• Like
Canneslions25
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Published

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
166
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. ® numero LA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012 All’Italia anche un bronzo a ‘Hate’ di JWT per UNA onlus Coordown colpisce anche nei film. GP agli Usa per Chipotle Clicca sul frame per vedere lo spot La premiazione dei vincitori del GP Film Arriva nella categoria Film giuria, ha spiegato che si Prix erano ‘Three little pigs’ riscontro in giuria anche per il settimo Leone d’Oro per i tratta di un lavoro “non solo di Bbh per The Guardian, lo spot di JWT: “Colpisce cinque soggetti della campa- tecnicamente perfetto, ma ‘The Bear’ di Betc Paris l’attenzione perché si passa gna ‘Integration day’ firma- anche di una bellissima sto- per Canal+ e i sei sogget- da un sentimento all’altro ta da Saatchi & Saatchi ria che porta un messaggio ti di Grey New York per in pochi secondi - prosegue per Coordown Onlus. forte. Questo non significa DirectTV. Oltre al mes- la giurata - e quindi il mes- E per l’Italia arriva anche che per vincere a Cannes bi- saggio, a dare la spinta verso saggio non lascia indifferen- un bronzo, conquistato da sogna necessariamente dare la vittoria a Chipotle anche ti”. Sono quindi entrambi ‘Hate’ di Jwt per Una onlus. un messaggio sociale - ha ag- la colonna sonora, una co- ‘sociali’ i due leoni azzurri Va agli Usa invece il Grand giunto - però i pubblicitari ver di Willie Nelson di ‘The (così come sociale era il Prix, per lo spot ‘Back to the hanno il potere di influen- scientist’ dei Coldplay “ca- terzo progetto in short- start’ di Creative Artists zare le opinioni delle perso- pace - secondo il presidente list, ‘Happy new year?’ di Agency per la catena di ne e in questo caso c’è una di giuria - di suscitare una Ogilvy & Mather per fast food Chipotle (Grand forte volontà di cambiare il forte risposta emotiva. Non Emergency), un dato di Prix anche nella categoria mondo che ha colpito tutti”. è solo un contorno”. Grande fatto che secondo Bernar- Branded Content & Enter- Tra gli altri 11 Leoni d’Oro, entusiasmo in giuria anche di ha una chiara interpre- tainment). Tham Khai le campagne al centro della per Coordown che però - tazione: “I creativi italiani Meng, presidente della discussione verso il Grand trattandosi di una campagna sono bravi, altrimenti non sociale - non poteva accede- potrebbero creare progetti film re alle votazioni per il Grand Prix. Mark Bernath, giu- così completi e interessan- ti. Se non ci sono spot perCANNES LIONS 2012 Paese GP Oro Argento Bronzo rato olandese, spiega: “E’ aziende che raggiungono usa 1 2 9 12 un messaggio molto impor- questi livelli forse è perché uk 2 4 5 tante trasmesso con grande i clienti italiani non hanno il intelligenza. Ci insegna che coraggio di osare”. A fronte giappone 2 possiamo davvero avere un di 3475 lavori iscritti nel- argentina 1 2 4 potere collettivo e coinvol- la categoria film di cui 257 italia 1 2 gente”. Conferma la giurata entrati in shortlist, sono 70 italiana Isabella Bernar- i leoni complessivamente as- australia 1 1 di: “Il progetto di Saatchi segnati, 32 in meno rispetto francia 1 & Saatchi ha davvero en- all’edizione 2011: “La giuria israele 1 tusiasmato i miei colleghi, è stata molto severa - con- belgio 2 1 tanto che si è parlato di una clude Bernardi -. C’era dav- ‘catena’ per riproporre l’ini- vero l’intento di far emerge- brasile 1 4 ziativa in altri Paesi”. Buon re solo il meglio”. (L.Bu.) www.pubblicitaitalia.it 21
  • 2. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Visti dalla FranciaStillacci: “Dalle agenzie italiane buon lavoroche le aziende non sanno comprare”“Il fatto che i lavori italiani nel- un messaggio semplice e fortela shortlist Film fossero tutti che però partisse da un prodot-spot sociali è solo la dimostra- to. Questa catena di fastfood,zione del fatto che le agenzie infatti, è stata controllata peritaliane fanno del buon lavoro, alcuni anni da McDonald’s,ma che purtroppo le aziende ma ora è ritornata una realtàdella Penisola non sanno com- indipendente. Da qui l’impe-prarlo”, questo il commento gno a essere diversi. Al di làsulla performance del nostro della comunicazione c’è unaPaese di Andrea Stillacci, promessa. In un certo sensogiurato per la Francia in virtù questo spot mi ha ricordato ildella sua storia professionale ‘Think different’ di Apple, Clicca sul frame per vedere l’intervista(è fondatore e partner della pa- che in questo caso si è evolutorigina Herezie), ma di fatto diventando ‘Rethink’”. Stillacci naria, un lavoro che ha cataliz- lizzata per Montblanc. Cre-italianissimo. “Nella scelta di ha poi mostrato grande soddi- zato l’attenzione della comuni- do che in Italia ci sia finalmenteassegnare