Presentazione io sono qui
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
194
On Slideshare
194
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Analisi del ruolo della carta nel panorama di investimenti in pubblicità e comunicazione 24 Maggio 2012Milano – Mediateca Santa Teresa 06 Giugno 2012
  • 2. Un’indagine integrata OBIETTIVO – verificare i livelli di investimento su supporti di comunicazione e pubblicità cartacei, evidenziandone i vantaggi e l’apporto in ambito di campagne multicanale. TRE TARGET DI RILEVAZIONE Decision Maker Influencer Cittadini Campione rappresentativo di Rappresentanti di agenzie / centri Consumerssocietà investitrici in comunicazione media Contatto con oltre 1.800 figure Campione rappresentativo della responsabili per le decisioni della Campione rappresentativo dei popolazione adulta italiana espostapropria azienda in comunicazione e principali centri media e agenzie ad un canale di comunicazione pubblicità presenti sul territorio, con copertura cartaceo nel corso dell’ultima dei principali settori merceologici settimana investitoriAccesso dal questionario da parte di oltre 600 contatti Totale interviste valide per l’analisi: 1.000Totale interviste valide per l’analisi: Totale interviste valide per l’analisi: 400 50
  • 3. Le aziende contattate Decision Makers 400 decisori di aziende investitrici RUOLO SETTORE BUDGET INVESTITO 2011 Alimentari / bevande 19,3%- Resp. MKTG 55,3% Farmaceutico / sanitario 13,5% Più di €5.000K 7,7% Automotive 13,3%- Resp. comunicazione 29,2% Telecomunicazioni 9,0% €3.000K – €5.000K 4,8% Abitazione 7,1%- AD, DG, Presidente 15,5% Abbigliamento / accessori /moda 6,5% €500K – 24,6% €3.000K Media/ Editoria 4,9% Commercio e distribuzione 4,3% €50K – 35,5% Assicurazione, banche e finanze 4,1% €500K Energia Acqua e ambiente 3,3% Meno di 27,4% Sport e intrattenimento 2,1% €50K Trasporti, infrastrutture e logistica 2,1% Altro 10,5%
  • 4. Lo scenario di riferimento
  • 5. Lo scenario di riferimento Elaborazione Lorien su dati Nielsen Dati studio Lorien TV generalista 45,8% ATL TV generalista TV generalista 45,2% Periodici 9,1% Periodici Periodici 8,4% Quotidiani 8,8% Quotidiani Quotidiani 7,5%Tv satellitari / digitali 6,9% Tv satellitari / digitali TV satellitari/ digitali 7,5% Radio 4,6% 82,8% Radio Radio 3,6% 82,1% Internet 4,5% Internet Internet 8,1% Out of home 2,6% Out of home Out of home 1,7% Cinema 0,5% Cinema Cinema 0,2% Direct Mail 5,8% Direct mail Direct Mail 3,0% BTL Leaflet/brochure/cartoline/depli Leaflet/ brochure/ cartoline/ Altro BTL 11,4% 7,2% ant depliant Materiale espositivo / 17,2% Materiale espositivo/ packaging packaging 2,9% *DATI NON COMPRENSIVI DEGLI Cataloghi Cataloghi 2,7% 17,9% INVESTIMENTI IN STAMPA Comunicazione Corporate e Comunicazione corporate e Bilanci Bilanci 1,3% CLASSIFICATA Directories/ elenchi e Directories/elenchi e annuari annuari 0,8%
  • 6. Gli investimenti sui supporti di comunicazione cartacei RIPARTIZIONE MEDIA DEL BUDGET AZIENDALE TV generalista 45,2% Periodici 8,4% Internet 8,1% Quotidiani 7,5% In media, il Tv satellitari / digitali 7,5%Leaflet/brochure/cartoline/depliant Radio 7,2% 3,6% 33,8% Direct Mail 3,0% del budget in pubblicità e Materiale espositivo / packaging 2,9% comunicazione delle aziende è Cataloghi Out of home 2,7% 1,7% su cartaComunicazione Corporate e Bilanci 1,3% Directories/elenchi e annuari 0,8% *DATI NON COMPRENSIVI DEGLI INVESTIMENTI IN STAMPA CLASSIFICATA Cinema 0,2%
