costi di accesso• Abbattimento barriere spazio-temporali per i docenti e gli studenti• Ampliamento potenziale utenza (studente lavoratore, da casa, dall’ufficio)• Campus virtuale disponibile in rete 24 ore su 24 Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 10. CHANGE Gilly Salmon,Professor of E-Learning and Learning Technologies at the University of Leicester http://www.youtube.com/watch?v=jcIPLiGHozc Nadia Giuliani 12/03/2013
    • 11. CHANGE"La frase più pericolosa in assoluto è: abbiamo sempre fatto così" Grace Hopper (matematica e progettista di sistemi) Nadia Giuliani 12/03/2013

    ×