il Grand Prix a Chi- sfazione per quanto raccolto tà creativa e di cui si parla nei una nuova generazione di crea-potle - ha continuato - c’è sta- dall’Italia in questo Festival: corridoi del Palais. Ho amato tivi che vogliono raccontare leta la volontà della giuria di dare “Coordown è un’idea straodi- molto anche l’operazione rea- cose in modo diverso”. (A. Cr.)Il commento di Agostino ToscanaCoordown, quando la semplicità è d’oroIl direttore creativo esecutivo di S&S: “Premiata un’idea che si spiega in tre parole”“E’ stata premiata la sempli- tario -. Questo Leone d’Oro zero. “Convincere le aziende zia abbiamo dovuto in un cer-cità dell’idea abbinata all’uso nella categoria film rende è stato relativamente faci- to senso ‘sorvegliare’ le pro-trasversale che è stato fatto merito non tanto allo spot in le - ha continuato Toscana duzioni nell’arco dei sei mesidei media”, così Agostino sé, ma all’idea che sta alla base - anche perché per spiegare per assicurarci che venisseroToscana, direttore crea- del progetto e al meccanismo il progetto bastavano dav- girate le versioni alternativetivo esecutivo di Saatchi crossmediale che ha fatto vero tre parole e quando un degli spot con protagonisti i& Saatchi ha spiegato il di Coordown un bellissimo concetto si può raccontare in ragazzi down. Per il futuro cisuccesso del progetto ‘Coor- esempio di comunicazione in- modo così diretto vuol dire piacerebbe ripetere l’opera-down’ realizzato in occasione tegrata”. Un’operazione che che l’idea è vincente. In pra- zione e speriamo che questodell’Integration Day. “Non ci grazie al supporto di clienti e tica ognuno ha dovuto occu- successo a Cannes ci aiutiaspettavamo un risultato del case di produzione è stata re- parsi nel concreto di un pezzo a coinvolgere anche nuovigenere - ha detto il pubblici- alizzata praticamente a costo piccolissimo e noi come agen- clienti”. (A.Cr.) Wpp ancora holding company of the year ogilvy & mather network dell’anno; W+K prima tra le Agenzie Sul palco del Grand Audito- e DDB. Agenzia dell’anno è ricevuto il Leone di San Marco. rium sabato scorso anche la Wieden+Kennedy Portland La Palme d’or alla migliore casa consegna dei premi speciali. Il (seguita da BBH London e di produzione è andata all’ame- successo come Holding Com- Ogilvy Sao Paulo Brasil) che ricana MJZ. Tra i riconoscimenti pany dell’anno è stato attribu- si guadagna anche il premio di assegnati anche il Grand Prix ito al gruppo Wpp, seguito da Independent Agency, mentre For Good, che premia le migliori Omnicom e Publicis Groupe. Dan Wieden co-fondatore e campagne sociali, andato a Dro- Network dell’anno è Ogilvy & global executive creative di- ga5 con Help I want to save a Mather, alle sue spalle BBDO rector di Wieden+Kennedy ha life per Help Remedies. (M.B.) www.pubblicitaitalia.it 22
  • 3. ® numero LA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012 Cdp Soixante Quinze Paris A Bear di Betc Paris per Canal+ il Grand Prix dei Craft Tra 1700 commercial iscritti, discussa - ha dichiarato il presi- ad aggiudicarsi il Grand Prix dente Espen Horn, executi- nella categoria Film Craft è ve producer Motion Blur -, stato Bear, realizzato dall’agen- man mano che ci addentravamo zia Betc Paris per Canal+ nella visione ci rendevamo con- con la cdp Soixante Quin- to del buon livello del Grand ze Paris. “E’ stata una giuria Prix. Bear e’un grande film, ha film craft Clicca sul frame per vedere lo spotCANNES LIONS 2012 Paese GP Oro Argento Bronzo una struttutra dell’animazio- anche a ‘Best Job’ a cura di francia 1 4 1 2 ne molto buona, è divertente Wieden+Kennedy Port- uk 3 6 4 guardarlo, è un film che ‘si at- land, Usa per Procter and tacca’”. A contendersi il Grand Gamble. Attraverso una storia usa 2 6 11 Prix anche ‘Three Little pigs’ semplice, eseguita molto bene, india 1 di BBH Londra per The sono messe in scena emozioni australia 1 6 Guardian che con un oro e e differenze intorno al mondo. brasile 4 quattro argenti “E’ un film con “E’ un film molto umano” - ha una buona emotion grafica e spiegato Horn. Nella categoria irlanda 1 un’ottima esecuzione- ha pro- nessun Leone per la campagna canada 1 seguito Horn -, ma non resta in italiana ‘Unhate’, presente in nuova zelanda 1 connessione con chi lo guarda shortlist, realizzata da Fabrica belgio 1 a lungo come Bear”. Numero- e 72andSunny per United si riconoscimenti sono andati Colors of Benetton. (S.Po.) Il progetto della struttura italiana in lizza per il massimo riconoscimento Branded Content, GrandPrix a Chipotle. Oro a Leo Burnett per Montblanc Una forte connessione emo- una pietra miliare per la nostra il settimo Leone conquistando lizzare user generated content zionale capace di indurre un industry - ha commentato il un oro in questa categoria con raccolti globalmente, facendo- cambiamento