  • 7. La penetrazione di utilizzo dei diversi mezzi di comunicazione 3,8% 9% investe solo su altri supporti investe solo su supporti cartacei 87,2% delle aziende intervistate investe sia su supporti cartacei che su altri mezzi
  • 8. Efficacia di un’attività di comunicazione TOP 3 MOTIVAZIONI CITATE «In base a quali criteri valuta un’attività di comunicazione come più o meno efficace?» Incremento delle vendite 52,8% Fidelizzazione clientela 36,4% ASPETTI COMMERCIALI 79,1% Incremento quote di mercato 34,8% ASPETTI Generazione di brandCOMUNICAZIONALI 77,9% awareness su target 60,2% specifici Generare autorevolezza/credibilità 31,8% Awareness di messaggio 22,2%
  • 9. IL MONDO DELLA COMUNICAZIONE E PUBBLICITA’ DETTAGLIO PER MEZZO
  • 10. La TV GENERALISTA PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il ALIMENTARI 45,2% AUTOMOBILI TELECOMUNICAZIONI del budget aziendale in BEVANDE/ comunicazione ALCOLICIPRINCIPALI CARATTERISTICHE ATTRIBUITE AL MEZZO PER TARGET: AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINI HA UNA HA UNA BUONA LA PUBBLICITA’ E’ BUONA 77,6% COPERTURA 64,5% 63,7% COINVOLGENTECOPERTURA EVOCA 34,5% SENSAZIONI/ 45,2% LA PUBBLICITA’ E’ 62,6% COSTOSA CREATIVA EMOZIONI PONE L’ATTENZIONE PIU’ SULLA 30,4% 41,9% PUBBLICITA’ IN SE’ 59,6% COSTOSAMISURABILE CHE SUL PRODOTTO PUBBLICIZZATO
  • 11. La RADIO PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il AUTOMOBILI 3,6% MEDIA/ EDITORIA TELECOMUNICAZIONI del budget aziendale in comunicazione DISTRIBUZIONE AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINIHA BISOGNO DI ALTRI HA UNA BUONA LASCIA SPAZIO 46,8% COPERTURA 58,1% ALL’IMMAGINAZIONE 52,6% MEZZIA SUPPORTO HA UNA LA PUBBLICITA’ E’ BUONA 28,3% ECONOMICA 54,8% INFORMATIVA 21,7%COPERTURA DEVE ESSEREECONOMICA 26,1% AFFIANCATA DA 45,2% LA PUBBLICITA’ E’ 17,8% ALTRI MEZZI CREATIVA
  • 12. INTERNET PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il FINANZA/ 8,1% ASSICURAZIONI MEDIA/ EDITORIA del budget aziendale in AUTOMOBILI comunicazione TELECOMUNICAZIONI AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINI EFFICACE SU LA PUBBLICITA’ E’ECONOMICO 74,1% TARGET 51,6% MIRATA A CHI 33,3% SPECIFICI UTILIZZA IL MEZZOHA BISOGNO INVOGLIA A DI ALTRI MISURABILE 48,4% INFORMARSI/ 55,4% ACQUISTARE IL 32% MEZZIA SUPPORTO PRODOTTOEFFICACE SU PERMETTE DI TARGET 47% ECONOMICO 48,4% SALTARE LA 29% SPECIFICI PUBBLICITA’
  • 13. La STAMPA QUOTIDIANA PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il AUTOMOBILI 7,5% ABBIGLIAMENTO DISTRIBUZIONE del budget aziendale in comunicazione SERVIZI PROFESSIONALI AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINI EFFICACE SU TARGET 47,6% HA UNA BUONA 41,9% LA PUBBLICITA’ 33,1% SPECIFICI COPERTURA E’ INFORMATIVA POSSIBILITA’ DI COSTOSA 36,7% COSTOSA 32,3% CONSERVARE LA 31,4% PUBBLICITA EFFICACE SU AUMENTA LAHA UNA BUONA COPERTURA 32,9% TARGET 29% REPUTATION 24,8% SPECIFICI DELLA MARCA