nei comporta- presidente Avi Savar, cco di un progetto di cui la Giuria ha li confluire in un’unica voce. menti dei consumatori. E’ stato Big Fuel - che ha sancito la apprezzato la capacità di uti- (M.B.) questo, rafforzato dall’uso di priorità dell’audience e dello tutte le piattaforme possibili, storytelling per l’adv. Avremmo branded content ad aggiudicare il primo Bran- potuto continuare a discutere CANNES LIONS 2012 ded Content & Enter- per ore per decidere i parametri Paese GP Oro Argento Bronzo tainment GrandPrix della in base ai quali assegnare que- usa 1 10 5 9 storia di Cannes (800 gli iscrit- sto primo GrandPrix e alla fine uk 1 1 1 ti) a ‘Cultivate Campaign’, pro- abbiamo scelto di premiare chi giappone 1 1 1 getto ideato dalla Creative ha costruito una piattaforma Artists Agency di Los An- complessa intorno a un brand, australia 1 2 geles per il brand di Fast Food abbracciando i contenuti come brasile 1 1 messicano Chipotle. Il film di mezzo primario per costruire italia 1 animazione ha per protagonista la relazione con i consumato- un contadino ‘pentito’ del pro- sud africa 1 ri”. Tra i progetti che si sono cesso di industrializzazione che contesi il GrandPrix, anche il portorico 1 decide di tornare alle origini nostro ‘The Beauty of a Se- tunisia 1 per produrre in modo semplice cond’ di Leo Burnett per francia 1 2 e sostenibile. “Credo si tratti di Montblanc, che si aggiudica www.pubblicitaitalia.it 23
  • 4. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Nessun Grand Prix assegnato nella categoria IntegratedA Nike il Titanium Grand Prix.Bronzo a Saatchi & Saatchi nell’Integrated“La qualità dei lavori in con- ria si va diffondendo ovunque”. tà degli utenti, coinvolti in un poco più tradizionale. Integra-corso, per antrambi gli awards, Così il presidente della Giu- ‘gioco competitivo’ globale, ma zione significa non solo usareera davvero elevata, ma ciò che ria, Rob Reilly, che ha poi è riuscita a far diventare parte almeno tre canali per comuni-ci ha stupito è stata l’etero- spiegato: “Tutto, o quasi può, dell’esperienza quotidana di care, ma soprattutto riuscire ageneità della provenienza dei concorrere ai Titanium Lions. milioni di persone un oggetto coinvolgere sempre pienamen-lavori iscritti: dall’India alla Un nuovo prodotto, un’idea nato come accessorio specia- te i destinatari dell’attività e delTurchia, dall’Indonesia alla di marketing, la riscoperta e la lizzato”. messaggio. Riuscendo a unireFinlandia, è evidente che la ra- reinvenzione di approcci tradi- Nessun Grand Prix, invece, è anche tecnologia ed emozioni”.gion d’essere di queste catego- zionali”. stato assegnato per la catego- Proprio il coinvolgimento Il Grand Prix Titanium è sta- ria Integrated. “C’erano molti emotivo è stato alla base del to assegnato a R/GA di New lavori di eccellente livello, ma Bronzo nell’Integrated as- York, per Fuelband di Nike. secondo noi a tutti manca- segnato a ‘Integration Day “La decisione ha visto la Giuria va l’elemento che trasforma di Saatchi & Saatchi per totalmente concorde”, ha sot- un Oro in un Grand Prix. La Coordown. “Ottimo lavoro, tolineato Reilly. “Questo è uno stessa Nike Fuelband, nella sue tecnicamente molto valido, ma di questi casi in cui azienda e esecuzione complessiva, non è soprattutto capace di toccarci agenzia lavorano perfettamen- così straordinaria come l’idea tutti intimamente, come esseri te insieme, intorno a un’idea iniziale. Quasi al suo livello, ad umani prima ancora che come straordinaria. La Fuelband non esempio, c’era il lavoro di Dro- giurati”, ha concluso il Presi- ha solo dato vita alla comuni- ga5 per Prudential, forse un dente della giuria. (M.Bo.)Livio Basoli e Lorenzo Picchiotti di M&C Saatchi conquistano la giuria con il taglio ironico del 60”La Young Competition Film ancora una voltanelle mani dell’ItaliaPer quanto riguarda le Young fondi e di aumentare la sensibi- cui ispirarsi: dall’attore porno che se per una ‘giusta’ causa ICompetition, dopo l’argen- lizzazione sulla salute dell’uo- degli anni ’80 alla rockstar, fino baffi possono fare parte inte-to nel Direct e il bronzo nel mo in genere e in particolare a Clark Gable. Il concept passa grante di una persona che so-Cyber un’altra soddisfazione sul cancro alla prostate. Nel la- quindi sull’ironia del trasformi- litamente se li rade. Felicissimaper l’Italia è arrivata saba- voro della coppia italiana, due smo e sull’espressività dei volti e incredula la coppia italiana.to mattina grazie all’oro nei amici sono seduti a un tavolo. per giungere all’headline che “Un tem ache ci ha appassio-Film con la giuria presieduta Uno (Picchiotti) cerca di con- spiega il senso dell’operazio- nato da subito - hanno rac-da Khai Meng Tham. La vincere l’altro (Basoli) a farsi ne: ‘This November consider contato Basoli e Picchiotti -,coppia formata da Livio Ba- crescere I baffi, proponendogli moustache. We’re sure it will ma anche cosi’ particolare chesoli e Lorenzo Picchiotti, un ventaglio di personaggi a grow on you’, per sottolineare non è stato facile trovare un’i-copy e art director in M&C dea originale. Dopo aver defi-Saatchi, è riuscita ad arrivare nite come sviluppare il brief, lasul gradino piu’ alto del podio, cosa più difficile è stata andaresorpassando la coppia della a comprare i vari accessori inPolonia, argento, e quella del giro per Cannes, bandana, cap-Cile (bronzo). I giovani Leoni pelli, parucche e ovviamentehanno avuto 48 ore di tempo baffi di tutte le taglie”. Mol-per realizzare con mobile No- to soddisfatto anche Lucakia un film di 60” sviluppando Scotto di Carlo, partneril brief sulla organizzazione e direttore creative di M&Cno profit Movember. Questa Saatchi Italia che ha ribaditoonlus ogni mese di novembre una verità che ci ha accompa-chiede agli uomini di tutto il gnato sempre negli ultimi annimondo di farsi crescere i baffi, a Cannes e cioè che “i giovanicon l’obiettivo di recuperare Clicca sulla foto per vedere il video non tradiscono mai”. (V.Z.) www.pubblicitaitalia.it 24
  • 5. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Keith Weed illustra la nuova strategia di marketingUnilever: in partnership con Facebookper migliorare le condizioni del pianetaUnilever, uno dei maggiori qualcosa dal bacino dei nostri zione delle oppurtunità offer- retribuzione dei ‘waterwor-adv spender mondiali, ha pre- consumatori”. Dare a milioni te dalla rivoluzione digital. Il kers’ che diffonderanno la cul-sentato a Cannes il suo nuovo di persone un future migliore piano di sostenibilità lanciato tura e i prodotti purificati diapproccio al marketing che è diventata una priorità per da Unilever nel 2010 prevede, Unilever.“Pensiamo che sianoinsegue la filosofia del ‘craf- la multinazionale. La nuova entro il 2020, di garantire a le piccole azioni quotidiane ating brands for life’. “I tempi strategia vuole supportare l’a- 500 milioni di persone acqua fare la differenza e che il poteresono duri con l’economia allo zienda nel percorso di una cre- potabile. A Cannes, Weed ha della connessione social possasbando, le persone che servia- scita sostenibile, aumentando annunciato la partnership no guidare il vero cambiamentomo a volte sono costrette a le dimensioni del business, ma profit realizzata tra Unilever nel mondo”, ha commentatocambiare la loro vita - spiega riducendo al contempo l’im- Foundation con Facebook Weed. Un video e alcune im-Keith Weed, chief marke- patto ambientale. Le regole e PSI-Population Servi- magini hanno effettivamenteting & communication officer sono semplici: le persone sem- ce International. Attra- mostrato la nuova professionedi Unilever -. Ma è anche un pre al primo posto, stimolando verso la creazione di un’app, del waterworker: sono le don-momento di progresso e di il potere ‘crafting’ di ognuno, e del sito web joinwaterworks. ne della comunita’ nelle zonecambiamento, in cui possia- costruire relazioni d’amore con com e della pagina su FB, gli nevralgiche del pianeta che, inmo creare le condizioni per i brand, combinando magia e user di tutto il mondo posso- qualità di madri, sorelle e zie,fare meglio nel futuro. Noi logica. Ma tutto questo non no donare da 10 cent a 1 euro svolgono una mission delicate.cerchiamo di farlo imparando può prescindere dall’utilizza- al giorno, contribuendo alla (V.Z.)Il premio Advertiser of the Year ‘dedicato’ ai partner BBDO e DDBMars presenta a Cannes la sua nuovacampagna globaleCome annunciato da tempo, rano su diversi marchi: “Cre- era di realizzare una campa- Claim: ‘Try both and pick aè Mars l’advertiser of the diamo nelle partnership du- gna per rafforzare l’immagi- side’. La campagna sarà decli-year della 59esima edizione rature - ha affermato McColl ne del prodotto. Come per nata, oltre che in tv, su radio,di Cannes Lions. E’ Bruce -. E’ un obiettivo reciproco tutte le campagne del gruppo digital e social. “Internet nonMcColl, chief marketing che ci consente di realizzare Mars, si vuole puntare su un è l’aspetto centrale della no-officer del gruppo, a riceve- lavori sorprendenti”. In oc- sentimento umano, in questo stra pianificazione - confer-re il premio ma, nel corso di casione del Festival, l’azienda caso la rivalità”. Lo spot mo- ma McColl - ma è sicuramen-una conferenza stampa al Pa- ha presentato in anteprima la stra due fratelli che costrui- te una parte importante”. Illais, ha ritenuto importante nuova campagna di uno dei scono due fabbriche distinte media dell’azienda è gestitoprecisare che si tratta di un suoi prodotti di punta, Twix. di Twix, producendo l’uno il da Mediavest. Lo spot usciràpremio vinto grazie al lavoro Ad occuparsi del brand è Twix ‘destro’ e