  • 14. La STAMPA PERIODICA In media, assorbe il PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO ABBIGLIAMENTO 8,4% CURA PERSONA del budget aziendale in ABITAZIONE comunicazione OGGETTI PERSONALI AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINI EFFICACE SU EFFICACE SU LA PUBBLICITA’ 33,1% TARGET 58,2% TARGET 71% E’ INFORMATIVA SPECIFICI SPECIFICI EFFICACE NEL GARANTISCE POSSIBILITA’ DI TRASMETTERE I UN AMPIO 31,4% VALORI 38,7% CONSERVARE LA 31,4% TEMPO DI PUBBLICITA AZIENDALI ATTENZIONEHA UNA BUONA 29,9% 32,3% PUBBLICITA’ DI 28,4% COPERTURA COSTOSA ALTO LIVELLO
  • 15. I LEAFLET/BROCHURE/CARTOLINE/DEPLIANT In media, assorbono il PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO DISTRIBUZIONE 7,2% FARMACEUTICI/ SANITARI del budget aziendale in TELECOMUNICAZIONI comunicazione ABITAZIONE AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINI EFFICACI SU POSSIBILITA’ DI DEVONO ESSERE TARGET 47,1% AFFIANCATI DA 38,7% CONSERVARE LA 63% SPECIFICI PUBBLICITA’ ALTRI MEZZI GARANTISCONO UNA LA PUBBLICITA’ E’ ECONOMICI 37,7% MOLTIPLICAZIONE 25,8% INFORMATIVA 35,3% DI VISIONEHA BISOGNO DI ADATTI A INVOGLIA A QUALSIASI TIPO DI INFORMARSI/ ALTRI MEZZI 35,3% 22,6% 33,5% A SUPPORTO SERVIZIO/ ACQUISTARE IL PRODOTTO PRODOTTO
  • 16. Il DIRECT MAIL PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il FINANZA/ 3% ASSICURAZIONI TELECOMUNICAZIONI del budget aziendale in DISTRIBUZIONE comunicazione MEDIA/ EDITORIA AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINIEFFICACE SU EFFICACE SU POSSIBILITA’ DI TARGET 56,2% TARGET 35,5% CONSERVARE LA 48,8% SPECIFICI SPECIFICI PUBBLICITA’ DEVE ESSERE LA PUBBLICITA’ E’ECONOMICO 29,7% AFFIANCATO DA 19,4% MIRATA A CHI 42,1% ALTRI MEZZI UTILIZZA IL MEZZO PERMETTE DI COSTOSO 23,6% MISURABILE 19,4% SALTARE LA 33,9% PUBBLICITA’
  • 17. Il MATERIALE ESPOSITIVO/PACKAGING PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il ALIMENTARI 2,9% FARMACEUTICI/ SANITARI del budget aziendale in ABBIGLIAMENTO comunicazione CASA/ ARREDO AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA 36,2% DEVONO ESSERE 29% EFFICACI AFFIANCATI DA ALTRI MEZZI COSTOSI 18,8% EFFICACE 19,4%EFFICACI SU EFFICACE NEL 17,4% TRASMETTERE I 19,4% TARGET SPECIFICI VALORI AZIENDALI
  • 18. I CATALOGHI PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbono il ALIMENTARI 2,7% TURISMO/ VIAGGI AUTOMOBILI del budget aziendale in comunicazione CASA/ ARREDO AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIAEFFICACI SU TARGET 35,2% COSTOSI 32,3% SPECIFICI DEVONO ESSERE ECONOMICI 25,4% AFFIANCATI DA 29% ALTRI MEZZI HANNO BISOGNO DI EFFICACI SU 18,8% TARGET SPECIFICI 12,9% ALTRI MEZZIA SUPPORTO
  • 19. La COMUNICAZIONE CORPORATE/BILANCI PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe il FARMACEUTICI/ SANITARI 1,3% FINANZA/ ASSICURAZIONI del budget aziendale in ENTI/ ISTITUZIONI comunicazione ENERGIA AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA EFFICACE NEL 25,3% EFFICACE SU 29% TRASMETTERE I TARGET SPECIFICIVALORI AZIENDALI EFFICACE SU DEVE ESSERE TARGET 18,9% AFFIANCATA DA 16,1% SPECIFICI ALTRI MEZZI EFFICACE NEL EFFICACE 14,4% TRASMETTERE I 16,1% VALORI AZIENDALI
  • 20. Le DIRECTORIES/ELENCHI E ANNUARI PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbono il FARMACEUTICI/ SANITARI 0,8% TELECOMUNICAZIONI AUTOMOBILI del budget aziendale in comunicazione ENERGIA AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA 11,8% EFFICACE SU ECONOMICHE TARGET SPECIFICI 19,4% HANNO GARANTISCONO BISOGNO DI 9% UNA 16,1% ALTRI MEZZI MOLTIPLICAZIONE A SUPPORTO DI VISIONE ADATTE AQUALSIASI TIPO 5,9% 12,9% DI SERVIZIO/ ECONOMICHE PRODOTTO