l’altro il ‘sini- per la prima volta in Germa-di squadra con le due agenzie BBDO, il cui presidente ceo stro’, continuando a spiarsi nia a luglio, seguito dagli Sta-di riferimento del gruppo, Andrew Robertson ha con sospetto e sostenendo ti Uniti, e nei mesi successiviBBDO e DDB, che lavo- piegato: “L’idea di partenza di produrre il Twix milgiore. raggiungerà circa 50 Paesi. Non è detto però che si tratti dello stesso filmato in tutto il mondo: “Diamo molta im- portanza all’aspetto locale - conclude McColl - quindi nei singoli Paesi verrà valutato se utilizzare questo spot o se le sedi locali BBDO ne realiz- zeranno un altro, sempre ba- sandosi sul concetto di rivali- tà”. Italia compresa. (L.Bu.) www.pubblicitaitalia.it 25
  • 6. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Ospiti Sir Sebastian Coe e RonaldoCannes Debate: da Londra a Rionel nome dello sportVenerdì mattina, sul palco del menti sportivi che avrannoTeatro Debussy a Cannes, Sir luogo in Brasile: i CampionatiMartin Sorrell ha accolto Mondiali di Calcio nel 2014 e ledue ospiti molto differenti dal Olimpiadi, a Rio nel 2016.solito. A confrontarsi con il Senza mezzi termini l’esordioceo del Gruppo WPP, in- di Sir Martin Sorrel: “Ha senso,fatti, erano due campioni dello nell’attuale situazione di crisi Luís Nazário de Lima - Ronaldosport: Sir Sebastian Coe, internazionali finanziare ma-mezzofondista britannico nifestazioni di questa portata?” tale”. Program, o delle aziende spon-due volte campione olimpico Non ha dubbi Sebastian Coe: Concorda Ronaldo: “Campio- sor che non hanno solo un ri-olimpico, e Luís Nazário de “Benchè queste Olimpiadi si nati Mondiali e Olimpiadi sa- torno di notorietà, ma vivono ilLima, universalmente noto svolgano nella peggiore contin- ranno un’occasione storica per cambiamento della percezionecome Ronaldo, il centravanti genza economica internazio- il Brasile e l’America Latina, stessa del loro business”.di Inter, Milan e Real Madrid. nale dopo quelle di Montreal perchè mobiliteranno enormi “Il potenziale di Rio 2016, conMa non per una rievocazione 1976, guardiamo alle cifre a risorse per gli stadi, le infra- alle spalle un intero continentedegli antichi trionfi, bensì nella consuntivo. Quasi sei miliardi strutture, i trasporti, la logisti- in crescita, pur tra le contrad-loro nuova veste di “ambascia- di sterline globalmente inve- ca. Si attiverà una trasforma- dizioni, è ancora maggiore -,tori” di eventi globali. stite, decine di migliaia di posti zione positiva che altrimenti conclude Ronaldo -, al mo-Sebastian Coe è infatti a capo di lavoro creati (e ancora di più sarebbe stata rinviata non si sa mento non abbiamo particolaridel London Organising Com- quelli ‘salvati’): un’Olimpiade a quando”. problemi a raccogliere l’impe-mittee of the Olympic and Pa- come Londra 2012 è un accele- “Per non parlare -, prosegue gno dei global sponsor per en-ralympic Games (LOCOG), ratore della ripresa economica, Coe -, dell’atmosfera di fidu- trambe le maniestazioni. Para-mentre Ronaldo è a vario titolo ancor più necessario quando il cia, delle 25.000 scuole, ad dossalmente, sono gli sponsorcoinvolto nell’organizzazione Governo è costretto a lesinare esempio, che si sono iscritte al locali a farsi un po’ desiderare”.dei prossimi grandi appunta- gli investimenti in conto capi- nostro Olympic Educational (M.Bo.)Intervista a Maurizio Spagnulo, Alfa Romeo marketing communication directorUn Festival della creatività per i creativi,ma manca il coinvolgimento degli advertiser La creatività è fine a se stessa cliente, il Festival non vede campagna di comunicazione. o a disposizione del brand? tutt’oggi il coinvolgimento La creatività deve essere un Questa la provocazione che degli advertiser e dei consu- amplificatore del prodotto, Maurizio Spagnulo, matori. Aprire una sezione costruita in funzione dell Alfa Romeo marketing inserzionisti potrebbe essere obiettivo - conclude il ma- communication director, costruttivo per giudicare la nager-. Ma Spagnulo non e lancia all’International Fe- creatività non solo per la ca- l’unico a palesare un pensiero stival of Creativity. “I crea- pacità di ideare un concept che oramai e diventato una tivi presentano le campagne, e una storia ineccepibili dal vera esigenza. Anche Amir i creativi le giudicano e le punto di vista creativo, ma Kassaei, Chief Creative premiano - chiosa a Today tavolta, relativamente poco Officer DDB Worldwide Pubblicita Italia Spagnulo, - efficace per il brand. Una secondo fonti di stampa este- e a parte la sezione Creative categoria che sappia valuta- ra avrebbe criticato alcuni Effectiveness che riconesce re la qualita e la coerenza del giudici Wpp che strumenta- la creativita’ dopo un anno prodotto giudicato da una lizzano i voti a scopo politico dimostrando di aver rice- giuria di advertiser, in modo a favore delle proprie agenzie vuto un impatto misurabile che anche il cliente possa danneggiando la credibilità Maurizio Spagnulo e provato sul business del dire la sua sull’efficacia di una della manifestazione. (F.Ci.) www.pubblicitaitalia.it 26