  • 21. Le TV SATELLITARI/ DIGITALI PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbono il ALIMENTARI 7,5% AUTOMOBILI BEVANDE/ ALCOOLICI del budget aziendale in TELECOMUNICAZIONI comunicazione AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINI EFFICACI SU EFFICACI SU PUBBLICITÀ TARGET 56,0% TARGET 71,0% COINVOLGENTE 63,7% SPECIFICI SPECIFICI EVOCA PUBBLICITÀ EFFICACI 43,4% SENZAZIONI/ 25,8% CREATIVA 62,6% EMOZIONI GARANTISCONO HA BISOGNO DI PIÙ ATTENZIONE UNA 35,5% ALTRI MEZZI 19,4% SULLA PUBBLICITÀMOLTIPLICAZIONE 59,6% A SUPPORTO IN SÉ CHE SUL DI VISIONE PRODOTTO
  • 22. CINEMA PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO In media, assorbe lo AUTOMOBILI 0,2% ALIMENTARI BEVANDE/ del budget aziendale in ALCOOLICI comunicazione ABBIGLIAMENTO AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINIHA BISOGNO DI EVOCA PUBBLICITÀ ALTRI MEZZI 29,2% SENSAZIONI/ 48,4% COINVOLGENTE 27,3% A SUPPORTO EMOZIONI PIÙ ATTENZIONE EFFICACE SU HA BISOGNO DI SULLA PUBBLICITÀ TARGET 23,0% ALTRI MEZZI 38,7% IN SÉ CHE SUL 24,9% SPECIFICI A SUPPORTO PRODOTTO EFFICACE SU COSTOSO 20,6% 22,6% PUBBLICITÀ TARGET CREATIVA 21,6% SPECIFICI
  • 23. OUT OF HOME In media, assorbe il PRINCIPALI SETTORI INVESTITORI SUL MEZZO ABBIGLIAMENTO 1,7% AUTOMOBILI DISTRIBUZIONE del budget aziendale in comunicazione MEDIA E EDITORIA AZIENDE AGENZIE / CENTRI MEDIA CITTADINIHANNO BISOGNO DI COSTOSI LA PUBBLICITÀ È ALTRI MEZZI 33,2% 38,7% TROPPO STATICA 36,4% A SUPPORTO ADATTI A PIÙ ATTENZIONE QUALSIASI HANNO UNA BUONA SULLA PUBBLICITÀ 20,9% COPERTURA 35,5% 17,4% PRODOTTO/ IN SÉ CHE SUL SERVIZIO PRODOTTO HANNO BISOGNO DI LASCIA SPAZIO ECONOMICI 18,2% ALTRI MEZZI 29,0% ALL’IMMAGINAZIONE 16,1% A SUPPORTO
  • 24. IL MONDO DELLA COMUNICAZIONE EPUBBLICITA’ SU SUPPORTI CARTACEI SINTESI DEL MERCATO
  • 25. Il mondo dei supporti cartacei in comunicazione 96,2% I mezzi cartacei assorbono il delle aziende intervistateinveste su supporti di 33,8% comunicazione cartacei investimenti degli complessivi in comunicazione
  • 26. Il mondo dei supporti cartacei in comunicazione *DATI NON COMPRENSIVI DEGLI 33,8% INVESTIMENTI IN STAMPA CLASSIFICATA investimenti degli Il 15,9% degli complessivi Il 17,9% degli investimenti su supporti cartaceiinvestimenti su supporti cartacei sono riconducibili a mezzi sono riconducibili a mezzi above the line below the line (Direct mail/ Leaflet/ Brochure/ (Quotidiani/Periodici) Cataloghi/ Directories/ …) FLESSIBILE CONSERVABILE INVOGLIA CREATIVAMENTE ALL’AZIONE TARGETTIZZATA COMPLEMENTARE AD ALTRI COINVOLGENTE AUTOREVOLE MEDIA
  • 27. Outlook del mondo della cartaTrend ultimi 12 mesi Outlook prossimi 12 mesi 11,8% 3,3% 68,1% 78,9% 20,1% 17,8%Un mercato in flessione, che dimostra dei segnali di stabilizzazione degli investimenti
  • 28. Nota metodologica• Istituto: Lorien Consulting• Criteri seguiti per la formazione del campione: sondaggio realizzato su • Un campione di aziende operanti in Italia appartenenti a più di 20 diversi settori merceologici • Un campione di centri media operanti in Italia • Un campione di cittadini rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età e area geografica• Metodo di raccolta delle informazioni: interviste CAWI (Computer Assisted Web Interviewing)• Numero delle persone interpellate ed universo di riferimento: • 400 aziende • 50 centri media • 1.000 cittadini• Metodo di elaborazione: SPSS – Intervallo di confidenza 95%• Direttore di ricerca: Antonio Valente
  • 29. PROFILO DELL’ISTITUTO
  • 30. PROFILO Lorien Consulting è un istituto di ricerche di mercato a servizio completo, specializzato nella produzione di SEDE ricerche integrate nei processi di marketing, di comunicazione, di relazione e sociali. 20143 Milano Via F. Argelati, 40/A Fondata nel 2001 da Antonio Valente, nel 2003 è entrata a far parte di WPP Italia, il principale gruppo Tel. 02 58.14.551 europeo di marketing, comunicazione e ricerche. Fax 02 58.14.55.00 info@lorienconsulting.it In media produce circa 260 progetti di ricerca all’anno per 70/80 clienti operanti in oltre 30 diversi settori www.lorienconsulting.it (sul retro un elenco dei principali clienti del biennio 2010/2011, suddivisi per tipologia di progetto). BOARD DI DIREZIONE La struttura è composta complessivamente da cinque divisioni specialistiche. Per ogni progetto di ricerca, Amministratore delegato Lorien fornisce consulenza, progettazione, implementazione e gestione. Antonio Valente Direttore generale Paolo Rossi DIVISIONE MARKETING MANAGEMENT KNOWLEDGE Progetti integrati relativi a ricerche di marketing (prodotto, esperienza di consumo, pricing, customer satisfaction, valore delle marche, ecc.) e ricerche di comunicazione (laboratori creativi, concept e copy test, STAFF INTERNO analisi semiotica, ecc). 30 professionistI ricercatori e consulenti DIVISIONE CORPORATE & BRANDING FACILITIES Progetti integrati di strategia aziendale relativi a ricerche sul corporate (reputation, corporate CATI Center communication, ecc) e sul branding (brand e naming, analisi di posizionamenti strategici, creazione di Contact center B2B immagini coordinate identitarie con sviluppo di strumenti on e offline, ecc). Ricerche Web Rete di intervistatori nazionale Rete di partner indipendenti DIVISONE PUBLIC AFFAIRS internazionali Progetti integrati relativi a ricerche sociali e politiche (sondaggi e studi per la politica e le istituzioni centrali e periferiche, sondaggi d’opinione e ricerche sociali per l’arte, la cultura e l’ambiente). Strumenti principali FACILITY SERVICES 20143 Milano della Divisione sono l’Osservatorio Politico Nazionale, e l’Osservatorio Economia è Società. Via Ripa di Porta Ticinese, 77Tel 02 58.145.201 - 02 58.145.212 DIVISONE ETHOS Fax 02 58.14.52.06 Progetti e servizi legati al tema della CSR, con focus sulle attività di consulenza in tema di fundraising, bilanci sociali e di missione e per tutte le attività di cause related marketing. Supervisor Stefania Lauria s.lauria@loriencosnulting.it RICERCHE INTERNAZIONALI Ricerche quantitative e qualitative in tutto il mondo, in partnership con istituti esteri certificati e di alta ASSOCIAZIONI qualità.AIMRI, ASSIRM, ESOMAR, EPHMRA
  • 31. CredentialsMEDIAMARKETING & COMUNICAZIONECORPORATE & BRANDINGPUBLIC AFFAIRS, CULTURA E SOCIALEPHARMA - SANITÀ
  • 32. Print Power Italy c/o AssocartaBastioni di Porta Volta 7 20121 Milano Tel. +39 02 29003018Fax. +39 02 29003396 italy@printpower.eu www.printpower.eu www.twosides.info via Argelati 40/A 20143 Milano Italia t. +39 02 58 145 51f. +39 02 58 145 500www.lorienconsulting.it