  • 7. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Ospite al sesto seminario annual sulle leggende della musica di GreyDebbie Harry-Blondie, quandoun’icona rock diventa un brandCappellino animalier, occhiali, Group. Dall’esordio, a fine po’ di sè, a scuola “dove non Debby Harry - Blondietubino a fiori coperto fino alla anni ’70, del nome - “la cosa brillava come rendimento” ovita da una t-shirt nera, borsa e piu’ semplice e immediata” con la madre che la definiva non si capisce fin dove arrivisabot dorate e un inconfondi- spiega Harry - il viaggio conti- “too sentitive”, al suo rapporto Blondie e da dove inizi Debbiebile caschetto biondo. Si pre- nua ancora oggi perchè Blon- con New York fatto di “amore e viceversa, perchè in lei la fu-senta cosi’ davanti alla platea die, oltre a essere diventata una e odio”. Parla dei problemi am- sione è perfetta. E lo dimostraDebbie Harry, al secolo leggenda musicale, ha un volto bientali del pianeta e si rende regalando al pubblico una per-Blondie. L’icona punk-pop e un look destinati a rimanere conto che alla sua età “potreb- formance intonando a cappellaè l’ospite del sesto seminario un ‘brand’ globale eterno. La be possedere di meno, ma non le note dell’indimenticabileorganizzato dall’agenzia Grey cantante e attrice racconta un è schiava dell’adv”. Alla fine ‘Heart of glass’. (V.Z.) A consegnare i premi Hervé de Clerck e Jacques Séguéla Cannes Act Tribute 2012: vincono McCann, ddb e menac Rompono gli schemi e fanno chand, sindaco di Cannes, Hervé EVP, Chief Communications Of- impone per la sezione Best Film, riflettere. Sono le 6 campagne de Clerck, Dreamleader ACT Re- ficer, McCann Worldgroup e Mi- infine per Best Case Stude è To- comunicazione sociale che sono sponsible, Jacques Séguéla, Vice les Young, ceo globale, Ogilvy & pless Poster di Ddb Mozambico state premiate per l’ACT Tribute Presidente Worldwide e Chief Mather. Per la sezione Best Print a convincere tutti. A Draftfcb tenutosi durante il Festival della Creative Officer di Havas Group, è la campagna Polar Bears per un speciale riconoscimento per pubblicità di Cannes dai visitatori Philippe Paget, ceo di AdForum. Greenpeace di Menac a trion- il suo costatnte impegno come che hanno partecipato all Expo. A com, Donald Gunn, fondatore fare, mentre Singer per AECC promotrice di Act Repsonsible. consegnare i premi Bernard Bro- del ‘Gunn report, Jeremy Miller, di McCann Erickson Madrid si (F.Ci.) www.pubblicitaitalia.it 27
  • 8. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012L’intervento di John Hegarty e Dan Wieden“Questo è un bel momento per aprireun’agenzia”Il venerdì dei grandi vecchi a del passato come se nevi- e ‘Mamme’ di P&G. Tra le all’ingresso), ne segnaliamoCannes si è aperto con il Pro- casse, con nomi come Levi’s, tante perle di saggezza ri- un paio. Wieden si guadagnagetto re:brief di Google, ma Old Spice, Nike, X-box, fino servate al pubblico adorantel’headline invitando contro-soprattutto con la splendida ai recentissimi The Guardian (stupenda la standing ovation tendenza ad aprire un’agenziacoppia John Hegarty e di pubblicità in quest’anno diDan Wieden, concorrenti, crisi (“Mai così tante oppor-amici, ma soprattutto gran- tunità, mai così tante cose dadissimi creativi, le cui rispet- sperimentare”), mentre Sirtive agenzie festeggiano 30 John risponde serafico allaanni. Più che una celebrazio- domanda più complicata:ne, però, sembra una chiac- “Che cambiamenti si devo-chierata in salotto. Wieden no operare in questi tempisottolinea che una delle cose duri?”. Un lungo respiro, poipiù belle di questo mestiere è la frase scolpita nella roccia:“che sei in competizione con “E’ semplice: bisogna faretuoi amici, gente che stimi”. del lavoro sempre migliore”.Di conseguenza il clima è E rispettare questa piccolafantastico, complimenti me- legge, nei tempi scarsi comescolati ad amabili sfottò re- in quelli affluenti, porta a unciproci, mentre si esaminano solo risultato: entrare nel-campagne delle due epiche la leggenda come loro due.carriere: sfilano Grand Prix Dan Wieden John Hegarty (P.D.) www.pubblicitaitalia.it 29
  • 9. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Ospite del gruppo ABCBill Clinton: “Usate il vostro mestiereper migliorare il mondo”Dalla fisica alla situazio- ciò che accade dall’altra par- come voi per infiammarene politico-economica, dal te del globo”. L’interdipen- la nostra immaginazione eriscaldamento globale alla denza crea una serie di effet- ispirare le nostre menti e iprimavera araba. E’ uno sti- ti, aggiunge: “Mancanza di nostri cuori. Serve una co-molo ad allargare lo sguardo, condivisione della prosperi- municazione onesta, perchéquello che Bill Clinton, tà, incredibile crescita della i comunicatori avranno unafondatore della William diseguaglianza e instabilità, profonda influenza su quelliJ. Clinton Foundation, che se - in minima dose può che saranno i prossimi 20 oha lanciato alla platea del stimolare evoluzione e cam- 30 anni. Quasi tutti pensanoGrand Auditorium, ospi- biamenti - quando raggiunge per il 99% a se stessi e perte del Gruppo brasiliano i livelli attuali crea grande l’1% agli altri - ma conosce-ABC. Se in questa occa- paura nella gente”. Ecco per- re e uscire dai propri confi-sione il 42esimo presidente ché il ruolo di chi comunica ni, aggiunge - fa sembrare idegli Stati Uniti è protago- e della pubblicità diventa nostri problemi più piccoli.nista per il lavoro che fa con fondamentale: “Quello che Se in questo momento sigoverni e ONG per dare so- fate può avere un impatto fermasse l’aria condiziona-luzioni a questioni ambien- fortissimo. C’è moltissima ta o la luce si spegnesse otali, di tutela dell’infanzia e disinformazione, la gente il microfono smettesse disostegno ai Paesi più poveri, ha bisogno di sapere quello funzionare vi stupireste. Senon si esime dal citare quello che succede e voi potete dire non vi piacesse quello chedella Fondazione Bill e Me- quali siano i fatti”. E tra gli dico potreste liberamente Bill Clintonlinda Gates, che insieme agli esempi cita, per l’Europa, uscire. Sono stato in postiorganizzatori del Festival ha quello della Grecia, “non dove tutto quello che avete bilità condivisa e non riescolanciato una sfida con ‘world solo un problema economico non viene dato per sconta- a immaginare persone chechanging ideas’, competi- e sociale, ma anche di perce- to”. L’esortazione va anche più di voi possano aiutare inzione dedicata alle idee che zione che il mondo esterno e soprattutto ai giovani “che questo processo - chiude l’expossono cambiare il mondo. ha di quel Paese e dei suoi vivono nel futuro. Se potessi presidente degli Stati Uniti“Prendetela seriamente - cittadini”. Sempre di più, “la tornerei ai 20 anni e rinun- -: pensate a come contribu-esorta Clinton - per aiutare a gente normale ha il potere cerei alla presidenza - dice ire e se poi nel farlo riuscitemigliorare la realtà. Viviamo di influenzare il futuro e la sorridendo Clinton -. Vorrei anche a intrattenere e diver-in un’epoca in cui quello che buona notizia - esorta - è che lasciare a mia figlia un mon- tire la gente… andrà bene co-accade in un luogo influenza abbiamo bisogno di persone do di prosperità e responsa- munque”. (M.B.) Fondazione Vent’anni insieme al non profit. Diamo credito ai progetti migliori, eppure non siamo una banca. www.fondazionecariplo.it www.pubblicitaitalia.it 30
  • 10. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012Yahoo! e P&G ospiti di PublicisCreatività e tecnologia per la costruzionedel business del clienteUn big del digitale e uno dei re relazioni con i propri target, stri consumatori in tempo re- P&G -. Anzi oggi più che maiprincipali investitori a livel- quello di chi lavora nei media ale”. In questo nuovo scenario abbiamo bisogno di avere a di-lo mondiale. Quest’anno a digitali che queste soluzioni la sfida è trovare il giusto con- sposizione contenuti creativiCannes Maurice Levy, cerca di trovarle ogni giorno tenuto pubblicitario per il sin- sempre freschi”. Alle agenziechairman e ceo di Publicis e, infine, quello dell’agenzia golo contesto. “Sono gli stessi pubblicitarie, dunque, spettaGroupe, ha messo intorno creativa. A dare l’avvio alla internauti - ha ricordato Ross il compito di sfruttare al mas-allo stesso tavolo Ross Le- conversazione un’analisi delle Levinsohn - a dirci a cosa sono simo le potenzialità che la tec-vinsohn, nuovo capo di Ya- strategie di rilancio di Yahoo!, interessati e lo fanno attraver- nologia digitale offre. “Abbia-hoo! a livello globale, e Marc solo uno spunto per allarga- so semplici attività sul web, mo l’occasione di immaginarePritchard, Global Marke- re gli orizzonti a temi più alti. utilizzando l’email, ad esempio, insieme il futuro - ha conclusoting & Brand Building Offi- “La tecnologia - ha detto Marc oppure il servizio di search”. Levinsohn -. Le agenzie devo-cer di P&G. Un’occasione, Pritchard - ha cambiato la vita Ma per gli investitori per crea- no creare con il media e con ilquesta, per parlare del futuro delle aziende. Il web ha impo- re relazione con il consumatore brand una relazione più strettadella comunicazione partendo sto una logica ‘always on’. Oggi è più importante la tecnologia, e dare così non solo un sup-da tre punti di vista differenti: siamo in grado di fare focus o la creatività? “Sarà sempre la porto creativo, ma anche unquello del cliente che cerca so- group ogni secondo tutti i gior- creatività a fare la differenza - contributo alla costruzione delluzioni sempre nuove per crea- ni e di creare dialogo con i no- ha sottolineato il manager di business del cliente”. (A.Cr.) Argento ai ragazzi australiani, bronzo ai canadesi ‘Change idea’: i giovani portoghesi vincono la Young Marketers Competition E’ il Portogallo ad aggiudicar- marketers con meno di 30 anni, forma di lettera. Come a dire che si l’oro nella Young Marketers consisteva nel realizzare un pro- pur essendo molte le lingue del Competition. I giovani Alfonso dotto nuovo per una charity o mondo, le parole sono composte Ferreira e Francisca Oliveira di per un’organizzazione no profit. dagli stessi simboli. L’ argento è TBC hanno conquistato il favore La proposta dei due giovani por- andato alla coppia di ragazzi au- della giuria per un progetto in cui toghesi si è ispirata a un’idea di straliani di Nsw Government e passione e immaginazione non condivisione e partecipazione: Audi Australia, mentre il bronzo gio delle idee dei giovani della sono mancati. Il brief ‘Change cereali a forma di lettere dell’al- ai canadesi di Campbell Soup. Turchia (TBC) e delle Filippine idea’, consegnato a due giovani fabeto in packaging anche essi a Menzione speciale per il corag- (TBC). (S.Po.) www.pubblicitaitalia.it 31
  • 11. ® numeroLA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Cannes Lions 2012L’azienda a livello globale ha chiuso il 2011 con 40 milioni di fatturatoEbuzzing, le regole d’orodel social video advertisingE’ una realtà giovane, ma dai del 100%, Ebuzzing, società Italia, ha raccontato durantegrandi numeri quella che, ar- specializzata nella distribu- la sessione tenuta al Palais lerivata dall’Italia, ha presen- zione e monetizzazione dei sette regole d’oro che rendonotato a Cannes un workshop contenuti online, raccoglie un video pubblicato sul websul social video advertising. i frutti del buon andamento un contenuto di successo. In-Dopo aver chiuso a livello del video advertising. L’Italia, grediente base, cui non si puòglobale un 2011 a 40 milioni secondo Paese dopo la Fran- assolutamente rinunciare,è ladi fatturato e con una crescita cia, segue la scia. Andrea storia. Essenziali sono i primiprevista per il prossimo anno Febbraio, ceo Ebuzzing 5 secondi, l’incipit raccoglie infatti l’attenzione dell’uten- Andrea Febbraio te, che sceglie di proseguire nella fruizione del video. Lo Ebuzzing conta sulla capillari- sviluppo del racconto deve tà di circa 40.000 siti. Fonda- essere fatto di alti e bassi, per mentale è poi la tracciabilità creare una suspence emozio- del contenuto, così da verifi- nale. E’ necessario creare l’ef- care che questo sia adatto ai fetto sorpresa, purché questo diversi contesti d’uso. Viralità non sconfini nello shock. Il vuole che quanto più un video video, prima di essere reso sarà visualizzato tanto più au- pubblico, deve essere testato, menterà il suo successo. Lo tramite la prova e la combi- share vince infine sulle views, nazione dei diversi elementi. nell’epoca della comunicazio- ‘If the content is the king, the ne sociale, infatti, il cocktail distribution is the queen’ - ha giusto è dato dall’‘engage- dichiarato il manager, che con ment’. (S.Po.) ® numero LA TUA INFORMAZIONE QUOTIDIANA DAL 1989 Anno XXIV Lunedì 25/06/2012 117 Editore: TVN S.r.l. Art Director Responsabile vendite pubblicità Registrazione del Lorenzo Previati Roberto Folcarelli Tribunale di Milano lorenzo.previati@tvnmediagroup.it n. 487 del 18/07/1990 roberto.folcarelli@tvnmediagroup.it Grafica Account Manager Amministratore Unico Samantha Santoni Bianca Mirabela Chiejdan Rino Moffa samantha.santoni@tvnmediagroup.it bianca.mirabela@tvnmediagroup.it Direttore responsabile Rossella Valenti Luisa Mandelli Serena Adriana Poerio rossella.valenti@tvnmediagroup.it luisa.mandelli@tvnmediagroup.it serena.poerio@tvnmediagroup.it Collaboratori Gabriella Penati Direttore editoriale M. Bolchi, F. D’ ngelo, P Diaferia, A . gabriella.penati@tvnmediagroup.it Monica Bozzellini R.Masella, P Maruzzi, A. Pintacuda , . monica.bozzellini@tvnmediagroup.it S. Riccio, R. Siliato Pr & Communication Manager Chiara Osnago Gadda Responsabile Relazioni Esterne Responsabile Eventi chiara.osnagogadda@tvnmediagroup.it Michele Ficara Manganelli Maria Stella Gallo michele.ficara@tvnmediagroup.it mariastella.gallo@tvnmediagroup.it Ufficio Traffico traffico@tvnmediagroup.it Redazione Responsabile Marketing Deborah Baldasarre/Laura Buraschi/ Maria Grazia Drago Inserzioni per il Recruiting Claudia Cassino/Fiorella Cipolletta/Andrea recruiting@tvnmediagroup.it mariagrazia.drago@tvnmediagroup.it Crocioni/Cinzia Pizzo/Valeria Zonca comunicati@pubblicitaitalia.it Ufficio Abbonamenti abbonamenti@tvnmediagroup.it www.pubblicitaitalia.it 32